Jump to content

Jioseff94

Ordine del Drago
  • Content Count

    49
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Jioseff94

  • Rank
    Iniziato
  • Birthday 04/20/1994

Profile Information

  • Location
    Catanzaro
  • GdR preferiti
    D&D

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ragazzi dubbi per quanto riguarda l'attacco furtivo a distanza. Il mio master dice che per fare il furtivo il nemico deve essere fiancheggiato da un mio alleato per fare un furtivo. Mentre io dico che attaccarlo sui fianchi o dal retro per negargli IL BONUS ALLA DESTREZZA e quindi non per forza essere fiancheggiato da un mio alleato. Ditemi com'è l'attacco furtivo e chi ha ragione tra me e il master. P.s. so perfettamente che il furtivo deve essere fatto per forza entro i 9 metri, a meno che uno non abbia gli "occhiali da cecchino" o quelli "superiori"
  2. Salve a tutti. Il mio master ha deciso di fare una sessione 3 giocatori contro 3 giocatori, 3 malvagi e 3 buoni. Dato che è una sessione per divertirci, voglio provare una classe che non ho mai provato, ovvero il mago e faccio parte della squadra del "male" il mio allineamento è Neutrale Malvagio. Però il master vuole farci una sorpresa, ovvero il giorno in cui faremo la sessione scopriremo chi avremo contro e chi sarà un alleato, quindi devo impostare il mio mago più come tipo solitario. Ho creato il post giusto per farmi aiutare su qualche dubbio e magari per avere qualche consigl
  3. Chiedo perché ho letto l'incantesimo intermittenza e qui dice si diventa anche eterei e non soltanto invisibili. Quindi pensavo che magari diventando invisibile, il nemico non mi vede e viene calcolato come preso alla sprovvista ogni volta che attacco. Intermittenza ha diversi effetti: gli attacchi fisici contro l’incantatore hanno una probabilità del 50% di mancare il bersaglio e il talentoCombattere alla Cieca non è di alcun aiuto per gli avversari, dal momento che si è eterei e non soltanto invisibili. Se l’attacco è in grado di colpire creature eteree, la probabilità di mancare il ber
  4. ragazzi sono un ladro di livello 12. Ho letto dell'anello dell'intermittenza e la cosa mi garba tanto. Ma vorrei sapere una cosa, essendo io intermittente posso fare i furtivi ai nemici calcolando come se fossero presi alla sprovvista?
  5. capito..no sprecherei troppi talenti..mi prendo l'arco corto, con quello sono competente. Un altra domanda, se io attacco un nemico alle spalle, posso applicare "l'attacco furtivo", e se decido di fargli l'attacco completo (ovvero 2 frecce) l'attacco furtivo si applica soltato sulla prima freccia e su tutte e 2?
  6. salve ragazzi, per una nuova campagna sono stati richiesti di fare personaggi di livello 10. Mi è venuto in mente di fare il ladro (ed è una delle mie classi preferite). Vorrei dei consigli sui talenti e doti da ladro da prendere. Il mio ladro è "puro"(senza archetipi, mi piaceva l'archetipo intrepido, ma toglie scoprire trappole e percepire trappole e per questo non mi va bene),combatte con un arco corto. Le statistiche sono: FOR 8, DES 20, COS 12, INT 16, SAG 12, CAR 13. Per i talenti e doti posso usare soltanto i manuali in italiano Come talenti pensavo:tiro ravvicinato, tiro preciso, t
  7. Salve ragazzi, non so il perchè...ma è da un paio di giorni che sto pensando di crearmi un "NANO" (nano perché è la mia razza preferita), orso mannaro (licantropo naturale), ranger. Prima di tutto si potrebbe creare un licantropo? e innanzitutto, può esserlo un nano? o ci vuole per forza un umano? E poi ditemi se ne vale la pena oppure non conviene farsi un licantropo
  8. capito come l'intelligenza e l'armatura naturale
  9. ah...bene bene...adesso andro' a intimidire i nemici con il mio topolino xD. comunque un altra domanda. Oggi abbiamo terminato l'avventura e sono salito al livello 6, anche il famiglio sale a livello 6?
  10. quindi per fare un esempio, il mio pg ha un grado a intimidire (mentre il mio topo no), se voglio intimidire qualcuno con il topo, esso userà il mio grado di abilità?
  11. adesso ho capito, grazie di avermi risposto. Comunque non ho nessuna abilità in comune con il mio Husquy (è il nome del mio topo) quindi questa cosa delle abilità non la posso fare
  12. salve ragazzi come personaggio ho uno gnomo stregone di 5° livello. Nell'avventura dove sto giocando sto facendo il rituale per avere il famiglio (ed è un topo) adesso ho modificato CA, tiri salvezza, bab ecc ecc del famiglio. Mi mancano solo le abilità che non ho capito come funziona il testo dice: "Per ogni abilità in cui il padrone o il famiglio possiede dei gradi, utilizzare i normali gradi di abilità di un famiglio di quel tipo o i gradi di abilità del padrone, quali siano i migliori. In entrambi i casi, il famiglio applica il proprio modificatore di caratteristica. Quale che sia il mo
  13. ragazzi oggi devo masterizzare, e come boss ho messo una medusa. Spiegatemi 2 cose su lo "sguardo pietrificante" praticamente ha effetto se l'avversario è entro 9 metri di distanza. Pero' la medusa pietrifica solo se l'avversario la guarda in faccia? Nel senso se l'avversario si decide di combatere in mischia con la medusa e dice "io non la guardo in faccia combattendo" la pietrificazione gliela posso fare o non funziona? E poi dice che è permanente se la medusa viene uccisa coloro che erano stati pietrificati ritornato alla normalità? e poi c'è qualche pozzione o magia che si puo' utilizzare
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.