Jump to content

Eowarar

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    347
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Eowarar

  1. Quindi sarebbero 1txc con la prima arma da azione normale + 1txc con la prima arma da azione data da Velocità + 1txc da attacco extra del 5 livello del guerriero + 1 txc arma secondaria (azione bonus) + 1txc con la prima arma dovuta ad azione impetuosa. Correggimi se sbaglio
  2. Leggendo l'incantesimo del manuale del giocatore, dice *L'azione aggiuntiva può essere usata soltanto per effettuare un'azione di Attacco (solo attacchi con le armi), Disimpegno, Nascondersi, Scatto o Usare un Oggetto.* Quindi una creatura potrebbe effettuare due attacchi nella sua azione ? E per quanto riguarda un personaggio che combatte con due armi ? Farebbe 4 TxC ? E qual'ora avesse Action Surge da poter utilizzare ? quanti attacchi farebbe se fosse bersagliato da Velocità ? E se fosse di almeno liv 5 quindi potrebbe utilizzare l'extra attack ?
  3. Si si quello lo avevo intuito, essendo ex pg avrà avuto dei trascorsi. Però per il resto ci sta, mi piace molto come lo hai strutturato ed era più o meno l'idea che avevo io di un artificier
  4. SI infatti notavo che è veramente figo, in pratica a livello di regole, hai usato una bacchetta (come vedo scritto la) e ci sparava gli incantesimi sopra ? Solo che con le infusioni come faceva ? Tenendo conto che le infusioni non sono "permanenti" e se ne crei più del dovuto le prime create perdono la loro infusione come ha fatto a giocarselo ? Sono molto curioso perchè è veramente fatto bene questo personaggio, l'unica cosa che "non mi piace" è l'armatura del tritone, che ci sta poco a livello di flavor con la tipologia del personaggio.
  5. Ciao, scusa se vado un po' fuori topic, sto giocando un Artificier pure io e quel "braccio" meccanizzato mi piace un casino, come lo hai costruito, quali linee hai seguito ? Avevo la stessa intenzione di farlo sul mio personaggio ma essendo un neofita della 5ed e la prima volta che uso un artificier volevo capire come poter costruire una cosa di quel genere
  6. action surge sarebbe quello che prende il guerriero ?
  7. Ciao boyzzz ! L'abilità dice: Quando lo stregone lancia un incantesimo che ha un tempo di lancio pari a 1 azione, può spendere 2 punti stregoneria per cambiare il tempo di lancio a 1 azione bonus per quel lancio. Ma quindi mettendo che io lancio Palla di fuoco che occuperebbe il tempo di una azione, spendo 2 Punti stregoneria e la faccio diventare azione bonus, di conseguenza avrei una azione da fare nel mio turno. Perchè non posso lanciare due palle di fuoco nello stesso turno ? Usandone una con tempo di una azione e una con tempo di azione bonus ? Ovviamente sprecando gli slot di ogni singolo incantesimo. Si può fare o no ?
  8. Hai ragione, è che vengo da decenni di 3.5 e c'era una variante per tutto, non lo so, mi viene automatico a ragionare cosi Ok ora è chiaro
  9. Ok si, sono riuscito a trovare sul manuale quello che dici tu. Però per quanto riguarda "the right tool the job" , perché dovrei costruirmi dei tool, di cui non ho capito la traduzione perché nella classe ne elencano diversi tipologie, per fare le cose ? Sono consumabili gli attrezzi ?
  10. @Minsc @Voignar altri due dubbi mi sono venuti in mente. Usa gli incantesimi come un mago o come uno stregone ? Premettendo che è la prima volta che uso un incantatore volevo capire se posso prepararne ogni giorno diversi e più di una volta (come il mago di 3.5) o conosco quelli e quelli mi tengo (come lo stregone). Quanto è il tempo di cast delle infusioni degli oggetti ? nel senso quanta azione occupano ? E vorrei capire l'utilità di "the right tool the job"
  11. Ok credo di aver capito finalmente, e posso cambiarne solamente una quando salgo di livello ? @Minsc Grazie mille per la risposta dettagliata, finalmente ce l'ho fatta. In sostanza "Infused Item" sono gli oggetti che posso tenere attivi contemporaneamente. Ok ci sono.
  12. Al livello 2 ho "infusions known" 4 Infused items 2 cantrips known 2 mettiamo che salgo di livello al 3 i valori in tabella rimangono invariati. Solamente al livello 6 andrei a infusions known 6 infused items 3 cantrips 2 Quel 6 lo devo interpretare come un incantesimo, nel senso che i 4 che conoscevo li posso "azzerare" e prenderne 6 di nuovi ? Ma mettiamo che arrivo al livello 20 avrei infusons know 12, ma se la classe ne conosce solamente 11 come posso averne 12 ? Inoltre mettiamo che sono al livello 2 e incanto 2 item, quindi il massimale per il livello 2 Se salgo di livello e cambio le infusions known ed escludo tutte quelle che incantano oggetti, gli oggetti che avevo incantato al livello precedente rimangono incantati o perdono il loro incanto ?
  13. Ma quindi se io parto dal 2 ho 4 infusioni conosciuti, appena salgo al livello 3 ne ho altre 4 in aggiunta ? Mettiamo che io al livello 2 non ne uso nemmeno (me ne restano 4 libere) salgo al livello 3, ne ottengo altre 4 che si sommano alle 4 precedenti andando a 8 totali ? Non riesco a capire quando si dovrebbero "resettare" o cosa succede alle infusioni del precedente livello quando salgo
