Jump to content

Crystalbright

Ordine del Drago
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Crystalbright

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 01/20/1999

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Siena
  • GdR preferiti
    D&d 3.5 e d&d 5
  • Occupazione
    Studente universitario
  • Interessi
    Nuoto, cinese e giochi di ruolo.
  • Biografia
    Studente di lingue universitario di 21 anni. Origini molisane, attualmente studente in toscana, siena.

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Si,capisco che anche i giocatori efflettivamente debbano venire incontro al gioco , anche perché è vero che è un gioco fatto per divertirsi, ma proprio per questo non è un gioco dove bisogna mostrare che il proprio personaggio è il più figo del mondo e sa fare tutto. Persino i bambini ,quando fanno lottare i supereroi con i cattivi, mettono in difficoltà per un attimo il supereroe altrimenti che gusto ci sarebbe. Più che altro, l'importante è che una soluzione simile a quella che avevo proposto non fosse troppo chiusa e rigida da parte mia, perché altrimenti la colpa sarebbe mia in quel caso in quanto master che non vuole modificare le cose. P.S. @Albedo molto figa l'idea del pg che hai detto. Una volta (anche se è un po' diverso) feci fare ad un giocatore la parte del pg cattivo che si rivelava alla fine però. L'unica cosa è che era previsto che il personaggio alla fine sarebbe probabilmente morto, però lo chiesi apposta in anticipo al giocatore perché era una campagna breve e sapevamo che dopo la fine di quella campagna avremmo fatto provare ad un altro a fare il master, perché aveva una storia in serbo pronta da giocare.
  2. Questo lo capisco, infatti per questa volta ho voluto dettagliare bene un continente solamente perché in quanto "caccia al tesoro" vorrei far girare i giocatori un po . La parte di esplorazione quindi avrà un buon peso nella campagna e poi vorrei anche usarla per tenere sempre un po vivace il clima di gioco, magari facendo appunto vedere ai giocatori come le città siano variegate, gli ambienti ecc... Cercando di evitare il palcoscenico del GM che recita come hai detto tu, quindi cercando di tagliare gli spiegoni insomma. In generale altrimenti la mia ambientazione è completa solo per forma e conformazione territoriale dei continenti , ma per il resto sono a tutti gli effetti delle terre vuote di cui conosco solo degli aspetti che vorrei applicarvi in futuro, ma non ci sono ne città ne zone salienti ne nient altro. Per quanto riguarda questo aspetto, invece non so se il mio atteggiamento può essere visto come poco flessibile o troppo affezionato alle mie creazioni ma io la risolverei in modi del genere. Non essendo comunque molto propenso a modificare la mia ambientazione a richiesta (per spiegare meglio, se il giocatore mi dice che nell'ambientazione in cui i warlock sono visti male lui non ha voglia di fare la parte del discriminato non è che io allora dico "va beh allora i warlock non sono più visti male scusatemi") cercherei di optare per un compromesso del tipo i maghi sono visti con diffidenza , ma magari i componenti della cabala Y sono rispettati in quanto alleati del re, pertanto potresti essere un inviato della cabala Y... O cose del genere magari più in piccolo anche(il mago che è un eroe popolare ma nel resto del regno non conoscendolo è discriminato). Dici che risolverla in questo modo può andar bene?
  3. Inanzitutto grazie a tutti per le risposte. Siete stati molto chiari e tra una risposta e l'altra sono riuscito a farmi una buona idea delle cose superflue e delle cose da dover anticipare ai giocatori. Purtroppo avevamo sempre giocato ambientazioni fatte da noi, ma in cui ogni cosa era scontata del tipo tutti vivevano felici e contenti e i personaggi sono i supereroi del mondo. Cosa che comunque non mi dava fastidio in quanto era uno stile di gioco che comunque era molto divertente nonostante basasse ogni cosa sul "quando uccidiamo la prossima cosa?". Questa volta , invece vorrei dare un po' di dettaglio all'ambientazione e far sentire più immersi i personaggi senza però ricadere nella pesantezza assoluta, perciò questa domanda mi è sembrata importante. Non vorrei che poi i giocatori aspettino semplicemente il momento per uccidere i prossimi mostri mentre gli NPC gli parlano di storia e geografia insomma. Comunque come già detto siete stati ottimi nel rispondere e vi ringrazio nuovamente. Volevo invece rivolgermi più direttamente a @The Stroy per chiedergli una cosa. Facendo un esempio, quindi sarebbe meglio che io dicessi ai giocatori "la campagna è in stile fantasy X e consiste in una specie di caccia al tesoro ambientata in questo continente Y (facendo vedere giusto un'immagine per capire la conformazione del territorio)" in modo che loro si preparino di più alla tipologia di personaggio "avventuriero in cerca d'oro" oppure "tizio figo che cerca il tesoro per recuperare la reputazione di un tempo" ??? E magari dopo aver chiarito questo dare solo alcune delucidazioni base del tipo " ragazzi vorrei dirvi che gli arcanisti esistono e sono comunque diffusi , ma vengono visti con diffidenza". Dici che così potrebbe andare?
