Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Le Intricate Origini della Classe Armatura

Articolo del 13 Novembre 2018 di David Hartlage
Nel 1977, quando lessi per la prima volta il regolamento base di Dungeons & Dragons, il modo in cui la classe armatura migliorava decrementando da 9 a 2 mi confuse. I numeri più alti non dovrebbero essere migliori?
I giocatori usavano la CA solamente per trovare una riga su una tabella, rendendo i numeri discendenti ancora più imbarazzanti visto che anche quelli ascendenti avrebbero funzionato ugualmente. Le armature magiche introducevano delle CA negative rendendo i numeri discendenti ancora più ostici. In più molti dei demoni descritti nel supplemento Eldritch Wizardry del 1976 possedevano una classe armatura negativa.
Gli sviluppatore di D&D sembravano pensare che una classe armatura ascendente fosse più sensata. Le regole del gioco derivavano dalle regole di Chainmail, gioco di battaglie tra miniature del co-creatore di D&D Gary Gygax. Chainmail valutava l'armatura da 1 a 8, con le armature migliori che davano i valori più alti. L'altro co-creatore di D&D, Dave Arneson, basò la sua campagna fantasy di Blackmoor, che sarebbe poi diventata appunto D&D, su Chainmail. In Blackmoor le classi armature più alte rappresentavano armature migliori.

Quindi come mai le prime regole di D&D stabilirono la confusionale convezione della classe armatura discendente?
La risposta si trova verso la fine della genesi del sistema di combattimento di D&D.
Nel manuale originale di D&D, il sistema di combattimento che usavano tutti appare come Alternative Combat System (Sistema di Combattimento Alternativo, NdT). "Alternativo" perché i giocatori potevano semplicemente usare il sistema di combattimento di Chainmail. Quando Dave avviò la campagna di Blackmoor, provò il sistema di Chainmail. Ma esso si concentrava su battaglie campali tra armate con relativamente pochi eroi leggendari e mostri. Ma per le avventure nel dungeon sotto Castle Blackmoor, le regole andavano cambiate. Uno dei giocatori originali di Blackmoor, Greg Svenson, ricorda che, dopo un mese di gioco, la campagna creò nuove regole per i tiri per i danni e i punti ferita.
Molto di quello che conosciamo riguardo a come Dave adattò le regole per la sua campagna di Blackmoor viene da due fonti: un'intervista del 2004 e The First Fantasy Campaign, una pubblicazione allo stato grezzo di note da lui prese durante il gioco. Molte delle citazioni in questo articolo provengono da quelle due fonti.

Matrice di combattimento in mischia di Chainmail
Per risolvere il combattimento in mischia, Chainmail usava una matrice di combattimento. I giocatori confrontavano l'arma d'attacco o la creatura contro il difensore, tiravano due dadi da 6 e consultavano la tabella per vedere il risultato. "Era ok per un certo numero di tipi di unità differenti, ma già dal secondo weekend avevamo già incontrato 20 o 30 mostri differenti e la matrice stava cominciando a riempire tutto l'appartamento."
Dave abbandonò la matrice ed estese le regole di Chainmail per gli attacchi a distanza al combattimento in mischia. In Chainmail chi attaccava a distanza tirava 2d6 e cercava di fare un tiro più alto di un bersaglio numerico basato su classi armature ascendenti. Blackmoor aveva così ottenuto i tiri per colpire in mischia.

Tabelle di Chainmail per il combattimento corpo a corpo e a distanza
In Chainmail le creature non avevano punti ferita, così si moriva con un singolo colpo. Ma per esseri straordinari come eroi, maghi e draghi era concesso un tiro salvezza come ultima speranza di sopravvivenza. Per esempio, le regole dicevano, "Il fuoco di Drago uccide tutti gli avversari che tocca, eccetto un altro drago, Super Eroe o un Mago, i quali si possono salvare tirando 7 o più con due dadi [da 6]."
Con delle regole per cui un colpo solo distruggeva un personaggio, Dave provò a risparmiare la vita dei personaggi giocanti dando loro un tiro salvezza contro ogni colpo subito. "Perciò anche se [un personaggio] veniva colpito più volte durante un round di combattimento in mischia, in pratica, poteva non subire alcun danno."
Ma il sistema dei tiri salvezza rendeva comunque i personaggi troppo fragili per andare bene ai giocatori. Dave spiega, "Non ci volle molto perché i giocatori si affezionassero ai loro personaggi e volevano qualcosa di dettagliato che Chainmail non aveva."

