Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

I Mondi del Design: "Quando un GdR diventa un hobby da tavolo?"

In questo articolo si cerca di analizzare qualsi siano le caratteristiche che defiscono un gioco di ruolo rispetto ad altre tipologie di gioco. Per voi quali sono gli elementi che rendono unico il GdR?

Read more...

Le novità Need Games per Lucca Comics & Games 2021

Ecco per voi tutte le novità Need Games che vedrete a Lucca Comics & Games 2021.

Read more...

Avventure Investigative #3: Cherchez la succube Parte 1

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il terzo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Odissea dei Signori dei Draghi verrà presentato a Lucca Comics & Games 2021

Diventate eroi mitologici in un mondo dove Dei e Titani camminano in mezzo ai mortali.

Read more...

Hexcrawl : Parte 11 - Riempire Ancora gli Esagoni

Se la fantasia e il furto non sono sufficienti, possiamo usare anche altri modi per riempire gli esagoni del nostro hexcrawl.

Read more...

[TdG] Capitolo IV - Ritorno a Morgansfort


Maestro Menatorio
 Share

Recommended Posts

Capitolo IV - Ritorno a Morgansfort

 

Venerdì, 14o giorno del Mese della Fioritura, anno 1249 DA
Terre dell'Ovest, davanti alle mura di Morgansfort, verso le 17:00

 

Quando gli avventurieri arrivano a Morgansfort, il sole è già basso e inizia a tramontare. Le mura si ergono davanti ai compagni, ma le porte sono ancora aperte. Due soldati guardano l'ingresso del forte. Mentre si avvicina il gruppo, le guardie si avvicinano agli avventurieri, intrigati dal baule trasportato da Kaspar. In oltre, gli avventurieri denotano una scrivania rudimentale istallata vicino le porte a cui è seduto uno scriba.

Avanti, viaggiatori! fa l'umo seduto, facendo pure segno con la mano di venire avanti. Registratevi qui e non dimenticate la tassa d'ingresso di una moneta d'argento a testa. Se avete già pagato questo mese, fatemi vedere il permesso di soggiorno stampato dal sigillo di Morgansfort.

Mentre abbassa la testa e si rimette a scrivere il letterato, un terzo soldato, un caporale a giudicare dalla divisa, esce dalle porte, avvicinandosi a Kaspar, che trasporta il baule. Che cosa c'è li dentro, giovanotto? chiede il militare, con un tono sospettoso.

 

Spoiler
  • Che cosa fate?
  • Avete tutti il permesso di soggiorno acquistato ieri (il 13o giorno del Mese della Fioritura).
  • La bussola indica la vostra posizione, alle porte delle mura di Morgansfort.
  • Per ora, le guardie vi bloccano l'ingresso al forte.

Ordine di marcia:

  1. Bork (♥️ 8/9)
  2. Poldo (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 4/6 turni) (spenta)
  3. Iados   (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 3/6 turni) (spenta)
  4. Senzavolto (♥️ 2/8)
  5. Kaspar (♥️ 6/6)

Consumabili

  • Torce x 26
  • Fiasche d'olio X 4
  • Razioni x 7
  • Bende x 12
  • Fiala d'acqua santa x 1

 image.thumb.png.08b7a1d4a836c70b64958255fd8dbaf6.png

Edited by Maestro Menatorio
Link to comment
Share on other sites


Kaspar

Ah giovin soldato che curi e proteggi gli innocenti! Qui ci sono le nostre cose. Oggetti ed altro donatici dalla grazia della dolce dea Aqua. Protettrice di codesto gruppo, dell'acqua potabile e di tante altre cose.

Declamo posando il baule e mettendoci il piede sopra.

 

Spoiler

Umano, chierico. Dv 1d6

Lev 1

str: 9   -  int: 7  -  sag: 10  - des: 8 - cos: 10 - car: 10

armatura cuoio ca 13; scudo +1 = 14

arma maglio: 1d10

equipaggiamento: 

6 torce, 1 rampino, sacca gesso, 1 corda canapa, 1 fiala acqua santa

Monete: 47

 

Link to comment
Share on other sites

Il Senzavolto

Parandomi con fare rude davanti alla guardia lo apostrofo: Ascolta il prete e lasciaci passare. Non vogliamo creare problemi ma sicuramente vogliamo svuotare i barili di birra della vostra migliore osteria e fare un bagno caldo, e gli sbatto il permesso sul petto.

