Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

West Marches: Segreti e Risposte - Parte 1

Oggi vedremo quanto il combattimento tattico inaugurato in D&D con la 3a Edizione sia stato importante per l'autore e come lo abbia aiutato a gestire al meglio la sua campagna.

Read more...

7 modi per comunicare nell'Impero del Drago

In questo articolo Wade Rockett analizza alcuni metodi di comunicazione di un'ambientazione high magic, come l'Impero del Drago di 13th Age

Read more...

Le Montagne Combattenti

Nel mondo di GoblinPunch tutto è pericoloso, anche cose che potremmo reputare immutabili e stazionarie come le montagne.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #10: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 2 e Parte 3

Eccoci con la seconda e terza parte della disamina che Lew Pulshiper propone delle differenze tra Old School e Nuova Scuola. Il punto di vista dell'autore è chiaro e a tratti estremo, voi come la pensate?

Read more...

Con Me nella Tomba: Il Gioco di Taffo

La Taffo e MS Edizioni hanno realizzato un Gioco da Tavolo con un'unica Regola: dovrai giurare di portare quel Segreto Con Te nella Tomba!

Read more...

Supereroi cypher system


Recommended Posts

Ah quanti bei momenti passati su questo forum, smosso da nostalgia e voglia di tornare a giocare in forma scritta mi sto lanciando nella scrittura di un'avventura leggera e poco strutturata. Mi sono posto delle linee guida sul mondo e su alcuni temi però al centro di tutto ci saranno i personaggi e le loro vicende come in ogni buona storia di supereroi. 

Senza tanti fronzoli inizio con due righe sull'ambientazione e poi passo a descrivervi come intendo gestire il gioco. 

21 Dicembre 2021 Wiltshire, Inghilterra. Nei pressi dello Stonehenge nasce il primo bambino dotato di capacità sovrannaturali. E' l'inizio di una nuova era. 

Giochiamo nel 2051. Con grande dispiacere degli amanti di fantascienza il mondo è ancora più o meno questo con Robot un po' più avanzati e qualche IA basilare. Dopo 30 anni dalla nascita dei primi superumani si sa ancora ben poco su come e perché ci sia stata questa "evoluzione". Grandi menti si spendono in mirabolanti teorie spesso in contrasto tra loro e nessuna con una dimostrazione. Vengono spese grandissime somme di denaro nella ricerca ma l'unica cosa sicura è che coloro che hanno superpoteri li hanno sin dalla nascita. In alcuni casi sono identificabili sin dal primo respiro del pupo (ha la pelle dura come l'acciaio) ma solitamente vengono scoperti nei primi anni di vita mano a mano che l'individuo prende coscienza di se.

Non ci sono statistiche precise sul numero di super in rapporto alle persone comuni ma le più accreditate danno 1 super ogni 10/20 milioni di abitanti. Come è possibile che in un mondo così tecnologico e burocratico non si abbiano numeri precisi sulle nascite?

Sin da subito l'opinione pubblica si è polarizzata in due grandi scuole di pensiero. Da una parte c'è chi vede i Super come una grave minaccia, ne hanno il terrore, sostengono la repressione e il contenimento. Dall'altra parte c'è chi vede i super come persone alle quali la natura ha donato qualcosa di più degli altri. Forse con un pizzico di invidia o di fascinazione sostengono che i super in fin dei conti siano sempre e comunque essere umani che debbano avere gli stessi diritti di tutti e una vita normale. 

Le cose non sono andate né in un modo né nell'altro. I Governi, con grande pragmatismo, hanno adottato una posizione utilitaristica. I super possono essere solo due cose: strumenti formidabili da controllare o minacce per la comunità. Ci sono delle piccole differenze geografiche nel mondo ma grosso modo siamo su queste linee e poi non ci interessa perché giocheremo in Europa, più precisamente in Italia.

Il sistema funziona che quando i poteri vengono manifestati pubblicamente bisogna denunciarne la comparsa e l'artefice verrà sottoposto ad una scelta: Entrare nella EUSA (European Superhuman Agency) o vivere una "vita normale" sotto costante sorveglianza più o meno segreta.

Entrare nella EUSA significa mettersi al servizio della comunità e usare i propri poteri per il bene comune. In base alle proprie capacità e attitudini si possono svolgere compiti molto vari. Solitamente i membri dell'EUSA diventano anche personaggi pubblici di una certa importanza.

La "vita normale" è una normale vita dove lavori e fai le tue cose come tutti ma sotto costante sorveglianza. Al primo segno di pericolosità per gli altri si finisce in cella. Molti sostengono che i super in cella diventino automaticamente vittime di esperimenti crudeli proprio come i primi superumani che sono nati. Grazie ai movimenti per i diritti umani queste sperimentazioni sono finite in modo ufficiale ma chi può sapere cosa succede veramente?

