Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

Immagini di Anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft #3

Viaggiamo tra i vari Domini del Terrore di Ravenloft con queste nuove immagini in anteprima.

Read more...

Curse of Strahd: è in arrivo la Revamped Edition


Recommended Posts

La WotC rilascerà ad ottobre una boxed edtion per collezionisti dell'Avventura per D&D 5e ambientata a Ravenloft, contenente l'avventura revisionata e diversi accessori collegati a quest'ultima.

La Wizards of the Coast ha annunciato l'uscita per il 20 Ottobre 2020 di Curse of Strahd Revamped, una boxed edition della già pubblicata Avventura per D&D 5e Curse of Strahd (di cui potete trovare qua la recensione pubblicata su DL') ambientata nel tenebroso semipiano di Ravenloft. Questa Boxed Set, in arrivo al prezzo di 99,99 dollari, conterrà all'interno di una scatola a forma di bara:

  • Una versione aggiornata dell'Avventura, che integrerà gli Errata e molto probabilmente una revisione delle sezioni dedicate ai Vistani (come già preannunciato qualche tempo fa).
  • Un breve manuale dei mostri chiamato Creatures of Horror (Creature dell'Orrore).
  • Un poster contenente su un lato la mappa di Barovia e sull'altro quella di Castle Ravenloft.
  • Un mazzo dei tarocchi e un opuscolo di 8 pagine.
  • Una dozzina di "cartoline" da Barovia.
  • Uno Schermo del DM

IL sito IGN ha pubblicato un video in cui, insieme a Chris Perkins, viene mostrato il contenuto di questa boxed edtion:

1934613664_ScreenShot2020-07-27at7_37_59PM.png.6cb3c40c34ed96aa070dd3cf66a84c12.png



Visualizza articolo completo

Link to post
Share on other sites

  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Che bello sarebbe averlo in italiano, visto che da noi non e' ancora uscita la prima versione.

I disegni sul Master Screen sono orribili, questo stile cartoonesco con colori super accesi uccide letteralmente l'atmosfera gotica di Ravenloft.

concordo con te, ma visto i tempi, presumo gli interessi più incassare soldi attirando nuovi giocatori (visto la moda in crescita) e meno (che tanto restano) a chi ha avuto il piacere di apprezzarlo f

2 ore fa, Grimorio ha scritto:

I disegni sul Master Screen sono orribili, questo stile cartoonesco con colori super accesi uccide letteralmente l'atmosfera gotica di Ravenloft.

concordo con te, ma visto i tempi, presumo gli interessi più incassare soldi attirando nuovi giocatori (visto la moda in crescita) e meno (che tanto restano) a chi ha avuto il piacere di apprezzarlo fin dall'inizio (AD&D).

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, nolavocals ha scritto:

concordo con te, ma visto i tempi, presumo gli interessi più incassare soldi attirando nuovi giocatori (visto la moda in crescita) e meno (che tanto restano) a chi ha avuto il piacere di apprezzarlo fin dall'inizio (AD&D).

Che restino non è detto, la OGL permette a chiunque di creare materiale con le regole della 5e e delle precedenti, i fan storici potrebbero tranquillamente passare a case di produzione che promuovono una versione più classica come lore e disegni ma usando la 5a edizione.

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Grimorio ha scritto:

I disegni sul Master Screen sono orribili, questo stile cartoonesco con colori super accesi uccide letteralmente l'atmosfera gotica di Ravenloft.

Eh, forse non son riusciti a trovare le immagini sul master screen di Gale Force. (peccato pure per quel mulino)

Spoiler

strahd-screen-2.jpg

C'è da dire che l'asticella dei vecchi artwork era bella alta in generale. ¹ La cover di CoS 5e non mi esalta più di tanto, e quel volto di profilo mi ricorda più Dracula Untold. (poi vabbé, la scatola bara imho fa un kitsch, ma de gustibus pure li)

 

¹ Sarà che ho in mente questa. 

Spoiler

ravenloft-strahd-jpg.110094

 

Edited by Nyxator
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Boh? A me sembra la fiera dei mai-goduti, come li chiamano dalle mie parti. I disegni dello schermo del master sono molto in linea con certe illustrazioni di Ravenloft nei manuali della seconda edizione (vedere Domini del Terrore per farsi un'idea).

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Muso ha scritto:

Boh? A me sembra la fiera dei mai-goduti, come li chiamano dalle mie parti.

A te piacciono, a me un pò meno. Una scatola a forma di bara è kitsch con una probabilità del 50%. I gusti son gusti. That's All.

8 ore fa, Muso ha scritto:

I disegni dello schermo del master sono molto in linea con certe illustrazioni di Ravenloft nei manuali della seconda edizione (vedere Domini del Terrore per farsi un'idea).

Coincidenza ce l'ho sullo scaffale. Ot in spoiler.

