Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By aza

Psionici in Dungeons & Dragons, parte 3

Continuiamo questa serie di articoli sugli Psionici in D&D e vediamo come sono stati trattati nel primo manuale interamente dedicato a loro: il Complete Psionics Handbook di AD&D 2a Edizione.

Read more...

Tasha's Cauldron of Everything è uscito anche in Europa

E' ora disponibile in tutti i negozi il supplemento dedicato alla maga Tasha, pensato per espandere il regolamento con diverse nuove meccaniche di gioco.

Read more...

Idra Bizzarre

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci propone delle varianti peculiari dell'Idra.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild VI - L'isola della Tregua

Questa settimana vi parliamo de L'isola della Tregua, un'avventura uscita dalle menti di Andrea Maffia, Massimo Tartaro, Matteo Galassi e Simone Rossi Tisbeni!

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Death of Divinity, Dreadful Realms, Heroes of the Cypher System

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

Recommended Posts

Caldor il Furfante

Guardo il nostro amico elfo titubante e decido di farmi avanti sorridendo alla bellissima creatura: Mia gentile signora, dico inchinandomi leggermente, siamo venuti a conoscenza della disgrazia che ha colpito il vostro villaggio e abbiamo provveduto, come prima cosa, a dare degna sepoltura al vostro messaggero caduto in chissà quale ignobile imboscata. Vogliate cortesemente illustrarci meglio il misfatto magari, se mi è concesso, al caldo di un focolare mentre ristoriamo i nostri stanchi corpi con dell'idromele e laviamo le nostre membra sporche di terra e sassi, indicandole mani e unghie lordate per il troppo scavare e accatastare massi per il tumulo improvvisato.

@ master

Spoiler

Faccio leva sul mio Carisma alto, Dalamar, se necessario, ma è pur vero che ho ruolato cercando appunto di imitare un Carisma 13 😀

 

Edited by The Scarecrow
Correzione errori ortografici
Link to post
Share on other sites

  • Replies 472
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Master Caldor estrae da uno degli astucci quella che pare essre una bottiglia di vino o qualcosa di simile; senza aspettare, il furfante toglie abilmente il tappo di sughero, ne annusa l'odore, q

Rurik Rimugino intensamente sulle parole dell'uomo; per quanto la mia natura si ribelli all'idea di lasciarlo lì, soprattutto dopo aver vissuto quello che stà vivendo lui, c'è qualcosa in tutta l

Caldor Indicando le fitte pareti sparse ovunque nella stanza dico agli altri sottovoce: Ehi, à dentro c'è un ragno enorme quanto mia nonna Ulbrica, buonanima. Direi che non è il caso di andarci a

Rutger

Rimango incantato per un attimo alla vista della fanciulla elfica poi mi scuoto Attento Rutger, dico a me stesso, le apparenze ingannano. Resta razionale. E poi figurati se Caldor non cerca di ubriacarla di parole. Vediamo se oltre ad essere bella è anche intelligente da leggere fra le righe. Sorrido fra me e me, senza cambiare espressione del viso.

Mi inchino brevemente davanti alla fanciulla e aspetto che risponda alle parole di Caldor.

Link to post
Share on other sites

DM

L'elfa accenna un leggero sorriso dopo le parole di Caldor quindi annuisce, poi, passando alla sua lingua, si rivolge agli altri elfi che si erano tenuti a distanza del gruppo; subito dopo i compagni vengono condotti in un edificio interamente realizzato di piante rampicanti e malta naturale, al cui interno si trova un lungo tavolo, dove la Compagnia della Forca viene invitata a sedere. Pochi istanti dopo entrano altre donne elfiche che portano cibo e bevande prima di ritirarsi, lasciando soli i compagni e la giovane e bellissima elfa

Mi chiamo Rahasia e, come prima cosa, mi sento in dovere di ringraziarvi dal profondo del mio cuore per essere accorsi in mio aiuto

Poi si volta un attimo come se stesse combattendo contro le lacrime

Link to post
Share on other sites

Friedrich Ritter

"Quando abbiamo trovato il vostro messaggero morto e abbiamo letto la vostra lettera, non abbiamo avuto dubbi nell'intervenire" disse schiettamente Friederich "sia la ricompensa promessa, ma soprattutto la volontà di aiutarvi ci ha guidati qui."

"Ora Rahasia, diteci bene cosa vi aspettate da noi e se ci sono altre cose che dobbiamo sapere"

Edited by dalamar78
Corretto il nome dell'elfa
Link to post
Share on other sites

Rutger

Mi avvicino alla fanciulla elfica cercando di rassicurarla. Il mio compagno ha ragione. Non temete, faremo del nostro meglio per aiutarvi. Lasciate che ci presentiamo. Io sono Rutger, chierico della Chiesa di Thyatis. Lui è Friedrich, possente uomo d'arme. Qui c'è Rurik, un robusto nano che miete nemici con la sua ascia. Lì c'è Caldor, l'esperto di lavori che richiedono una certa abilità di mano e infine, ma non meno importante, c'è il nostro compare elfo: Glynven.

