Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Prime anteprime sulle prossime uscite ufficiali di Dungeons & Dragons 5E


Recommended Posts

Ecco a voi le prime anteprime sulle nuove uscite di Dungeons & Dragons previste per l'estate e l'autunno 2021.

Su Amazon e Geeknative sono apparsi in questi giorni dei leak riguardanti le prossime uscite ufficiali di Dungeons & Dragons del 2021.

Una di esse sarà una nuova campagna ufficiale per D&D 5E e si intitolerà The Wild Beyond the Witchlight: A Feywild Adventure (La Ferocia oltre la Luce Stregata: un'Avventura nella Selva Fatata, traduzione non ufficiale) e come si può intuire dal titolo sarà ambientata nel Feywild, la Selva Fatata. Nella cosmologia di D&D la Selva Fatata è un piano parallelo al Piano Materiale, con cui condivide la stessa geografia, ma dove la magia arcana scorre più potente e libera e dove tutto appare più splendido se comparato al Piano Materiale.

large.witchlight-standard-1271257.jpg.fe3145fb01b3e6200177807828b752ee.jpg
La copertina standard del manuale

large.wild-beyond-witchlight-alt-1271258.jpg.08053dcc1f3936824fbf60d729451c3d.jpg
La copertina variante del manuale

Su Geeknative è stata anche pubblicata la copertina del manuale che potete vedere qui sopra. Essa ci mostra un'illustrazione di stampo circense con le luci e le tende tipiche di un circo, un giullare chiaramente non umano e un "gentiluomo" dalla corporatura massiccia e con i tratti da Orco o forse da Hobgoblin della Selva Fatata, che regge un orologio da taschino.

Su Amazon è stato invece diffuso un annuncio per la nuova uscita, di cui vi riportiamo la traduzione non ufficiale:

The Wild Beyond the Witchlight è la prossima grande campagna di D&D che porta per la prima volta la perfida stravaganza del Feywild nella Quinta Edizione. Sintonizzatevi su D&D Live 2021 presentato da G4 il 16 e 17 luglio per dettagli su nuovi personaggi, mostri, meccaniche e storie adatte a giocatori di tutte le età e livelli di esperienza.

Quel "dettagli su nuovi personaggi" fa immediatamente pensare che i lignaggi del Popolo della Selva Fatata presentati in uno dei più recenti Arcani Rivelati verranno introdotti proprio in questa nuova campagna, mentre le nuove meccaniche potrebbero essere dei patti fatati, simili ai contratti infernali visti in Discesa nell'Avernus.

Amazon ci informa inoltre che The Wild Beyond the Witchlight: A Feywild Adventure uscirà il 21 Settembre di quest'anno, al prezzo di $49,95 (circa 41€).

Sempre su Amazon è stata rivelata l'uscita successiva a questa, ovvero Curriculum of Chaos (Il curriculum del Chaos, traduzione non ufficiale), un nuovo crossover tra Dungeons & Dragons e Magic: The Gathering. Esso sarà ambientato a Strixhaven, un'università magica del multiverso di Magic e simile alla Hogwarts dei romanzi di Harry Potter, la cui linea di carte correlata è uscita ad Aprile di quest'anno. Curriculum of Chaos uscirà il 16 Novembre 2021 al prezzo di $49,95 (circa 41€).

large.STX_School_Map.jpg.5be26298059b80f0fb274efe893a4c0b.jpg
Immagine promozionale della linea di carte di Strixhaven (non è la copertina del manuale)

Ecco la traduzione non ufficiale dell'annuncio:

Curriculum of Chaos è un'uscita imminente per D&D ambientata a Strixhaven nel mondo di Magic: The Gathering . Sintonizzatevi su D&D Live 2021 presentato da G4 il 16 e 17 luglio per dettagli che includono nuove opzioni per i personaggi, mostri, meccaniche, agganci d'avventura e altro.

Il D&D Live 2021 a cui entrambi gli annunci fanno riferimento sarà un evento ufficiale di due giorni, 16 e 17 Luglio, che sarà caratterizzato da partite con cast di volti noti che giocheranno con la guida di esperti DM del settore e in cui verranno mostrate interviste con personale della WOTC e verranno presentati i nuovi prodotti (anche se ormai più che di presentazioni si può parlare di conferme).


