Jump to content

Caius

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2.5k
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

61 Ogre

About Caius

  • Rank
    Eroe
  • Birthday 07/16/1997

Profile Information

  • Location
    Roma
  • GdR preferiti
    Rune Quest, anche se ho giocato solo a D&D 3.5
  • Occupazione
    nessuno,per il momento
  • Interessi
    Fantasy e tanti altri.

Recent Profile Visitors

2.0k profile views
  1. Ah scusate mi ero confuso, allora forse mi potrei legare con l'infernale
  2. Comunque se qualcuno di voi nel suo b.g. ha mai avuto a che fare con individui poco raccomandabili o trasgressioni serie, possiamo trovare il modo di incastrare i b.g. P.s.: la nostra regina è a capo di che tipo di gruppo?
  3. Anch'io ho inviato tutto per pm, sarò un vampiro e sono immischiato in molte faccende non legali 😅
  4. Io propendo al 100% per il vampiro, a meno ché qualcun'altro non abbia un'idea carina su questa pelle, allora potrei cambiare. P.S.: okay ma come funziona il gioco? Cioè so già che i miei amici sono creature soprannaturali come me oppure andrà scoperto durante la narrazione?
  5. @Maestro Speziale Io sono tornato in gioco e vorrei candidarmi con un semplice ranger urbano (variante nel manuale di arcani rivelati, tutto in italiano) che mi sembra perfetto per un'avventura investigativa.
  6. Non ho capito se il materiale va acquistato o è scaricabile gratuitamente, in caso sarei molto interessato
  7. Io ti consiglio FATE, ho letto solo la versione base del regolamento ma dicono anche che la sua sintesi (versione accelerata) sia altrettanto valida. Trovi comunque entrambi i regolamenti a circa €2,5 sul sito 'la terra dei giochi' in versione digitale (se vuoi proprio il manuale di carta viene intorno ai €15). Ovviamente il regolamento é in italiano. Parlando del gioco ha davvero un regolamento molto leggero e flessibile, adatto a qualsiasi ambientazione (anche high fantasy), il regolamento si legge in pochi giorni e per creare il personaggio ci vogliono circa soli 10 minuti. Cerca qua
  8. perché crogiolarsi? Nella mia avventura da giocatore mi é capitato di incontrare qualcuno che, per un motivo o per un altro, obbliga con il suo personaggio il tuo personaggio a fare qualcosa con i suoi mezzi. Se io con i miei non potessi farlo lo troverei frustrante. Innanzitutto certo che puoi usare le tue abilità per liberarti. Poi dipende dal gioco che hai in mente ma, parlando di d&d 3.5, potresti benissimo contrapporre una prova di Volontà. In seguito: Se un mio nemico rapisse i familiari del mio personaggio e mi obbligasse a lavorare per lui a meno ché io non voglia v
  9. Io invece non sono per niente d'accordo con questa cosa, perché non fa altro che indebolire il potere di chì ha costruito il suo personaggio sulle abilità sociali. Parlando di livelli bassi, Se io possedessi un p.g. guerriero e volessi far svenire il bardo del gruppo per evitare che, ad esempio, faccia una cosa che io reputo una pazzia, potrei farlo e nessuna regola me lo impedirebbe. Combatterei 1vs1 contro il bardo e ai primi livelli vincerei facilmente(e magari dopo aver sconfitto il bardo lo legherei a un palo per impedirgli di agire). Invece se il bardo volesse dissuadermi da qualcosa uti
  10. Io non ho capito che intendi per sviluppare la parte malvagia del manuale, ma se vuoi qualche idea carina potresti far giocare ai personaggi il ruolo dell'antagonista: 1. Possiedono un dungeon che devono disseminare di trappole e sottoposti per difendere quello che possiedono da un gruppo di eroi 2. Sono I capi di un villaggio e una gilda di ladri cerca di ucciderli per liberare il villaggio da loro Ecc...
  11. Scusami ma non ho capito, se il giocatore non era coinvolto nella storia in quel momento perchè dava fastidio se si distraeva? E non è uguale se gioca seduto al tavolo o in un'altra stanza?
  12. D'accordo, allora non vedo nulla di male nel proseguire senza loro due! Certo se il comportamento alla fin fine non ti da fastidio puoi sempre ignorarli, ma dopo un po mi sembra quasi assurdo che continuino a farsi gli affari loro anche se vedono che il resto del gruppo é concentrato. Mi viene da chiedere cos'é che gli ha spinti a giocare insieme a voi se non sono interessati? Dovresti assolutamente parlargli e più che altro farti dire da loro se sono interessati a giocare o no, e dirgli che se non lo sono sarebbe meglio se dapprima non giocassero, anche se il loro comportamento mi sembra quas
  13. Diciamo che far giocare due personaggi 'in contemporanea' ad un giocatore non lo vedo molto utile. Invece non la vedo una cosa complicata far gestire a uno stesso giocatore due personaggi che si trovano in due luoghi diversi, magari mentre investigano su due misteri che solo apparentemente non centrano l'uno con l'altro. Se hai in mente un'idea di questo tipo non c'é nulla di male nel far giocare due personaggi diversi, é come far scorrere due storie in parallelo, e anzi rende le cose molto più interessanti. Ad esempio in una mia avventura ogni personaggio era predestinato ad incontrarsi con u
  14. @DiFux-III Dipende molto da cosa intendi per 'distratti'. Si mettono a guardare il telefono mentre parli ma per il resto sono dei giocatori attenti nel combattimento? Oppure dimostrano un totale disinteresse nel gioco? Non so se é questo il caso ovviamente, ma dovresti prima assicurarti che non sia una tua turba, magari questo giocatori si annoiano quando descrivi qualcosa che a loro non interessa, magari ci sono delle scene a cui non sono per nulla interessati, mentre in altre sono semplicemente giocatori normali che non fanno più gaffe di altri. Una cosa simile non la vedo come ostacolo per
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.