  4. Salve ragazzi, ho in programma di fare da master al mio primo gruppo di gioco dato che siamo ancora molto coesi e vorremmo riprendere un po' a giocare insieme. (purtroppo l'università ci ha separati un pochino...) Dato che ho creato una mia ambientazione per la campagna in questione ( e dove in realtà ambiento tutte le avventure che faccio in modo da approfondire l'ambientazione sempre più) mi chiedevo come presentarla appunto ai miei giocatori che la conoscono adesso per la prima volta. In un'ipotetica sessione zero, fin dove è necessario anticipare le caratteristiche del mondo e il tema dell'avventura senza che si perda quel fattore di stupore??? Dato che ho appunto dubbi su alcuni aspetti , vi pongo una breve lista di eventi o caratteristiche che non saprei se introdurre prima o una volta iniziato a giocare. Prendetele come linee guida, giusto per non uscire fuori discussione diciamo, ma qualsiasi cosa che non ho trattato ma potrebbe essere inerente alla mia domanda è ovviamente ben accetta. 1) La mappa del mondo. Sessione zero o dopo? 2) La mappa del continente in cui si gioca. Sessione zero o dopo? 3) I dettagli delle regioni e dei posti famosi ,come città, del continente. Tema del continente(es.nordico,desertico,regione mercantile,tribù) Zero o dopo? 4)Anno, caratteristiche del calendario e giorno in cui inizia la campagna. Zero o dopo? 5)Collegamenti con i piani (?), consapevolezza dell'esistenza o del contatto con creature di altri mondi?. Zero o dopo? 6)Reputazione dei vari tipi di magia, comportamento generale della popolazione. Zero o dopo? 7) Eventi storici famosi? Personaggi famosi o associazioni. Zero o dopo? Queste sono le domande che mi vengono ora, ma in generale voi fin dove vi fermate a descrivere questi aspetti rilevanti?
  5. La Classe Difficoltà del Tiro Salvezza da applicare è scritta tra i primi privilegi di ogni classe del Manuale del Giocatore. Gli incantatori (di qualsiasi tipo) la hanno nella sezione "incantesimi" della loro classe appunto, mentre il monaco ad esempio reca quest'indicazione nella sezione "Ki", perchè appunto il Palmo Tremante è una mossa che consuma Ki. In generale comunque nella 5a edizione la CD per incantesimi/capacità è equivalente a 8+Modificatore/bonus di Caratteristica su cui si basa il personaggio (es. se sei mago intelligenza, se sei monaco saggezza ecc...)+ Bonus di Competenza del personaggio. Ad esempio il monaco Paolino che al livello 17 ha un bonus di competenza di +6 e i cui punteggi di caratteristica sono: forza 10(+0) , destrezza 18(+4), costituzione 12(+1), intelligenza 12(+1), saggezza 18(+4) e carisma 16(+3), nel momento in cui userà Palmo Tremante, l'avversario dovrà superare un TS Costituzione con Classe Difficoltà 8+4(bonus saggezza)+6(competenza) = 18. Spero di essere stato chiaro, comunque se vuoi avere maggiori informazioni, nel caso del monaco trovi quest'indicazione a pagina 91 del Manuale del Giocatore.
