Jump to content

Dubbi sull'improvvisazione


Recommended Posts

Scusate, sto chiedendo consiglio a voi master sicuramente più bravi e veterani di me.

Come si capisce dal titolo, sono un master da poco, e a volte mi succede che i giocatori tirino fuori idee alle quali non avevo pensato, e quindi cerco di improvvisare, a volte facendo un lavoro buono, e a volte facendo un lavoro discreto.

Quindi sto scrivendo qui per chiedere suggerimenti, a chiunque ne avesse da darmi.

 

P.S: spero sia il posto giusto dove fare domande.

Grazie mille

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Un paio di consigli al volo. 

Fai reagire i nemici in base ai loro obiettivi. I PG hanno fatto qualcosa di inaspettato, che potrebbe avere ripercussioni sulla "storia"? Chiediti come potrebbero reagire i nemici e agisci di conseguenza. 

"Dì di sì". Ogni qualvolta i PG propongono qualcosa di inaspettato "accontentali" (sempre che il risultato abbia senso). Oppure offri una condizione ("sì ma..." oppure "no ma...").

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Per l'improvvisazione ci vuole anche un poco di allenamento e fare esperienza, non sempre si possono avere risultati buoni, sta anche nel capire cosa piace ai giocatori ^^

A voltr alcune scene improvvisate sono risultate migliori o più interessanti delle scene pensate prima, e a volte invece risultavano magari nella norma.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, Jojo Mcnuggets ha scritto:

a volte facendo un lavoro buono, e a volte facendo un lavoro discreto

Quindi direi che sei già meglio del 50% dei Master.

Tranquillo, e segui l'istinto.

Più seriamente, alcune cose indispensabili:

- una lista di nomi pregenerati ai quali attingere, in modo da evitare come la peste il "pirata bob"
- una lista pregenerate di microtesori, cianfrusaglie e simili, per quei momenti in cui i giocatori cercano e trovano qualcosa di inaspettato
- una lista pregenerata di "voci di corridoio", vere e false, che possono portare ad avventure o disavventure aggiuntive

Edited by Dracomilan
  • Like 6
Link to comment
Share on other sites

On 10/23/2023 at 6:17 PM, Jojo Mcnuggets said:

Come si capisce dal titolo, sono un master da poco, e a volte mi succede che i giocatori tirino fuori idee alle quali non avevo pensato, e quindi cerco di improvvisare, a volte facendo un lavoro buono, e a volte facendo un lavoro discreto.

Riesci a farci un paio di esempi? Possibilmente, uno con lavoro buono e uno con lavoro discreto? 🙂

Edited by Bille Boo
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Dracomilan ha scritto:

- una lista di nomi pregenerati ai quali attingere, in modo da evitare come la peste il "pirata bob"
- una lista pregenerate di microtesori, cianfrusaglie e simili, per quei momenti in cui i giocatori cercano e trovano qualcosa di inaspettato
- una lista pregenerata di "voci di corridoio", vere e false, che possono portare ad avventure o disavventure aggiuntive

queste me le salvo

 

tranquillo che la capacità di improvvisazione del DM non starà mai al passo con la capacità di improvvisazione dei giocatori 😂 fintanto che terrai ben presenti quali saranno le conseguenze delle azioni dei pg sull'andamento dell'avventura, e queste conseguenze si verificheranno presentando loro il conto, allora qualsiasi sia il risultato sul momento, nel tempo si rivelerà ottimo

Edited by D8r_Wolfman
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Oltre agli ottimi consigli qui sopra aggiungo i miei due centesimi: non aver "paura" di chiedere una pausa.

Per quanti aiuti ci siano, l'improvvisazione si affina con l'esperienza e non c'è nulla di male nel dire "Ok ragazzi, bella pensata. Datemi 2 minuti che ragiono su un paio di cose". Fai mente locale, respira, insultali mentalmente per aver mandato a monte ore di preparazione (😅 scherzo ovviamente) e vai.

Meglio un piccolo stop nella seduta che un'improvvisazione che non ti convince. Almeno secondo me.

  • Like 2
  • Haha 3
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, D8r_Wolfman ha scritto:

queste me le salvo

 

tranquillo che la capacità di improvvisazione del DM non starà mai al passo con la capacità di improvvisazione dei giocatori 😂 fintanto che terrai ben presenti quali saranno le conseguenze delle azioni dei pg sull'andamento dell'avventura, e queste conseguenze si verificheranno presentando loro il conto, allora qualsiasi sia il risultato sul momento, nel tempo si rivelerà ottimo

Esatto.

Devi anche considerare che l'inventiva dei pg ti farà saltare tutto il tuo lavoro.

