Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un nuovo supplemento per il Cypher System in uscita

All'inizio di Settembre la Monte Cook Games ha rilasciato una nuova ambientazione per il suo Cypher System: si tratta di We Are All Mad Here, un modulo pensato per giocare e immergersi nelle fiabe e nelle leggende con cui siamo cresciuti. Scopriamo assieme le sue particolarità.

Read more...

Guida al Combattimento Narrativo per D&D 5E

Sly Flourish ci consiglia come giocare senza l'uso di una mappa quadrettata e di miniature con la sua guida al combattimento narrativo nel "Teatro della Mente" per D&D 5E.

Read more...
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Return to Planet Apocalypse

Sandy Petersen, già autore del famosissimo gioco di ruolo Il Richiamo di Cthulhu e designer degli altrettanto mitici Doom e Doom 2, torna con un nuovo setting horror per la 5E

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #3 - Tatuaggi Magici

Continua la scoperta di nuove anteprime sulla prossima espansione meccanica di D&D 5e, nascoste dalla WotC in una mappa online di Icewind Dale.

Read more...

Avventura introduttiva per 6-7 pg [5° e]


Recommended Posts

Un saluto a tutti!

Il mio gruppo di amici ha espresso (meraviglia delle meraviglie!) il desiderio di provare Dnd per la prima volta. Essendo l'unico della brigata a conoscere le regole (Dnd 3.5, pur non giocando da 10 anni), mi sono proposto come Master. Dal momento che però non vorrei sommergerli di regole e tabelle ho optato per passare alla 5° edizione, che mi dicono essere più agile da questo punto di vista, ma che, leggicchiando i manuali, ho trovato interessante anche per alcune nuove regole e "correzioni di tiro" sulla 3.5.

Premesso questo... sto cercando un'avventura che possa essere adatta ad introdurre il sistema di regole della 5° edizione in maniera graduale per un gruppo di 6-7 giocatori (presupponendo pg di 1° livello, ma anche no) del tutto profani della cosa. Qualcuno può aiutarmi o darmi qualche consiglio? Ovviamente sono ben accette avventure di tutti i tipi: fan made, ufficiali, scritte in latino o in draconico...

Edited by Oetus
Link to post
Share on other sites

  • Replies 17
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao, "Le Miniere Perdute di Phandelver" è un'ottima avventura introduttiva. È lo starter set della 5e, dentro ha un manualetto di circa 60 pagine contentente avventura e regole semplificate (ult

Ciao! Anche io ti suggerisco caldamente l'avventura presente nello Starter Set: parte dal 1° Livello ed accompagna i personaggi fino al 5°, non costa molto ed è ben scritta, non è troppo lunga ma

Volendo ci sono un sacco di avventure introduttive in italiano acquistabili online in pdf https://www.dmsguild.com/browse.php?filters=45469_0_45418_0_0_0_0_45480

Ciao,

"Le Miniere Perdute di Phandelver" è un'ottima avventura introduttiva. È lo starter set della 5e, dentro ha un manualetto di circa 60 pagine contentente avventura e regole semplificate (ulteriolmente). È perfetto per chi vuole iniziare. Dentro troverai anche schede di personaggi pregenerati ma io ti consiglip di farli creare ai tuli giocatori, è piu immersivo (tanto lvl 1 è facile), inoltre nello starter set vi sono mi pare 5 schede, essendo in 6 o 7 qualcuno rimarrebbe fuori.

Come base di partenza, direi che puoi tranquillamente usare le regolette del manualetto dello starter set, salvo tu non abbia gia i manuali ufficiali. Per la creazione dei personaggi consiglio la traduzione legale gratuita di Editori Folli (hanno tradotto tutto ciò che non era sotto copyright). 

Qui sotto il link di Editori Folli (sono dei pdf da scaricare gratuitamente senza problemi, in italiano, contenenti tutte le informazioni per creare un pg o per iniziare a giocare).

