Jump to content

Mago+Chierico, perché no?


Lyt
 Share

Recommended Posts

Premetto che questa domanda non mi servirà a breve (In questo periodo sto giocando un tank)

Premetto che non gioco da moto, e quindi potrei aver fatto una marea gi errori... nel caso scusate in anticipo😅🙇🏻‍♂️

Per la prossima campagna volevo giocare un mago (Probabilmente un negromante, ma è ancora tutto da vedere)

Il mio dubbio nasce dal fatto che il privilegio finale del mago "Incantesimi Personali" non sia tutto questo granché. Cioè, riassumendolo in parole molto povere ti da due slot di 3° livello (in verità sono due slot che puoi usare solo su degli incantesimi specifici)

Quindi, ecco le premesse

  • Si arriva al 20
  • Probabilmente sceglierò umano (lo so... sono banale)
  • Voglio prendere Maestria negli Incantesimi al 18
  • Voglio prendere l'Aumento dei Punteggi di Caratteristica del mago al 19
  • Voglio comunque essere un incantatore al 20

 

Quindi la domanda sorge spontanea, perché non usare quel livello che avanza per multiclassare?

La domanda quindi è: multiclassare ok, ma con cosa?

Dato che voglio essere un incantatore al 20 (per le opzioni di personalizzazione) mi serve una altra classe magica. Quindi le opzioni sono

Druido (Con un solo livello di druido non ottengo quasi nulla... quindi lo elimino)

  • Bardo (Bhe Ispirazione Bardica è un idea... ma non so quanto possa essere utile in fin dei conti)
  • Stregone  (Qua si comincia a ragionare, si sceglie la sottoclasse al 1, quindi si abbonda di privilegi. Comunque il lato più bello dello stregone si ottiene al 2... quindi si può fare di meglio. Rimane il fatto che "stregone delle ombre", con i privilegi al 1 "Occhi dell'Oscuro" e "Forza della Tomba" non è affatto da buttare)
  • Chierico (Stessa storia dello stregone... con un paio di differenze: ottengo competenze in Armature leggere, armature medie, scudi... ok un mago non è certo un tank, ma che fai? te ne privi? Ora potrei andare ad analizzare i vari domini... ma sono davvero tanti...)

 

I domini del chierico più interessanti (cosi su due piedi)

  • Dominio della Morte: non me ne faccio niente della competenza nelle armi da guerra... ma "Mietitore" è molto interessante
  • Dominio della Tempesta: interessante la competenza nelle armature pesanti (che fai? ti privi di un massimo di 18 in CA? senza contare il +5 di scudo) "Collera della Tempesta" è un po superfluo... ma può essere figo da ruolare
  • Dominio della Forgia: Anche qui si ottiene ottiene competenza nelle armature pesanti e in più anche negli strumenti da fabbro. "Benedizione della Forgia
    " può essere carino e utile ai livelli bassi (18 di "Armatura Completa"+1 di privilegio+5 di "scudo" (+2 se si vuole tenere uno scudo in mano)) praticamente si diventa una piccola torretta spara magie
  • Dominio della Tomba: forse non il più utile... ma molto tematico per un negromante... mi piace 

 

Ecco dunque i miei pensieri... conoscendomi avrò sbagliato un migliaio di cose. quindi nel caso ditemi cosa ne pensate, e se avete migliorie in mente.

Quali sono i punti deboli secondo voi? e in cosa mi penalizza questa build?
 

Link to comment
Share on other sites


Artefice. Come il chierico ti da armature leggere e medie e scudi, ma ti da anche competenza con gli attrezzi da ladro e quelli da inventore e soprattutto casta su intelligenza.

Ah, e anche l'artefice ha cura ferite sulla sua lista. Niente parola guaritrice purtroppo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Enaluxeme ha scritto:

Artefice. Come il chierico ti da armature leggere e medie e scudi, ma ti da anche competenza con gli attrezzi da ladro e quelli da inventore e soprattutto casta su intelligenza.

Ah, e anche l'artefice ha cura ferite sulla sua lista. Niente parola guaritrice purtroppo

In effetti l'Artefice è molto interessante

Ma mi sorgono un dubbio, al fine di determinare il livello di incantatore, quanto vale l'Artefice? mi spiego:

Otteniamo un livello per ogni livello di bardo, chierico, druido, mago e stregone

E meta del livello di paladino, ranger e artefice. Ma se io ho un solo livello di artefice, vale come 1 o come 0 livelli? Perché da quel che so vengono arrotondati per difetto (l'arrotondamento per difetto di 0,5 teoricamente è 0)

Anche se penso che nessun master sarebbe cosi cattivo da negarti quel livello😅

 

A parte questo, l'unico problema è che non si multiclassa al 1, ma è un dettaglio talmente piccolo che ci sorvolo facilmente

 

45 minuti fa, Drado ha scritto:

Mi accodo al consiglio di prendere un livello da Artefice, e faccio notare che in lista ha Sanctuary, ottimo buff difensivo per aiutarci ancora di più a mantenere la concentrazione

Giustissimo, può essere molto utile. Soprattutto ai primi livelli 

Link to comment
Share on other sites

Nel trafiletto sul multiclassare l'Artefice sul Tasha's Cauldron of Everything dice di dimezzare i livelli da Artefice dimezzando per eccesso (è l'eccezione rispetto agli altri half caster come ranger e paladino, anche perché è l'unico fra i tre a poter lanciare incantesimi già al livello 1). Trovi tutto a pagina 10 del sopracitato manuale.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Drado ha scritto:

Tasha's Cauldron of Everything dice di dimezzare i livelli da Artefice dimezzando per eccesso

 

1 ora fa, Enaluxeme ha scritto:

è l'unica classe i cui livelli vengono dimezzati e arrotondati per eccesso

Ho grazie, questa non la sapevo

Per ora il materiale di "Tasha's Cauldron of Everything" lo letto solo sulle wiki online, e li non cera scritto

 

 

Link to comment
Share on other sites

Comunque per rispondere alla domanda da titolo della discussione, non c'è alcun problema a multiclassare mago e chierico. Il chierico prende la sottoclasse al livello 1 quindi i benefici per un singolo livello sono tanti. Alcuni domini ad esempio ti offrono competenze in armature pesanti e/o armi marziali che a un mago mancano.

Un livello da chierico della vita ad esempio ti rende un curatore passabile semplicemente con healing word e cure wounds che puoi lanciare con i tuoi slot da mago al livello superiore e quindi fare belle cure anche con poca saggezza, il tutto mentre sei protetto da un'armatura pesante. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Enaluxeme ha scritto:

Comunque per rispondere alla domanda da titolo della discussione, non c'è alcun problema a multiclassare mago e chierico

Il mio dubbio nasce principalmente dal fatto che non ho sentito molto parlare di un multiclasse simile... Davo dunque per scontato che ci fosse un inghippo tecnico o qualcosa di simile😅

In effetti sia chierico (con pochissimi livelli) sia artefice sono ottimi multiclasse per il mago

In alcune Build si potrebbe addirittura azzardare un 3 artefice e resto mago. Certo si perde molto, ma se la campagna è destinata a livelli più bassi (tipo 10-15) comunque non si arriverebbe mai a "Maestria negli Incantesimi" inoltre le sottoclassi: Alchimista e Artigliere (Artillerist non sono sicuro di come sia in italiano) possono davvero essere utili

Link to comment
Share on other sites

Uno dei giocatori che masterizzo ora mi ha raccontato di aver usato un chierico/diviner. Ha detto essere estremamente forte. Anche l'accesso a guidance non è da sottovalutare.

Comunque si, il mago artefice ha molte possibili utilità, ma le due opzioni sono molto differenti.

Link to comment
Share on other sites

In effetti guida non è affatto male

Soprattutto ai bassi livelli è un turchetto validissimo, anche fuori dai fight 

 

4 ore fa, Lord Danarc ha scritto:

Comunque si, il mago artefice ha molte possibili utilità, ma le due opzioni sono molto differenti

Si, sono entrambe buone, ma vanno bene per build diverse. Dipende molto da cosa vuoi fare

Link to comment
Share on other sites

Ho giocato un chierico del crepuscolo con 2 livelli di war mage ed è fortissimo, tanka, attacca duro con booming blade, fa una marea di danni aggiungendo spiritual weapon e guardiani spirituali, forse è il pg con il dpr più alto che ho giocato fino ad ora, inoltre prende darkvision migliorata, +4 ai tiri salvezza tot volte al giorno, armor pesanti e scudo, oltre a tutti i rituali di primo livello da mago, scudo come incantesimo resta un must...davvero un carro armato (unico problema forse è la trobba abbondanza di reazioni), una delle cose più OP che abbia mai giocato ed a livello 6/7 è operativo. Al lv 11 arriva a fare attacco con BB 5d8 +4 +1d8 (divine strike) + 3d8 +4 (spiritual weapon) + 5d8 a tutti quelli nell'area dei guardiani (mediamente 3 nemici), +un attacco di opportunità se prende tipo sentinel e war caster, per altri 6d8 +4...micidiale. Inoltre ha una channel divinity utilissima (temp HP e protegge/cura dalle condizioni charmed e frightened), inoltre il war mage oltre ad arcane deflection per i TS ti da +int all'iniziativa. Il chierico si multiclassa abbastanza bene con altri fullcaster perchè le spell migliori che ha sono quelle di basso livello upcastate. In linea di massima, quando hai le spell di 3 lv, te ne freghi (relativamente) che quelle successive entrino in ritardo, la stessa cosa non si può dire per il mago.