Visualizza articolo completo

Link to comment
Share on other sites


Altri due manuali che non comprerò e che mi interessano 0. Peccato che si continui a far uscire solo campagne/avventure e quello che é relativo ad ambientazioni riguarda cose perlopiù connesse a magic o a nuove ambientazioni (eberron a parte, ma purtroppo non mi interessa, ovviamente un problema mio). Fortunatamente è uscita Tasha.

Vabbé. Il problema é che a tutt’ora ho comprato solo i tre manuali base e la xanathar. Avrei preso la guida di volo ai mostri ma ancora non é stato rilasciato in ita e prenderò Tasha. Ma mi dispiace. 

Edited by Lord Danarc
Link to comment
Share on other sites

Mh. Tutto qui? Sul secondo prodotto non mi esprimo perché è uno degli esperimenti che stanno facendo, può piacere o meno. Ma l'avventura nel Feywild spero che espanda una grande città del Forgotten Realms con cui giocarci un corposo capitolo, alla Discesa nell'Avernus con Baldur's Gate per intenderci. Almeno quello, giusto per avere qualcosa di ambientazione Forgotten Realms da leggere, che fa piacere.

Link to comment
Share on other sites

Voglio precisare che la parte sui patti fatati simile a Discesa nell'Avernus è una supposizione che ho fatto io dato che si sta parlando molto di essi su internet, non ci sono al momento indizi ufficiali sulle nuove meccaniche dichiarate nell'annuncio, da qui l'uso di "potrebbero".

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Maiden ha scritto:

espanda una grande città del Forgotten Realms con cui giocarci un corposo capitolo

I rumor dicono Neverwinter. Che povera, meriterebbe anche di essere lasciata in pace, ma ormai se ti ambientano tra le mura un videogioco è destino che tu venga sventrata per secoli... 

Link to comment
Share on other sites

Più che Strixhaven (carino per carità), vorrei mettessero le mani su altre ambientazioni di Magic per tirarne fuori dei manuali che non seguano di pari passo l'uscita delle espansioni. Certo è un dettamene commerciale e Ravnica è stata una fortunata congiunzione (anche Theros sebbene mi affascini meno), ma a livello di lore e gioco sarebbe più interessante vedere ambientazioni "grosse" come Dominaria e Mirrodin o altre più piccole ma particolarmente ispirate come Lorwyn, Mercadia, Rath...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Mighty Warlock ha scritto:

Più che Strixhaven (carino per carità), vorrei mettessero le mani su altre ambientazioni di Magic per tirarne fuori dei manuali che non seguano di pari passo l'uscita delle espansioni. Certo è un dettamene commerciale e Ravnica è stata una fortunata congiunzione (anche Theros sebbene mi affascini meno), ma a livello di lore e gioco sarebbe più interessante vedere ambientazioni "grosse" come Dominaria e Mirrodin o altre più piccole ma particolarmente ispirate come Lorwyn, Mercadia, Rath...

Di Dominaria c'è il planeshift scaricabile gratuitamente direttamente dalla Wizards

https://media.wizards.com/2018/downloads/magic/Plane_Shift_Dominaria.pdf

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Grimorio ha scritto:

Di Dominaria c'è il planeshift scaricabile gratuitamente direttamente dalla Wizards

https://media.wizards.com/2018/downloads/magic/Plane_Shift_Dominaria.pdf

Ok però oggettivamente è robetta, i planeshift sono due linee guida che vanno bene per piani relativamente piccoli come Ixalan e Amonkhet. Dominaria è un' ambientazione grossa che è stata utilizzata per i primi dieci anni del gioco e tirata fuori occasionalmente anche dopo (il plane shift che hai linkato infatti tira in ballo solo materiale relativo all'espansione uscita qualche anno fa), vanta una storia ricca di eventi su una cronologia millenaria e bene o male è un piano molto vario per politica, cultura e popoli che la abitano, ci si potrebbero riempire tre manuali di ambientazione. 

Edited by Mighty Warlock
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Visto che sono state confermate le copertine di The Wild Beyond the Witchlight (sia quella ufficiale che quella variante), abbiamo aggiunto le immagini relative all'articolo.

