Jump to content

NinjaCow

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2.7k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by NinjaCow

  1. Guardate fuori dalla finestra e uscite in strada ma la misteriosa donna dai capelli a caschetto non c'è già più. Non sapete che direzione abbia preso. Come intendete agire? Da dove iniziate le vostre indagini? Vi consiglio di dividervi per seguire più strade allo stesso tempo.
  2. La finestra da sulla strada, ed è la stessa sotto la quale Faysarr ha visto la donna con i capelli a caschetto.
  3. Faysarr / Tutti I due mercenari mancanti entrano proprio ora nella locanda. Una è una donna di circa 20 anni nei tratti assomiglia vagamente a Bertel lo sdentato, probabilmente è la figlia. Ha arco e faretra a tracolla e veste come un cacciatore. Il secondo è un ragazzo poco più grande di lei con lineamenti orientali, è l'unico del gruppo senza armi e armatura. Gli ultimi due componenti salutano prima i compagni, poi voi e si siedono al tavolo in attesa della zuppa di pesce. Tutti/Blucky, segue le tracce usando il suo olfatto acuto. CD 10 17+1= 18 Victor fa annusare a Bluck
  4. Rouch viene stordito dal fiume di parole di Dettlaf, le erabora piano piano e nel mentre Lise domanda. Dei privilegi, suona bene non è vero Rouch? Abbiamo già superato i quaranta, per quanto ancora potremo fare i mercenari? Per questo lavoro siamo già vecchi, pensa tra altri 5 o 6 anni. Sarà molto dura. Te dici che ci dovremo fermare qui? Amò, abbiamo girato mezzo mondo, nun so se ce la faccio a vive tutto il resto della vita sullo stesso posto. Pensaci bene patatone. Dice Lise con tono dolce, e vedete Rouch arrossire subito. Quando lo chiama in quel modo sa che stanno iniziando i
  5. L'uomo con i baffi a manubrio risponde con un certo orgoglio. E io so Rouch. Tende una mano a Dettlaf Tu si che sai come ce se presenta. Che me voi dì? Chiede ricominciando a mangiare la sua zuppa. Del gruppo di mercenari è l'unico tranquillo. Gli altri non vi scollano gli occhi di dosso.
  6. (A Tuti non c'è un Re ma una Senato) Quando Faysarr si mette seduto al loro tavolo alcuni portano istintivamente le mani alle armi, Ronch rimane calmo e guarda il vostro compagno confuso e a bocca semi aperta. Lilia, che vole questo? Lise guarda Faysarr con sospetto mentre risponde. Non so se vuole aiutare noi o chi ci paga. Sai quel problemino che abbiamo? Mi sa tanto che ha origliato tutto... Suggerisce di andare a parlare con qualcuno più in alto e di dirgli che se non paga li facciamo passare per spilorci e poi nessun altro mercenario lavorerà per loro. Al tavolo tutti i
  7. Cercare Faysarr 12+8= 20 Gli altri mercenari non sono qui, o almeno così ti sembra. La locanad è affollata, magari stanno parlando infilati in qualche altro gruppetto, magari sono in camera o forse non qui affatto in questo momento. Il fatto è che cercandoli hai trovato qualcun'altro. La donna con i capelli a caschetto è in un angolo della locanda, nascosta da un gruppetto di persone. Siede vicino ad una finestra aperta, ha in mano della birra e vi tiene d'occhio. I mercenari stavano mangiando ma fanno subito caso a Faysarr, posano i cucchiai e lo guardano di rimando. E' il capo a pa
  8. Zoi si intasca la moneta senza pensarci due volte e vi saluta con esuberanza. Osservare tutti Faysarr 18+8= 26 Torbran 19-1= 18 Dettlaf 7+2= 9 Victor 6+9= 15 Mentre dirigete alla Locanda indicata da Zoi vi sentite osservati. Faysarr che è il più esperto in materia di inseguimenti e spionaggio riesce persino ad individuare chi vi tiene d'occhio. La donna con i capelli a caschetto, quella che si dilettava nel bordello, vi ha seguito. Deve essere uscita subito dietro di voi. Non appena la donna si accorge di essere stata scoperta devia in un vicolo e sparisce. L
  9. La ragazza salta all'indietro sgranando gli occhi, scendendo dal bancone ci mancava poco che non perdesse anche l'equilibrio. Per un istante attira l'attenzione di tutti, ma i colleghi tornano immediatamente alle loro occupazioni. Alloggiano alla Sirena Stonata, giù vicino al porto. E visto che ci siete dite a quell'idiota di Bertel che se non viene a saldare i conti lo vado a prendere per un orecchio. Dice imbronciando il volto con tono da dura. Poi torna a sorridervi Non siete venuti qui solo per loro vero? Rimanete a divertirvi un po'? Insinua dondolando su e giù la testa.