Battaglia a Chainmail su un tavolo coperto di sabbia.
"Adottai le regole che avevo creato tempo fa per un gioco basato sulle navi corazzate della Guerra Civile Americana chiamato Ironclads, che aveva punti ferita e classe armatura. Questo implicava che i personaggi potevano avere una chance di vivere più a lungo." In una battaglia basata su Chainmail, con protagonisti delle armate che riempivano un tavolo di sabbia, i punti ferita avrebbero sopraffatto i giocatori con la compilazione di note e appunti. Ma i giocatori di Blackmoor amarono la regola. "Non gli importava di dover prendere nota dei punti ferita, perché stavano prendendo nota dei risultati solamente per il loro personaggio e non per un intero esercito. Non gli importava se non potevano uccidere un mostro in un unico colpo, ma non volevano che fosse il mostro ad ucciderli in un unico colpo."
Quando i giocatori creavano i personaggi, determinavano i punti ferita. Per i Mostri i punti ferita erano basati "sulla grandezza fisica della creatura e, in una certa misura, sulle sue capacità mitiche." David amava variare i punti ferita tra i singoli mostri. Volendo sia stabilire la forza di un tipo di mostro che tirare per i punti ferita di un singolo, probabilmente inventò i Dadi Vita.
Dave disse di aver preso la classe armatura da Ironclads, ma il concetto venne da Chainmail e il termine arrivò nelle revisioni del 1972. Sospetto che Dave intendesse di aver preso il concetto dei punti ferita e dei danni da un gioco di battaglie navali che includeva entrambi i concetti di gradi d'armatura e di punti danno. Lo storico di giochi Jon Peterson spiega, "I concetti di spessore dell'armatura e di resistenza tramite punti di danno esistevano in molti wargames navali precedenti a Chainmail." Eppure nessuno è riuscito a trovare le precise regole navali che ispirarono Dave. Persino le sue regole scritte a mano per le battaglie tra navi corazzate mancavano delle proprietà assimilabili alla Classe Armatura. Magari considerò solamente di usarne il concetto in un wargame navale prima di portare la nozione in D&D.
In Blackmoor, Dave di solito usava i danni localizzati. Magari fu il combattimento navale ad ispirare la regola. Quando delle navi combattono, i proiettili che penetrano una caldaia o un barile di polvere da sparo fanno molti più danni rispetto ad una palla di cannone che attraversa la cambusa. Analogamente, in un combattimento corpo a corpo, un colpo in testa probabilmente uccide.
Le regole di Dave per i danni localizzati raggiunsero D&D solamente nel supplemento Blackmoor, che fu pubblicato un anno dopo l'uscita iniziale del gioco. Ma i danni localizzati resero il combattimento più complicato e pericoloso. Questo stile di combattimento realistico risultò essere troppo mortale per i raid nei dungeon di D&D. Quindi i giocatori di D&D non adottarono mai i danni localizzati. Persino Dave sembrava tenere da parte quelle regole per occasioni speciali. "I danni localizzati erano usati generalmente soltanto per i mostri più grandi e solo in quegli scontri corpo a corpo dove venivano usate tutte le opzioni. Questo permetteva di progredire più velocemente nella partita anche se il povero mostro era quello che ne soffriva di più." Dave arbitrava un gioco fluido, adattando le regole per adattarsi alla situazione.
Nel momento in cui nella campagna di Dave furono assodati i punti ferita, i tiri per colpire usando 2d6 e i tiri per i danni, egli mostrò il suo gioco a Gary Gygax.
Nella prossima parte: Gary Gygax migliora i punti ferita rendendoli meno realistici, e poi aggiunge degli strani dadi.
Link all'articolo originale: https://dmdavid.com/tag/the-tangled-origins-of-dds-armor-class-hit-points-and-twenty-sided-die-rolls-to-hit/
Read more...

