Jump to content

Anche domani il sole sorgerà


Albedo

Recommended Posts

Cerdic umano monaco

Quando vedo Gertrude entrare mi preoccupo, non è un posto che normalmente frequenta, a meno che uno dei nipoti non si sia cacciato in qualche guaio. Mi guardo in giro per vedere se vedo uno dei suoi nipoti ma il colpo che assesta l'oste sul bancone richiama la mia attenzione.

Ascolto l'oste con attenzione e poi mi alzo.

Nonna Gertrude, non ti preoccupare. Bravo ragazzo dico rivolto a Thorin qualcun'altro si unisce? mi guardo intorno per vedere chi ha intenzione di aiutare.

Link to comment
Share on other sites


Dasty (ladro umano)

La notizia interrompe un momento di letizia e il pensiero va subito al branco di orsigufi: *se sono stati preda di quel branco, di loro non saranno rimaste che poche ossa spolpate*.

Nonna Gertrude merita un aiuto e poi ha una bella nipote in età da marito. Sia mai che...

"Contate su di me!" Annuncio a gran voce poi mi sposto verso il gruppo delle Sacre Spade; Krim è il primo che mi capita a tiro e gli chiedo a bassa voce: "ciao krim, complimenti per la caccia gli dico stringendogli la mano, ma... brutta faccenda in questa giornata di festeggiamenti! Di preciso dove avete cacciato quegli orsigufi? Non vorrei che..." e lascio intendere i miei timori.

@Albedo @TheBaddus

Spoiler

Rispetto al campo dei boscaioli, gli orsigufi erano distanti?

 

Link to comment
Share on other sites

Krim

La notizia che giunge con nonna Gertrude non è sicuramente lieta, ma mi costringo a non lasciar trasparire troppe emozioni. "Li aiuterò a controllare cosa è successo, conta pure su di me." Annuncio con un pizzico di fierezza nella voce.

"Erano lontani dal bosco dove recuperiamo legname per la città." Dico a Dasty. "Ma un branco di orsigufi è anomalo di per sé, non mi stupirebbe se questa storia avesse altre incongruenze." Aggiungo con tono più basso per non spaventare gli avventori.

Link to comment
Share on other sites

Krim

"Allora io vi aspetto all'ingresso sud." Dico con convinzione. "Ragazzi, gustatevi la birra anche per me." Aggiungo riferito ai compagni con cui ho combattuto fino a poco fa. "Sistemo la faccenda e ci vediamo più tardi."

Poi esco dalla locanda e mi reco all'ingresso sud per aspettare gli altri.

 

Link to comment
Share on other sites

@Thorin, Dasty, Krim

Spoiler

Mentre aspettate Cerdic osservate lo stato di abbandono della palizzata che dovrebbe proteggere la città. Metà delle torri di guardia sono abbandonate e pericolanti, quando non invase dai rampicanti; la palizzata stessa presenta in più punti diversi piccoli varchi causati dalla marcescenza del legno e dalle termiti.

Con l'arrivo di Cerdic uscite dalla città passando accanto a una torretta di guardia  abbandonata e vi avviate a rapidi passi verso la foresta e la casa dei boscaioli.

La campagna è in piena attività con gli animali al pascolo e i contadini che lavorano i campi o potano le piante da frutta.

Raggiungete la strada che si inoltra nella foresta ed iniziate a percorrerla tenendo alta la guardia.

Stranamente non sentite i normali rumori della foresta: nessun canto di uccello, nessuno scoiattolo che salta di ramo in ramo.

Finalmente giungete in vista della casa dei boscaioli. La prima cosa che notate è che non c'è legna accatastata, nè tronchi in attesa di essere lavorati. Tutto attorno a voi un silenzio irreale, rotto solo da un insistente ronzio di mosche e mosconi. Esternamente la casa non mostra segni di attacchi da parte di bestie come gli orsigufo. Sentite però un forte odore dolciastro e leggermente nauseante che ben conoscete: quello di corpi in decomposizione.

Tracce particolari non en vedete, o meglio, ve ne sono anche troppe e tutte confuse dal passaggio di diversi animali di varie dimensioni.

Più vi avvicinate alla casa, più l'odore è forte. Non vedete particolari tracce attorno che vi possano far capire cosa possa essere accaduto. La tende delle finestre sono tirate e vi impediscono di vedere dentro. Anche la porta è chiusa.

Aprite la porta.

