Jump to content

Vind Nulend

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    3.2k
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

265 Viverna

About Vind Nulend

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 06/28/1985

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Brescia
  • GdR preferiti
    Pathfinder - WH40K
  • Occupazione
    Impiegato

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Bradley Sto per rispondere che io cerco solo soldi e donne facili ma decido che potrebbe essere meglio lasciare che pensi che mi interessino anche cose più alte se la cosa lo rende felice. "Cosa sia in grado di fare non è certo. Ogni frammento sembra fare cose diverse e non sappiamo cosa potrà fare una volta riunito." Dico la mia cosa fare serio. Dopotutto ancora non mi conoscono meglio cercare di fare una buona impressione.
  2. Scania "Un altro gruppo di orchi e mezz'orchi potrebbe farci comodo. E poi sono sicuro che farebbe rodere il c##o agli umani se gli togliamo tutti gli schiavi che si sono fatti" Il mio è quasi più un commento ad alta voce che un volermi aggiungere al discorso.
  3. Vincent Arrivo finalmente dagli orchi assieme ai soldati e a Keothi. Il nostro attacco combinato riesce a eliminare due dei maledetti pelleverde ma subito altri due prendono il loro posto. Con mia sorpresa si avventano tutti su Keothi che non riesce a resistere a questo assalto e viene ferito più volte. "Ehi! Ci sono anche io!" Gli urlo contro avventandomi su di loro. Non mi piace che mi ignorino e neanche che se la prendano con un altro.
  4. Makoto "Come dice Hiro non possiamo fare diversamente" Replico a Nicholas. "Questo non vuol dire che la cosa mi piaccia. Sappiamo bene che hanno dei segreti e che non hanno intenzione di rivelarceli. Ma abbiamo anche visto che una volta libere sono in grado di eliminare i demoni e possiamo essere certi del fatto che i demoni siano il male." Il mio discorso si sta attorcigliando su se stesso, meglio farla breve "Quindi non vedo alternative alla loro liberazione".
  5. Vincent Il mio spadone trapassa le carni di un altro lupo e l'ultimo rimasto decide di darsi alla fuga. Finalmente posso dedicarmi agli orchi. La mia sete di battaglia si fa sempre più forte e nel correre verso gli orchi lancio un grido senza parole, solo un condensato di voglia di combattere e uccidere. Lo spadone già sporco di sangue ne chiama altro e io sono pronto a darglierlo.
  6. Bradley "Ce ne avete messo ad arrivare. Cos'è fuori dalle fogne non riuscite a trovare la strada?" Chiedo ai due prima di far cenno a una cameriera di venire a prendere i loro ordini.
  7. Makoto Mi allontano dagli altri e mi metto a guardare il mare. Lascio le fiamme alle mie spalle. Pensare al villaggio bruciato subito dopo la nostra partenza mi procura un dolore quasi fisico. Sono consapevole che non è colpa nostra, che non abbiamo appiccato noi i fuochi e ucciso le persone ma non posso non pensare che siano stati attaccati a causa del nostro passaggio e che in qualche modo sia comunque colpa nostra. Hiro ha ragione, dobbiamo liberare le sacerdotesse il prima possibile, solo così finirà tutto questo.
  8. Vincent Questi dannati lupi mi impediscono di andare in soccorso dei soldati e soprattutto ad ammazzare gli orchi. Riesco a vedere solo dei brandelli di quanto succede alle mie spalle e non mi sembra affatto che le cose vadano bene. Devo eliminare questo lupo in fretta.
  9. Makoto Ci godiamo una cenetta tranquilla sotto un cielo pieno di stelle. Non ricordo di aver visto così tante stelle in vita mia, troppe luci nella città. Mentre ci gustiamo questo cibo povero che sto imparando ad apprezzare la costa prende fuoco. Dalla reazione di Eri direi che è colpa dei demoni questo attacco o di qualcosa di altrettanto malvagio. Rimango bloccato a guardare la costa che brucia non sapendo cosa fare.
  10. Vincent "Ma porco lupo" esclamo sorpreso ed esasperato. "Possibile che non si possa uccidere degli orchi in pace?" Continuo rivolto ai lupi inframezzando tra le parole potenti colpi di spadone al lupo che mi ha morso.
  11. Makoto "Eri cosa abbiamo detto prima? Se aspetti le cose possono solo peggiorare. Via il dente e via il dolore." Le dico con fare molto paternalistico. Mi sembro mio fratello maggiore quando cercava di convincermi a dire le cose ai nostri genitori
  12. Bradley "Decisamente troppo per una barca a remi" rispondo al nano. Lascio che sia poi Isabela a decidere cosa dire riguardo alla nostra destinazione, anche perché sembra che le sue parole siano ascoltate con molta più attenzione delle mie.
  13. Scania Mi avvicino a Tania, non sembra essere essere ferita anche se è coperta di sangue. Avrebbe potuto fare a meno di unirsi al combattimento eppure è qui. "Ben fatto donna." Le dico sorridendo. Anche se tra la poca luce e lo sporco della battaglia e la mia faccia deturpata il mio potrebbe sembrare più un ghigno demoniaco che un sorriso. Faccio anche io il giro a controllare se ci sono umani vivi. Ho molto meno entusiasmo di Tayyip e spero di trovarne uno vivo che ci possa dare informazioni piuttosto che uno su cui infierire.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.