Spoiler

18d2a116c1c8c1db5539ee22cbea8a15.jpg

 

Sulla copertina poco vivace direi che siam tutti d'accordo.

Le illustrazioni son tutte in bianco e nero, per la maggior parte sono portrait. Metto quella del signore oscuro di Forlorn recuperato al volo. 

latest?cb=20161216015647

---

Strahd: qui ricorda marginalmente Bela Lugosi, forse volutamente, forse no, ma tant'è ha sia il monile che le orecchie aguzze e non è in cover. (per una cover con lui rimando al mio post precedente)

Edifici: ce ne sono 3-4 e sono elementi del fondale (niente castello Ravenloft per intenderci). L'unico paragone secco fattibile è con la Casa del Lamento (col volto di Mara) a pagina 113 sempre illustrazione in bianco e nero, che con tutta la buona volontà di sto mondo, a mio vedere, a stile, disintegra a mani basse entrambi gli edifici del master screen azzurrino di CoS. 

Poi diciamocelo, se hanno messo quel master screen è pure per evitare di farsi concorrenza "interna" (Gale Force 9 ha la partnership con WotC) e invogliare (di per sé non c'è nulla di male, non sono enti di beneficenza) la gente a dire "fatto 99,99 tanto val fare 115"

 

Edited by Nyxator
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Nyxator ha scritto:

Coincidenza ce l'ho sullo scaffale. Ot in spoiler.

Anche io ce l'ho. Quello che volevo dire è che lo stile dei disegni secondo me è molto simile. Poi chiaramente erano in bianco e nero, ma la scelta del viola secondo me ha il senso di rendere l'immagine più opprimente.

Link to post
Share on other sites

Spero di una edizione italiana rivisitata semplice con il solo manuale, del resto mi interessa poco (soprattutto per una questione economica e perché non sono un accanito collezionista di gadgets e simili). 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By SamPey
      GUIDA AL BARBARO
      D&D QUINTA EDIZIONE
      DISCLAIMER
      Bazzicando nel web, ho notato che ci sono veramente tante guide in inglese, chi incentrata su una cosa e chi su di un’altra, tuttavia ne ho trovate veramente poche in italiano. Ho cosi pensato di farne io una per ogni classe ufficiale di D&D 5° Edizione e di pubblicarle qui su D’L. Premetto che non mi reputo il massimo esperto di D&D né tantomeno qualcuno che vuole insegnarVi qualcosa. Voglio dilettarmi in questo piccolo progetto, sperando di essere utile a qualcuno (o quantomeno di offrire qualcosa di interessante da spulciare).
      Buona Lettura!
      LEGENDA
      INTRODUZIONE
      Il barbaro è una classe marziale, caratterizzata da un’incredibile resistenza e da un ottimo output di danni. In termini di abilità, il barbaro è abbastanza limitato, brillando principalmente nel combattimento. Grazie alle sue capacità, può essere ottimale sia come attaccante (Striker) sia come difensore (Tank) oppure essere un'ottima via di mezzo.
      PRIVILEGI DI CLASSE
      CAMMINI PRIMORDIALI (SOTTOCLASSI)
      CARATTERISTICHE
      RAZZE
      TALENTI
      MULTICLASSE
      COMMENTI FINALI
       
    • By Alonewolf87
      Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?
      Con un tweet rilasciato sul suo account KB Present Keith Baker, il creatore di Eberron, ha preannunciato l'arrivo in futuro sulla DMsGuild di un prodotto crossover tra Eberron e Ravenloft, con un possibile collegamento tra il Giorno della Tragedia e la Landa Gemente e l'ambientazione gotica per eccellenza.
      Traduzione non ufficiale del Tweet

      Visualizza articolo completo
    • By Juroot
      Ciao a tutti,
      cerco party da integrare per giocare principalmente su roll20 a D&D 5e.
      Disponibile soprattutto la sera e il weekend.
    • By Alonewolf87
      Viaggiamo tra i vari Domini del Terrore di Ravenloft con queste nuove immagini in anteprima.
      Tra le immagini di anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft che in questi giorni girano su Internet ce ne sono alcune che ci offrono uno scorcio sui domini presentati nei manuali e i loro abitanti. Vediamone assieme quattro, riferite rispettivamente a Dementlieu, Lamordia, Har'Akir e Falkonia.

      Dementlieu trae ispirazione da Cenerentola e La Maschera della Morte Rossa ed è "uno degli oltre 30 Domini del Terrore descriti nel manuale. Offre un contrasto netto rispetto alle oscure foreste e al castello gotico sulla collina di Barovia. Dementlieu è coperto da una patina fascinosa di vestiti eleganti e feste lussuose. Tutti muoiono dalla voglia di essere invitati alla Grande Mascherata organizzata dalla Duchessa Saidra d’Honaire tutte le settimane sulla sua isola privata. E, in molti casi, finire per essere uccisi quando vengono scoperti alla festa anche se non dovevano trovarsi lì."