@Master

Spoiler

Non so se devo fare una prova di Intimidazione su Forza, che preferirei rispetto a un Convincere su Carisma!

https://docs.google.com/document/d/1mdcf74CimkCcKeJkWxVd2XdSztSfYww4/edit?usp=sharing&ouid=108436635384858546400&rtpof=true&sd=true

 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Il soldato non sembra affatto apprezzare il gesto del Senzavolto. Esso prende in un gesto secco il foglio stampigliato guardando il guerriero con uno sguardo di disprezzo, per poi darlo al superiore senza averci dato un'occhiata.

Mentre la tensione sale fra i soldati e gli avventurieri lo scriba si alza dalla scrivania e si avvicina a Kaspar, come se volesse esaminare il baule da più vicino. Ascoltate, non c'è nessun bisogno di infuocare gli animi, dichiara, mi ricordo di voi, siete tutti arrivati ieri. Mi servono solo i nomi che possa riscriverli nel registro. Non c'è nessun bisogno di litigare, è la semplice procedura.

Dopo aver provato a calmare la situazione, il letterato si avvicina a Kaspar e s'accovaccia per guardare il baule. Sulla testa di Tah! esclama, sconvolto. Questo scrigno è antichissimo, riconosco lo stile dell'antico impero urdiano. continua, mentre si rialza. L'avete preso nella fortezza sull'isola! esclama, svoltandosi verso il caporale.

Portatelo qui sul tavolo, ordona il caporale. Dobbiamo contarne il contenuto per prelevare la tassa d'ingresso.

Voi due, andate a cercare il baule delle tasse! conclude l'ufficiale, rivolgendosi ai due soldati.

Spoiler
  • Che cosa fate?

Ordine di marcia:

  1. Bork (♥️ 8/9)
  2. Poldo (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 4/6 turni) (spenta)
  3. Iados   (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 3/6 turni) (spenta)
  4. Senzavolto (♥️ 2/8)
  5. Kaspar (♥️ 6/6)

Consumabili

  • Torce x 26
  • Fiasche d'olio X 4
  • Razioni x 7
  • Bende x 12
  • Fiala d'acqua santa x 1

 image.thumb.png.08b7a1d4a836c70b64958255fd8dbaf6.png

Edited by Maestro Menatorio
Link to comment
Share on other sites

Bork

Sbadiglio annoiato per la solita trafila burocratica all'ingresso. Mi tolgo lo zaino per sgranchirmi la schiena, estraggo la bottiglia di grappa e do un paio di sorsate, per poi asciugarmi la bocca con il dorso della mano.

Voi venire da fuori, dico ai miei compagni, ma qua funziona così. Soldati fanno loro dovere, teniamo toni bassi. Le tasse servono per paga esercito, forgiare armi, difesa delle mura, lavori di manutenzione strade...cose così.

Il Forte è un buco nel culo del mondo, ma è l'unico posto dove si può dormire senza correre rischio di diventare cibo per lupi e goblin.

Diamo quel che dobbiamo dare e muoviamoci. Ho voglia di birra, gelata.

Link to comment
Share on other sites

Poldo Tuc

Scuoto il capo sorridendo allo spettacolo offerto da guardie e compagni.

Cerco di non dare troppo nell'occhio se ho nello zaino il tagliacarte d'oro che ho trovato nel sotterraneo.

@Maestro Menatorio

Spoiler

Mi sembrava lo avessi segnato a me. Se poi fosse nel bottino comune edito il post. Ovviamente intendo dividere il ricavato della vendita con tutto il gruppo.

 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

In un inaspettato atto di saggezza da parte dal Montanaro, il gruppo si fa spiegare da Bork le usanze di Morgansfort a riguardo delle tasse prelevate.

Alla domanda di Iados, risponde il caporale. Preleviamo il 10% su tutte le monete antiche trovate nelle vicinanze di Morgansfort.