Link to comment
Share on other sites

Ma ora che WOtC ha preso in mano le pubblicazioni italiane da Asmodee, si sa qualcosa per i manuali tradotti nella nostra lingua?

Magari se sapete qualche sito che possa risultare una fonte certa.

Edited by Takeru
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, Takeru ha scritto:

Ma ora che WOC ha preso in mano le pubblicazioni italiane da Asmodee, si sa qualcosa per i manuali tradotti nella nostra lingua?

Non si sa ancora nulla di certo, si aspettano notizie dalla WotC.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By korhil
      Buonasera.
      Un gruppo di ragazzi ha creato un metodo per giocare che si plasma perfettamente per chiunque. 
      Un ambientazione fatta ad hoc e sessioni ogni sera su prenotazione. Serate anche da 4 sessioni contemporaneamente.
      Io ci sono dentro da poco ed è veramente fatto bene. Adatto a chi per piacere o necessità vuole giocare online.
      Si chiama "Il regno di wagham". 
      Se volete chiedete pure a me o iscrivetevi direttamente.
      Il pirata Jack
       
    • By Ian Morgenvelt
      La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E. 
      Com'era stato anticipato in precedenza, il terzo prodotto previsto dalla Wizard of the Coast per quest'anno sarà Strixhaven: A Curriculum of Chaos, un manuale che, come Mythic Odysseys of Theros e Guildmasters' Guide to Ravnica, presenterà uno dei piani di Magic agli appassionati di Dungeons&Dragons. Durante il D&D Live, evento online svoltosi il 16 e il 17 Luglio, sono state rilasciate alcune anticipazioni su questo prodotto, ora disponibile per il preordine e previsto in uscita per il 16 Novembre. Il manuale sarà dotato di una copertina standard e una alt-cover, che potete vedere di seguito: 

      La copertina base del manuale

      La copertina alternativa del manuale
      E' inoltre stata resa disponibile sul sito della WotC la descrizione ufficiale del prodotto, che potete trovare tradotta qui sotto: 
      Jeremy Crawford e Amanda Hamon, che hanno collaborato nel creare questo prodotto, hanno poi rilasciato ulteriori anticipazioni sulle meccaniche incluse nel manuale, che permetteranno ai giocatori di provare a giocare delle campagne incentrate sulla vita di uno studente universitario (in un mondo fantasy, ovviamente): 






      Visualizza articolo completo
    • By Lucane
      La data per l'uscita del più recente modulo d'avventura per D&D 5a Edizione è  stata fissata per il 21 Settembre, ed è ora disponibile per il pre-ordine al prezzo di 49.95$. Come di consueto per i più recenti manuali firmati WoTC, l'avventura sarà disponibile con due copertine: la prima è quella standard, la seconda è una alt-cover che sarà in vendita solo presso i negozi specializzati. Potete confrontare le due copertine qui sotto.

      La copertina base dell'avventura

      La copertina variante dell'avventura
      Traduciamo qui per voi la descrizione ufficiale presente sulla pagina del prodotto sul sito della Wizards of the Coast.

