Jump to content

Andrea_passa

Ordine del Drago
  • Content Count

    75
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Andrea_passa

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 03/30/1997

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Morbegno (so)
  • GdR preferiti
    D&D, Mtg

Recent Profile Visitors

437 profile views
  1. Ah, pensavo che quella dicitura si riferisse alla proprietà "sacra" delle armi magiche, o al massimo al colpo armato sacro, che da questa capacità a ogni arma impugnata
  2. Scusate ragazzi, riapro un attimo il topic per un ultimo chiarimento. Le capacità "sacro" e "punire gli immondi" della cdp si sommano? Nel senso che, se punisco un esterno malvagio, sommo sia i 2d8 della capacità "sacro" e i 2d8 del "punire gli immondi"?
  3. Ottimo, mi riferivo ad armatura luminosa ( imprese eroiche che ti fa di danno 1d2 alla for, e sacrificio divino che ti fa decidere di sacrificare 2 pf per aggiungere 1d6 al prossimo attacco)
  4. Dubbio sulla Cavalcatura del paladino, in particolare della sua capacità di condividere incantesimi: Se il paladino utilizza un incantesimo che prevede di subire dei danni ai pf o alle caratteristiche, anche la sua Cavalcatura deve subire i suddetti danni oppure lei riceve solo gli onori e non gli oneri?
  5. Riapro la questione per un ultima domanda. Avevo letto che dal primo livello la cdp é sempre circondata da un effetto Che riproduce "cerchio magico contro il male"; in una precedente discussione era venuto fuori che, generalmente, quando l'utilizzatore prova a "forzare" il cerchio, provando ad attaccare un cattivo o una creatura evocata, l'incantesimo finisce e mi sembrava logico. Questa cosa capita anche in questa situazione? Se si, il cerchio magico si riforma dopo quanto tempo?
  6. Ottimo, grazie della dritta per entrambe le questioni👍
  7. Ok capito, ero stato tratto in errore dal "Fino a 5 creature adddizionali". Comunque per quanto riguarda il punire gli immondi la si può tranquillamente stralciare ?
  8. Salve a tutti. Pensando a come fare progredire il mio paladino ero e sono tutt'ora indeciso se mantenerlo " puro" oppure metterci una cdp per variare un po'. Cercando nel web ho trovato la cdp in oggetto sul libro delle imprese eroiche e mi é parso subito una ottima scelta perché la mia intenzione era specializzarmi sul punire. Leggendo le abilità di punire che guadagna coi livelli mi sono soffermato sulle ultime 2 : punire gli immondi e "catena" Per quando riguarda la prima non ho capito la dicitura finale " se il personaggio possiede anche punizione eroica, il danno viene comunque raddoppiato (pag 73) Nella seconda mi é venuto il dubbio su questa "catena" di potere sacro che si sprigiona e va a colpire i nemici: queste catene vanno a colpire sempre nemici diversi oppure possono essere "indirizzati" verso Un solo nemico o meno nemici per aumentare il danno inflitto? Chiedo perché se così fosse la cdp sarebbe un po' troppo op, quindi é meglio andarci coi piedi di piombo visto che non sopporto il powerplay Ringrazio in anticipo per le risposte
  9. Salve a tutti. Apro questo topic per una nota che riguarda la cdp cavaliere (perfetto combattente). La frase in questione dice:" un paladino che diventa cavaliere e continuare ad avanzare come paladino". Chiedo spiegazioni in quanto non ho compreso a cosa si riferisce; io ho sempre saputo che un qualsiasi pg che aggiunge alla propria classe una cdp abbia la possibilità, ottenuto un nuovo livello, di decidere se salire di un livello nella propria classe o nella sua cdp, ma leggendo la nota mi fa venire il dubbio che una volta presa una cdp non si possa salire nella classe di base. Probabilmente è una sciocchezza e sono io a non aver capito nulla come al solito, comunque ringrazio in anticipo per le risposte
  10. Manuale del giocatore 3.5, pagamento 36, nel riquadro sul compagno animale del druido
  11. Salve a tutti, mi rivolgo a voi per chiarire una questione probabilmente stupida. Il druido ha castato crescita animale sul suo lupo crudele, fin qui tutto normale, solo che, più avanti, leggendo il paragrafo del compagno animale del druido c'è scritto testualmente "il compagno viene considerato una bestia magica, non un animale, al fine di determinare tutti gli effetti che dipendono dal suo tipo". Nel gruppo é venuta fuori una discussione e cercavo di capire quale regola fosse giusta (anche se ho sempre pensato che fosse giusto così, l'incantesimo sembra fatto apposta) Grazie a tutti in anticipo
  12. Si infatti é buona ai primi livelli, poi gli incantatori ci sputano sopra a sti incantesimi
  13. Buongiorno a tutti. Scrivo per chiedere chiarimenti riguardo l'incantesimo in questione in quanto é stato oggetto di discordanze nel nostro gruppo ieri. Combattendo contro il druido villain e i suoi sgherri, il chierico del gruppo lancia cerchio magico contro il male per proteggere il gruppo dalle creature evocate dal cattivo. La sua idea era di avvicinarci al druido, "inglobandolo" nel cerchio e da lì tentare di mazziarlo mentre le sue evocazioni stavano fuori. Dal momento che mi sembrava una buona idea ho lasciato fare, tuttavia a partita conclusa uno dei giocatori ha detto che questa magia potrebbe risultare potente contro gli evocatori, che lui pensa di interpretare per prossimi pg, e mi ha chiesto appunto chiarimenti, che rimando a voi le mie perplessitá: 1) si può effettivamente combattere all'interno dei cerchi magici senza farne finire l'effetto ? 2) se si lanciano attacchi a distanza o incantesimi verso creature all'esterno del cerchio, esso termina il suo effetto di protezione dalle evocazioni? 3) se il caster a cui attorno fa effetto il cerchio tenta di passare in un quadretto occupato da suddette evocazioni, l'effetto termina in quanto "forzatura del cerchio" oppure le suddette evocazioni vengono "Spinte" lontano dalla zona di influenza del cerchio? Oppure altro ancora? Scusate per il mio essere prolisso e ringrazio in anticipo per le risposte
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.