  14. Perdonami ma proprio non capisco,come fai a contarne più di 60 ? 😭
  15. Ogni volta che la apprendo nel senso che ogni volta che salgo di livello ? Al 2 ne ho 4 ma anche al 3 ne ho 4. Se riesci a reperire il manuale e dirmi con certezza te ne sarei grato altrimenti se vuoi ti copio la descrizione che c’è nel manuale
  16. Intanto ti ringrazio per la risposta davvero esaustiva, penso che salirà per un pò con l'arteficier poi vedrò, sempre se non schiatta prima. 😁 Una domanda ce l'avrei riguardo le infusioni; io da 2 livello avrei 4 infusioni conosciute e 2 oggetti "da infondere" (licenza poetica). Ma come è possibile che aal livello 14 conosci 10 infusioni ma nella lista sono solamente 7 (nella sezione Artificier Infusions a pagina 61-62) Non capisco quali sarebbero le altre infusioni. Inoltre se dice che gli oggetti vengono infusi in modo permanente e ne possono tenere solo 2 al livello 2, cosa succede se provo a farne un terzo ? Si annulla il primo che ho creato ?
  17. Artigliere invece non sarebbe ottimo biclassarlo con il ladro per il furtivo e mixarlo con il thunder cannon ? Ancora non capisco se la versione dell' AU è valida o no, uno ha il Gunsmith e l'Alchimista, mentre la versione del manuale di Eberron ha il Battle Smith e l'Artigliere Ma da qualche parte si trova una traduzione in italiano fatta da qualche anima pia ?
  18. Dove lo posso trovare ? Io ho trovato quel manuale di Eberron: Rising from the last war che dovrebbe essere ufficiale no ? Anche il Battle Smith sembra essere carino, ti puoi contornare di costrutti che combattono al posto tuo, solo che vorrei capire "senza" i costrutti, come si può difendere ?
  19. Dove lo trovo l'artigliere ? Sarebbe uno degli archetipi che si prende dal livello 3 ? In caso se riesci a dirmi dove posso trovarla. Lo farei più offensivo, me lo immagino con una sorta di mega fucilone (appunto il thunder cannon) che fa un botto di danni ma sarebbe usato come asso nella manica. Out of combat farei appunto, invenzioni, oggetti incantati (pressoché a caso) anche vendibili però pensato anche per eventuali trappole, non direi di supporto ma più utilità. In più vorrei capire cosa cambia dalla classe dell'artificier del UA con quella del Rising from the last war
  20. Balenava nella testa l’idea di usare questa classe per un personaggio di livello 2. Premettendo che non sono mai stato amante degli incantatori volevo provare questa classe immaginandomi il personaggio come uno scienziato pazzo (di allineamento comunque buono) che crea cose deliranti e al limite del pericoloso. Sinceramente non saprei se doverlo biclassare in qualcosa, come dicevo prima volevo giocare un pg che crea tante cose, fa trappole per i nemici, crea armi per i compagni e rischia di far esplodere la città non appena mette mano ai suoi attrezzi. Che consigli mi date per partire con questa classe ? Anche un eventuale consiglio sul livellaggio Futuro.
  21. Alla razza giocabile nel manuale dei mostri 5 edizione, pagina 295 se non erro.
  22. Ciao a todos ! Volevo capire cosa si intende che il vampiro rimane esposto alla luce del sole ? Mettiamo per esempio che è coperto totalmente dai raggi solari, subisce comunque i 20 danni anche solamente essendo giorno ? In nessun caso il vampiro può stare all’esterno durante il giorno ?
  23. Ma io non sto analizzando multiattacco con attacco extra, io sto parlando dell'azione bonus (raffica di colpi) che verrebbe fatta spendendo del ki nel mio turno. Perchè posso fare una qualsiasi azione e spendere punti ki e mi da un'azione bonus mentre non posso fare un multiattacco e spendere ki per fare una raffica ? Se volessi fare multiattacco + spendere ki per fare "passo del vento" o "difesa paziente" , posso farlo o no ? Su reddit leggo questa cosa "Multiattack is an action, and so is the Attack action. You only get one action per round so you can use one or the other, but not both. For instance, as a brown bear you could use its Multiattack action to attack once with its claws (2d6+4) and once with its bite (1d8+4)." Benissimo, quindi devo fare una delle due cose, e fin qui sono d'accordo, ma perchè non posso fare un'azione bonus che deriva da una cosa che mi viene garantita da tutt'altra meccanica ?
  24. Pero in multiattacco dice "Una creatura in grado di effettuare più attacchi nel suo turno possiede l'azione di multiattacco" quindi partendo dal fatto che può effettuare più attacchi perchè non ci si può aggiungere una raffica per esempio ? Cioè perchè non potrebbe essere intesa come una "evoluzione" dell'attacco e quindi favorire tutto quello che favorirebbe un attacco qualsiasi ? Io nel manuale non trovo nulla che vieta questa "interpretazione", se mi sapete dire dove c'è scritto chiaramente che non sono scombabili sennò non capisco perchè non potrebbe essere anche come la vedo io. Giusto per capire perchè mi rimane sempre sto dubbio
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.