Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

La Grande Caccia - Gruppo VI


Alonewolf87

Recommended Posts

  • Moderators - supermoderator

Introduzione ad Alara e all'ambientazione

Spoiler:  

Nel mezzo del vuoto siderale illuminato unicamente dalla fredda luce delle stelle lontane, in rivoluzione con altri otto pianeti di varie dimensioni e colori intorno ad un sole rossastro, si trova un piccolo pianeta reso particolarmente riconoscibile da un esteso colore azzurro intenso come una gemma delle più preziose.

Intorno al pianeta ruota pigramente una butterata luna bianca e sulla superficie si riconoscono due grandi masse continentali: una ad occidente composta da due grandi blocchi uno approssimativamente definibile come a nord dell’equatore e l’altro di nuovo approssimativamente a sud dell’equatore uniti da un lungo e sottile istmo a formare un continente unico. Ad est di esso un’altra massa di terra formata da una parte inferiore che si potrebbe ricondurre come forma ad un grande triangolo irregolare con la punta rivolta a sud e che si trova a cavallo dell’equatore ed una vasta area posta parallelamente all’equatore, ma quasi tutta a nord di esso, che nella sua metà occidentale si trova sopra al grande “triangolo” e che nella sua parte orientale si protende verso l’altro continente. A separare le due grandi masse di terre abbiamo ad ovest del primo continente e ad est del secondo un’enorme oceano che da solo occupa circa metà della superficie del pianeta. Inoltre ad est del primo continente e ad ovest del secondo si trova un altro oceano stretto e lungo disposto perpendicolarmente all’equatore che li separa ulteriormente. Tutta l’area intorno ai due poli è ricoperta da ghiacci più o meno perenni e in particolare intorno al polo sud si trova quello che si potrebbe definire un vero e proprio continente di ghiaccio.

La parte occidentale della porzione superiore del secondo continente è estremamente frastagliata e composta da numerose penisole e rientranze mentre un piccolo mare interno la separa dalla porzione triangolare. In questo mare si protende una penisola puntante direttamente a sud.

La notte ricopre ancora questa porzione del pianeta ma lungo la superficie della penisola un gran numero di luci ricopre quasi tutta la superficie quasi a formare intricati ed arcani disegni. Al sopraggiungere della luce a causa della lenta ma costante rotazione del pianeta intorno al proprio asse queste misteriose luci si spengono e spariscono completamente.

Osservando più da vicino la zona ci si rende conto che le luci corrispondono alla presenza di vari villaggi e città più o meno popolosi dall’aspetto medioevale che sembrano interconnessi tra loro da varie reti stradali. Focalizzando l’attenzione in particolare su una cittadina scelta casualmente nella penisola ci si può rendere conto che all’interno di questi agglomerati urbani la vita sociale è frenetica e stordente fin dalle prime ore dell’alba: un gran numero di creature si aggira per la cittadina andando alla ricerca di cibo e beni da acquistare nella piazza principale. Apparentemente un gran numero di razze convivono assieme e il numero di teste, braccia e gambe così come il colore della pelle, le fattezze del viso e la taglia son estremamente variegati e differenti tra di loro. Esseri alti più di quattro metri e con sei zampe contrattano con mercanti alati alti poco più di sessanta centimetri mentre creature umanoidi dalla pelle del colore della notte si accompagnano ad altre alte più di due metri e ricoperte di fiamme verdastre. Così come la varietà delle razze anche i prodotti esposti e venduti sono di una varietà stupefacente: frutta e verdura di ogni forma e colore spuntano dai banchi a fianco di tagli di carne di natura variegata e spesso inquietante. Una cosa che colpisce l’occhio è la presenza di un gran numero di mercanti atti alla vendita o alla riparazione di armi e di strani oggetti spesso piccoli e di utilizzo apparentemente misterioso. Un certo qual numero di predicatori vari si aggira per la piazza assieme a numerosi artisti di strada e ad una categoria sociale che non fai mai notare la sua mancanza in ogni buon gruppo di creature: i ladri!