      Molti dei Domini del Terrore sono ispirati da storie horror o frammenti di folklore e Lamordia trae molto chiaramente le sue origini da Frankenstein. Ma anche se questo Dominio è ispirato da questo grande classico dell'horror, i suoi elementi sono visti tramite la lente delle avventure di D&D e portati a dozzine di estremi terrificanti. Il Dominio di Mordenheim non è soltanto legati ad esperimenti di resurrezione andati male, ma in generale ad ogni forma di scienza e bizzari esperimenti che portano a strani risultati, orrori di mutazioni corporee e storie cupe dove la civiltà si oppone ad una natura ostile. Così come la storia di Frankestein non è solo riguardo uno scienziato che abbandona la sua creatura, così Lamordia non è solo suture e carne semi-morta.

      Ankhetop, Signore Oscuro di Har'Akir
      "Come mai c'è un Dominio che è composto da un deserto pieno di piramidi in rovina e  antici ed inspiegabili monumenti infestati? Come fa ad esistere un dominio del genere? Che senso ha? Per certi versi non ne ha uno e spetterà ai giocatori che lo vogliono esplorare capire che questo intero dominio per sua natura sta cercando di confonderli e stordirli."

      "Falkonia è una società agricola, con una classe di lavoratori, un'intera ed elaborata struttura sociale che permette alle persone di sopravvivere sotto un sovrano crudele. Ci sono persone disposte a lavorare sodo e che dipendono le une dalle altre per cibo e sostentamento e così via. Un ottimo posto dove far succedere un'apocalisse zombie. Ma come ha inizio? Come ne vengono coinvolti i giocatori? Dove hanno iniziato ad andare male le cose? Come possono andare peggio? Quali orribili sacrifici compirà un governo amorale per salvare più persone possibile o semplicemente sé stesso? E come si risolverà il tutto?"

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Tra le immagini di anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft che in questi giorni girano su Internet ce ne sono alcune che ci offrono uno scorcio sui domini presentati nei manuali e i loro abitanti. Vediamone assieme quattro, riferite rispettivamente a Dementlieu, Lamordia, Har'Akir e Falkonia.

      Dementlieu trae ispirazione da Cenerentola e La Maschera della Morte Rossa ed è "uno degli oltre 30 Domini del Terrore descriti nel manuale. Offre un contrasto netto rispetto alle oscure foreste e al castello gotico sulla collina di Barovia. Dementlieu è coperto da una patina fascinosa di vestiti eleganti e feste lussuose. Tutti muoiono dalla voglia di essere invitati alla Grande Mascherata organizzata dalla Duchessa Saidra d’Honaire tutte le settimane sulla sua isola privata. E, in molti casi, finire per essere uccisi quando vengono scoperti alla festa anche se non dovevano trovarsi lì."

      Molti dei Domini del Terrore sono ispirati da storie horror o frammenti di folklore e Lamordia trae molto chiaramente le sue origini da Frankenstein. Ma anche se questo Dominio è ispirato da questo grande classico dell'horror, i suoi elementi sono visti tramite la lente delle avventure di D&D e portati a dozzine di estremi terrificanti. Il Dominio di Mordenheim non è soltanto legati ad esperimenti di resurrezione andati male, ma in generale ad ogni forma di scienza e bizzari esperimenti che portano a strani risultati, orrori di mutazioni corporee e storie cupe dove la civiltà si oppone ad una natura ostile. Così come la storia di Frankestein non è solo riguardo uno scienziato che abbandona la sua creatura, così Lamordia non è solo suture e carne semi-morta.

      Ankhetop, Signore Oscuro di Har'Akir
      "Come mai c'è un Dominio che è composto da un deserto pieno di piramidi in rovina e  antici ed inspiegabili monumenti infestati? Come fa ad esistere un dominio del genere? Che senso ha? Per certi versi non ne ha uno e spetterà ai giocatori che lo vogliono esplorare capire che questo intero dominio per sua natura sta cercando di confonderli e stordirli."

      "Falkonia è una società agricola, con una classe di lavoratori, un'intera ed elaborata struttura sociale che permette alle persone di sopravvivere sotto un sovrano crudele. Ci sono persone disposte a lavorare sodo e che dipendono le une dalle altre per cibo e sostentamento e così via. Un ottimo posto dove far succedere un'apocalisse zombie. Ma come ha inizio? Come ne vengono coinvolti i giocatori? Dove hanno iniziato ad andare male le cose? Come possono andare peggio? Quali orribili sacrifici compirà un governo amorale per salvare più persone possibile o semplicemente sé stesso? E come si risolverà il tutto?"

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.