Jump to content

NinjaCow

Circolo degli Antichi
  • Posts

    2.7k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by NinjaCow

  1. Il mostro stava per azionarvi contro la balista quando uno degli Zariani di sotto gli urla non troppo forte No! Niente rumori, uccidili in silenzio! Gli uomini con le scale sono sempre più vicini ma la minaccia più immediata è la creatura caprina. Questa si stacca dalla balista e ora che è ben eretta vedete che è alta due metri. Vi guarda con occhi neri e vacui mentre brandisce una spada corta già lorda di sangue umano. Faysarr Siete le uniche persone ancora in vita sulle mura, non ci sono staffette. Ma su tutte le torri ci sono delle campane per dare l'allarme. Il porto è ovviamente fortificato ma la vostra difesa migliore è la flotta. E' grande e i vostri capitani sono famosi per la loro abilità. Solo un'altra città può competere con voi in mare, e fortunatamente non è Zari. Dettlaf Conoscenze religioni: 20+5 = 25 Non conosci questa creatura e l'unico collegamento con la religione riguarda il Dio Panzuz. Panzuz è una dio caotico neutrale rappresentato con corna caprine. E' associato all'allevamento e alla fertilità, infatti viene venerato con riti orgiastici. Le creature a lui collegate sono notoriamente affascinanti e dal grande appetito sessuale. E' tendenzialmente pacifico e non è mai stato correlato a mostri simili. Ne deduci che l'origine di questo mostro è di tipo Arcano. Victor Conoscenze natura: 5+6= 11 Questa creatura ha sicuramente a che fare con la magia, non hai mai visto o sentito parlare di nulla di simile. Ascoltare: 5+8= 13 Alla vista del mostro Blucky lo punta e gli ringhia contro. Le orecchie si sono mosse in ascolto quando lo Zariano ha parlato. Ma non sembra aver sentito altro. Iniziativa: Faysarr 17+8= 25 <- tuo turno Nemici 10+5= 15 Victor 11+0= 11 Torbran 6+1= 7 Dettlaf 6+1= 7 Legenda:
  2. Poche ore dopo... In città non si parla d'altro, tutti speculano sulla profezia e sulla guerra in corso. L'esercito Zariano è appostato fuori dalla città già da due giorni e come molti altri, appollaiati sulle mura affollate, guardate il loro enorme campo militare in lontanaza. Gli Zariani controllano numerose colline, prima hanno piantato le loro tende e ora inziano a fortificare le posizioni. Si preparano per un lungo assedio, ci vogliono far morire di fame. Dovevamo chiedere la pace. Sbiascica un uomo basso e massiccio, mezzo sdentato. Un giovane lì vicino lo rimbecca prontamente Per fortuna non ci sono solo rozzi contadini a Tuti! E' chiaro che non hai mai navigato mio stolto amico. Le nostre acque sono ricche di pesce e i nostri alleati sono in debito con noi, ci daranno il necessario per affro... L'uomo basso lo interrompe sputando a terra Credo solo in quel che vedo, laggiù ci sono migliaia di persone che vogliono farci la pelle. Il giovane benvestito gli sorride, come di chiami? Bertus Piacere di conoscerti, io sono Laconio discendente di Dragio. Ti dice nulla questo nome? Si, dicono che quando cacate vi esce l'oro dal culo Questo perché siamo navigatori e mercanti di successo da generazioni! Dragio non era un pirata? Laconio arrossisce e il suo tono si fa più severo Queste sono menzogne, ora stammi a sentire. La nostra flotta è potente e controlliamo i mari . Finché sarà possibile commerciare saremo ben forniti, molte città ci devono favori... e li ricambieranno. Guarda da quella parte Indica verso il centro della città dove alcune navi stanno abbandonando il porto. Quello è mio padre che ci fa da ambasciatore, tornerà con i rinforzi. Te lo assicuro. Bertus scrolla le spalle Sarà, ma tutte quelle tende mi fanno paura lo stesso. Una ragazza li interrompe Ho sentito dire che gli Zariani