Poco prima dell’ora in cui il sole raggiunge il suo apice una gran parte della folla cominci ad uscire dalla città, ovviamente seguita dai mercanti, e a dirigersi verso una costruzione in legno appena fuori dalle mura cittadine. La struttura ha forma approssimativamente ellissoidale ed sul perimetro sono state erette gradinate che vengono pian piano occupate dagli abitanti della cittadina in maniera allegra e rumorosa mentre il centro della struttura è una zona piatta e ricoperta di un fitto tappeto di fresca erba verde.

Appena il sole giunge allo zenith un riquadro luminoso ricopre interamente il rettangolo erboso e al suo interno appare una figura umanoide apparentemente vestita da una semplice tunica e i cui lineamenti del viso sono resi completamente irriconoscibili da una luce potente che emana da essi e li nasconde e distorce.

La figura inizia a parlare con voce stentorea e limpida:

A tutti voi fedeli ammiratori della Grande Caccia è con immensa gioia che annunciamo l’inizio di una nuova fase del Supremo Torneo. Un gran numero di nuove squadre e tenaci concorrenti è pronto a cimentarsi con le sfide cui si troveranno innanzi e siamo certi che il desiderio di gloria che li muove ci permetterà di assistere a spettacoli mozzafiato.

Come ben sapete fin dalla fondazione del Torneo cent’anni or sono solo sette squadre sono riuscite a raccogliere i punti necessari per accedere al livello successivo della Caccia ma chissà che quest’anno tra le nuove entrate non ci sia proprio il futuro Ottavo Cluster?

E ora bando alle ciance e che la Caccia abbia inizio

Una volta concluso questo discorso lo schermo si illumina brevemente per un attimo e inizia a mostrare immagini di un luogo che sicuramente non è nelle vicinanze della cittadina e che anzi si dovrebbe trovare a molte migliaia di chilometri da essa se non addirittura su un altro mondo….

Il pianeta su cui siete nati e cresciuti, Alara, è abitato da un’antica e potente razza di umanoidi da voi chiamata gli Offuscatori la cui civiltà e le cui conoscenze e abilità sono talmente superiori e al di là delle vostre che un seppur minimo confronto è impossibile.

Gli Offuscati viaggiando in altri piani e universi hanno raccolto esemplari di svariate specie e razze e li hanno portati sul loro pianeta dove li hanno lasciati liberi di riprodursi ed evolversi nel continente orientale di Inhlolia mentre essi reclamavano il continente occidentale di ??????. Le varie razze vennero incitate ad evitare le discriminazioni tramite l’impianto alla nascita di un sistema di controllo cerebrale essenzialmente impossibile da eliminare o modificare. Tuttavia la competizione tra i vari gruppi, città e regni venne lasciata completamente inalterata e centinaia e migliaia di regni ed imperi si sono susseguiti ad Inholia

Dopo circa un millennio di viaggi tra i mondi gli Offuscati introdussero quello che oggi è lo sport e l’attività principale di Alara: la Grande Caccia. Grazie ai loro avanzati portali interdimensionali gli Offuscati inviano un po’ ovunque nel multiverso gruppi di fino a quattro creature affidando loro una missione di varia natura (dall’uccisione di una potente creatura alla liberazione di un regno da una forza di invasione) e, in caso di completamento della missione, il gruppo faceva ritorno ad Alara e veniva ricompensata riccamente oltre a ricevere un punteggio di merito in base alle loro azioni. Le squadre partecipanti erano innumerevoli e alla fine di ogni anno solare (che su Alara dura 1024 giorni) la squadra che riusciva a racimolare più di mille punti veniva dichiarato Cluster e fatta avanzare ad una fase successiva della Grande Caccia.