Sottoclassi (Parte 3) e Sondaggio sui prodotti di D&D 5e

Articolo di Ben Petrisor, Jeremy Crawford, Adam Lee, Dan Dillon e F. Wesley Schneider - 6 Febbraio 2020
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Continuando la nostra serie del 2020 dedicata a nuove Sottoclassi, gli Arcani Rivelati ne presentano tre nuove per voi da provare: l'Armaiolo (Armorer) per l'Artefice, il Circolo delle Stelle (Circle of the Stars) per il Druido e il Vagabondo Fatato (Fey Wanderer) per il Ranger.
E' disponibile anche un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, il quale presentava il College della Creazione (College of Creation) per il Bardo, il Dominio dell'Unità (Domain of Unity) per il Chierico e l'Anima a Orologeria (Clockwork Soul) per lo Stregone. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
In aggiunta, per favore prendetevi un po' di tempo con il Sondaggio sui Prodotti per farci sapere in che modo vi state divertendo e come state interagendo con i nostri prodotti.
 
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 3
sondaggio: sottoclassi, parte 2
sondaggio sui prodotti
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses_part3
Read more...

Cinque Teste Sono Meglio di Una

Articolo di J.R. Zambrano del 17 Febbraio 2020
Tiamat è la dea a cinque teste dei draghi cromatici. Ella ha creato tutti i draghi cromatici e li incarna tutti. Ha una sua rete di agenti, spie e cultisti. Tiamat è anche intrappolata nell'Averno, lo strato superiore dei Nove Inferi. Non ha alcun grande tempio né monumenti a lei dedicati. Non ci sono rovine dedicate alla sua tirannia, né ferite lasciate sulla terra a indicare la sua terrificante maestosità. La sua presenza nel mondo dei mortali si limita alle ombre.
Trovo la cosa davvero interessante. Perché Tiamat incarna tutto ciò che è draconico, giusto? Ella è orgogliosa, arrogante, vanagloriosa e a ragion veduta. Ma nella scala cosmologica delle cose la troviamo relegata in un angolo del reame divino di qualcun altro, rinchiusa nei Nove Inferi dove, si presume, deve dividere il potere e lo spazio con uno degli arcidiavoli. I draghi, anche quelli buoni, non sono certo noti per la loro generosità e disponibilità a rinunciare a ciò che è loro di diritto.

E questa questione pare aver affascinato Mearls. Perché questa divinità incredibilmente potente non ha una presenza maggiore sul mondo dei mortali? Perché non ci sono regni a lei devoti? Persino Bahamut, il più nobile dei draghi, non ha un tempo a lui dedicato.

Se avete giocato alla campagna Tirannia dei Draghi (e se non l'avete fatto eccovi un bell'avvertimento di spoiler in arrivo)

Consideratevi avvertiti quindi.

Come dicevo, se avete giocato alla campagna Tirannia dei Draghi avete avuto modo di vedere come Tiamat ha preso controllo del Culto del Drago. Si trattava di un ordine segreto dedito a trasformare draghi in dracolich, che è poi sono stati cooptati dagli agenti di Tiamat. Ecco come ha ottenuto i suoi seguaci, che però di recente hanno avuto un incontro ravvicinato con degli avventurieri, quindi chissà se e cosa ne è rimasto.

Ma il fatto è che tutto questo appare giusto per queste divinità draconiche. Qualcosa di queste ultime fa pensare che esse debbano essere una cosa segreta. Riesce difficile immaginarsi dei templi di Bahamut in ogni grande città, ma ci si può facilmente immaginare un tempio a lui dedicato nascosto e fortificato in qualche remota catena montuosa o in un altro luogo inaccessibile.

O ancora un ordine segreto di cavalieri che devono mantenere in vita delle promesse strette secoli fa e che non sono più molto in sintonia con il resto della società. I paladini di Bahamut, i gran sacerdoti di Tiamat: danno più l'idea di individui solitari che di membri di una società. Penso che parte di questo sentimento sia legato al modo in cui i draghi interagiscono gli uni con gli altri. I draghi non si riuniscono (solitamente) in grandi assemblee. Sono individui potenti e solitari che modificano le regioni loro circostanti (se vivono abbastanza a lungo), diventando sempre più remoti e mitici.

Ecco il sentore che mi danno queste due divinità draconiche. E ciò che Mearls sembra aver voluto esplorare con questa campagna.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-five-heads-are-better-than-one-the-tiamat-story.html
Read more...