L'interno è completamente a soqquadro. I mobili alti sono stati rovesciati, ovunque vedete tracce di sangue ed oggetti rotti. Ma nessun corpo. L'odore è quasi insopportabile, così come l'alto numero di mosche e altri insetti. Non impiegate molto a trovare i parenti di Gertrude.

Gli uomini, o meglio, i maschi indipendentemente dall'età sono stati barbaramente uccisi. Le teste fracassate o i ventri squarciati. Da ciò che resta di quei corpi non sono stati torturati, ma solo uccisi con estrema violenza e ferocia. In un'altra stanza trovate invece la componente femminile della famiglia. Tutte sono state spogliate e legate chi al letto, chi ai tavoli o sedie. facile immaginare cosa possa poi essere accaduto loro. Le donne non sono state uccise, sono morte di stenti e per le ferite riportate.

Dalle ferite, e da altri dettagli come la presenza di insetti giudicate che il tutto debba essere accaduto circa due settimane fa.

 

edit: in totale contate 15 corpi

Edited by Albedo
Link to comment
Share on other sites

Dasty [ladro umano]

quando arriva Cerdic gli faccio notare lo stato delle mura, anzi è uno degli argomenti di conversazione per la prima parte di viaggio.

L'arrivo al casolare rivela uno spettacolo raccapricciante: un massacro di massa con evidenti violenze commesse sulle donne della famiglia:

"è quasi meglio dire a nonna Gertrude che sono stati davvero gli orsigufi" commento ad alta voce "ma cerchiamo di capire almeno cos'è successo"

è tutto sotto sopra ma provo ad indagare per avere un'idea se possa mancare qualcosa/qualcuno o se sia stata solo violenza gratuita.

 

@Albedo

Spoiler

indagare +9: analizzo la "scena del delitto" per cercare indizi.

se trovo monete o gioielli di famiglia li porgo a Cedric da riconsegnare alla nonna.

 

Link to comment
Share on other sites

Cerdic umano monaco

Raggiungo gli altri, portando un bastone per accompagnare il mio vecchio corpo, due borracce legate alla cintura e un pugnale nello stivale.

Eh già rispondo a Dasty mi son proposto di dargli un'occhata ma mi hanno risposto che un vecchio ubriacone non saprebbe farci nulla sbuffo pesantemente e do una sorsata ad una delle borracce.

...più tardi al casolare...

Quando ci si palesa il raccapricciante spettacolo rimango avvilito, una rabbia mi monta dentro per tanta efferatezza. Il culmine della mia rabbia esplode quando troviamo le ragazze e le donne. Sferro un pugno bucando la sottile parete, i denti stretti.

Vanno seppelliti dico secco li conoscevo quasi tutti, una cosa del genere non rimarrà impunita bevo un sorso dalla borraccia e verso per terra una quantità di liquido equivalente ad un sorso.

Esco e mi asciugo gli occhi lucidi, mormoro una preghiera a qualsiasi divinità che possa ascoltarmi e poi guardo i dintorni in cerca di impronte o tracce di sangue

master

Spoiler

vorrei chiedere, so in quanti abitavano li? posso dedurre se manca qualcuno?

in ogni caso percezione +6 per esaminare l'esterno in cerca di tracce o scie di sangue eventualmente

 

Edited by re dei sepolcri
Link to comment
Share on other sites

Krim

Durante la strada sono leggermente teso, insicuro su cosa troveremo. Normalmente non mi farebbe né caldo né freddo una situazione del genere, ma dopo un gruppo di cinque orsigufi i miei sensi sono acutissimi, e il Saggio stesso ogni tanto mi picchietta nella mente per assicurarsi che io sia in allerta.

Quando arriviamo alla casa e dai dati ambientali capisco che il fatto è accaduto circa due settimane fa il mio corpo si rilassa.

Comprendo le emozioni che stanno manifestando i miei attuali compagni, ma la mia razza non è avvezza a certe cose e ciò che provo io sono solitamente impulsi derivati dal mio istinto. Nonostante questo, visto il mio vivere a stretto contatto con la civiltà, è capitato alcune volte che sentissi qualcosa di diverso, quelle che appunto loro chiamano emozioni.

Nondimeno il fattaccio è successo e noi dobbiamo capire il perché, il nostro compito è quello.

Inizio a muovermi dentro e fuori dalla casa per osservare più dettagli possibili, in cerca di indizi su cosa possa essere realmente accaduto qui, o almeno qualche informazione in più per aiutarci a comprendere.