  10. Zoi si avvicina al volto di Faysarr, vista la sua scarsa altezza per farlo è praticamente costretta a salire sopra al bancone. Gli parla a bassa voce Secondo me non li conoscete invece sorride all'uomo Un paio dei suoi sono clienti abituali ma se Rouch venisse qui o in qualsiasi altro bordello verrebbe evirato in un batter d'occhio. Lise è molto gelosa del suo uomo. Credo di avervi già visto, qualche giorno fa sulle mura, anche voi difendete la città come me. Posso aiutarvi se mi dite perché li cercate. Zoi fa un vistoso occhiolino.
  11. Tra il colle di Kypra e il centro della città c'è il "quartiere del vizio" ed è così soprannominato perché ci si può trovare qualsiasi genere di svago. Locali dove si fa bisboccia, locali dove annebbiare la mente con le droghe, locali dove svuotare i testicoli. Tutto è concentrato in questo quartiere dalle vie strette dove comuni case si alternano ai locali più trafficati. Anche qui è tutto costruito a mattoncini dal colore acceso. Questo quartire non è molto lontano da quello portuale, infatti molti marinai vengono a svagarsi tra un'avventura e l'altra. La selezione di bordelli è ampia, ce ne
  12. Sono guerrieri, la maggior parte guardano in faccia il nemico mentre combatte ma due di loro preferisco pugnalare alle spalle. Rouch è un abile spadaccino, ne usa uno erorme che impugna a due mani. Si dice che sia in grado di tagliare un uomo a metà con un sol colpo. Sono avidi mercenari, non ho mai provato a conoscerli così bene da poterti rispondere con esattezza. Però una volta ho incontrato Rouch in compagnia di una donna che mi ha presentato come sua compagna di vita. Lise, mi sembra che fosse questo il suo nome. E' bionda, giovane e ha un seno che non si dimentica. Forse lei sa c
  13. Lonch aggrotta le sopracciglia Se intendi che sono una minaccia di primo piano, non lo sono. E' ovvio che ci sono problemi ben più grandi, ma sono comunque una spina nel fianco. Qulcuno deve occuparsene e hanno mandato voi. Non fare troppo lo schizzinoso con i tuoi incarichi, sei un miliziano di primo pelo e si vede da lontano, potevano semplicemente mandarti a pulire la latrine. L'uomo guarda gli altri in attesa di eventuali domande.
  14. Il guardiano aguzza la vista e mooolto lentamente legge la pergamena. Questa è calligrafia di Lonch, e va bene... Rimanete qui fuori. Non vi faccio entrare ugualmente. Si volta verso una seconda guardia, la più giovane del gruppo. Va a chiamare il Capitano. Digli che ci sono visite urgenti. Una decina di minuti dopo e' il capitano ad uscire per parlare con voi. E' un uomo di una trentina d'anni, bell'aspetto, portamento aristocratico, alto, sotto agli occhi ha due ombre scure. Capitano Lonch al vostro servizio. L'uomo, rileggendo la lettera che lui stesso ha scritto, inzia subito a
  15. Il guardiano si aggiusta l'armatura e ti guarda con un occhio socchiuso e le labbra arricciate. Per Kypra! Entra pure allora, corri! Non possiamo far aspettare il generale Nonus! Poi di colpo cambia tono di voce e da allarmato torna a scontroso. Per chi mi hai preso, un allocco? Mostrami delle prove o vattene, non posso credere a tutte le scuse che mi vengono propinate altrimenti a quest'ora i nostri forzieri erano vuoti da un pezzo.
  16. Sapete bene che il capitano con delega al tesoro ha l'ufficio nella struttura dove vengono tenute le ricchezze del governo cittadino. Si tratta di una piccola fortezza ai piedi del colle di Kypra, la dea più amata della città. Il portone di ingresso è sorvegliato da quattro guardie in appostamento li avanti e numerose altre su mura e torri di guardia. Sono tutti estremamente armati e controllano tutti quelli che entrano o escono. Quando vi presentate per i controlli venite rimbalzati perché non avete nessun documento che vi permette di entrare nel Palazzo del Tesoro. Il guardiano che sembra es
  17. Durante il vostro racconto il volto di Nonus rimane impassibile tutto il tempo. E' un uomo dalla pokerface potentissima e non si lascerebbe mai sfuggire un emozione in presenza di sottoposti. Qualcosa però gli fa alzare un sopraccigio e non è il terrificante racconto sulla bestia caprinide ma la menzione di una spia. Dopo il vostro rapporto l'uomo si avvicina ad una grande finestra sul lato della stanza. Guarda di fuori pensieroso per qualche lungo minuto prima di parlare. Se hanno corso un rischio così grande per infiltrare delle spie in città significa che non ne avevano in precedenza.