strappano la carne dei loro nemici e ne bevono il sangue. Il contadino impallidisce e dopo aver grattato la barba risponde a bassa voce Sono solo leggende, non lo farebbe nessuno. Si, ti dico! Me lo ha detto mio cuggino che fa il soldato. E' la guardia di un generale, ha sentito un esploratore fare rapporto. Ha detto anche che il loro capo, Punus, fa esperimenti con la magia Proibita. Sotto la lunga barba rossiccia Bertus è sempre più pallido e silenzioso. Però, ne hai di fantasia ragazzina! Mi chiamo Zoi e non sono affatto una ragazzina! Risponde lei stizzita. Però quello è il seno di una ragazzina. Dice Laconio prima di beccarsi un calcio tra le gambe E quello era il pacco di un'idiota. Bertus scoppia a ridere e riprende colorito Non potevo capitare in una squadra peggiore. Tutti i combattenti infatti sono stati separati in squadre. Anche voi quattro componete una squadra. 18 Agosto Anno 346 - Città di Tuti Alla vostra squadra è stata assegnata la difesa di una sezione di mura che guarda in direzione di una fitta foresta. Questa zona non è considerata comoda per un eventuale attacco su larga scala e quindi gli uomini di guardia sono pochi in confronto alle altre sezioni. Finito il vostro turno siete andati a riposare in alcuni alloggi che vi sono stati riservati li vicino. Poco prima del'alba, quando il cielo è ancora grigiastro per la poca luce. Faysarr viene svegliato dall'urlo di un uomo. Era un urlo di dolore ed è durato appena un istante. Il ladro, senza perdere un istante sveglia i suoi compagni e tutti insieme corrono sulle mura. Poiché quella era la direzione del suono. Una volta saliti sul camminamento notate che è disseminato di cadaveri. Sono gli uomini e le donne che vi hanno dato il cambio durante la notte. Sono stati ridotti a brandelli da profondi tagli. Al limitare del bosco ci sono tre gruppetti di soldati nemici che corrono in direzione delle mura con delle scale, nonostante siano oramai molto vicini non possono essere stati loro. Vi guardate intorno e notate che su una delle torri di guardia c'è una balista puntata nella direzione sbagliata, è puntata verso di voi. Vicino al meccanismo di attivazione c'è una figura ricurva.
  3. Benvenuti a tutti. Direi che è ora di occuparci dei personaggi. Vi metto i tiri caratteristica e sotto copio incollo tutto quello che era nel topic di reclutamento. @Darakan 11 16 9 9 13 14 13 10 10 8 13 14 17 12 15 10 10 13 @The_Iron_Hawk 11 17 13 12 17 10 18 9 13 10 12 14 15 14 15 11 13 13 @MaxEaster93 17 11 14 11 8 9 11 10 12 10 16 11 11 12 17 16 15 11 @darteo 15 12 12 15 10 13 13 10 7 14 17 12 10 15 10 10 14 18 D&D 3.5 lancio 3 serie di caratteristiche e ne scegliete una Livello di partenza 3 Razze: Esteticamente Umano per tutti, i mostri ci sono ma voi siete umani. Elfi, nani etc... mi pesano a sto giro. Detto questo ci sacrifichiamo al sacro dio della personalizzazione e potete usare tutte le razze umanoidi ufficiali e le loro varianti. Classi e talenti: tutto il materiale ufficiale 3.5 presente su manuali italiani o inglesi. Esclusi i dragon magazine che non sono in grado di reperire. Limite di 1 tratto e 2 difetti. Vi ricordo che se li scegliete poi li dovete anche ruolare. Per il modificatore di livello avete carta bianca purché il totale tra livello di classe e mdl rimanga sempre 3. Esempio: Umano lolth touched mdl +1 - Barbaro 2 150 mo a testa Sono a disposizione per qualsiasi dubbio.
  4. Iscrizioni chiuse, mi sono arrivate due partecipazioni anche su whatsapp e alla fine ho deciso di prendere tutta gente del mio paese. Nel caso ci siano defezioni per qualsiasi motivo vi tengo in considerazione e vi chiamo nell'ordine con cui avete scritto. Grazie a tutti per la partecipazione.