Queste monete antiche,  continua lo scriba, vengono timbrate con il sigillo di Morgansfort per certificarle e indicare che sono già state tassate. Questa tassa può sembrare ingiusta, ma è il principale metodo di finanziamento del forte, e l'unico modo di assicurare una presenza civilizzata in questo luogo remoto.

Mentre finisce con la sua vicenda il letterato, i due soldati riescono dalle porta con un baule grande due volte quanto il baule riportato dagli venturieri. Le guardie posano il pesante baule sul tavolo e lo scriba si riavvicina alla scrivania.

Datemi un paio di minuti che conti tutto e potrete entrare. propone l'uomo. Si volta poi verso Kaspar, guardandolo come se aspettasse che il chierico gli portassi lo scrigno che ha nelle mani.

 

Spoiler
  • Che cosa fate?
  • La tassa di Morgnasfort è di 10% soltanto sulle monete. Gli altri elementi del buttino trovati come il tagliacarte d'oro non sono tassati.

Ordine di marcia:

  1. Bork (♥️ 8/9)
  2. Poldo (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 4/6 turni) (spenta)
  3. Iados   (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 3/6 turni) (spenta)
  4. Senzavolto (♥️ 2/8)
  5. Kaspar (♥️ 6/6)

Consumabili

  • Torce x 26
  • Fiasche d'olio X 4
  • Razioni x 7
  • Bende x 12
  • Fiala d'acqua santa x 1

 image.png

Edited by Maestro Menatorio
Link to comment
Share on other sites

Poldo Tuc

Perfetto, allora! Tutto sistemato. Se non vi dispiace mastro scriba, vi accompagnerei con Kaspar e vi darei assistenza nel conteggio. Giusto perché i minuti che vi servono magari diventino uno soltanto.

Sorrido all'uomo con fare amichevole, cercando di non fare trapelare il sarcasmo.

 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

A malincuore, Kaspar porta il baule sul tavolo dello scriba e dopo alcune esitazioni, gli altri avventurieri portano anche i sacchi di cuoio derubarti agli orchi.

Visibilmente abituato all'operazione, il letterato apre il baule e si mette a contare le monete. Successivamente, l'uomo apre i sacchi di cuoi per estrarne due brocche d'oro e una magnifica collana d'oro tempestata di rubini. Questi, purtroppo non vengono tassati... si lamenta prima di mettersi a contare le monete contenute nei sacchi.

Ci vogliono una decina di minuti per che si completi l'operazione. I tutto viene realizzato di fronte agli avventurieri per motivi di trasparenza. Le monete sequestrate vengono piazzate nel baule portato dai soldati e le altre vengono timbrate con un sigillino di ceralacca. Esse vengono poi restituite al compagni dallo scriba.

Ecco qua! dichiara l'uomo, mentre si rialza. È tutto in ordine, benvenuti a Morgansfort. Siate cauti di non spendere tutti questi soldi d'un colpo! aggiunge lo scriba, sghignazzando. Allo stesso momento, le due guardie riportano il baule nella fortezza tra le porta della muraglia.

Potente entrare, fa il caporale.

 

Spoiler
  • Che cosa fate?
  • Monete tassate:
    • Rame: 698 @10 % = 70 -> restano 628
    • Elettro: 309 @ 10% = 31 -> restano 278
    • Argento: 2240 @ 10% = 224 -> restano 2016
    • Oro:  463 @ 10% = 46 -> restano 417
  • Altri oggetti di valore nei sacchi di cuoio:
    • Due brocche d'oro (80 mo l'uno o 200 se vendute in paio)
    • Una collana d'oro tempestata di rubini (300 mo)
  • Per la vostra informazione, vi do l'esperienza sul valore lordo delle mono, quindi prima che vengano tassate.
  • Esperienza per il buttino (1 mo = 1 XP):
    • Due brocche d'oro: 200 XP
    • Collana d'oro tempestata di rubini: 300 XP
    • 463 monete d'oro: 463 XP
    • 2240 monete d'argento: 224 XP
    • 309 monete d'elettro: 16 XP
    • 698 monete di rame: 7 XP
    • Tagliacarte d'oro: 900 XP
    • TOTALE: 2110 XP (422 XP ciascuno)

