Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Giochi a sfondo fantascientifico


Pirmin
 Share

Recommended Posts

Salve sono un appassionato di Sci Fi piuttosto tardivo (o meglio, mi è sempre piaciuta ma ho avuto poco tempo per leggerla :) ) ed ora "in vecchiaia" mi pacerebbe esplorare qualche gioco di ruolo a tema. Posseggo già Star Wars Saga edition che mi è piaciuto ma che, ovviamente, è un po' troppo legato al film di Lukas e Traveller che mi ha entusiasmato anche se non ho ancora trovato nessuno disposto a provarlo...

Ci sono altri titoli in italiano od in inglese che secondo voi meritano un occhio?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Di molto generico sulla fantascienza (nel senso che è stato pensato per costruire praticamente ogni tipo di ambientazione fantascientifica) ci sarebbe la versione Future della D20 Modern, ovvero:

D20 Modern Core Rulebook

D20 Future

D20 Future Tech

D20 Modern Menace Manual

D20 Modern Cyberscape

se sei interessato in particolare alle ambientazioni postapocalittiche, può esserti utile anche

D20 Apocalypse

Link to comment
Share on other sites

Giusto, Cybepunk.

C'è Cyberpunk 2020, oppure, se sei un affezionato del D20 System, c'è anche Cybernet D20, il quale non è compatibile con le Classi personaggio della D20 Modern, ma lo potrebbe essere per armi, veicoli e quant'altro. Cybernet D20 è un manuale autonomo.

Link to comment
Share on other sites

Dark Heresy, Rogue Trader, Deathwatch (e a breve anche BLACK CRUSADE) costituiscono i tre (quattro) giochi di WH40K; il genere però è più più fantasy futuristico che fantascientifico, a voler essere precisi. E chiaramente le edizioni precedenti del GdR di SW, anche quella molto vecchia della WEG basata sul d6.

Link to comment
Share on other sites

Non so come ho fatto a dimenticarmene. -.-"

Per il genere postapocalittico, esiste anche Exodus, una serie di manuali ispirata al videogioco Fallout. Era in corso lo viluppo di un Fallout RPG, ma ci ssono stati dei dissapori fra la casa produttrice del videogame e gli sviluppatori del gioco cartaceo.

Insomma, permessi negati, ma il gioco è stato sviluppato ugualmente a nome Exodus, aggirando il problema.

Questi dovrebbero essere i manuali finora usciti, direttamente da Wikipedia:

Exodus Survivor's Guide (available in Print and v1.5 PDF) [2] [3]

Exodus Wasteland Bestiary (available now in PDF)

Exodus Southwest Wasteland Guide (available now in PDF)

Exodus Expansions: Texas (available Q2 2011)

Exodus Overseer's Guide (available in Q4 2011)

Exodus OPS Wasteland Adventures (20+ available)

Inoltre, per un'ambientazione fantascientifica a grado tecnologico non troppo elevato, potrebbe interessarti anche The Red Star Campaign, della collana Mythic Vistas (sia Exodus che la Mythic Vistas sono compatibili con D20 System, meglio non ometterlo), un manauale su una potente Unione Sovietica, lanciata alla conquista del mondo grazie a strane tecnologie che ha acquisito, qui ne parlano più approfonditamente:

http://www.google.it/imgres?q=red+star+campaign&um=1&hl=it&safe=off&sa=N&biw=1280&bih=666&tbm=isch&tbnid=PGX-fjj7Gjjh2M:&imgrefurl=http://www.fishpond.com.au/Books/Red-Star-Campaign-Setting-T-S-Luikart-Ian-Sturrock/9781932442311%253Fcf%253D3&docid=Yw_yweZmax0dtM&w=251&h=325&ei=h0wrTvPVGIqY8QPQ3YCJDA&zoom=1

Link to comment
Share on other sites

Ti elenco due titoli del tipo di giochi che piacciono a me visto che non l' ha fatto ancora nessuno.

Shock: Fantascienza Sociale della Janus Design in italiano. Ho visto che citi Star Wars e Traveller quindi non so se è quello che cerchi. Ma non si sa mai e te lo cito lo stesso.

Poi per Lucca quindi abbastanza in qua uscirà un post apocalittico, che ho visto che hanno citato come genere, cioè Apocalise World. Ma come detto uscirà a Lucca quindi non è al momento disponibile in Italiano.

Link to comment
Share on other sites

Beh anche se è un gioco praticamente morto, casa produttrice fallita e nuova casa che ha abbandonato la 3 edizione (cani infami maledetti Xeno!), ti direi anche Mutant Chronicles.