      Il Signor Witch e il Signor Light



      Chris Perkins, autore dell'avventura, ha dichiarato che aspettava da 11 anni la possibilità di scrivere un'avventura ambientata nella Selva Fatata e durante un evento recente ha descritto il Circo Witchlight e la sua funzione: 
      ''Il Circo Witchlight naviga nel Piano Materiale, visitando un mondo dopo l'altro, toccando ogni mondo circa una volta ogni otto anni. È un meraviglioso, bizzarro circo fantasy, fortemente caratterizzato e darà ai personaggi un primo assaggio di come sarà il resto dell'avventura. Il circo è anche il luogo in cui i personaggi apprendono le 'regole' non scritte della Selva Fatata, fondamentalmente quello che serve loro sapere prima di andarci per sperare di avere successo.''
      L'autore ci dice anche che i playtester hanno molto gradito la parte dell'avventura ambientata nel Circo, tanto che avrebbero voluto prolungarla. Il circo presenta molte attrazioni ed è possibile usarlo in qualsiasi avventura come intermezzo di svago o per trascorrere una serata in allegria. 
      Riguardo alla mappa che è allegata all'avventura, Perkins fornisce ulteriori dettagli a proposito del suo funzionamento: la mappa raffigura infatti (oltre alla mappa vera e propria del circo, in stile parco divertimenti) due meridiane che hanno la funzione rispettivamente di tenere traccia del tempo che passa e dell'umore degli avventori del circo. In particolare ''i giocatori potranno, con le loro azioni, influenzare l'umore del circo, con relativi benefici e svantaggi''.
      Un'altro aspetto su cui Perkins si sofferma è il Dominio delle Delizie (Domain of Delight, traduzione non ufficiale, NdT), una porzione della Selva Fatata introdotta per la prima volta in questo modulo. A tal proposito Perkins ci spiega che:
      ''È la controparte nella Selva Fatata del Dominio del Terrore nella misura in cui il Dominio del Terrore è una sorta di frammento della Selva Oscura che è completamente circoscritto e da cui è difficile uscire. La Selva Fatata presenta un aspetto simile con questo Dominio delle Delizie, ad eccezione del fatto che invece di esserci un Signore Oscuro intrappolato dentro, c'è un Arci-Fata che lo governa. L'Arci-Fata ha il potere di scolpire e gestire il proprio dominio, e questa avventura presenta il Dominio della Delizia, qualcosa di mai visto nella storia di Dungeons&Dragons, qualcosa di innovativo.''
      Riguardo al fatto che tutti gli incontri si possono risolvere senza ricorrere al combattimento, ecco il parere dell'autore:
      ''È un'avventura da prendere a cuor leggero, e quello che abbiamo fatto è assicurarci che tutte le sfide si possano gestire senza combattere. Questo non significa che non potrete combattere, se lo vorrete, ci sono molti combattimenti se è quello che state cercando, ma ogni incontro ha una soluzione non violenta, o piuttosto una soluzione che non vi richiede di risolverla con spade e palle di fuoco. È più facile affrontare questa storia con un sorriso che con una spada!''



      Ad accompagnare questa uscita la WoTC ha creato anche un set di dadi dedicato chiamato The Witchlight Carnival, che include parecchio materiale specifico per questa avventura. Sarà distribuito a partire dal 21 Settembre al prezzo di 29.99$.
      Ecco cosa include questo set:
      11 dadi premium, decorati secondo il tema dell'avventura (due d20, un d12, due d10, un d8, quattro d6, un d4) una scatola rivestita di feltro, robusta, che si trasforma in due vassoi per lanciare i dadi. una bella mappa piegevole illustrata, a due facce dedicata ai giocatori con il Circo Witchlight da ul lato e una bella illustrazione dall'altro. 19 carte di riferimento a due facce, con la descrizione e l'illustrazione dei personaggi, delle creature, dei giochi e delle altre particolarità del circo.


    • By Lucane
      Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 
      La data per l'uscita del più recente modulo d'avventura per D&D 5a Edizione è  stata fissata per il 21 Settembre, ed è ora disponibile per il pre-ordine al prezzo di 49.95$. Come di consueto per i più recenti manuali firmati WoTC, l'avventura sarà disponibile con due copertine: la prima è quella standard, la seconda è una alt-cover che sarà in vendita solo presso i negozi specializzati. Potete confrontare le due copertine qui sotto.

      La copertina base dell'avventura

      La copertina variante dell'avventura
      Traduciamo qui per voi la descrizione ufficiale presente sulla pagina del prodotto sul sito della Wizards of the Coast.