Ordine di marcia:

  1. Bork (♥️ 8/9)
  2. Poldo (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 4/6 turni) (spenta)
  3. Iados   (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 3/6 turni) (spenta)
  4. Senzavolto (♥️ 2/8)
  5. Kaspar (♥️ 6/6)

Consumabili

  • Torce x 26
  • Fiasche d'olio X 4
  • Razioni x 7
  • Bende x 12
  • Fiala d'acqua santa x 1

 image.png

Edited by Maestro Menatorio
Link to comment
Share on other sites

Il Senzavolto

Allontanandomi dalle guardie mentre entriamo nella cittadella dico agli altri: La prima cosa da fare è chiuderci in una stanza in taverna, dividerci i tesori, spendere o convertire in oro le monete di argento, elettro e rame e continuare a viaggiare leggeri. Magari possiamo provare a farci scrivere una lettera di credito reale dalla banca locale in modo tale da non doverci portare dietro le monete d'oro. Al massimo giusto i gioielli teniamoli per noi perchè possono essere una valida merce di scambio e non pesano nulla.

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Il gruppo di avventurieri si avvia in direzione della Taverna del Drago Sdentato. Le guardie si spostano e lasciano passare il gruppo per la porta cittadina. Una volta nel recinto di Morgansfort, gli avventurieri attraversano la piazzetta di fronte alla taverna per finalmente entrarci.

A quest'ora ci sono molte persone in giro, finendo il proprio lavoro o incontrando amici per strada. Una pattuglia di soldati occupa anche la piazza, discutendo di vari argomenti. D'avanti la taverna, sei tavoli sono stati installati fuori per che i clienti possano approfittare di questo piacevole pomeriggio. Irene la cameriera riconosce gli avventurieri a cui offre un sorriso mentre serve un tavolo di viaggiatori nani.

Siccome l'intenzione degli avventurieri e di trovare una stanza che offre più intimità, il gruppo penetra nello stabilimento. C'è poca gente dentro, se non che qualche persone sedute al bar per scambiare qualche parola con il taverniere.

Buon giorno viaggiatori! interpella una voce femminile. Allora? Avete trovato qualcosa d’interessante nelle rovine della fortezza? continua. La persona che fa la domanda è Louise, un'altra delle figlie del taverniere. Accomodatevi pure, torno subito. dice, mentre scompare fuori con un vassoio di legno ricoperto di bicchieri e brocche di birra nelle mani.

Allo stesso momento, la sorella rientra e con uno straccio bagnato si mette a pulire un gran tavolo circolare. Venite, accomodatevi. li invita Irene. Che cosa posso portarvi da bere?

Spoiler
  • Che cosa fate?

Ordine di marcia:

  1. Bork (♥️ 8/9)
  2. Poldo (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 4/6 turni) (spenta)
  3. Iados   (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 3/6 turni) (spenta)
  4. Senzavolto (♥️ 2/8)
  5. Kaspar (♥️ 6/6)

Consumabili

  • Torce x 26
  • Fiasche d'olio X 4
  • Razioni x 7
  • Bende x 12
  • Fiala d'acqua santa x 1

 image.thumb.png.cf09506a0c0204c76072b162a1fe2ec5.png

Edited by Maestro Menatorio
Link to comment
Share on other sites

Kaspar

Mi separo a malincuore dal dovuto tassato, ma così sono le leggi. Belle o brutte vanno rispettate... più o meno.

Torniamo alla locanda per conteggiare e dividere  e le figlie dell'oste ci danno il ben venuto.

Cosa puoi portarci? Per me acqua fresca e pulita. Una brocca. E anche un bel panino con dentro la carne della zampone di un maialino.

Link to comment
Share on other sites

Iados Tormento

Finalmente siamo arrivati alla nostra taverna! esclamo, crollando su una sedia. Mi volto verso la cameriera, le faccio l'occhiolino. Per me un bicchier di vino e zuppa di pollo, grazie mille, signorina! esclamo, sorridendo. Perdonate il mio rozzo compagno, le sussurro all'orecchio, indicando con gli occhi il Senzavolto, ha avuto una giornata difficile.
Poi mi volto verso i miei compagni. Bene, dico, direi di ripartire domattina, dopo una colazione e, se possibile, un po' di compere per attrezzarci meglio all'esplorazione. 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Poldo Tuc

Mi accomodo al tavolo, carico la pipa e do una bella e profonda aspirata.