Siamo arrivati al punto, i primi bambini con superpoteri sono diventati cavie da laboratorio e quel ricordo è ancora vivido nella mente di tutti nonostante le cose siano cambiate. Per paura molti genitori nascondono i poteri dei figli e gli insegnano a non farne sfoggio. Alcuni di questi ragazzini crescendo scelgono comunque di svelarsi per seguire la vita agiata, avventurosa e idealistica di un Eroe della EUSA. Quelli che invece desiderano una vita tranquilla e al riparo da pericoli hanno il timore di diventare cavie o vivere una vita sotto costante sorveglianza e mantengono un profilo basso o magari... diventano super criminali.

Perché tutto sto pippozzo? 

Cerco 2 giocatori che interpretino personaggi che fanno parte in un modo o nell'altro dell' EUSA. 

Cerco 1 giocatore che invece faccia il super ancora in incognito.

Per ogni personaggio ci sarà una trama molto personale che gira intorno a temi che scegliete voi nella costruzione del PG e poi c'è una trama più ampia che vi coinvolgerà tutti:

Con l'avvento dei super uomini una piccola parte di popolazione li ha presi come semidei da venerare. I genitori di Ercole Gentili erano tra questi. Quando hanno scoperto i poteri del figlio lo hanno tenuto nascosto dalle autorità creando intorno a lui un vero e proprio culto. Ora Ercole ha 23 anni, grande controllo delle proprie capacità e l'aiuto di seguaci fedeli pronti a servirlo fino alla morte. Per Ercole è arrivato il momento di far conoscere alla nazione il suo potere e fare inginocchiare tutti ai suoi piedi.

Gli Eroi dell'EUSA, chiaramente, dovranno fermarlo. O almeno questo è quello che tutti si aspettano da loro, giusto?

La sicura routine del Super in incognito verrà proprio sconvolta da Ercole, chissà quale strada sceglierà il nostro Eroe?

---------------------------------------------------

Tornando a noi:

3 giocatori

Con un po' di flessibilità mi piacerebbe mantenere un ritmo di un post ogni due giorni dal Lunedì al Venerdì. Anarchia nel fine settimana.

Per ogni personaggio vorrei intanto descrittore, tipo e focus. Ovviamente avrete tempo di aggiustarli ma vorrei capire su cose siete orientati.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Sarei molto interessato pure io!! Che sistema si usa? 

Una vecchia campagna di supereroi si era arenata e mi era dispiaciuto molto non poter sviluppare il pg. Se possibile mi piacerebbe rispolverarlo adattandolo al nuovo sistema 

Edited by Loki86
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Cercherò di rispondere un po' a tutti insieme. 

Il Cypher System è molto semplice e veloce da imparare per chi ha già tenuto dadi in mano. Se non lo conoscete va bene ma avrete bisogno di un manuale per creare il personaggio. Credo che come tutti i giochi un po' di materiale si trova facilmente online.

Ad essere sincero anche per me questo sistema è piuttosto nuovo e sperimentato solo in parte, per questo preferisco che venga usato solo il materiale esistente.

Link to comment
Share on other sites

Quindi da quel che si evince il personaggio non deve avere più di 29/30 anni ed essere "italiano". Io dovessi partecipare fare un eroe dell'EUSA. Mi vedo un po' il regolamento e torno presto con idee più chiare.

Link to comment
Share on other sites

Alabaster ce lo vedo bene a fare il super in incognito che non vuole averci niente a che fare con le autorità. Comunque mi sono procurato il manuale, tempo di darci una lettura veloce e metto assieme la parte "tecnica" del personaggio. Per quanto riguarda la parte "caratteriale" ho già una buona idea di cosa fare.

Link to comment
Share on other sites

Ho trovato anch'io il manuale, ma in inglese... è una bestia di 418 pagine di cui tipo 174 di sola creazione del personaggio.. si trova anche una specie di "riassunto" su come creare il pg per caso? Altrimenti ci metterò 3 mesi solo per capire come farlo non masticando bene l'inglese 🤣🤣

In ogni caso anch'io ho già in mente il concept del personaggio.. preferisci che te lo scriviamo qui o in privato?

Link to comment
Share on other sites

Io fare un Cruel Warrior who Permorms Feats of Strenght. L'idea è di giocarlo un po' come Homelander di the boys, ovvero un narcisista che adora essere al centro dell'attenzione e osannato dalle folle a cui si mostra come il paladino della giustizia ma che di nascosto gode a fare del male al prossimo e tenerlo soggiogato ai suoi capricci. Fa parte dell'EUSA perché gli permette di pestare gente ed essere acclamato dalla gente quando lo fa.

Link to comment
Share on other sites

Credo che un po' di giorni per schiarirsi le idee e spulciare i manuali sono utili a tutti. Lascio le iscrizioni aperte fino a Lunedì sera così voi potete fare con calma e potenzialmente anche altri hanno tempo di candidarsi. Lunedì quando rientro da lavoro annuncio i giocatori e mando gli inviti alla gilda. Se qualcuno nel mentre si vuole portare avanti con la scheda è uno sforzo che sicuramente verrà apprezzato. 