In un mio pbf i pg venivano dal presente reale e finivano nel medioevo giapponese. Dovevano superare una sorta di labirinto illusorio nel cuore di un vulcano... Hanno usato le fotocamere dei cellulari( che avevo lasciato loro) per bypassare le illusioni. Labirinto e varie illusioni svanite in tre secondi.

  • Like 3
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Chiediti se ciò che stai per improvvisare costruisce o affossa il gioco.

Di solito è meglio il primo, ma può essere che sia necessario il secondo (esempio riportare sui binari giusti un'avventura di tipo railroad)

Se i PG vogliono scavare un tunnel per evitare un percorso può essere benissimo che la roccia sia talmente dura da rompere il piccone al primo colpo e che il percorso "prestabilito" rimanga l'unica via percorribile.

Sarebbe meglio fargli scavare quel tunnel per scoprire a quali conseguenze porti, ma se serve va bene anche la roccia durissima.

Ottimo il consiglio di @Cuppo : in caso di bisogno metti in pausa il gioco, esempio se ti serve un dungeon che non avevi previsto, in 2/3 minuti ci sono siti on-line che te li generano velocemente.

Edited by Casa
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie mille a tutti, considero i consigli che mi avete dato ottimi.

Il 24/10/2023 at 16:12, Bille Boo ha scritto:

Riesci a farci un paio di esempi? Possibilmente, uno con lavoro buono e uno con lavoro discreto? 🙂

Un paio di esempi sono: gli avventurieri stanno vagando per la foresta, e a un certo punto una rete riesce a catturare il primo di loro, mentre gli altro vengono attaccati da delle creature. Questo secondo me non è venuto molto bene, però è riuscito per darmi un'idea per la sessione dopo (era la fine della sessione) e per allungare un po' un viaggio che i pg stavano facendo, ma senza un fine precisato.

Un altro esempio è il seguente: avevo preparato un incontro con un drago malvagio, ma poi uno dei giocatori inizia a dialogarci, creando accordi vantaggiosi per entrambe le parti, e allora io ho assecondato la scelta. Questa secondo me è stata abbastanza discreta come idea per improvvisare, perché ha fatto fare ai giocatori quello che volevano, però in modo intelligente.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

15 hours ago, Jojo Mcnuggets said:

Un paio di esempi sono: gli avventurieri stanno vagando per la foresta, e a un certo punto una rete riesce a catturare il primo di loro, mentre gli altro vengono attaccati da delle creature. Questo secondo me non è venuto molto bene, però è riuscito per darmi un'idea per la sessione dopo (era la fine della sessione) e per allungare un po' un viaggio che i pg stavano facendo, ma senza un fine precisato.

Non ho capito, però, qui qual è l'idea tirata fuori dai giocatori a cui non avevi pensato? Il fatto di vagare per la foresta?

 

15 hours ago, Jojo Mcnuggets said:

Un altro esempio è il seguente: avevo preparato un incontro con un drago malvagio, ma poi uno dei giocatori inizia a dialogarci, creando accordi vantaggiosi per entrambe le parti, e allora io ho assecondato la scelta. Questa secondo me è stata abbastanza discreta come idea per improvvisare, perché ha fatto fare ai giocatori quello che volevano, però in modo intelligente.

Qui non direi che hai improvvisato: hai fatto semplicemente il master. Il tuo compito come master era proprio di introdurre il drago, non di prestabilire come doveva andare a finire. Dato l'incontro, date le decisioni dei giocatori, hai giudicato le conseguenze con obiettività in modo logico e imparziale. Bene così!

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Jojo Mcnuggets said:

Sì, non avevo programmato il viaggio in quel posto, e quindi ho improvvisato.

Non penso che tu abbia fatto niente di sbagliato, comunque ricordati che, nel caso, non c'è niente di male a riassumere un lungo viaggio in una frase, e andare direttamente alla destinazione.

Link to comment
Share on other sites

Personalmente ti consiglio di usare una meccanica railroad illusoria, fa si che i PG, quando fanno una scelta inaspettata, pensano di cambiare la storia, ma tu li riporti sul binario principale, o gradualmente senza che se ne accorgano o con un diversivo, io preferisco il secondo, poi scegli tu. Ad esempio un tuo PG vuole scalare l'albero sacro alto più di 30m di una città io glielo fatto fare e quando ha raggiunto la cima ha trovato una comunità di folletti che lo hanno fatto ragionare sul suo background e sul perchè è un'avventuriero convincendolo a continuare la storia. Oppure lo stregone vuole bruciare la foresta, lancia il suo dardo di fuoco, ma poco prima che colpisca un albero viene deviato da dei pixie che lo distraggono così che lui sappia che nn deve bruciare gli alberi e autonomamente torna sulla retta via. Non dimenticarti mai di dare conseguenze alle loro azioni, ho un PG che dato che nn poteva comprare i cavalli li euba e il padrone del maneggio gli mette una taglia.

