Jump to content

Il sentiero degli Eroi - TdS


Viimak_175
 Share

Recommended Posts


Io sto pensando ad un chierico/paladino, nel caso si potrebbero usare le sottoclassi di altri manuali? L’idea sarebbe un chierico della guerra/paladino della conquista, un guerrafondaio che odia gli orchi, col sogno di espandere il regno e riprendere le conquiste, una sorta di crociato che mira alla “terra santa” 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

io pensavo di sviluppare uno stregone, fra le varie razze forse andrò di umano se si sposa meglio con le divinità della tua campagna. non ho idee chiare, riesci a fare una piccola descrizione del contesto iniziale?

Edited by Octopus83
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Più che a livello meccanico puntavo ad un concept interpretativo, il pg sarebbe molto più chierico che paladino, se proprio vogliamo usare dei numeri chierico 14/paladino 6, un fervente fedele della divinità della guerra, che ad un certo punto farà un voto alla stessa divinità e prenderà i giuramenti come paladino (o meglio templare, visto il concept) 

Per questo, posso chiedere qualche info sul dio della guerra? Cose tipo allineamento, armi preferite, simboli sacri e simili, ha un clero ben gerarchizzato?  

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Octopus83 ha scritto:

riesci a fare una piccola descrizione del contesto iniziale?

intendi come aggancio? devo essere onesto ancora non mi è ben chiaro. inizierete appunto nella città di Yandil (che comunque non è una vera e propria città considerando che arriviamo appena al migliaio di abitanti) e vi aggancio ad un png che vi offrirà le prime missioni. 

se intendi "l'atmosfera" generale dell'ambientazione, la situazione è ancora molto caotica: gli orchi non hanno mai dato tregua fino a poco tempo fa e c'è ancora molta disorganizzazione e paura, ma adesso sembra essere tranquillo così da potersi concentrare sullo sviluppo e l'espansione. 

in quanto alle razze gli umani sono prevalenti e non c'è nessun razzismo. Nessuna razza si è ancora effettivamente stabilita in una zona particolare, quindi elfi e nani vivono in mezzo a umani, gnomi e tiefling ad esempio. 

2 ore fa, Voignar ha scritto:

qualche info sul dio della guerra

 Il dio del Sole, Vogan è l'unico che attualmente ha una chiesa già sviluppata, sebbene agli inizi. In generale gli dei sono tutti rispettati (anche quelli malvagi), soprattutto perché ogni divinità accoglie anche altri piccoli aspetti. Ad esempio Ilthrek dio della vendetta è anche venerato come protettore degli esuli e di coloro che hanno perso la propria casa. Per quel che riguarda Daelorn, durante le guerre con gli orchi era molto comune e molti sono diventati suoi chierici ma non vi è ancora un'organizzazione. Non ha una particolare arma preferita sebbene abbia una predilezione per le armi a due mani.

Conto di creare un topic con altre info su tutto il pantheon tra oggi e domani.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Octopus83 ha scritto:

Io forse opto per un ranger. Se vogliamo orientare la cosa come difesa del terreno (zona di confine) e lotta sacra verso orchi, uno scout fa al caso nostro!! 

non faccio spoiler sulla presenza di orchi nella prima parte, in ogni caso se proseguiamo successivamente ho intenzione di costruire attorno ai PG: appunto per il ranger ad esempio, se scegli nemico prescelto orchi ci saranno orchi, se punti ai demoni inserirò i demoni, così come avendo due paladini ci sono le occasioni per molti non-morti e demoni/diavoli. intanto sentitevi liberi nella costruzione dei pg

Link to comment
Share on other sites

https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2143517 questa a grandi linee è la bozza del pg, anche se sono ancora in dubbio su alcune cose; alla fine ho usato il mezzelfo come razza, ma posso cambiare sull'umano se è un problema

Il background è molto semplice: i suoi genitori si sono conosciuti a Yandil, il padre umano fabbro e la madre elfa erborista; durante una guerra contro gli orchi ha dovuto seguire i genitori al fronte, reclutati come armaiolo e cerusica, e lì ha fatto la conoscenza con alcuni sacerdoti di Daelorn, e pian piano si è avvicinato sempre di più alla fede fino a prendere i voti come chierico. Ha partecipato da lontano al grosso delle battaglie, anche se ha fatto la sua parte in qualche scaramuccia, e nel tempo ha maturato il sogno di mettere al sicuro la sua patria, schiacciando una volta per tutte gli orchi 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

io penso di fare un druido! come divinità forse questa: Althea – Dea delle terre selvagge e della caccia!

@Viimak_175

Cosa comporta questa divinità? 

c'è una foresta o un bosco particolare vicino a dove partiremo?

 

Il 9/3/2020 alle 08:06, Linden ha scritto:

Come avevo detto, io pensavo a un guerriero o un paladino di Althea, che dedica la sua vita a viaggiare o proteggere i confini del regno.

Quasi sicuramente umano, anche se sono tentato dal mezzelfo.

@Linden ti andrebbe bene avere la stessa divinità?

Edited by Octopus83
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.