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Ptolus

Benvenuti a Ptolus, un città di misteri, segreti e storie oscure. Ptolus giace da sempre all'ombra di una gigantesca spirale di roccia che sale ad altezze impossibile nel cielo, al tempo stesso un enigma e un memento di mali passati. Sotto a Ptolus si estende un dedalo apparentemente infinito di antichi dungeon che attirano avventurieri da ogni angolo dell'Impero.

Introduzione
A Ptolus il sovrannaturale è la norma e i tradimenti si nascondono dietro ogni angolo. Oppure la norma sono i tradimenti e il sovrannaturale si nasconde dietro ogni angolo? In ogni caso la città di Ptolus è piena di pericoli, magie, intrighi e soprattutto avventure.
E il segreto più grande ed importante della città altro non è che ciò che incombe sulla testa di tutti coloro che vi abitano, ovvero l'antica fortezza di Jabel Shammar. Questo luogo leggendario non è stato costruito in cima alla spirale di roccia che si staglia sopra la città, ma è nata prima la fortezza. La guglia rocciosa è semplicemente la manifestazione della volontà della terra stessa di allontanarsi il più possibile da sè stessa il male terrificante nascosto in questo luogo sinistro.

Ptolus è un'ambientazione urbana, ma è anche adatta ad essere usata per l'esplorazione di dungeon e sotterrani. Le vostre campagne a Ptolus possono passare da spedizioni nei dungeon alle avventure urbane come meglio preferite. Per la parte urbana ci sono tantissime organizzazioni e personaggi che danno vita e spessore a questa città fantasy fuori dagli schemi.
Il Prodotto
Ptolus: Monte Cook's City by the Spire è qualcosa di incredibile. Non solo è fisicamente enorme (672 pagine di manuali più svariate centinaia di elementi e documenti extra), ma ha ridefinito gli standard per la produzione fisica di un manuale. Dalla sua copertina a rilievo agli svariati segnalibri in raso, tutto quello che riguarda Ptolus è di grande qualità. Illustrazioni eccellenti e numerose mappe riempiono le pagine e in varie buste sono raccolti indizi per i PG, mappe per i giocatori e poster di varie dimensioni. La rilegatura è eccellente e supera gli standard di ogni altro prodotto per GdR esistente.

E tutto questo si riferisce all'edizione originale del manuale del 2006. Questo è lo standard da cui vogliamo partire e chissà quali migliorie riusciremo ad apportare sulla base degli obiettivi raggiunti da questo Kickstarter.
E nonostante le dimensioni titaniche Ptolus non è un tomo indecifrabile, ma è stato progettato appositamente per i DM. Svariati indici e glossari vi aiutano a gestire tutti i contenuti. Ai margini delle pagine trovate riferimenti alle mappe relative. Per ogni distretto sono presenti tabelle riassuntive e sommari per sapere cosa vi succede, chi vi abita e l'atmosfera generale del luogo.
In aggiunta alle due nuovi versioni (per D&D 5E e Cypher System) di Ptolus: Monte Cook's City by the Spire, questa campagna Kickstarter vuole sovvenzionare anche una versione in stampa o PDF della Ptolus Player's Guide. Si tratta di un volume di 32 pagine che fornisce una visione generale dell'ambientazione ai nuovi giocatori e li aiuta a pensare ai personaggi che potrebbero volerci giocare. Come ogni altro prodotto legato a Ptolus è ricco di dettagli che danno vita all'ambientazione, trasmettendo ai giocatori non solo un senso della geografia, degli eventi e delle fazioni della città, ma anche l'atmosfera dell'ambientazione.
Potete trovare qui una versione preliminare in PDF della suddetta Player's Guide.
Storia del Prodotto
Il prodotto originale Ptolus: Monte Cook's City by the Spire fu pubblicato nel 2006 per D&D 3E. All'epoca (e quasi sicuramente ancora oggi) era il singolo prodotto per GdR più grande mai realizzato. Una visione unica e di insieme permea l'intero manuale e si manifesta in ogni pagina.