  6. hmm... va bene a questo punto cercherò di ottimizzare le cose su inkarnate allora. Non che io voglia fare la parte del povero che non vuole sganciare 5 euro, anzi per inkarnate sarei più che felice di pagarli. Il problema però che ho con la versione free è legato alla grandezza della mappa. Essendoci dei continenti, la mappa risulta essere grandicella e, quindi zoomare su un continente per escludere tutti gli altri rende la mappa un ammasso di pixel in alcune parti e mi impedisce di mettere le icone come i villaggi, perchè rimpiccioliti sono pixellosi e irriconoscibili (a meno che non stia sbagliando io qualcosa). Il fatto è che la mappa vorrei stamparla e attaccarmela dietro lo schermo da DM, così i giocatori la hanno sempre a portata di mano. Grazie per il consiglio. L'ho visto un po' ora, ma non è quello che cerco. Mi sembra troppo tecnico , per farla breve. Forse è più comodo per mappe dove effettivamente giocare o calcolare distanze di viaggi, mentre io vorrei crearne una a mo' di mappamondo che i giocatori possano sempre avere davanti. Più a scopo di semplice osservazione piuttosto che calcolo.
  7. Non c è qualcos'altro di simile invece? A questo punto, dato che inizio a dubitarne allora, vorrei cogliere l'occasione per fare un'altra domanda. Passando dalla versione free alla versione a pagamento di inkarnate, le mappe che già si possiedono vengono migliorate alla versione hd e estesa oppure solo le mappe che si creano dal momento dell'attivazione in poi sono in hd?
  8. Salve a tutti, in quanto dungeon master (e poichè non abbiamo mai giocato le ambientazioni ufficiali)sto cercando di creare una mia ambientazione e renderla "convenzionale" in merito a tutte le sessioni future col mio party. Ovviamente per far questo vorrei disegnare una mappa di questa ambientazione e, perciò mi sono messo a cercare un programma per pc che mi aiuti nel farlo (in quanto non sono un buon disegnatore e posso aggiornare la mappa nel tempo in questo modo). Dopo aver fatto qualche breve ricerca, non ho potuto che finire su inkarnate che mi ha catturato fin dall'inizio. Di inkarnate apprezzo molto 2 cose: 1)la sua semplicità nell'interfaccia, perfetta per utenti che non hanno a che fare di solito con programmi simili (io) 2)lo stile dei suoi elementi che richiama un po' il fumettoso ,ma non ai livelli di topolino (non saprei spiegarvela meglio giuro,spero abbiate inteso) La mia richiesta, pertanto sarebbe sapere se qualcuno di voi conosca un qualche programma simile ad inkarnate per questi versi (soprattutto il primo, allo stile posso passare sopra) in grado di ricreare una mappa di un'intera ambientazione. Questo principalmente perché inkarnate mi sta piacendo molto,ma mi ha bloccato un po' per mancanza di elementi (nella versione free). Prima di arrivare a comprarlo e poter produrre mappe a dismisura ,perciò vorrei essere certo di poter portare avanti il mio progetto e sapere se qualcuno di voi conosce qualche programma simile che mi permetta di poter sperimentare un altro po'. Spero di essere stato chiaro, grazie a tutti in anticipo.
  9. Si , ho letto velocemente la versione di dms guild, comunque a questo punto penso userò quella. Per quanto riguarda la Bloodlust, effettivamente potrebbe essere già di suo un bel malus o comunque twist dello scontro in sé. Magari per la parte della luna piena ne parlerò con i giocatori cercando di confrontare ognuno le proprie idee. Capisco che la luna piena non è descritta all'interno della parte dei dati tecnici concreti della classe, ma il fatto che nel manuale dei mostri è scritto che appunto nessun licantropo riesce a resisterle e qui viene ribadito (solo nella descrizione però) mi lascia ancora quella vocina in testa . Comunque la mia curiosità primaria era piuttosto sapere se fosse una classe equilibrata o sbroccata, perciò mi ritengo soddisfatto data la tua risposta. E' che venendo dalla 3.5, ho paura delle classi "fanmade" e della possibile differenza abissale che potrebbero avere in relazione a quelle base. Vorrei comunque che tutti i giocatori si sentano utili a seconda del loro campo di competenza e non venire oppressi da un qualcosa di non ufficiale che potrebbe saper fare di tutto insomma, ma ripeto non sembra essere così in base alla tua risposta. Grazie mille per l'aiuto !!😊
  10. Oddio io pensavo che l'originale fosse pubblicato su d&d beyond, infatti guardando il blood hunter mi riferivo a quella pagina. Quindi l'originale è effettivamente su dmsguild? Ci sto dando ora un'occhiata, come differenza iniziale ho trovato che in dmsguild l'ordine dei licantropi viene aggiunto come opzionale, mentre in d&d beyond gli ordini "standard" erano ghostslayer,licantropi,mutante e anima profana. Per replicare di preciso alla tua 2a risposta, comunque sull'ordine dei licantropi nella parte della presentazione dell'ordine dice proprio ,cito, " However, the power of a rising full moon makes the curse too strong to resist, and the host transforms into a terrifying animal-humanoid hybrid controlled by murderous impulse. ". Inoltre, poche righe dopo verso la fine del secondo paragrafo dice " Yet, no training is perfect, and without care and complete focus, even the greatest of blood hunters can temporarily lose themselves to the bloodlust. ". Questo però è scritto in d&d beyond, perciò se mi dici che sarebbe meglio attenersi alla dmsguild in quanto più recente vado subito a rivedere, magari è cambiato qualcosa tra una descrizione e l'altra.