  5. Benvenuti, il numero di giocatori stabilito è stato raggiunto però mi prendo ancora un giorno per dare tempo anche ad altri di aderire e poi tiriamo le somme. Sopra ho dimenticato di specificare che per il modificatore di livello avete carta bianca purché il totale tra livello di classe e mdl rimanga sempre 3. Esempio: Umano lolth touched mdl +1 - Barbaro 2
  6. Ciao bella gente, per quanto la situazione del paese sia spiacevole personalmente mi ritrovo con un sacco di tempo libero che non so più dove buttare. Quale occasione migliore per un po' di caro buon vecchio gioco di ruolo su forum? Sotto spoiler c'è, in breve, sia uno straccio di presentazione di trama che di ambientazione. Se vi piace fatevi pure avanti per giocare. Mi servono circa 4 giocatori, non di più. In caso di molte candidature mi riservo la possibiltà di favorire gli utenti che già conosco. Mi piacerebbe mantenere uno standard di un post al giorno per adesso e poi magari quando si torna alla vita normale 2 o 3 post a settimana. In questa campagna, principalmente, ci divideremo tra combattimenti e intrighi politici. Per quello che riguarda i personaggi, non serve un BG. Fate la scheda poi, insieme, li colleghiamo alla situazione iniziale. Da quel punto in poi siete artefici del vostro destino. Lo so che può sembrare strano però non consideratevi come un gruppo coeso, piuttosto sarete come dei singoli con ogniuno i propri interessi. Siete dallo stesso lato della guerra ma delle volte potreste volervi ostacolare tra voi a livello politico o di scelte. (Un po' come gli eroi dell'Iliade per intendersi) Se e quando accadrà prendetela con filosofia, fa parte del gioco. Io metto le mani avanti per sicurezza poi magari saranno tutte rose e fiori. In questo primo spoiler c'è la presentazione: In questo spoiler ci sono le regole per la creazione del personaggio:
  7. Herr August Weber August si sente in colpa per la morte del ragazzo, si inginocchia al suo fianco quasi in lacrime. Un altro giovane innocente vittima di questo mondo crudele. Il giornalista rimane a guardarlo in silenzio per un po' e ritorna in se quando sente le urla dei soldati in arrivo. Dopo aver preso anche la macchinetta fotografica di Caspar sceglie un angolo buio del vagone e chiedendo aiuto ad un suo compagno per creare più oscurità possibile estrae i due rullini. Li infila in un fazzoletto scuro e li passa a Lilia, Raphael o chiunque altro sia abile a far sparire le cose. Dovete nasconderveli a dosso, io mi farei scoprire subito! Poi si sbriga a mettere nelle macchinette due rullini vergine, appoggiando quella di Caspar vicino al suo corpo e August appende la sua al collo tenendola a tracolla sotto il giaccone come fa di solito. In ultimo si infila una sigaretta in bocca e aspetta l'arrivo dei soldati preparandosi ad acclamarli come salvatori al loro arrivo.
  8. Herr August Weber Continua a scattare fotografie per illuminare la carrozza con il flash e si avvicina a Caspar per soccorrerlo. Ragazzo tutto bene? Sei stato colpito?
  9. Herr August Weber Intuendo quello che sta per fare Lilia l'uomo aspetta il via libera per rialzarsi. Nel mentre, rimanendo al riparo nel vagone, tira fuori anche la sua macchinetta fotografica preparando il flash. Ci serve qualcosa che faccia luce, qualcuno ha portato una torcia? Credo che l'ombra aiuti il mostro, ora bisogna capire se la luce lo attira in quanto minaccia o se magari lo spaventa... sempre che quella roba possa avere paura. Ad ogni modo è andato proprio verso le armi, se ha proseguito oltre possiamo prendere quelle dei soldati invece che percorrere tutto il treno. Quella cosa veniva dalla testa del treno, chi ci dice che non ha già sterminato i macchinisti e il treno sta andando dritto per conto suo? Siamo in una trappola mortale, vale la pena controllare la testa del treno che è qui vicino e possibilmente sgombra. Magari capiamo anche come è entrata quella cosa. Lilia, Adrian (o Celentano) avete mai sentito parlare di abomini simili? Sussurra tutto d'un fiato ai suoi compagni.
  10. Herr August Weber Durante il viaggio August legge un libro, di tanto in tanto si sofferma a chiacchierare con gli altri senza perdere occasioni. Quando anche Lilia e Anna partecipano al discorso non si fa perdere occasioni per fare domande a Caspar in modo di coinvolgerlo nella conversazione. E' piuttosto agitato per l'impossibilità di fumare sigarette, non so nemmeno se è una regola, ma lui non fuma in luoghi pubblici stretti per non infastidire i non fumatori e per educazione. Per questo la sosta motore per lui è di grande sollievo e la passa tutta a fumare. Ne approfitta anche per fare due rispettose chiacchiere con qualche soldato delle SS facendo i nomi di alcuni suoi vecchi commilitoni per sapere se qualcuno tra loro è in servizio su questo treno. ---- Scheisse! Impreca scattando in piedi. Caspar, per la miseria stammi attaccato al culo e scatta tutte le foto che riesci... Senza nemmeno aspettare la reazione del ragazzo lo tira su in piedi e tenendolo per il colletto della camicia se lo trascina dietro correndo con gli altri. Benvenuto nel mio mondo.