Diciamo che è una sorta di futuristico con note steampunk (visto che le astronavi in teoria vanno con motore a diesel), ma l'ambientazione a me piace parecchio anche perchè non c'è un Buoni contro Cattivi netto e il giocatore può fare scelte di vario genere.

Il regolamento è come l'Emmenthal (si scrive così? scusate ma non mangio formaggio e quindi mi disinteresso di come si scrivano i nomi dei formaggi XD) ovvero ha dei buchi interessanti e saporiti ma come master puoi anche sistemarli con un plo di sapienza e ingegno (uno fra tutti i devastanti critici e il migliorare il sistema per distruggere i mezzi, visto che una volta hanno sfondato l'apparato radio del carro 10 volte ma non si decideva ad esplodere.

I mauali li trovi ancora in giro in formato PDF e alcuni sono stati anche tradotti da alcune buone e pazienti anime.

Se ti interessa son qui.

Link to comment
Share on other sites

Quoto quanto sopra, per il resto dovresti dirmi che ambientazioni ti piacciono, e ti posso consigliare di conseguenza.

Io per esempio adoro l'ultimo GdR su Star Trek, ma perchè sono un trekkomane, uno a cui non piace di certo il GdR non lo digerisce :P

In generale posso quotare Deathwatch che è davvero MOLTO divertente, anche se deve piacerti l'ambientazione del 40k, Rift, di cui non apprezzo affatto il regolamento ma ammetto che l'ambientazione è affascinante, Alternity, poi Dragonstar, che è un tecno-fantasy basato su un impero stellare dei Draghi, dove i Nani hanno costruito enormi roccaforti dall'interno di asteroidi :P

Link to comment
Share on other sites

Quoto quanto sopra, per il resto dovresti dirmi che ambientazioni ti piacciono, e ti posso consigliare di conseguenza.

Io per esempio adoro l'ultimo GdR su Star Trek, ma perchè sono un trekkomane, uno a cui non piace di certo il GdR non lo digerisce :P

In generale posso quotare Deathwatch che è davvero MOLTO divertente, anche se deve piacerti l'ambientazione del 40k, Rift, di cui non apprezzo affatto il regolamento ma ammetto che l'ambientazione è affascinante, Alternity, poi Dragonstar, che è un tecno-fantasy basato su un impero stellare dei Draghi, dove i Nani hanno costruito enormi roccaforti dall'interno di asteroidi :P

scusa l'OT, ma qual'è l'ultimo Gdr su star trek? si trova in ita? :eek:

Link to comment
Share on other sites

scusa l'OT, ma qual'è l'ultimo Gdr su star trek? si trova in ita? :eek:

SI chiama Star Trek: The Next Generation Roleplaying Game, è della Last Unicorn, io l'ho preso nel 99 e lo trovo molto più giocabile dei regolamenti vecchi, tipo Prime Directive, forse un pochino complesso ma molto carino.

Al tempo era distribuito dai Giochi dei Grandi, quindi ora Giochi Uniti suppongo, però naturalmente lo trovi Online.

In Italiano dubito che sia mai stato tradotto, non l'ho nemmeno mai cercato sinceramente.

last-unicorn.jpg

Link to comment
Share on other sites

L'utente Pirmin non può più rispondere alla discussione perché rimosso dal sito, però la discussione potrebbe essere utile ad altri, quindi la lasciamo aperta.

Ad ogni modo Star Trek non ha mai avuto traduzioni in Italiano, come per buona parte degli rpg con licenze televisive/cinematografiche, per i nostri editori è dura riuscire a strappare contratti vantaggiosi e con la casa produttrice dell'rpg e con la casa che produce serie/cinema.

In inglese consiglio vivamente Ex Machina edito dalla Guardian of Order, non tanto per il sistema tristat - anche se per molti potrebbe essere una sorpresa - quanto èper le ambientazioni, in tutto quattro, in esso contenute, alcune, come IOSHI, mooolto particolari. Bisogna però cercare nel mercato dell'usato o Noble Knight :) dopo che la Goo è morta.

Altro gdr da tenere d'occhio, sempre in inglese, è Burning Empire di Luke Crane, maggiori info qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Burning_Empires_(role-playing_game)

Infine, con sistema FATE - quello de Lo spirito del Secolo - Diaspora: http://www.vsca.ca/Diaspora/

Sul lato italiano, oltre ai già citati, altro gdr interessante per chi si propone gli stessi obiettivi del post iniziale è Faith Empire: http://www.faithempire.com/it/home.htm

Da tenere d'occhio, ma ancora in betatest è Beyond the mirror, di Tazio "Suna" Bettin, che ho avuto il piacere di provare ad ArConate, gioco che ha come fulcro delle meccaniche di gioco l'identità dei personaggi, o meglio se le loro memorie siano vere o sintentiche: sono dunque un replicante?

