Jump to content

Mucchina Volante

Ordine del Drago
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11 Goblin

About Mucchina Volante

  • Rank
    Studioso
  • Birthday 01/28/1984

Profile Information

  • Gender
    Femmina
  • Location
    Emilia
  • Occupazione
    impiegata amministrativa

Recent Profile Visitors

608 profile views
  1. ma questa è "solo" l'ambientazione, ovvio che quella la si decide prima ma addirittura prima di creare l'avventura, di solito il master sonda se "una cosa del genere, regolamento tot ambientazione apocalisse zombie, potrebbe piacervi?" poi però ciò che succede, quali saranno le "missioni", deve essere a sorpresa, questo intendevo dire.
  2. Ciao edward! si avevo letto della regola dei tre indizi, e mi sembra una buona idea per fare in modo che i giocatori non si trovino bloccato in un punto senza riuscire a proseguire da nessun lato... un'altra cosa che ho inserito (idea venuta fondendo la regola dei tre indizi al sistema utilizzato in "indiana jones and the fate of atlantis" in cui a un certo punto puoi decidere se proseguire l'avventura con modalità "pugni" "intelletto" o "squadra") è stato il poter arrivare allo stesso posto in tre modi ad esempio, devi riuscire ad entrare in un ospedale psichiatrico per parlare con
  3. beh si sceglie insieme il gioco, e già il tipo di gioco che si sceglie porta con se la sua ambientazione e il suo ventaglio di argomenti (chiaro, se si sceglie un sistema generico bisogna essere un pelo più precisi), io mi metto nei panni dell'avventuriere generico che può trovarsi davanti qualsiasi cosa, il personaggio non lo sa a cosa sta andando incontro, perchè il giocatore dovrebbe saperlo? nei casi in cui dici tu è assolutamente necessario avere una caratteristica per non morire all'istante, dev'essere il master bravo a far trovare ciò che serve prima di affrontare questa cosa (ad
  4. fortunatamente mi sono sempre capitati master che se la richiesta del giocatore era ragionevole - e non da orrido powerplayer - ti venivano incontro... sono d'accordo sul fatto che il master debba avvertire prima se ha intenzione di andare esplicitamente contro al manuale per quanto riguarda il sistema di gioco, o se intende aggiungere o togliere qualcosa in quel senso, ma non che debba spoilerare la campagna. Insomma non cose della serie "attenzione a creare il personaggio, perchè in questa campagna dovrete sconfiggere dei non morti" per esempio. perchè è sacrosanto che i personaggi cono
  5. come dicono gli altri, non si può negare che un'attitudine esista, come esiste in qualsiasi campo. non si può neagare anche che qualcuno che nasce senza attitudine possa diventare, con la passione e "l'allenamento", più bravo di uno che nasce con la predisposizione ma non si applica nel coltivarla. cit. Ascella Violenta (ps. nick FANTASTICO!) " tutti imparano a tirare i calci al pallone." TUTTI TRANNE ME
  6. se vuoi "completare" il regalo, visto che con il solo manuale non usi tutto il budget, puoi aggiungere lo schermo per il master che mi sembra contenga anche una o due avventure, e un set di dadi ps. se cerchi un necronomicon, è importantissimo che sia la traduzione dal latino di Wormius, non quella dall'inglese di John Dee! pps. scusate ho visto solo ora quanto era vecchio questo post
  7. la notte dei morti male XD che sono tornati per morire meglio sembra davvero divertente!
  8. Oltre alla mancanza dei punti ferita sostituiti dalle condizioni, a cui però ci si abitua alla svelta - nonostante trovo un po' macchinoso il tutto da giocatore trovo un po' malgestibile l'azione dinamica, per il fatto che alcuni personaggi magari hanno una velocità altissima e diventa difficile gestire il round in battaglia e altri tipi di spostamenti -o magari è il nostro master che è un incapace, possibile- ed anche per il fatto che alcuni personaggi possono per esempio trasformarsi in un elemento, spostarsi nei piani, volare, cambiare la propria dimensione a piacimento...il tutto senz