N.B. essendo traduzioni amatoriali alcuni termini potrebbero essere diversi ma, in ogni caso, molto capibili e facilmente associabili ai termini ufficiali (visione al buio al posto di scurovisione per intenderci).

http://www.editorifolli.it/gdr/dnd5/srd5/

Lo starter set dovrebbe costare 25 euro mi pare, e contiene un po di roba. Se vuoi dare un'occhiata a quello che c'è dentro:

https://www.amazon.it/Asmodee-DUNGEONS-DRAGONS-STARTER-SET/dp/1945625686

Se decidete di avquistarlo tutti insieme con 3 euro circa a testa avete lo starter set.

Visto che hai un minimo di esperienza vedi tu di modificare qualche parte per eggiunfere un paio di mostri, visto che con l'aumento dei personaggi la difficoltà cala. Ovviamente non hai bisogno di comprare nulla di extra, il manualetto delle regole ha dentro anche gli stat block dei mostri utilizzati nell'avventura e, se proprio, su internet torvi tutto e di più (guide su come migliorare l'avventura e/o di come gestirla al meglio).

Personalmente io l'ho giocata col mio gruppo per valutarla qualche tempo fa e ci è piaciuta molto.

Spero di esserti stato di aiuto 🙂

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Ciao!

Anche io ti suggerisco caldamente l'avventura presente nello Starter Set: parte dal 1° Livello ed accompagna i personaggi fino al 5°, non costa molto ed è ben scritta, non è troppo lunga ma vi terrà occupati per molte sessioni, ma soprattutto permette in molti punti di personalizzarla mettendoci del tuo per rendere l'esperienza sempre nuova, anche giocandola con altri gruppi in un secondo momento.

Io stesso l'ho usata per introdurre il mio attuale gruppo di gioco alla Quinta Edizione (poi uno dei miei giocatori ha riproposto l'avventura ad un gruppo suo). Se avete fretta di giocare potete utilizzare le schede già presenti nel box, ma io personalmente ti consiglio di crearle insieme ai tuoi giocatori.. in questo modo puoi cogliere l'occasione per dargli una veloce infarinatura su alcune regole.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Grazie mille ad entrambi per la celere risposta!

Sì, possiedo già i manuali della 5° e farò creare loro il pg attraverso un sistema molto semplificato per accelerare i tempi. Darò un'occhiata allo starter su Amazon e cercherò di modificarlo per avere una grado di difficoltà maggiore: per fortuna le regole base-base sono molto simili alla 3.5.

Edited by Oetus
Link to post
Share on other sites
Link to post
Share on other sites

Premetto che non l'ho giocata né masterata.. ce l'ho nello scaffale e devo completarne la lettura.

E' un'avventura urbana, che calca maggiormente la mano sulla componente investigativa a sfavore dei combattimenti (comunque presenti, ma in minor proporzione). I Giocatori saranno molto spinti ad interpretare i loro personaggi in quanto messi in relazione spesso con altri PNG (per un gruppo a cui piace ruolare le conversazioni e interpretare molto i personaggi è l'ideale). Chi l'ha giocata mi ha detto che è molto bella ed è anche ben scritta, però me l'hanno sconsigliata per un gruppo di giocatori nuovi. Diciamo che è un po' il tassello successivo allo Starter, per alzare leggermente l'asticella di livello di complessità.

In conclusione: non è pensata per introdurre nuovi player al gioco come quella proposta nello Starter Set. Ciò non toglie che tu possa farla giocare comunque, ci mancherebbe!

Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con @Graham_89, è molto piu di roleplay e, avendone giocato una parte, posso dirti che se non la prendi nel modo giusto potrebbe annoiarti (è appunto un'avventura urbana, certo sempre DnD è ma è ben diverso dal più comune stile di avventure o di dungeon crawl). 