  11. Ciao Masked00, benvenuto inanzitutto. Proverò ad aiutarti perché ho fatto un paio di ricerche, ma premetto che ciò che dico rimane comunque un "per sentito dire" in quanto io non mi sono mai messo a scrivere o modificare schede pensate apposta per una classe specifica. In ogni caso, per quanto riguarda la creazione da zero, ho visto che semplicemente Word potrebbe essere un ottimo strumento in grado di aiutarti. Altrimenti potresti provare con Excel se vuoi qualcosa di più tecnico, ma che ovviamente andrà a perdere per quanto riguarda l'aspetto grafico. Il tutto ovviamente può sempre essere convertito in PDF tramite un qualsiasi convertitore online. Strumenti semplici insomma. Se vuoi modificare la scheda per magari tradurla o cambiarne qualche aspetto invece, potrebbe tornarti utile un qualsiasi software per modificare pdf online. Io personalmente ho spulciato un attimo solo e ho trovato SodaPDF (versione online) che mi sembra molto user-friendly a livelli di interfaccia. Ti lascio il link qui: https://online.sodapdf.com/#/home?r=view Altrimenti, dal sempreverde signor Aranzulla viene consigliato anche Word, di nuovo. ( e probabilmente andranno bene anche le versioni open) Ripeto che io non ho comunque provato questi metodi, perciò non so come guidarti passo dopo passo nell'uso o quale programma giudicare migliore, ma ho comunque ritenuto opportuno cercare di darti una mano ricercando sul web. Non ho tenuto conto di soluzioni a pagamento dato che non credo ne valga la pena finché si rimane in ambito amatoriale. Detto ciò, spero di esserti stato utile.
  12. Salve, volevo chiedere cosa ne pensaste della classe Blood Hunter presente su D&D Beyond e creata da Matt Mercer. Qualcuno di voi l'ha mai testata? Vi sembra forte/debole/equilibrata? Soprattutto le mie 2 domande principali sono: 1)Essendo presente su D&D Beyond vuol dire che è stata riconosciuta come classe dalla Wizards of The Coast? 2)(domanda più tecnica per chi lo ha giocato) L'ordine dei Licantropi (dei licani? dei mannari? come vogliamo tradurre Lycan insomma...) comunque implica che il personaggio ,nonostante gli sforzi per controllare la forma ibrida, possa perdere il controllo durante una luna piena come i normali licantropi o sbaglio??
  13. Grazie mille, molto esaustivo nel fornire i materiali. Che ne dici invece di accessori volti ad aumentare l'immersività del gruppo? Che si vada da semplici carte con disegni per trarre ispirazione a cose più "identitarie" , come per esempio far avere ad ogni giocatore un oggetto qualunque mondano che anche il loro pg ha. Per stabilire una specie di collegamento. Avete idee??
  14. Questa mi pare un'idea davvero molto carina. Sia per la città o dungeon, sia per il tener conto delle regole utili al momento. In pratica avrei un mini schermo da DM, che mi piace moltissimo dato che sono comunque un "fan" dello schermo ,ma allo stesso tempo non voglio che questo mi isoli dai giocatori creando una sorta di muro di Berlino. Ci darò un'occhiata e ne trarrò spunto .
  15. Peccato per questo, in tal caso credo mi baserò allora su altri criteri di ricerca già esistenti. Grazie per l'aiuto comunque.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.