Inoltre tutte le azioni svolte durante una missione da una squadra erano trasmesse in tutto il pianeta dagli Offuscatori e potevano essere visionate in ogni momento e in ogni luogo da chiunque.La passione per questo sport crebbe sempre maggiore e divenne una parte essenziale delle vite di ogni Alariano: i bambini fin da giovani si addestrano per diventare parte di squadre che parteciperanno al torneo annuale e scuole di combattimento e magia e negozi di articoli magici sorsero pressoché ovunque. Ogni squadra è gestita da un Offuscato che la sponsorizza e le procura le missioni presso la Commissione della Grande Caccia e che spesso consiglia e addestra i suoi pupilli.

Ora come ora in oltre cento anni di Grande Caccia solo sette squadre hanno ricevuto la promozione a Cluster e pare che una volta che saranno otto un nuovo evento verrà introdotto dagli organizzatori. Si dice che quest’anno nuovi e potenti campioni siano pronti a darsi battaglia chissà cosa ci riserva il futuro….

Introduzione alla Grande Caccia

Spoiler:  

In un universo parallelo a quello di Abeil-Toril, su un pianeta dall’aspetto e dalle caratteristiche fisico-astronomiche molto simili a quelle della Terra (a parte il fatto che è grande circa otto volte tanto) vive una razza di esseri dai poteri e dalle conoscenze estremamente avanzati: gli Offuscati. Il loro nome deriva dal fatto che sono sempre circondati da effetti luminosi o similari atti a nascondere le loro sembianze e nessuno ha mai visto il loro volto.

Gli Offuscati hanno creato e gestiscono quello che forse è il gioco più complesso e articolato del multi verso: la Grande Caccia. A partire dal loro pianeta natale centinaia di squadre di quattro elementi vengono inviate tramite portali in tutti gli universi e piani possibili ed immaginabili a risolvere missioni estremamente pericolose che vengono affidate loro: dal recupero di potenti oggetti magici all’eliminazione di potenti signori della guerra. Dato che gli Offuscati hanno recuperato esemplari di ogni razza e specie di tutto il multiverso e li hanno portati a vivere sul loro pianeta (inserendo tra l’altro loro una specie di congegno per il controllo mentale che rende possibile, anzi obbligatoria, la civile convivenza tra specie anche in lotta ed estremamente xenofobe) le squadre sono spesso molto variegate.

Ogni gruppo partecipante alla Grande Caccia riceve dei punti a seconda di come riesce a risolvere la spinosa situazione affidatagli (ovviamente tutte le fasi delle missioni sono seguite grazie alle enormi capacità degli Offuscati e sono tra l’altro trasmesse tramite degli oggetti simili ai nostri maxischermi in tutte le città del pianeta e la Grande Caccia è seguita come uno sport estremamente popolare) e avanza in una graduatoria nota come La Classifica. Si dice che al primo gruppo che totalizzerà abbastanza punti (punti che sono indipendenti dai PE) da essere ritenuto degno gli Offuscati assegneranno una missione dalle cui sorti dipende l’esistenza stessa del multiverso e che la loro ragione per organizzare la Grande Caccia fosse appunto selezionare gli eroi necessari a tale compito…oppure sono solo dei sadici a cui interessa vedere gruppi composti dalle più disparate razze che rischiano la vita in missioni suicide?

Organizzazione

Tramite un sistema a torneo ampliato del genere il numero di giocatori che posso gestire usando una sola “ambientazione” di base è notevole e pensavo di organizzarmi nel seguente modo:

Partecipanti per squadra: massimo quattro e fino ad un minimo di uno

Numero squadre: massimo dieci o fino ad un massimo di quaranta giocatori

Livelli: ogni gruppo può partire da qualsiasi livello preferisca purché inferiore al 20° (è tuttavia possibile avanzare oltre il 20° con le missioni)

Punti: i punti assegnati dipendono dalla difficoltà della missione che oltre a dipendere dalla missione stessa dipende anche dalla pericolosità che essa avrà cosa che può essere decisa dai personaggi prima di iniziarla (tipo scegliere le modalità difficile, estremo su un videogame) cosà che farà aumentare GS di mostri e incontri di un certo numero di punti.