  9. Mi vengono in mente anche giochi in scatola tipo Descent, che uniscono il gioco di ruolo -basato praticamente sulla sola immaginazione- con il più friendly e "fisico" gioco in scatola forse non è adatto a bimbi così piccoli...ma magari esiste qualcosa di simile più per bambini!
  10. sull'ultima frase, non penso esista niente di più vero! spero di riuscire a rendere bene quel che voglio fare. per quanto riguarda il richiamo di Cthulhu, penso che se andrà bene la campagna proverò a studiarmelo (yes warhammer è D100), mi affascina parecchio ma non c'è mai stata occasione...è che essendo novizia nel masteraggio mi sento più a mio agio ad usare regole con cui ho già giocato! diciamo che non voglio rischiare di fare un passo più lungo della gamba...oltre al fatto che l'ambientazione mi sembra giusta per la mia storia (pg umani in mondo che ignorano essere così brutt
  11. secondo me se vuoi dare tutta questa libertà ma vuoi far seguire una trama ben precisa, devi prevedere delle cose da far succedere in caso si allontanino troppo dal seminato, qualcosa che li colpisca e li obblighi a tornare nel tal paese o parlare con la tal persona o ... in che ambientazione sarai? perchè a meno che sia una roba moderna non dovresti mostrare subito le mappe ai tuoi giocatori, non hanno google mappe...ma probabilmente ci avevi già pensato :°D perchè ecco, se non gli hai mai mostrato la mappa puoi sempre farli arrivare nel luogo in cui desideravi finissero anche se sc
  12. nessun master mi ha mai fatto spiegoni sul suo modo di giocare, al massimo sul background e sul mondo in cui si giocherà... io poi sono una di quelle persone che cercano di evitare di vedere i trailer (e che non leggono nessuna recensione) prima di andare a vedere un film, per non rovinarmi la visione per cui: io voto niente spiegone!
  13. si alla fine ho praticamente eliminato le false piste, tanto giustamente come dici tu sono mollati "allo sbaraglio" in una città, già cercare gli indizi può essere frustrante, se poi ci si aggiungono indizi falsi...magari ecco, qualche indizio può essere più efficiente di altri. Però ho inserito abbondanza di cose possibili da seguire, per cui l'effetto "girare a vuoto" dovrebbe essere scongiurato. ho già praticamente tutto pronto, mi manca solo preparare un abbozzo di schede dei nemici, perchè improvvisarli non mi sembra il caso (non essendo esperta rischio di fare qualche boiata...megl
  14. il consiglio da giocatore che mi sento di darti è di non fare una cosa solo ad enigmi...qualche nemico serve per tenere l'attenzione un po' sveglia, che sia la nave aliena come ti hanno suggerito, dei robot difensivi rimasti inattivi sul pianeta morto che si riattiveranno quando i giocatori toccheranno qualcosa, una creatura biologica nata da degli esperimenti umani (magari quella che, scappata di mano, ha fatto si che gli umani dovessero evacuare) insomma qualsiasi cosa, purchè il giocatore tema per la propria vita, che non siano solo tiri salvezza per l'accidentale attivazione di traboc
  15. esatto, il regolamento pensavo di usarlo in questa maniera... e chiaramente non accetterei come indago che può dare risposte esaurienti, se non qualche idea generica, anche il miglior tiro possibile di "faccio domande in giro per la città" no, mi dici esattamente in che posto vai, cosa chiedi e a chi..una risposta la hai comunque, più il tiro di dado è buono più sei convincente nell'estorcere anche il più piccolo particolare alla persona che sa. altrimenti non è più investigativa, se ti basta fare un buon tiro di gossip per sapere tutto ciò che c'è da sapere...
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.