Questa ambientazione è stata costruita sulla base della storica campagna personale di Monte Cook in persona, da lui gestita mentre, assieme ai suoi giocatori, stava sviluppando D&D 3E. I giocatori (tra cui Bruce Cordell e Sean Reynolds) erano tutti sviluppatori, editori e manager facenti parte del team di sviluppo di tale gioco e la loro influenza si rispecchia in ogni angolo di Ptolus. E possiamo tranquillamente dire che la campagna di Ptolus ha influenzato lo sviluppo della 3E.
L'edizione originale di Ptolus: Monte Cook's City by the Spire è uno dei prodotti del nostro hobby ad oggi ancora più ricercati. Dopo la pubblicazione il prodotto venne praticamente subito esaurito ed è da allora diventato un pezzo da collezione. Al momento è disponibile (nella sua versione originale) sia come PDF che come print-on-demand su DriveThruRPG, ma ciò che vi vogliamo offrire è una nuova versione adattata ai sistemi di gioco del giorno d'oggi e magari, con il vostro aiuto, degli elementi aggiuntivi mai visti prima.
Link alla pagina del Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/ptolus-monte-cooks-city-by-the-spire/description
Read more...

Aggiornamento sui Talenti Più Popolari per la 5E

Articolo di Morrus del 15 Febbraio
I ragazzi di D&D Beyond hanno pubblicato sulla loro piattaforma le nuove statistiche sui talenti più popolari a livello di uso.
Sembra che la percentuale di personaggi che usa i talenti sia aumentata leggermente dal 2018 ad oggi:


 
Ecco i talenti più popolari nel 2018 e oggi.


Ed eccoli infine divisi per classi.


Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/d-d-beyond-revisits-popular-feats.670311/
Read more...
Zellos

[Atto II] [Lahan] Il cavaliere del Re

Recommended Posts

Sono ormai passati diversi giorni dal vostro incontro con gli accademisti dellscforseta, quando siete informati da alcuni vostri taglialegna che un villaggio vicino è stato, sembra, abbandonato. Il bestiame ed i campi lasciati da qualche giorno a devo stessi, le persone come sparite nel nulla, senza lasciar traccia. Il mercante girovago che ha riferito la notizia è ancora in città, alloggiato nella taverna cittadina ( uno degli edifici più grandi della città e già in muratura). 

@Nyxator

Spoiler

La tua “amica” drow ti ha avvisato che in città ci sono due gemelle, di etnia orientale che dovrebbero aver a che fare con alcuni casini successi a Lakeshrine. Sembra che abbiano passato la notte scorsa a discorrere con alcune sacerdotesse e chieriche del culto di Calistria, cacciatrici al momento a caccia, ma reclutabili dalla città...forse. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Landar

Spoiler

Hai ricevuto una notizia alquanto “preoccupante”. Pare che un membro del clero di Iomedae in cerca di espiazione sia giunto nelle terre rubate. Ti è stato detto di stare attento ai mezzi chi della tua comunità perché costui sarebbe...uno stragista? Alcuni temono possa ricadere in “tentazione”, nonostante pare abbia espiato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart

Ringrazio i taglialegna per la dritta. Appena si sono allontanati mi rivolgo ad Ajantis con fare un pò insofferente.
« Svaniti nel nulla, pfff...avrà visto male... »

Sbadiglio.

« Va be' , sentiamo cos'ha da dire questo mercante. Sperando che 'sta storia delle sparizioni di massa non sia una bufala ideata ad arte dal tizio per bersi un paio di birre a scrocco e rifilare lenti d'ingrandimento, lanterne e carabattole assortite al prossimo. »

« Perchè detto tra noi, avrei faccende un pò più urgenti di cui occuparmi stamattina. Cose tipo rintracciare due possibili piantagrane ¹ provenienti da Lakeshrine e fare una chiacchierata con le sacerdotesse di Calistria... »

« E no, per chiacchierata intendo proprio una chiacchierata. »
Aggiungo a benefico dei più maliziosi. 

(strada facendo)
« Ajantis, tu ricordi chi diavolo comanda a Lakeshrine? » chiedo al paladino.

 

¹ @Zellos

Spoiler

Detto senza tanti giri: agisco/dico così per rushare l'indagine in quella direzione il prima possibile (all'occorrenza vado giù crudo di Raggirare + 10 😁) onde evitare di stare ore in locanda e perdere di vista le gemelle. 