Regole per postare

Spoiler:  

Come al solito si scrive in prima persona, pensieri in blu corsivo, parlato in grassettoParti regolistiche sotto spoiler

Nel primo post prego aggiungere sotto spoiler una descrizione fisica del personaggio

Siete pregati di postare almeno una volta ogni due giorni, eventuali assenze vanno giustificate o meglio ancora annunciate grazie

Ricordate che sebbene il dispositivo (già in modalità attiva) vi impedisce di farvi male a vicenda non vi obbliga a piacervi. I contrasti interni sono plausibili e incoraggiati

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 130
  • Created
  • Last Reply
  • Moderators - supermoderator

Una luce soffusa riempie il sottobosco di una foresta di latifoglie in un fresco pomeriggio d'autunno. Foglie sgargianti rosse e gialle colorano la terra e la chioma degli alberi come si fosse in un torrido deserto incandescente. Due cerve osservano i propri piccoli brucare tra gli alberi attente ad ogni movimento od apparizione improvvisa mentre un ruscello mormora poco distante. In una radura lì vicino si trova alquanto innaturalmente un tavolo ottagonale circondato da sedie dall'alto schienale e con sopra teiere e biscotti; sembra quasi attendere qualcuno.

Improvvisamente due figure dal volto trasfigurato dalla luce appaiono sedute sulle sedie, si guardano con intesa e sollevano le mani in strani gesti: altre quattro creatura appaiono a fianco al tavolo

Spoiler:  

Sapevate tutti l'ora della convocazione ma siete all'oscuro della motivazione e non vi siete mai incontrati prima (nè ovviamente conoscete i due Offuscati che vi hanno evocato)

Link to comment
Share on other sites

Appena il trasporto è avvenuto mi guardo attorno e i miei occhi sembrano luccicare a questa vista.

Che belliiiiisimo posto per essere convocati questo, davvero magniiiiiiifico. Se non fosse per quel tavolo.

Mi alzo in volo e, a braccia aperte, giro su me stessa un paio di volte prima di fermarmi a mezz'aria in direzione degli Offuscati.

Salve Offuscati, Alhyas è pronta per qualsiasi missione voi abbiate da affidarle.

Mentre parlo eseguo un inchino ai due.

Spoiler:  
35i3of7.jpg

Alhyas è una pixie alta poco più di 35 centimetri, quasi la metà della media della sua razza.

Non per questo però è sproporzionata, anzi, è come se fosse in scala.

Ha gli occhi color nocciola che risaltano sulla sua pelle chiara.

Le orecchie a punta spesso sono nascoste dai lunghi capelli castani che le scendono lisci fino alle ginocchia.

Indossa degli abiti semplici e potra legato al fianco sinistro un piccolo stocco coperto di incisioni.

Sul lato destro invece sono appese alla cintura tre bacchette e un piccolo flauto traverso.

Link to comment
Share on other sites

mi guardo intorno soddisfatto

oh lè!finalmente un posto veramente bello! iniziavo ad intristirmi in tutti i soliti posti cupi..

mi siedo al tavolo, appoggiandoci sopra le braccia incrociate e intanto guardo gli arrivati

oh, scusate!

mi rialzo e vado a stringere la mano a tutti e ripetendo ogni volta il mio nome

Ken Centison, piacere.

e poi torno a sedermi

descrizione

Spoiler:  
ken appare come un semplice ragazzino di 10 anni,dai corti capelli bruni e due grandi occhi verdi, con una maglietta bianca e nera e dei pantaloni marroni,senza niente di più.

la particolarità di questo ragazzo a cui non avreste dato neache una seconda occhiata è avere al polso un bracciale veramente grosso che tende a brillare con una luce verdastra

dm

Spoiler:  
ovviamente uso il cappello del camuffamento per camuffarmi da bambino
Link to comment
Share on other sites

Nonappena avvenuto il trasferimento la mia attenzione si sposta immediatamente sullo splendido paesaggio

"Questo meraviglioso paesaggio mi ricorda vagamente la mia terra natale"

appena vedo la pixie volteggiare in aria la mia mente ritorna in se e mi fa rimembrare lo scopo per cui mi trovo qui.