      Il Signor Witch e il Signor Light



      Chris Perkins, autore dell'avventura, ha dichiarato che aspettava da 11 anni la possibilità di scrivere un'avventura ambientata nella Selva Fatata e durante un evento recente ha descritto il Circo Witchlight e la sua funzione: 
      ''Il Circo Witchlight naviga nel Piano Materiale, visitando un mondo dopo l'altro, toccando ogni mondo circa una volta ogni otto anni. È un meraviglioso, bizzarro circo fantasy, fortemente caratterizzato e darà ai personaggi un primo assaggio di come sarà il resto dell'avventura. Il circo è anche il luogo in cui i personaggi apprendono le 'regole' non scritte della Selva Fatata, fondamentalmente quello che serve loro sapere prima di andarci per sperare di avere successo.''
      L'autore ci dice anche che i playtester hanno molto gradito la parte dell'avventura ambientata nel Circo, tanto che avrebbero voluto prolungarla. Il circo presenta molte attrazioni ed è possibile usarlo in qualsiasi avventura come intermezzo di svago o per trascorrere una serata in allegria. 
      Riguardo alla mappa che è allegata all'avventura, Perkins fornisce ulteriori dettagli a proposito del suo funzionamento: la mappa raffigura infatti (oltre alla mappa vera e propria del circo, in stile parco divertimenti) due meridiane che hanno la funzione rispettivamente di tenere traccia del tempo che passa e dell'umore degli avventori del circo. In particolare ''i giocatori potranno, con le loro azioni, influenzare l'umore del circo, con relativi benefici e svantaggi''.
      Un'altro aspetto su cui Perkins si sofferma è il Dominio delle Delizie (Domain of Delight, traduzione non ufficiale, NdT), una porzione della Selva Fatata introdotta per la prima volta in questo modulo. A tal proposito Perkins ci spiega che:
      ''È la controparte nella Selva Fatata del Dominio del Terrore nella misura in cui il Dominio del Terrore è una sorta di frammento della Selva Oscura che è completamente circoscritto e da cui è difficile uscire. La Selva Fatata presenta un aspetto simile con questo Dominio delle Delizie, ad eccezione del fatto che invece di esserci un Signore Oscuro intrappolato dentro, c'è un Arci-Fata che lo governa. L'Arci-Fata ha il potere di scolpire e gestire il proprio dominio, e questa avventura presenta il Dominio della Delizia, qualcosa di mai visto nella storia di Dungeons&Dragons, qualcosa di innovativo.''
      Riguardo al fatto che tutti gli incontri si possono risolvere senza ricorrere al combattimento, ecco il parere dell'autore:
      ''È un'avventura da prendere a cuor leggero, e quello che abbiamo fatto è assicurarci che tutte le sfide si possano gestire senza combattere. Questo non significa che non potrete combattere, se lo vorrete, ci sono molti combattimenti se è quello che state cercando, ma ogni incontro ha una soluzione non violenta, o piuttosto una soluzione che non vi richiede di risolverla con spade e palle di fuoco. È più facile affrontare questa storia con un sorriso che con una spada!''



      Ad accompagnare questa uscita la WoTC ha creato anche un set di dadi dedicato chiamato The Witchlight Carnival, che include parecchio materiale specifico per questa avventura. Sarà distribuito a partire dal 21 Settembre al prezzo di 29.99$.
      Ecco cosa include questo set:
      11 dadi premium, decorati secondo il tema dell'avventura (due d20, un d12, due d10, un d8, quattro d6, un d4) una scatola rivestita di feltro, robusta, che si trasforma in due vassoi per lanciare i dadi. una bella mappa piegevole illustrata, a due facce dedicata ai giocatori con il Circo Witchlight da ul lato e una bella illustrazione dall'altro. 19 carte di riferimento a due facce, con la descrizione e l'illustrazione dei personaggi, delle creature, dei giochi e delle altre particolarità del circo.



      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      Com'era stato anticipato in precedenza, il terzo prodotto previsto dalla Wizard of the Coast per quest'anno sarà Strixhaven: A Curriculum of Chaos, un manuale che, come Mythic Odysseys of Theros e Guildmasters' Guide to Ravnica, presenterà uno dei piani di Magic agli appassionati di Dungeons&Dragons. Durante il D&D Live, evento online svoltosi il 16 e il 17 Luglio, sono state rilasciate alcune anticipazioni su questo prodotto, ora disponibile per il preordine e previsto in uscita per il 16 Novembre. Il manuale sarà dotato di una copertina standard e una alt-cover, che potete vedere di seguito: 

      La copertina base del manuale

      La copertina alternativa del manuale
      E' inoltre stata resa disponibile sul sito della WotC la descrizione ufficiale del prodotto, che potete trovare tradotta qui sotto: 
      Jeremy Crawford e Amanda Hamon, che hanno collaborato nel creare questo prodotto, hanno poi rilasciato ulteriori anticipazioni sulle meccaniche incluse nel manuale, che permetteranno ai giocatori di provare a giocare delle campagne incentrate sulla vita di uno studente universitario (in un mondo fantasy, ovviamente): 





×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.