@Vind Nulend è ufficialmente dentro perché mi piace molto la sua proposta di personaggio. Rimangono quindi solo due posti liberi. 

@Landar per essere coerenti con l'ambientazione direi di si sicuramente sul limite di età. Per le origini non mi interessa troppo purché abbia un senso servire la EUSA in Italia piuttosto che in un qualsiasi altro luogo.

@Loki86 Non credo ci siano versioni riassuntive però ad essere sincero non ho mai cercato attivamente. Se può esserti utile sono sicuro che il gioco è stato tradotto.

Presentate qui i vostri super personaggi! 😎

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Spulciando qua e là e per dare supporto all'idea di Vind Nulend che vuole fare il cattivone direi che mi viene da pensare a un An Idealist Fighter who crushes abuse with Justice. Tecnicamente devo pensarlo se fare una sorta di Cap America, uno più ingenuotto alla Rufy Cappello di Paglia o un classico Superman con le dovute proporzioni ovviamente. Ora approfondisco il concept e vedo tecnicamente come procedere. Di base è un personaggio praticamente opponibile a quello di Vind poiché seppur non si intimidisce di fronte alle folle e anzi ne trae vigore lo fa perché crede davvero in un ideale di uguaglianza e giustizia e che l'EUSA può renderlo possibile.

Ora la forma di questa Giustizia va definita ma di base è ugualmente un guerriero ma cercherò di renderlo tecnicamente diverso rispetto al suo 'alter-ego'.

Edited by Landar
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Rispolverando il vecchio pg che non ho mai potuto evolvere nella campagna precedente, propongo anch'io il concept del mio pg.

Giocherei una giovane ragazza (sui 16-17 anni.. o 18 se bisogna essere maggiorenni per entrare nell'EUSA). Nata e cresciuta in una famiglia difficile (genitori "assenti" o con problemi di dipendenza) non ha dimostrato grossi poteri almeno fino all'età adolescenziale. Solo da poco ha scoperto di avere invece enormi poteri latenti che non conosce e spesso fatica a gestire. Da brava teenager cresciuta in una famiglia difficile ha dentro di sé molta rabbia repressa. In lei è quindi forte il contrasto tra il bisogno di sfogare questa rabbia repressa e la paura di perdere il controllo dei suoi poteri sopiti e far del male a degli innocenti. Accetta di entrare a far parte dell'EUSA proprio con l'intento di trovare una guida che la indirizzi sulla retta via e le impedisca di far del male a qualcuno. Riuscirà nel suo intento o prenderà il sopravvento la rabbia e il senso di ingiustizia??

Come poteri la immaginavo col controllo degli elementi, tipo fulmini, aria e fuoco. Una sorta di supernova pronta ad esplodere stile Fenice degli x man.

Non mi interessa molto avere già in game poteri stratosferici, ma piuttosto ruolare il contrasto tra la voglia di vederli emergere e la paura di non saperli controllare.

Come descrittore, tipo e focus devo ancora guardare bene cosa ci sta meglio su questo concept tra quelli da manuale. Si accettano consigli da chi è più pratico 🤣🤣

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Dunque, da quello che ho capito la Revised non cambia le regole ma aggiunge solo del materiale extra per la caratterizzazione del personaggio. Quando ho aperto il topic non sapevo nemmeno esistesse perché sono rimasto al buon vecchio manuale sul mio scaffale però se siete tutti d'accordo possiamo passare alla versione aggiornata senza alcun problema. 

Link to comment
Share on other sites

Eccomi. La proposta del mio pg è:

A Tough Adept who Fuses Flesh and Steel. 

Sebbene gli esperimenti sui potenziati siano ufficialmente banditi non significa che nessuno, clandestinamente, non stia cercando di crearne alcuni e controllarli. Vittima di esperimenti, durante l'ultimo ciclo di innesti cibernetici si è verificato un incidente presso il laboratorio permettendogli di fuggire e diventare un esemplare unico, essendo la maggior parte dei dati andata distrutta e buona parte dei ricercatori morti. Ora, in fuga, deve cercare di tenere un profilo basso, mentre al contempo vuole scoprire chi esattamente finanziava la ricerca, conscio del fatto che fino a che non troverà i mandanti non avrà pace. 

Il personaggio è un sopravvissuto, con quindi dei problemi molto pratici di sopravvivenza e poco margine per il lusso di dilemmi etici. 

 

I poteri "mistici" da Adept e i vari effetti dei descrittori li reskinnerei come implanti hi-tech e simili (es il bonus Armor di Tough potrebbe essere una corazza subdermale, per dire). 

Chiaramente candido il pg per il "solitario". 

Ciao, 

Alabaster. 

Edited by Alabaster
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.