  18. Faysarr E ti fideresti di me? L'uomo sbotta in una grassa risata Come vuoi ragazzo. Per quello che riguarda la tua domanda invece... vedi è possibile che ci sia qualcuno talmente stupido da offrirsi volontario ma non è necessario. Si può essere sottoposti al rituale sotto costrizione e una volta finito gli abomini sarebbero comunque ubbidienti come cagnolini. Tutti Il terzo ad arrivare e Faysarr e per ultimo Victor. Per un druido passeggiare e godere del mondo semplicemente osservando è un grande piacere ed è normale perdere la cognizione del tempo. Questo vale per tutt
  19. Torbran Lelia sembra turbata da queste parole. Per Kypra, un attacco? Spero tanto che mio marito non sia coinvolto. Sospira, dopo un istante torna a sorridere e risponde alla tua domanda. Ora che questa casa ha l'aspetto di una caserma può sembrare strano ma abbiamo sempre vissuto qui e continueremo a farlo. Nonus, il nonno del piccolo, si deve occupare a tempo pieno della guerra in corso ma non voleva trascurare la famiglia. E dunque eccoci qui. Alza le braccia e si guarda intorno come a volersi lamentare della presenza di così tanti soldati. E' un piacere averla conosciuta signo
  20. Victor e Dettlaf I vostri compagni eseguono gli ordini senza troppi indugi. A nulla servono le pietose suppliche degli Zariani che vengono tempestati di frecce e uccisi sul posto. Solo due vengono risparmiati, l'uomo con il braccio ustionato e un secondo che per esssere riconosciuto viene sfregiato al volto con un pugnale. Aiutati da una piccola scorta portate i due prigionieri nelle carceri, dove saranno costantemente sorvegliati. Dettlaf Cercare 15-1= 14 Inizi ad indagare sull'infiltrato. L'uomo ha abbandonato il suo scudo, la spada, l'elmo e tutta l'armatura lungo la str
  21. Torbran Quello che è stato adibito a quartier generale in realtà è l'abitazione privata di Nonus. E' una grande casa in mattoni nella zona centrale della città. Due piani, stanze ampie ma arredate in modo spartano, cortile interno al centro dell'abitazione. E' proprio nel cortile che ti chiedono di attendere. In questo momento il generale è impegnato e non può riceverti. C'è un continuo via vai di soldati e tutti loro sono vestiti da ufficiali più o meno importanti. Tu sei l'unico "comune cittadino chiamato alle armi per l'emergenza", la differenza è lampante e non passi inosservato. Inga
  22. Mentre Blucky continua a tormentare il mostro con continui assalti e morsi Torbran lo colpisce alla mano disarmandolo e poi, come parte di un unico movimento fluido, affonda la sua spada nel petto della bestia. La lama del barbaro gli trafigge il cuore uccidendola sul colpo. Nemmeno nel momento della sua morte la bestia caprina ha emesso alcun suono. Nel mentre Faysarr si è portato in posizione e rovescia un calderone di acqua bollente su due Zariani che ancora lottano con i tentacoli erbosi. Il nemico più vicino alle mura viene investito in pieno e cade a terra in preda alle convulsioni.
  23. Dettlaf si stava lentamente accasciando a terra quando Victor arriva a sorreggerlo. Dalle mani del druido si sprigiona una flebile luce che scorre sul corpo di Dettlaf fino ad entrare nelle ferite più gravi. L'ultima ferita gli aveva perforato un polmone. La magia la guarisce quasi del tutto. Il ferito riprende subito conoscenza e fa un grosso respiro, come dopo una lunga apnea. Dopo aver assaggiato il freddo abbraccio della morte Dettlaf fugge ad occhi sbarrati. Torbran e Blucky continuano a combattere con il Mostro Carpino. Il combattimento sembra essere rallentato. Nonostante il suo si
  24. Alle parole di Victor l'erba inizia a crescere e poi si raccoglie in fasci che fanno quasi pensare ai tentacoli di un polipo. Un istante dopo questi tentacoli verdi si sono già attorcigliati alle gambe degli invasori, intrappolandoli. Nel mentre il grosso cane del Druido scatta all'attacco. Azzanna la gamba del mostro e inizia a tirara a se con ferocia. La Bestia Caprina stava quasi per perdere l'equilibrio quando il pezzo di carne e pelo tenuto ben stretto tra i denti di Blucky si stacca. Il Mostro, trattenuto in questa lotta, è un facile bersaglio per Torban. Il Barbaro esegue due rapid
  25. Faysarr dimostra subito di avere i riflessi pronti e scatta immediatamente verso la torre con l'allarme. Corre saltando i cadaveri di numerosi compagni morti, su questo tratto di mura ne conta almeno una decina. Uomini e donne comuni che hanno lasciato le loro occupazioni per difendere la loro casa. Appena arriva in cima alla torre viene bersagliato dalle frecce di 3 arcieri Zariani, sono gli stessi uomini che portano le scale. In ogni gruppo, l'ultimo soldato nemico è armato di arco. Un proiettile si infrange sulla dura pietra grigio scuro delle mura mentre le altre due vanno a segno. Una fre
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.