"Buongiorno vostra signoria"esclamo mentre rivolgo ai due Offuscati un generoso inchino prima di riprendere a parlare "grazie infinite per la vostra chiamata, sono veramente onorato di essere qui dinnanzi a voi e sarò onorato di adempire ad ogni vostra richiesta"

dopodiche tendo gentilmente la mano a Ken Centison presentandomi e mi siedo

Spoiler:  
Sovelis Naïlo è un elfo molto normale. I suoi capelli neri non sono molto lunghi. ma quanto basta per essere raccolti a coda di cavallo. I suoi occhi blu esprimono chiaramente la sua vivacità. Nonostante i suoi 61 kg per 1 metro e 60 di altezza ha un fisico snello con i caratteristici tratti facciali di un comune elfo. Date le lunghe ore passate ad esplorare boschi o sotterranei in solitaria, ha una carnagione molto chiara. Nonostante nella maggior parte dei casi, quando ha poca confidenza con il suo interlocutore, non sia molto propenso al parlare, una volta che ha un po di confidenza diventa un grande chiacchierone. difatti l’aggettivo che lo descrive meglio è logorroico.

Nonostante l'unica arma visibile ad occhio nudo sia una spada con un impugnatura dorata e un rosso rubino in cima, una faretra posta sul lato opposto del corpo indica che porta con se anche un qualche tipo di arma a distanza. la sua rossa tunica sembra cosparsa di inquietanti occhi che se si osserva bene sembrano perfino muoversi.

Link to comment
Share on other sites

appena convocato mi guardo intorno non molto sollevato dal paesaggio

poi volgo lo sguardo verso gli altri avventurieri che sono con me ma senza neanche degnarli di una parola.

poi rivolgendomi alle due figure offuscate dico "eccomi signori!!!spero che questa convocazione non sia per futili motivi"

"questi tre già non li posso vedere ma potranno essermi di sicuro utili"

Spoiler:  
post-10861-14347050606075_thumb.jpg
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

I nostri non sono mai futili motivi...una missione molto importante sta venendo assegnata in questo momento e non si tollereranno fallimenti in questo caso quindi abbiamo bisogno di una squadra di supporto che aiuti, sostenga e nel caso sostituisca quella principale; dovrete seguire la squadra principale senza farvi scoprire, aiutarla se servisse e spianarle la strada con tutte le vostre capacità...

La squadra principale si sta ora preparando per la partenza e nel contempo vi sottoporremo ad un piccolo test per vedere se siete in grado di svolgere il compito...

Link to comment
Share on other sites

ehm, in genere io non sono molto bravo ad essere furtivo... io sono più uno che sfonda tutto...tipo "wa-tà! yeee-ha! youuuuu...ho!"

e rimanendo seduto, con le braccia simulo qualche mossa di arti marziali

comunque va bene, ci proverò

concludo con un'alzatina di spalle

che prova sarebbe?

Link to comment
Share on other sites

"Se posso permettermi vostra signoria avrei un paio di domande. In cosa consisterebbe la missione della squadra primaria? Ma soprattutto, a che genere di test verremo sottoposti?" esclamo moto incuriosito

"mmmm squadra primaria che necessita una squadra di supporto, chissà quale arcana missione è stata loro affidata. Comunque guarda che razza di squadra mi sono ritrovato, un bambino, una pixie e quest'ultimo arrogante individuo che si crede chissà chi. Aiaiai la vedo male"

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

L'Offuscato ti guarda per un attimo Sì perchè?ci sono problemi forse?