Se posso fare affidamento su qualche miliziano sveglio (o altre unità...ma lo shopping a punti per gli upgrade del borgo quando si fa?) gli accenno delle due gemelle asiatiche e gli dico di tenere d'occhio la situation (con discrezione) e avvisarmi se le vede.

Locali +7  per inquadrare un pò meglio qual'è il casino a Lakeshrine. (e se può c'entrare con i fatti al villaggio)

 

Edited by Nyxator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis

Come consuetudine, non quotidiana, sono al porticciolo per documentarmi sulle merci passate, ricevute e inviate.

Concluso di esaminare il libro mastro e ricevute le dovute informazioni dopo aver consultato altri taglialegna che hanno parlato col mercante decido di andarlo a trovare per ascoltarlo di persona. Senza scartare l'ipotesi di ottenere altre informazioni riguardo quel fanatico. Prima di riferirlo a Chelry e causargli un infarto, un altro oltre me non lo reggerebbe, intendo raccogliere informazioni precise.

Durante la passeggiata verso la taverna incontro Chelry "Oh... eccoti qua." alzo le spalle "Ha lasciato perplesso anche me ma dubito sia un raccontafrottole, forse questa è solo una sensazione. Spero però di essere in errore così potrò occuparmi di altre faccende." lo ascolto "Chi sono queste due e che c'entrano con Calistria?"

Poi mi soffermo qualche istante a pensare "Riguardo Lakeshrine no."

 

DM

Spoiler

cerco il mercante girovago
se possibile inizio a raccogliere informazioni sullo 'stragista'.

dovesse servire con. storia +5 per lakeshrine

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart

« Per adesso si chiamano Non lo so & Te lo dico quando lo scopro. » rispondo incamminandomi alla volta della taverna. 
« Z'reshar ha parlato di due gemelle.
Ma se consideri che a Lahan possiamo contare le donne con gli occhi a mandorla sulle dita di una mano monca, non penso avremo grosse difficoltà a riconoscere quelle due anche se non vanno in giro passeggiando a braccetto. »

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giungete velocemente alla taverna. L’interno è già abbastanza pieno, un mezzzelfo, il volto coperto da una maschera, danza per gli avventori una strana coreografia, fatta di piroette e di verticali. La cosa è alquanto strana.

Ad osservare lo spettacolo, ci sono effettivamente due gemelle, una accanto all’altra. Una delle due sta dormendo.

L’altra invece parla con una “giovane” elfa dai capelli neri, dietro la schiena porta un lungo bastone. La capigliatura nera fa un leggero contrasto con gli occhi completamente scarlatti. Si sente uno strano odore somigliante al miele, vicino a loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis

Non vedendo a una prima occhiata il mercante girovago indico col volto le gemelle a Chelry invitandolo a farsi avanti, sicuramente il suo approccio sarà più morbido del mio e probabilmente ha più argomentazioni e motivazioni in suo possesso per approcciare. Non che me ne servino essendo uno dei consoli.

Quindi vado dritto dal taverniere chiedendo qualcosa da bere, informandomi riguardo gli affari e augurandogli di andare sempre meglio con la sua attività. Infine faccio la domanda che più ci interessa "Ci hanno detto che avremmo trovato un mercante che viaggia tra gli insediamenti delle Terre Rubate e che riporta le notizie di altri luoghi."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart

Ma dai, non le avevo notate...
« Uh? Sì, in effetti stavo proprio pensando di chiedere a qualcuno se quel tarantolato là sul palco è un danzatore Cheliaxiano in incognito... » esclamo distrattamente fingendo di non capire ciò che sta suggerendomi Ajantis.

Allungo qualche moneta più mancia alla cameriera che mi serve abitualmente chiedendole di rimediarmi un bicchiere e una bottiglia di sidro di Qadira.
« Senza fretta... » le dico buttando un occhio allo spettacolo.
Così origlio un attimo cos'hanno da dirsi le "apicoltrici."