Link to post
Share on other sites

Rurik

"Mazza, non ascia, mio buon Rutger!" preciso con una punta di irritazione, alzando un dito.
"Nonostante voi umani spesso lo dimentichiate, noi nani non usiamo esclusivamente asce e martelli, benchè siano le nostre armi preferite; per esempio abbiamo anche ottime unità di balestrieri, per colpire i nemici a distanza, per non parlare della famosa falange nanica, con le sue picche capaci di bloccare la carica anche degli orchi più feroci" declamo con un certo orgoglio.

 

@dalamar78

Spoiler

Spero di far ridere, o quanto meno sorridere, Rahasia con la mia piccola "esibizione".
Sò che con Carisma 8 forse non ci riesco, ma non è che stia cercando di "portarla dalla nostra parte"... è solo per alleviare un pò la tensione.

 

Link to post
Share on other sites

DM

Dopo le parole di Rurik l'elfa riesce a smettere di piangere e perfino a sorridere leggermente

Lieta di fare la vostra conoscenza, avventurieri replica l'elfa adesso che pare essersi calmata Avete letto la mia lettera quindi sapete quello che vorrei da voi: ritrovare mio padre e il mio fidanzato e le mie due amiche rapite come prima cosa ma anche trovate il Rahib e costringetelo a porre fine alla maledizione che ha gettato sul mio villaggio e alla malia con cui soggioga le menti dei Siswa. Di certo so che il tempio era protetto da un guardiano ma il Rahib deve aver trovato un modo per eluderlo oppure lo ha distrutto

Link to post
Share on other sites

Mi compiaccio che la fanciulla sia riuscita a controllarsi. Bene, mia signora. Saremo lieti di aiutarvi. Se permettete passeremo la notte qui in modo da poterci avviare verso il tempio domani mattina di buon ora. Che ne dite compagni?

Link to post
Share on other sites

Friedrich Ritter

Il thyatiano annuì "Sì, e domani vi chiederemo indicazioni, o meglio una guida per raggiungere il tempio. E anche se avete altre conoscenze su come sia fatto, se vi siano entrate secondarie, insomma tutto ciò he può esserci utile." aggiunse

Link to post
Share on other sites

DM

L'elfa riesce a aprirsi in un sorriso dopo aver udito le vostre parole

Vi sogno grata per il vostro aiuto, io stessa vi accompagnerò al tempio

Subito dopo, insieme ad altri elfi, appronta dei giacigli in un'area poco distante e fa portare altro cibo e bevande; intanto il sole è definitivamente tramontato dietro le montagne e la sera sta iniziando ad oscurare il tutto

Link to post
Share on other sites

Rurik

Mentre stiamo cenando, mi rivolgo alla giovane elfa.
"Rahasia, pensi che sia saggio venire con noi nella tana di questo Rahib? Immagino che tu voglia evitare che altri membri del tuo villaggio siano in pericolo, e ammiro il tuo coraggio, ma potrebbe essere pericoloso."

Link to post
Share on other sites

Rutger

Slaccio l'armatura e mi godo la sensazione di non avere tutta questa ferraglia addosso per qualche ora. Ascolto la conversazione fra Rurik e Rahasia standomene in disparte.

Link to post
Share on other sites

DM

La giovane elfa scrolla le spalle alle parole di Rurik

Nessuno degli altri membri del mio villaggio sarebbe disposto ad accompagnarvi, hanno tutti troppa paura del Rahib replica, quindi si congeda, permettendovi di dormire: è sicuramente piacevole, di tanto in tanto, poter riposare senza dover montare la guardia e senza doversi preoccupare di eventuali sgherri che il Barone Von Hendriks potrebbe avervi sguinzagliato dietro, anche se state iniziando a scartare questa ipotesi

Il giorno seguente il cielo è leggermente velato di nubi sottili che offuscano la luce del sole solo in parte; dopo avervi fornito una generosa colazione, Rahasia torna da voi con abiti più adatti per il viaggio che si accinge a fare in vostra come vostra guida; inoltre vi consegna anche una mappa per permettervi di orientarvi meglio

Dobbiamo evitare le pattuglie degli Siswa ma vi chiedo una cosa: se dovessimo combatterli, non uccideteli, sono sotto il giogo mentale del Rahib, non sanno quello che fanno dice l'elfa Per me possiamo partire quando volete

Edited by dalamar78
Link to post
Share on other sites

Friedrich Ritter

Friedrich passò una piacevole notte, riposandosi delle fatiche degli ultimi giorni. Il guerriero ben sapeva che i prossimi giorni sarebbero stati impegnativi.

La mattina seguente mentre facevano colazione Rahasia venne a parlar loro. "Io sono pronto" le rispose "ma prima permettimi qualche  domanda. Continui a parlare dei Siswa: ma chi sono costoro? E che religione viene adorata nel tempio dove andremo?

Link to post
Share on other sites

Rutger

Mi intrometto nella discussione fra Friedrich e Rahasia: Faremo il possibile per non arrecare loro più danno del necessario. C'è altro che dovremmo sapere prima di andare?

Link to post
Share on other sites

DM

L'elfa vi osserva con sguardo deciso

I Siswa sono i Maestri e gli accoliti del tempio, così come ho scritto nella mia lettera replica Rahasia alla domanda di Friedrich Al tempio non si venera nessuna divinità, è solo un luogo di crescita ed elevazione spirituale

Sposta poi lo sguardo su Rurik

Vi ho detto tutto quello che so

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.