L'avventura è comunque molto bella e ha una rigiocabilità molto alta (è una storia presentata in 4 modi diversi e con 4 "line quest" diverse, una per ogni stegione dell'anno), però appunto te la consiglio solo dopo che ci avete preso un po la mano. Oltre che per i giocatori anche per il master è piuttosto complicato, dopotutto devi gestirti una città bella grande😅 (soprattutto se si gioca con 6-7 persone, molto difficili da gestire)

 

Link to post
Share on other sites

dragon heist è bella ma inadatta a giocatori esordienti e a un master nuovo alla 5ed.

trovo però un po' uno spreco andare a virare sullo starter set se si possiedono già i manuali veri e propri.

se sei nuovo alla 5ed, ma non al diemmaggio in generale, potresti pensare a scriver qualcosa di semplice ma intrigante tu stesso, per introdurli a tutte le varie meccaniche e sfaccettature del gioco (combattimento, interpretazione vera e propria, enigmi, esplorazione, diplomazia e intrighi  vari..ecc..). Magari qualcosa di piuttosto breve tanto per fargli capire anche le sfumature delle varie classi e razze...così poi una volta presa confidenza si rifanno altri PG più adatti 

Link to post
Share on other sites

Di nuovo grazie a tutti per le risposte molto precise.

Può in effetti essere una valida alternativa quella di costruire una piccola avventura ex-novo, considerando che alcune mappe e i dadi li possiedo già, quindi prenderei lo starter per la sola avventura. Non mi è mai capitato di scriverne una da zero, ma tentar non nuoce, limitandola ad un'area piccola e di breve durata: almeno avrei la sicurezza di tararla sullo stile di gioco (che non conosco, ma intuisco) dei giocatori.

In più, fra una risposta e l'altra qui sul forum, frugando fra i vecchi materiali della 3.5 ho ritrovato la vecchia avventura della "Cittadella senza Sole", potrebbe essere anche quella una buona base di partenza, anche se personalmente non l'ho mai trovata super avvincente. Dovrei aggiornarla con il regolamento della 5, dove mi pare di capire che la CD dei tiri segua una gamma minimo-massimo un po' diversa e altre cosine qua e là, come il numero e il livello degli incontri per 6-7 pg.

Link to post
Share on other sites

Io ho giocato la cittadella senza sole (da master) e non la consiglio. Il setting è buono ma l'ho trovata noiosa in alcuni punti e ambigua in altri. Per un master novizio poi è relativamente difficile creare una situazione verosimile all'interno dell'avventura, nonchè rendere il tutto piu interessante a livello ruolistico piuttosto che giocarla come un "entra e uccidi tutto ciò che si muove" (si può fare eh, ma dopo un po risulta pesante, sia per il master che deve gestire un numero incredibile di png/nemici, sia per i giocstori che possono trovare il tutto monotono dopo un pò). 

Senza contare il tempo per tradurla, son pur sempre 30 pagine, anche se si potrebbe tenerla in inglese è molto piu utile averla in italiano. 

 

Link to post
Share on other sites

un'idea che potresti trovare interessante, se nel tuo gruppo c'è qualche nostalgico del gdr vecchia scuola, è convertire i libri game di Lupo Solitario: io l'ho fatto per la 3.5 e ci siamo tutti divertiti un sacco, certo lo stile è molto hack'n'slash ma hai il vantaggio di avere tutto già fatto, quello che rimane a te è magari raddrizzare quei punti in cui la storia ha qualche passaggio non conciliabile col nuovo sistema di gioco, e trovare dei mostri equivalenti a quelli del libro (che saranno orchi, goblin, ghoul etc., tutti mostri abbastanza base)

Link to post
Share on other sites

Solo una piccolissima considerazione personale di cui chiedo conferma anche a chi vuole rispondere:

le stanze dei dungeon della miniera perduta di phandelver, mi sembrano in po' stretti per 6/7 pg.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
In questo momento, Casa ha scritto:

Solo una piccolissima considerazione personale di cui chiedo conferma anche a chi vuole rispondere:

le stanze dei dungeon della miniera perduta di phandelver, mi sembrano in po' stretti per 6/7 pg.