Per il bardo stessa cosa: ho giocato un lore bard con 2 lv di diviner, lucky come talento. Dopodichè ti basta puntare su spell che abbiano il tiro salvezza (suggestion è la spell che usa di più di solito), fra portento, cutting words e lucky ti entrano quasi sempre, inoltre più spesso giocherai a far fallire i nemici qualsiasi cosa facciano (hai tipo 9/10 usi fra portento cutting words e lucky, e 4 di questi usi li recuperi a riposo breve), nel social sei una semidivinità, inoltre scegli qualsiasi incantesimo gia al 6 livello (ed è un'abilità gia sgrava all'11 lv). Anche qui dal mago presi tutti i rituali, nemmeno presi scudo, tanto è un pg che gioca molto più dietro le linee e non deve farsi colpire.

Questo è un esempio di sottoclassi che sinergizzano molto bene, poi dipende da cosa vuoi fare col pg, onestamente se vuoi fare control ed usare le mini di non morti ti sconsiglio il multiclass, liscio va una bomba, ed il mago in assoluto, salvo scelte tematiche, secondo me non conviene quasi mai multiclassarlo, funzionano meglio altre classi con un paio di dip mago a  mio modo di vedere.

Edited by Adb82
Link to comment
Share on other sites

Il 2/5/2021 alle 05:32, Adb82 ha scritto:

Questo è un esempio di sottoclassi che sinergizzano molto bene, poi dipende da cosa vuoi fare col pg, onestamente se vuoi fare control ed usare le mini di non morti ti sconsiglio il multiclass, liscio va una bomba, ed il mago in assoluto, salvo scelte tematiche, secondo me non conviene quasi mai multiclassarlo, funzionano meglio altre classi con un paio di dip mago a  mio modo di vedere

Sono d'accordo con te, il mago è forse una delle classi (se non la classe) che migliora di più con i livelli. L'unica pecca è appunto il livello 20, che non da nessun privilegio interessante. Quindi avevo appunto pensato di sostituirlo con un livello di un altra classe magica.

Giusto un surplus se si arriva al 20 (Anche se nel caso può convenire iniziare al 1 chierico e poi 19 mago)

 

Il 2/5/2021 alle 05:32, Adb82 ha scritto:

Ho giocato un chierico del crepuscolo con 2 livelli di war mage ed è fortissimo, tanka, attacca duro con booming blade, fa una marea di danni aggiungendo spiritual weapon e guardiani spirituali, forse è il pg con il dpr più alto che ho giocato fino ad ora, inoltre prende darkvision migliorata, +4 ai tiri salvezza tot volte al giorno, armor pesanti e scudo, oltre a tutti i rituali di primo livello da mago, scudo come incantesimo resta un must...davvero un carro armato (unico problema forse è la trobba abbondanza di reazioni), una delle cose più OP che abbia mai giocato ed a livello 6/7 è operativo. Al lv 11 arriva a fare attacco con BB 5d8 +4 +1d8 (divine strike) + 3d8 +4 (spiritual weapon) + 5d8 a tutti quelli nell'area dei guardiani (mediamente 3 nemici), +un attacco di opportunità se prende tipo sentinel e war caster, per altri 6d8 +4...micidiale. Inoltre ha una channel divinity utilissima (temp HP e protegge/cura dalle condizioni charmed e frightened), inoltre il war mage oltre ad arcane deflection per i TS ti da +int all'iniziativa. Il chierico si multiclassa abbastanza bene con altri fullcaster perchè le spell migliori che ha sono quelle di basso livello upcastate. In linea di massima, quando hai le spell di 3 lv, te ne freghi (relativamente) che quelle successive entrino in ritardo, la stessa cosa non si può dire per il mago.

Per il bardo stessa cosa: ho giocato un lore bard con 2 lv di diviner, lucky come talento. Dopodichè ti basta puntare su spell che abbiano il tiro salvezza (suggestion è la spell che usa di più di solito), fra portento, cutting words e lucky ti entrano quasi sempre, inoltre più spesso giocherai a far fallire i nemici qualsiasi cosa facciano (hai tipo 9/10 usi fra portento cutting words e lucky, e 4 di questi usi li recuperi a riposo breve), nel social sei una semidivinità, inoltre scegli qualsiasi incantesimo gia al 6 livello (ed è un'abilità gia sgrava all'11 lv). Anche qui dal mago presi tutti i rituali, nemmeno presi scudo, tanto è un pg che gioca molto più dietro le linee e non deve farsi colpire

Sembrano molto interessanti entrambi. Il prossimo pg che farò sarà sicuramente un incantatore.

Per quanto andare di corpo a corpo dia soddisfazione l'idea di lanciare magie e di usarle per piani contorti al limite del possibile mi attizza parecchio

 

Ora non mi resta che capire cosa fare😅

Ci sono davvero tanti incantatori interessanti🧙🏻‍♂️

  

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.