 

Poi, anche per le mie esperienze da giocatore ti garantisco che di scelte inaspettate ce ne saranno moltissime, per esempio, siamo in una città abbastanza con scheletri il mio PG euba un teschio e la sessione dopo si scopre che ho rubato un teschio infuocato che ci attacca; questo per dirti di ragionare sulle scelte inaspettate tra una sessione e l'altra per perdere 10 minuti e rendere il mondo attorno ai giocatori più vivo, stai attento a non sfruttare troppo questa tecnica perché i tuo PG potrebbero decidere apposta di fare scelte così per vivere quest secondarie, potenziarsi, fare xp... 

 

PS: tranquillo l'imlrovvisazione nn sarà mai perfetta come ogni master, cerca però di non far: ok l'hai fatto bene, hai guadagnato 1 mo e 150xp, adesso torna a fare quello che ho preparato per voi. E qui mi taccio perché non voglio scrivere un'altro papiro aprendo una parentesi graffa inutile.

Link to comment
Share on other sites

@Jojo Mcnuggets Non fare railroad, illusorio o meno! 

4 ore fa, Jojo Mcnuggets ha scritto:

Sì, non avevo programmato il viaggio in quel posto, e quindi ho improvvisato.

Che tipo di campagna stai giocando? Come hanno fatto i PG a finire in una foresta che non avevi programmato?

Hai dato loro un obiettivo (qui c'è un dungeon, puntando il ditone sulla mappa) e ti aspettavi che i PG attraversassero le montagne invece di passare dalla foresta (presente sulla mappa)? In questo caso non si tratta di improvvisazione ma di preparazione. Dovresti avere in mente, anche a grandi linee, tutte le vie possibili ed essere preparato. Magari le montagne sono abitate da coboldi mentre la foresta da lupi. E magari attraversare la foresta richiede un giorno di viaggio ma con alta probabilità di essere attaccati dai lupi mentre passare dalla montagna è più lungo ma con meno probabilità di incontrare i coboldi. 

Oppure nonostante ci sia un obiettivo definito i PG hanno deciso di sana pianta di esplorare la foresta, nonostante non centri nulla? In questo caso puoi non improvvisare (girovagate per la foresta ma non trovate nulla di interessante) oppure puoi improvvisare decidendo al volo cosa ci sia nella foresta, come hai fatto tu. Nel caso ti consiglio di rivedere gli agganci per le avventure, é strano che i PG di punto in bianco decidano di andare in un posto casuale. Se l'hanno fatto per i punti esperienza nella speranza di uccidere mostri a caso e livellare stile videogame elimina subito i punti esperienza per i mostri uccisi. Oppure passa al caso successivo, tenendo questa possibilità in mente quando prepari le sessioni. 

Oppure è una campagna sandbox, e i PG hanno deciso di esplorare la foresta per qualche strano motivo. In questo caso puoi fare come sopra, ma tieni a mente che una campagna sandbox non è una campagna senza agganci per avventure ma una campagna piena di agganci. Semplicemente i PG scelgono liberamente quali seguire. In questo caso dovresti già sapere che potrebbero attraversare la foresta mossi dall'informazione X, e quindi prepararti a dovere. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Concordo con @Percio evita il railroad illusorio per vari motivi:

Di fatto stai prendendo in giro i giocatori

Stai eliminando l'essenza dell'avventura, a cosa serve giocare se tanto ogni decisione e scelta è inutile?

È frustrante per i giocatori se ogni volta che pensano e ragionano arriva un Deus ex machina a intralciare le loro iniziative.

Ogni azione ha una conseguenza, ma deve essere una conseguenza logica.

Esempio in un mio pbf i pg stanno viaggiando con un npc a cui sta venendo data la caccia, e una pg stessa è ricercata. Dono in in villaggio per riposare prima di prendere una nave per andare da un altro npc. Mentre sono a pranzo avviene una rapina. Loro invece di starsene buoni reagiscono, uccidono i rapinatori e uno degli ostaggi quasi muore. Vengono arrestati e condannati per omicidio. Riesco o a giocarsela e la condanna viene mutata in una missione secondaria che ho legato a quella principale legata al passato dell' npc.

Ho dovuto improvvisare lo scontro, l'arresto, la condanna e la missione. Se avessi fatto il railroad illusorio sarei stato più veloce Avrei faticato meno ma la loro azione alla locanda di fatto non avrebbe portato a nulla impoverendo di fatto il mondo di gioco.

Edited by Albedo
Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, Percio ha scritto:

Che tipo di campagna stai giocando? Come hanno fatto i PG a finire in una foresta che non avevi programmato?

È che il mondo è molto grande con diversi biomi (me ne sono accorto dopo un paio di sessioni) e non mi sono preparato tutto, ma solo in alcuni posti dove mi sono scritto delle note.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...