Si lo sono... (io le ho trovate strette per 3 pg ahah)

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, SamPey ha scritto:

Si lo sono... (io le ho trovate strette per 3 pg ahah)

io l'ho giocata in 5 e mi sembrava stretta.

si può riscalare la griglia ma ero alla prima esperienza da master e lì per lì non mi è venuto in mente.

Suggerirei a chi voglia giocare la miniera perduta di phandelver in 6/7 pg di valutare questo aspetto.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Aggiorno sullo stato delle cose, nel caso si voglia chiudere il topic.

Alla fine ho deciso di scrivere una piccola avventura introduttiva, anche leggendo le vostre risposte sulla grandezza del dungeon dell'avventura dello Starter. Dovrebbe spiegare abbastanza bene ai pg il funzionamento delle meccaniche di gioco e di un "inseguimento" in un dungeon fra mischie, combattimenti a distanza, trappole e quant'altro. Speriamo bene, che con 7 pg non si sa mai!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By senhull
      Ciao ragazzi,
      sto lavorando alla mappa di Rocca del Terrore, la leggendaria isola-prigione nei Principati di Lhazaar.
      Ho abbozzato il piano terra, il primo e secondo piano. Devo ancora progettare i livelli -1, -2 e -3. Vorrei comunque un vostro parere a riguardo.
      La mappa è ispirata dal lavoro di Robert Lazzaretti.
       



      Attendo vostri feediback e suggerimenti!
      Grazie!
    • By Mirkaxel
      La scheda è stata realizzata riadattando la variante della V2 creata in precedenza, nella quale sono state inserite tutte le nuove meccaniche e funzionalità che i Manuali dell'Alfeimur introducono.
      Tutto ciò è stato reso grazie alla partecipazione dell'autore Daniele Paganini che si ringrazia per la disponibilità.
    • By Skar
      Buonasera a tutti, 
      vorrei chiedere a chi sa più di me, dove poter trovare del materiale riguardo alle rovine di Myth Drannor, sul manuale Forgotten Realms c è solo un picolo trafiletto e, prima di far delle porcate masterizzando, vorrei sapere se c è qualche altra fonte dove trovare qualche informazione.
      Utilizzo l'ambientazione 3.5
      Grazie a chi mi aiuterà, Daniel.
    • By Aximus
      Ciao a tutti, mi potreste dare consigli su possibili obiettivi di un party malvagio?
      Grazie
    • By Caius
      Il realtà il sistema di regole a cui faccio riferimento é FATE, ma non é importante dato quello che vi chiederò. 
      Per farla breve: il cuore dell'avventura riguarda una città, Anvil, abitata da persone ricche o benestanti, in un contesto steampunk, ovvero ci sono vari robot che si occupano di varie mansioni diverse, dal pulire le strade all'essere guardiani di tempi o musei.
      Questi robot vengono creati da importanti e ricche gilde di ingegneri, ognuna delle quali cerca di creare quello migliore, più efficiente, magari in grado di adempiere a compiti anche importanti. Una di queste gilde, con sede vicino la città di Anvil, non riusciva più a competere con le altre, fino a quando un suo ingegnere non riuscì a creare dei mostri di sintesi, ovvero delle creature a cui vengono sostituite una o più parti del corpo con componenti meccaniche, creando così dei macchinari quasi perfetti o comunque con delle funzionalità inaspettate. Poiché Anvil é la città più vicina commerciano inizialmente con questa città. È qui che sorge il problema. Qualcosa va storto, e i personaggi una volta arrivati qui cercheranno proprio di indagare su quel qualcosa. A voi viene in mente qualche idea? Perché io non ho idea di che cosa possa essere successo. Considerate che essendo una nuova scoperta é plausibile che nessun altro ne abbia sentito parlare oltre i cittadini di Anvil. I membri della gilda che hanno creato queste creature potrebbero essere misteriosamente scomparsi, oppure no. Perciò vi chiedo di offrirmi qualche idea, come fosse un brainstorming: 
      Cosa é andato storto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.