'Saggio, dammi una mano ad esaminare.'

@Albedo

Spoiler

Investigation -1 o Perception +2, non so quale sia il più adatto in questa situazione.

 

Link to comment
Share on other sites

@Dasty

Spoiler

Cerdic sembra non riuscire a restare lì dentro. In fondo conosceva quella gente, e lascia a te il compito di indagare all'interno

E' indubbio che ci sia stato un violento scontro dentro la casa. I boscaioli hanno cercato di difendersi con estremo coraggio, ma probabilmente gli altri erano semplicemente troppo numerosi. Non hanno rubato nulla, sembrerebbe sia stata violenza pura fine a se stessa. Soprattutto perchè non hanno rubato nulla. Le poche cose di valore ci sono ancora: le monete d'oro, qualche gioiello...

Noti che gli uomini non indossavano gli scarponi, e parte degli abiti da lavoro sono in un angolo.

Deduci che l'attacco sia avvenuto nel tardo pomeriggio o  comunque verso sera.

Provi ad esaminare i corpi delle donne, ma dopo poco rinunci. quello che è stato loro fatto è troppo per te. Riesci comunque a dedurre che gli aggressori erano umanoidi.

La porta è stata forzata, la debole serratura ha ceduto subito.

@Cerdic

Spoiler

Nessun sopravvissuto. Sai che in quella casa vivevano in 15, e 15 corpi avete trovato... oltretutto bene o male li conoscevi tutti.

Per quanto vorresti non riesci a trattenerti all'interno della casa, e lasci il compito di "indagare" a Dasty.

E' difficile capire cosa sia successo fuori. La prima cosa che noti è che non c'è legna, così come manco tutti gli attrezzi da lavoro. Non ci sono tracce di sangue, o perlomeno, non ve ne sono più, confuse dalle tracce dei...pochi?! animali che hanno gironzolato attorno alla casa.

In effetti ti saresti aspettato che tutto quel sangue attirasse molti più animali.

Guardandoti attorni noti che i tronchi lasciati a stagionare sono stati trascinati verso l'interno della foresta

@Krim

Spoiler

Controlli e ti guardi attorno. Tutte le finestre sono integre, gli assalitori sono passati dalla porta, che infatti presenta la serratura forzata.

Noti che tutti gli attrezzi per lavorare il legno: seghe, pialle, falcetti, scorticatori, sono stati portati via. Ed anche il legname.

Curiosamente vi sono poche tracce di animali, per lo più di taglia medio piccola. Eppure un simile scempio avrebbe dovuto attirare anche qualche cinghiale e lupo, eppure non ve n'è alcuna traccia.

All'interno c'è poco da capire. Gli umani si sono difesi, ma hanno avuto decisamente la peggio, si sono difesi come disperati, ma inutilmente. 

Rispetto ai tuoi compagni hai meno repulsione a controllare i corpi delle donne. dai segni sui loro corpi deduci che gli assalitori non erano meno di una ventina. Dalle tracce e dai lividi sui corpi avevano mani con cinque dita, non molto grandi con unghie lunghe e affilate.

 

Link to comment
Share on other sites

Thorin

Se vi ostinate a farle di legno, è ovvio che le mura si rovineranno in qualche anno. Tanto vale non metterle proprio, se ogni decennio vanno smontate e sostituite dico, mentre arriviamo a destinazione 

Una volta dentro, storco appena il naso per la puzza e la carneficina, in particolare ciò che è successo alle donne Beh, questa non è opera di animali, almeno non di quelli normali. Dovevano essere tanti, per aver sopraffatto una famiglia così numerosa. Quanto a non a Gertrude, mi dispiace ma meglio dirle la verità. Fossero stati orsigufi sarebbe brutto, ma qua pare che giri una numerosa banda di briganti, o gente simile, e meglio che tutti in città lo sappiano 

mentre parlo, ispeziono i corpi, per capire se e come i boscaioli hanno provato a opporre resistenza 

Link to comment
Share on other sites

Cerdic umano monaco

Faccio un profondo respiro, cerco di calmare i nervi bevendo una sorsata dalla borraccia.