  11. Herr August Weber Scendendo informa tutti gli altri sull'esame del proiettile. Buone notizie. Il proiettile è un 7.62 solo le armi Russe li usano. Inoltre ha un'insolita scanalatura su un lato, probabilmente c'è un piccolo difetto sulla canna che lo ha sparato... questo ci aiuterà a ritrovarla. Le armi russe non dovrebbero essere troppo comuni, se notate armi insolite avvisate. August tira fuori una sigaretta e inizia a rigirarsela tra le dita. Ho anche una brutta notizia, al giornale mi hanno affidato un assistente in apprendistato. Sono costretto a portarmelo dietro o rischio di giocarmi il posto e farei anche insospettire il mio capo. Cercherò di tenere il ragazzino occupato e lontano dai guai, ad ogni modo è meglio stare attenti a ciò che vede e sente. Accende la sigaretta con calma e dopo aver fatto qualche tiro aggiunge. Non ho trovato nulla su Kora e poco sul dottor Harp. Ho provato a chiamarlo ma il centralino mi ha detto che il suo numero è stato disattivato per problemi tecnici. Per quanto possa essere normale questa cosa mi insospettisce un po'. Credo dovremmo provare a parlare con il dottore una volta sul posto. (Prima della partenza August passerà la notte con la famiglia e spiegherà alla moglie che deve andare a Teplice qualche giorno per lavoro.)
  12. Herr August Weber Mi metto subito al lavoro. Sospira August trangugiando il resto del suo Drink e avvicinandosi all'uscita della stanza. Finché Anna si occupa dell'autopsia faccio un salto veloce al giornale. Voglio controllare una cosa ma sarò di ritorno presto per esaminare quei proiettili. Appena prima di uscire torna a voltarsi verso Kora. Frau Shultz, posso chiederle di leggere i promemoria? Potrebbe esserci dell'altro che è sfuggito durante la conversazione. Prometto di restituirli appena finito di leggerli, ci vorrà poco. In caso affermativo August si ferma a leggerli e informa gli altri di eventuali cose interessanti. Poi lascia la stanza e si allontana accendendosi una sigaretta. In caso negativo prima di andare prova a persuaderla.
  13. Prima di aggiungere altro mi servirebbe sapere una cosa. Dal momento che è una donna ricca potrebbe anche appartenere ad una famiglia potente o avere un passato di cui so qualche cosa grazie ai miei agganci. Vorrei tirare politica 8 o altre conoscenze se servono per sapere se ho mai sentito parlare di una certa Kora Shultz.
  14. Herr August Weber Alla rivelazione della donna August rimane come impietrito. La guarda aggrottando le sopracciglia in un misto di stupore, curiosità e paura. Ad un tratto si risveglia di scatto, appoggia il bicchiere sul tavolo e prende da una tasta interna della giacca il tacquino e una penna. Caso molto interessante il suo. Afferma iniziando a scrivere alcuni appunti. Ho alcune domande, Frau Shultz. Quando è successo? Dove? In quali circostanze? Era di spalle però magari ha visto qualche dettaglio riguardo l'assalitore? O magari ha sentito qualcosa, la sua voce ad esempio, se aveva il respiro pesante o leggero o chissà cos'altro. Ogni indizio può esserci utile. Inoltre devo chiederle se ha nemici che possono volerla morta e nel caso per quale motivo.
  15. Herr August Weber August se ne sta seduto al suo posto con le gambe larghe e la schiena appoggiata all'indietro e quando la donna mostra dubbi stava per sorseggiare il suo drink. L'uomo abbassa subito il bicchiere e risponde prontamente. Frau Shultz, noi ci possiamo fidare di lei? In questo genere di cose l'incertezza è sempre reciproca ma se è qui ha sicuramente un lavoro da proporci e la assicuro che noi abbiamo tutto l'interesse a risolvere la cosa. Non ci conosciamo, capisco l'incertezza, ma siamo professionisti. Ma un po' di fiducia reciproca è di beneficio per entrambi... inoltre se non ci dice cosa è successo non possiamo aiutarla. Conclude facendo gesto di andare avanti con la mano. ( se serve uso persuadere 8 )