Ad ogni modo verrete informati della missione della prima squadra se supererete la prova...che comincia ora divertiveti

Appena detto questo vedete l'Offuscato fare un gesto e venite immediatamente trasportati in un'enorme spazio buio che pochi istanti dopo viene completamente illuminato: è un arena di terreno sassoso e piena di massi e macigni di circa 300 m di diametro e voi siete vicini al centro. A circa 30 m di fronte a voi, imponente nella sua stazza colossale, sta una creatura dall'aria feroce è mortale. Il mostro ha un'aspetto da rettile pur essendo ricoperto di pelliccia e un corno di puro cristallo scintillante sbuca dalla sua fronte. Sempre di cristallo sembrano essere fatti i suoi denti e gli enormi unghioni ìn cui terminano le zampe...Una cosa è certa questa bestia sembra avere un solo pensiero:fame

@Iniziativa

Spoiler:  

Ken

Alhyas

Il tizio dal nome impronunciabile

Sovelis

Mostro

Ecco qui il mostro se siete curiosi

http://www.mediafire.com/i/?163kj51zaljvvob

Link to comment
Share on other sites

oh mamma!!!

di solito sono io quello grosso!!

prendo da una tasca dei pantaloni una freccia dalla punta dorata e dalle piume rosse che porgo alla pixie

svelta,colpiscimi con questa!

e una volta che lei la afferra inizio a manipolare il grosso bracciale che ho al polso.

improvvisamente una strana immagine verdastra scaturisce dall'oggetto, e io pronto la schiaccio

mi trasformo in eroe!!

improvvisamente in un'abbagliante luce verde sparisce il bambino per apparire al suo posto un gigantesco insettone, con grandi elitre e ancora più grandi mandibole, alto solo la metà della creatura di fronte a me, ugualmente imponente

insettosauro!!

dm

Spoiler:  
ti ho già scritto via pm la parte tecnica della mia azione
Link to comment
Share on other sites

Noooooo, era mooolto meglio il posto di prima dico con voce delusa.

Quando Ken mi passa la sua freccia la prendo, anche se nelle mia mani assomiglia più ad una piccola lancia che ad una freccia.

Mi avvicino a lui e lo colpisco.

Spoiler:  
Visto che si fa colpire non penso serva tirare il dado, comunque ho un +10/+5 ( ho un -4 per arma improvvisata? )

Per colpirlo mi devo spostare in un quadretto occupato da lui visto che la mia portata è 0m xD

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

La pixie colpisce Ken con la freccia ma il rigido esoscheletro esterno della nuova forma di quest'ultimo impedisce che la freccia penetri procurando danni...

Spoiler:  

Pixie attacca Ken 6(dado)+6 mancato; 2(dado)+1 mancato

Tocca al tizio dal nome impronunciabile

@Alhyas

Spoiler:  

Questa creatura è un Garngrath una bestia magica dal terribile potere distruttivo originaria del Pandemonium. Su quel piano i Garngrath sono predatori all'apice della catena alimentari,capaci di inghiottire numerose creature in un solo boccone. In effetti un Garhgrath può caricare in fronte a sè inghiottendo tutto nella sua strada

Link to comment
Share on other sites

"siete abbastanza inutili signori miei"

mentre parlo mi faccio avanti lanciano una delle mie lame in aria che subito inizia a danzare e con velocità fulminea tiro fuori un'altra arma pronto ad ogni attacco del mostro

"credo che non sarà molto facile"

@DM

Spoiler:  
mi muovo di lato di nove metri dai miei compagni poi lancio per aria la lama sottile danzante e poi estraggo con estrazione rapida la terza lama sottile

schivo il mostro quindi vado a CA 34

Link to comment
Share on other sites

"Sono pienamente d'accordo con lei egregia pixie, non ho neppure potuto assaggiare il the e quei facolosi biscotti

esclamo prima di allontanarmi dal gruppo e nello stesso istante estrarre il mio poderoso arco dalla faretra

"Guarda un po che storia questo si trasforma e l'altro che fa il giocoliere con le spade ahahahahaha ci sarà da divertirsi"

dopodichè incocco una freccia che appena scoccata contro il mostro sembra ricoprirsi di strane scariche elettriche