Ah! E ora, signorina dopo che ha servito i miei due compagni, per me serve vino, birra, quell'ottima zuppa di cipolle, poi un po' di stufato... Si, quello che mangia quel tipo laggiù. Ah, e poi il montone arrosto vorrei assaggiarlo... Ah, e formaggio. Quello non può mancare. Per finire un paio di mele... Non le tue, eh! Intendo i frutti.

Ah, e avete pure qualcosa di dolce?

Link to comment
Share on other sites

Dopo aver ordinato, Irene scompare in cucina per effettuare l'ordine, dopodiché riappare nella stanza comminale della taverna per sparire, mentre Louise si mette a riempire caraffe di vino e brocche di birra. Nel giro di cinque minuti, le bevande arrivano sul tavolo degli avventurieri, con persino vari stuzzichini per pazientare.

Irene torna poco dopo, rivolgendosi al Senzavolto. Non abbiamo stanze qui, ma sono andata ad avvertire alla Locanda dell'Elmo di Ferro che passereste più tardi. racconta la donna. E sì, ho chiesto di preparare un bagno per lei, signor mascherato. Senza che abbiano tempo di piazzare una parola, lei riesce dalla taverna, chiamata da un cliente.

Quasi allo stesso tempo, Louise torna con i pittati di carne, fumanti e profumati. Essi vengono posati sul tavolo. Ecco per voi avventurieri. Temo che siate affamati dopo una giornata d'avventura nelle rovine. Si ferma un attimo per guardare intorno al tavolo. Vostro compagno, l'elfo, non c'è? chiede, mentre osserva preoccupata le ferite di Bork e del Senzavolto.

 

Spoiler
  • Per mangiare e bere come porci vi costerà 1 moneta d'oro. Per favore, aggiustate la scheda.

Ordine di marcia:

  1. Bork (♥️ 8/9)
  2. Poldo (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 4/6 turni) (spenta)
  3. Iados   (♥️ 5/5)
    • 🔥 torcia, 20ft. + 30ft di penombra( 3/6 turni) (spenta)
  4. Senzavolto (♥️ 2/8)
  5. Kaspar (♥️ 6/6)

Consumabili

  • Torce x 26
  • Fiasche d'olio X 4
  • Razioni x 7
  • Bende x 12
  • Fiala d'acqua santa x 1

 

Link to comment
Share on other sites

Poldo Tuc

Il caro Aranthir è passato all'aldilà... Eravamo soci da un po'. È sempre triste quando succede, ma capita sempre troppo spesso...

Appena mi portano il vino ne verso un bicchiere e me lo bevo d'un fiato.

Alla tua salute compagno... Adesso mi toccherà bere per tutti e due...

Link to comment
Share on other sites

Iados Tormento

Guardo inarcando un sopracciglio Poldo. Con tutto quel che mangi, dico, sorridendo, mi stupisco tu riesca ancora a camminare, bada a non svuotare la cassa, eh!
Sorseggio il vino, Al povero Elfo, deceduto nei sotterranei! esclamo, L'unico lato positivo è che abbiamo più monete per noi, e credo che questo al vecchio Poldo non dispiaccia! Non è vero?.
Mangio la zuppa rapidamente, e, dopo aver finito il vino, mi alzo in piedi.

Eventyrerne dro,
den falne kameraten er,
men vi kom oss ut,
vi har fylt opp med mynter,
og Poldo har ikke noe immot dette...

Intono mesto, ma poi scoppio in una risata,

Men nàr er vi tilbake!
Vi var nedsenket med mynter,
og de elke stjàlne vaktene har dem,

men vi med dim,
òl og stek,
tristheten vi har drevet ut!
Vàr geistlige Kaspar,
med svinnekjòtt og gyllent vann,
lykke er funnet!

canto con ritmo, invitando gli altri avventori della locanda a seguirmi con voci o strumenti improvvisati.
 

 

Edited by Azog il Profanatore
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.