  16. Herr August Weber Al giornale Tutti, la sera dell'omicidio di Alex Webb. August esce prima degli altri e ha già raggiunto il dottore quando sente lo sparo. Istintivamente alza gli occhi al cielo e scuote la testa. La sera stessa, al sicuro nel museo, parla ai suoi colleghi con tono calmo come se parlasse di roba da tutti i giorni. Amici miei, vorrei richiamarvi al buon senso. I nostri clienti si rivolgono a noi piuttosto che le autorità proprio perché hanno qualcosa da nascondere, difficilmente sono santi e noi sicuramente non siamo dei giustizieri. Se li ammazziamo per ogni cosa che ci irrita rimaniamo senza lavoro e gli affari andranno a picco. Per quanto mi riguarda posso lavorare persino per il diavolo in persona... ma non è questa la cosa grave. Quell'uomo era un ex soldato di alto rango, seppure in pensione ci faceva comodo averlo come amico. Si è procurato un permesso per operazioni militari per farci lavorare indisturbati nei sotterranei e chissà cos'altro avrebbe potuto fare per noi. Considerando quello che facciamo avere qualcuno che ci copre le spalle sarebbe molto utile. Lui ci doveva un favore in buona o potevamo ricattarlo in cattiva, abbiamo sprecato un occasione. Un vero peccato amici miei, vi chiedo di ripensarci due volte alla prossima occasione. Ciò detto allarga le gambe sulla sedia, appoggia comodamente la schiena, si accende una sigaretta e se la fuma lentamente. Sta pensando al suo ritorno a casa, Griselda non è tranquilla per la ferita alla testa. E' stato difficile trovare una scusa credibile per tranquillizzarla. Probabilmente lungo la strada passerà a comprarle dei cioccolatini. Magari qualche regalo la distrarrà. Però servirà anche qualcosa per Edel, quella piccola peste altrimenti si offende di sicuro. Giorno presente Quando la donna entra nel museo August stava giusto scendendo le scale del grande salone di ingresso con un mezzo bicchiere di Jegermaister in una mano e una sigaretta tra le labbra. Nel vederla l'uomo smette di camminare, si appoggia allo scorrimano, la squadra un po' e poi esclama. Sei qui per una visita al museo o cosa?
  17. Herr August Weber August segue la discussione tra i due con attenzione e sul finire si accende una sigaretta. Anche lui si alza dal suo posto e riflettendo fa qualche passo su e giù per la stanza facendo lunghi tiri di sigaretta. Solo dopo un po' si avvicina al maggiore. Herr Webb, certamente provavate amore per quella creatura, era vostra moglie? O forse un figlio? Capisco le vostre azioni, pur non condividendole. Molte persone sono morte per questa storia, avrebbe dovuto chiamarci prima. Si passa una mano sul volto, strizzando gli occhi e soffiando via una nuvola di fumo. Una storia simile venderebbe parecchio bene al giornale, ma vi capisco e vi compatisco Herr Webb. Ha il mio silenzio. August si incammina verso l'uscita e solo sull'orlo della porta aggiunge. Non so cosa ne pensano i miei colleghi, ma se ne esce pulito ci deve un piccolo favore. Buona giornata. Esce infine lasciando alle sue spalle una nuvola di fumo.
  18. Herr August Weber Quando August incrocia lo sguardo con la creatura sgrana gli occhi e impreca scheiße! Un istante dopo è a terra, lottando con la creatura. August sa di avere poche possibilità da solo, ma è un uomo di coraggio e non si sfiducia. Lascia la presa sulla pistola e sulla torcia, ma continua a stringere la sigaretta salda tra i denti. Appoggia una mano sul collo della creatura per spingere quella fedita bocca lontano da lui e con l'altra mano gli afferra un braccio strattonandolo con tutta la forza. Spera di slogargli o addirittura staccargli l'arto.
  19. Herr August Weber (August per chi è in confidenza) August si infila il pezzo di stoffa in una tasca del cappotto pensando che possa essere un indizio utile in futuro. Da navigato giornalista di cronaca e investigatore dell'occulto di cadaveri ne ha visti già parecchi e non è impressionato alla vista della donna martoriata, che osserva il tanto che basta per capire se è una minaccia o meno. La stanza invece lo incuriosisce molto di più. Chiunque ci sia dietro tutto questo avrà sicuramente lasciato indizi alle sue spalle. La sua naturale curiosità lo spinge ad indagare e in fretta visto come sta precipitando la situazione. Torno ad aiutarvi tra un istante. Rassicura i suoi compagni con voce calma. Tenendo la pistola alta e puntando con la torcia pareti, soffitto e pavimento scandaglia velocemente la stanza con sguardo attento. Durante questo rapido controllo August sta attento a non imbattersi in qualche morto dilaniato e si avvicina alla tomba ben conservata per esaminala meglio. Una volta lì vicino nota con piacere che due colleghi si sono avvicinati come lui, sono esperti dell'occulto ed è probabile abbiano avuto la sua stessa intuizione. Magari ne sanno di più. Muoversi indisturbati in questi cunicoli brulicanti di morti deve essere quasi impossibile. Per questo temo che dietro a tutto questo ci sia un individuo con poteri sovrannaturali, forse persino uno di quei morti che si comportano come i vivi. Che ne pensate?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.