@DM

Spoiler:  
mi muovo per la mia velocità facendo tutti i quadretti in diagonale in modo da non trovarmi piu di fronte al mostro

come azione gratuita durante il movimento estraggo l'arco dalla faretra, raggiunti i 18 m in diagonale tiro una freccia

con movimento di 3 metri o piu prendo schermaglia +5 alla CA per tutto il round

TXC + 23(22 base +1 arma focalizzata), danni: 1d8+1+5+1d6(folgoranti) critico: 20/x3 + (1d10 folgoranti)

sarebbe possibile avere una piccola mappa giusto per sapere come siamo messi?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

La freccia dell'esploratore non colpisce abbastanza a fondo e vedete la creatura correre verso di lui e attaccarlo con il morso mentre dal corno sulla sua testa parte un raggio multicolore che per poco non esilia in un altro piano Ken, inonda d'acido la pixie e il drow

Spoiler:  

Esploratore attacca 14(dado) +23 mancato

Creatura si muove di 18 m verso l'esploratore arrivando a 6 m da lui e attacca 16(dado)+33 colpito danni 48

Incantesimo creatura Ken TS volontà superato, Alhyas RI superata TS riflessi superato 20 danni da acido, tizio impronunciabile RI superato TS riflessi superato niente danni da acido (riduceteli voi se avete resistenze elementali)

Stessa iniziativa di prima

@Mappa

Spoiler:  

L'avete voluta voi quindi sappiate che la mia capacità di disegno è pessima

http://yfrog.com/j6arenavbp

Link to comment
Share on other sites

se avessi una bocca invece di una serie di mandibole sorriderei

ohhh, perchè tu hai fatto molto eh?

e salto addosso alla creatura facendo schioccare le mandibole

lascia stare la freccia, farò a meno

o almeno lo spero

e comunque: che centra come prova di furtività questo?

Spoiler:  
carico il bestione artigliandolo(posso colpire con entrambi gli artigli,no? se posso attaccare con un solo artiglio allora provo ad attaccare con il morso).

dovrei avere+19per artigli(ho i guanti delle armi naturali) e +18per il morso,giusto? e 4d6+23+tocco fantasma+ferimento oppure 2d8+22(se uso il morso come arma primaria metto il bonus di forza massimo, (o addirittura *1,5? se non sbaglio se si attacca solo con il mostro si fa *1,5..o almeno, il coccodrillo fa così ,no?),giusto?)

in più se attacco con il morso, so che avrà MILLEMILA nel tiro salvezza sulla tempra, ma io ci provo lo stesso: con il morso se fallisce il ts sulla tempra viene paralizzato 1d6round (CD35,giusto?)

se la sua area di minaccia è più grande della mia, provo ad acrobatizzare per evitare ADO(+7)

Link to comment
Share on other sites

O beh... lascio cadere la freccia e mi avvicino svolazzando a Ken, restando comunque abbastanza lontana da non essere colpita dal Garngrath.

Però non è colpa sua in fondo...

Velocemente lancio un incantesimo su di me prima di iniziare a cantare con parole antiche, dimenticate nel tempo dai più, ma che aumentano le emozioni provate da chi ascolta.

Mentre canto tuttavia una piccola smorfia di sofferenza mi appare sul volto.

Spoiler:  
Uso "Rafforzare Ispirazione" e poi "Ispirare Coraggio"

Con il talento dovrei dare +7 (o +8? Non penso si raddoppi anche il bonus dell'incantesimo) a TxC, danni e TS contro charme e paura.

Inoltre subisco 3d4 danni non letali

Se vuoi tirare per l'Intrattenere(canto) ho un +42 xD

Link to comment
Share on other sites

"ma ti pare che quella ora inizia a cantare"

mentre il mostro è impegnato a divorare il titano con uno scatto fulmineo mi gli avvicino e lo attacco violentemente

@DM

Spoiler:  
carico il mostro insieme alla mia spadina volante

tutte e due +25 per colpire critico 15\20x2 1d8+14 danni confermo automaticamente il critico intanto continuo a schivarlo per il +1 alla ca

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.