Mentre gli altri sono dentro vado verso il posto dove vengono conservati i tronchi a stagionare e guardo i segni li nei dintorni

master

Spoiler

percezione +6

se trovo tracce di tronchi trascinati li seguo per una ventina di metri per capire se vedo anche tracce di chi o cosa li ha trascinati

 

Link to comment
Share on other sites

Dasty (ladro umano)

Recupero poche monete d'oro e qualche gioiello e raggiungo Cerdic all'esterno "portali a nonna Gertrude." Poi aggiungo a tutti "dentro non manca nulla di valore!" E riferisco il resto delle mie indagini per fare il punto della situazione.

@Albedo

Spoiler

Aiuto cerdic a cercare tracce

 

 

Link to comment
Share on other sites

@Cerdic e Dasty fuori

Spoiler

Non senza difficoltà individuate i segni di trascinamento dei tronchi e li seguite per una ventina di metri fino a una piccola radura dove trovate tracce di lavorazione di quelli ancora grezzi: capite che lì sono stati ripuliti e scortecciati, vi guardate attorno per capire dove siano stati poi portati, ma le tracce sono state accuratamente cancellate. Decisamente anomalo per dei briganti o ladri occasionali...

Guardando attentamente a terra nella disperata ricerca di indizi trovate due cose: l'impronta di uno stivale ferrato e una fibbia metallica di pessima fattura estetica ma di solido metallo.

@Thorin in casa

Spoiler

Studi accuratamente la scena e le ferite degli uomini. Uno è stato colpito con una mazza ferrata al cranio morendo all'istante. Probabilmente è stata la prima vittima. Due uomini tengono in mano grossi coltelli da cucina, forse stavano mangiando o preparando la cena, hanno affrontato gli attaccanti. Le lame dei coltelli sono smussate in più punti, segno che hanno colpito qualcosa di molto duro, mentre le ferite che riportano sono principalmente da armai da taglio. Ampie lame affilate. Poi gli assalitori si sono accaniti su quei corpi con le mazze. Altri tre corpi li trovi all'ingresso della stanza dove c'erano le donne e le ragazze segno che hanno cercato di difenderle fino all'ultimo.

Uomini robusti sconfitti contro dei piccoli umanoidi... possibile che non abbiano fatto nemmeno un ferito o un morto?

Cerchi, cerchi, cerchi... gli assalitori si sono premurati di portare via ogni traccia, ma poi sotto a un mobile trovi un piccolo frammento... duro ma morbido di colore verdastro... un pezzetto d'orecchio più piccolo del tuo mignolo, e di colore verde marcio...

@Krim in casa

Spoiler

Cerchi di capire quali bestie possano aver fatto una cosa simile. Ti vengono in mente halfling, ma una simile violenza e i graffi fatti con unghie simili ad artigli... lo stesso ragionamento per degli gnomi, e poi non hai mai sentito di gnomi così violenti. Rimangono coboldi e goblin... i coboldi sono rettili e non avrebbero potuto fare certe cose alle donne. Quindi a meno di razze poco note improvvisamente apparse, l'unica risposta che ti viene in mente è: goblin.

 

Edited by Albedo
Link to comment
Share on other sites

Krim

Dopo aver dato un'occhiata all'esterno della casa passo all'interno, controllando accuratamente assieme ai compagni.

Poi, siccome nessuno degli altri si muove verso le donne mi avvicino ai corpi, analizzando minuziosamente ogni particolare.

"Mani piccole, cinque dita, unghie lunghe ed affilate." Dico passando un dito lungo i graffi fatti su un braccio. "Sono state vio****ate, con aggressività e veemenza, fino alla morte." Mi alzo una volta finito di esaminare le povere donne. "Quasi sicuramente goblin, solitamente questo è il loro modus operandi; anche se sembra stata una carneficina a senso unico. Possibile che di quindici persone in una famiglia di boscaioli non ci fosse nessuno in grado di difendersi anche solo un minimo?"

"Hanno portato via gli attrezzi per lavorare il legno ed anche tutto il legname, ma la cosa più curiosa è che davvero pochi animali sono giunti sul posto; qualche predatore di carcasse sarebbe dovuto arrivare almeno, visto tutto questo sangue." Il tono di tutte le frasi è freddo, quasi meccanico, più di constatazione degli eventi che di compassione per le vittime.

@Albedo

Spoiler

Non so che tiro dovrei fare per questo, ma voglio cercare di capire il motivo per cui la casa non sia stata invasa dagli animali.

Nel caso cerco anche tra le macerie se magari ci sono oggetti il cui odore li tiene lontani oppure oggetti magici per questo scopo.

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...