Link to comment
Share on other sites

Come mai è stato bannato?

Ma a questo punto direi di citare anche Traveller comegiochillo futuristico.

Invece Fenna non so perchè ma a pelle Burning Empire e Faith Empire mi sanno di giochi psicologici e buh pesantini, poi sarà che ho appena mangiato quantalate di sushi XD.

Suppo ragazzi spremiamoci che magari troviamo il giochillo futuristico snello come sistema e carino da giocare

Link to comment
Share on other sites

Loupissi

In merito alla tua prima domanda

Ti dirò Faith Empire e Bunring Empire non li ho mai nemmeno letti, li ho consigliati il primo perché mi era intrigato quando hanno fatto la presentazione, il secondo perché ha un sistema di gioco che secondo me è veramente bello nelle sue linee base :)

Per Burning Empire se vuoi dare un occhiata alle meccaniche base, derivano da Burning Wheel, Luke Crane ha messo a disposizione un estratto - con tutto quello che serve per giocare fra l'altro - del sistema di base e lo trovi qui: http://www.burningwheel.org/pdf/BWG_Preview.zip

Fra l'altro se vai sulla WIki trovi pure un sacco di materiale.

Però una chance la darei a Faith Empire :)

Link to comment
Share on other sites

Ah ok!

Comunque riguardo a Ex Machina che co'è il sistema tristat?

Chiedo venia ma sono molto ignorante sui sistemi di gioco, sono + esperto a giocare.

Per Burning Wheel vedrò com'è il giochillo.

Ma senti, chiedo a te che sei un moderator, si trova un elenco con spiegazione dei vari sistemi di gioco?

Perchè avrei una mezza intenzione di cercare di creare un GDR, anche se so che sembra infantile come idea ma vorrei prendere Mutant e revamparlo con un sistema + snello e "divertentoso"; non conoscendo però che sistemi ci sono mi trovo a nuotare nella pupù e al buio...

Link to comment
Share on other sites

@Loupissi

Tristat DX

Consiglio che ti do:

1) vatti a leggere il RPG Design Handbook di Nathan D. Paoletta, che trovi tradotto e in pdf QUI

2) apri un topic apposta, che sono gratis :D, dove mi specifichi cosa vuoi ottenere di preciso dal gioco, insomma rispondi alla prima delle tre grandi domande (capitolo 2 paragrafo 1)

3) vatti subitissimamente a scaricare da Exalted Italia il setting di MC

Link to comment
Share on other sites

Come mai è stato bannato?

Ma a questo punto direi di citare anche Traveller comegiochillo futuristico.

Invece Fenna non so perchè ma a pelle Burning Empire e Faith Empire mi sanno di giochi psicologici e buh pesantini, poi sarà che ho appena mangiato quantalate di sushi XD.

Suppo ragazzi spremiamoci che magari troviamo il giochillo futuristico snello come sistema e carino da giocare

Per quanto mi riguarda, ambeintazione e sistema di regole sono due cose slegate e molto di rado vanno di pari passo.

Per quanto riguarda le regole, sarò ripetitivo e noioso quanto volete, ma dopo 24 anni di gioco sono giunto alla conclusione che niente è meglio del D20 System :cowjoy: e delle sue varie incarnazioni (specialmente Pathfinder). IMHO è piuttosto inutile creare regolamenti su regolamenti su regolamenti al quadrato ^^ ce ne sono già troppi in giro! Meglio canalizzare la propria creatività nel creare un setting bello, dettagliato, fico e coinvolgente e poi buttare giu due tabelle per il D20 :cool:

Per quanto riguarda l'ambientazione, beh, sempre personalmente parlando sono appassionato di fantascienza e molto legato alle space opera del passato, e me ne piacciono troppe da elencarle tutte, ma sono molto eterogenee tra di loro. Un universo fantascientifico puro come Star Trek o Battlestar Galactica è completamente diverso da un simil-tecno-fantasy come Guerre Stellari o Warhammer 40.000, e mi appassionano tutti :P poi dipende dai gusti personali. Un trekkomane si divertirà come un bimbo al GdR di ST, uno che odia ST non ci giocherà mai, nel mezzo ci sono varie sfumature di grigio di quelli a cui ST non fa ne caldo ne freddo, che in una campagna possono però diverstirsi comunque facendosi trascinare dal resto del gruppo...

Questo senza citare i "Mech Game", che a molti non piacciono ma a me divertono moltissimo, come Gundam o Robotech, o addirittrua le ambientazioni "stravaganti" alla Code Geass ;-)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.