Spoiler

Percezione +8 in attesa di bottiglia e bicchiere provo a origliare cosa dicono la gemella e l'elfa. 
Raggirare +10 per sembrare interessato al balletto e/o ai cavoli miei e/o a salutare conoscenti vari. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’oste avvisa Ajantis che il mercante è di sopra, a dormire. Sembrava molto spaventato e più aspettava al piano terra, peggio stava. Alla fine aveva deciso di andare a riposarsi, ormai un po’ di tempo prima.

lo domandi a chiamare a sali?

@Nyxator

Spoiler

Ti metti ad ascoltare attentamente: le gemelle dicono essere rappresentanti di qualcuno ( Lady Korvosa, dicono ad un certo punto) e desiderano acquistare i servigi delle accolite della elfa, cacciatrici e vendicatrici sacre di Calistra. Vogliono che catturino viva l’eptarca della guerra Valena di Lakeshrine, affinché Korvosa possa vendicare centinaia di morti. Da come parla la gemella sveglia, sembra che per la dormiente la cosa importi molto, al costo della vita quasi... 

La cacciatrice riflette, ma sembra evidente che questa sia una vendetta eseguibile da membri del culto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis

"No." osservo le scale che portano al piano di sopra "Mandate Ludovicus1 a dire che andrò a io da lui." mi siedo e appoggio i gomiti al bancone "Non mi va di metterlo a disagio. Se è più tranquillo di sopra preferisco parlargli senza la confusione."

DM

Spoiler

1Le noteee! Ho dato un nome a caso al garzone. Ajantis tende a voler conoscere di persona i cittadini ora che sono pochi, poi si accontenterà di quelli che hanno ruoli significativi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart
 
(fischio)

PSST, EHI, AJANTIS! Scusa, secondo te ha accoppato più gente la regina "uscente" di Korvosa o Valena ammazzacorone?

Nah, nulla, nulla...stavo solo verificando se laggiù al bancone ci sentivi bene.


Bottiglia e bicchiere alla mano cerco posto lontano ¹ dalle gemelle rancorose. Sfilo la penna di cockatrice dal cappello e chiedo un foglietto e dell'inchiostro (o in alternativa della salsa) a quella santa donna della cameriera. Scrivo due righe, mi assicuro che lo scritto sia asciutto, piego, allungo anche un pezzo di platino e illustro il da farsi. 
« Puoi dare questo biglietto a quell'elfa e avvisare l'oste di mettere la sua ordinazione sul mio conto?
Quisquilie diplomatiche. Confido sulla tua massima discrezione, cara... » bisbiglio ammiccando.

 

@Zellos (biglietto)

Spoiler

Il fragore delle due gocce d'acqua riecheggia in tutta Lakeshrine, e non solo. 
La fiera è già in allerta, prudenza milady.

Vostro affezionato C.

 


P.s: le può tornar utile sapere che sono andato alle stalle a strigliare i cavalli?

¹ tengo d'occhio la situazione comunque

Edited by Nyxator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis

Mi volto verso Chelry senza capire bene cosa voglia, il fischio mi giunge ben bene alle orecchie ma dall'espressione del suo volto non colgo nessun messaggio in particolare.
'Mah!'
Rimango in attesa di una risposta per andare a fare visita al mercante.

Edited by Landar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis sale le scale, uscendo dalla sala comune.

@Nyxator

Spoiler

L’elfa viene raggiunta dal messaggio e lo legge, prima di accartocciarlo. La sorella sveglia sembra star per chiederle qualcosa, ma l’elfa le fa un cenno come a dirle di non preoccuparsi. In pochi istanti, la gemella sveglia solleva l’addormentata come fosse un fuscello e si dirige verso il piano superiore di buona lena. L’elfa rimane a sorseggiare un rosso che, a veder l’espressione, non dev’essere granché buono.

@Landar

Spoiler

Quando sali al piano superiore col cameriere, questo ti indica la porta e da una sonora bussata. Non risponde nessuno, sul momento. 

Mentre aspetti ( ed il cameriere bussa nuovamente), con la coda dell’occhio vedi salire le gemelli orientali, che entrano in una stanza.

il mercante non risponde ancora.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis

Sopra

Spoiler

Con la coda dell'occhio seguo le due orientali raggiungere la loro stanza e non capisco perché Chelry non sia loro appiccicato.
Quindi torno a dare attenzione alle mi faccende "Avete un passepartout? Sono preoccupato. Aprite la porta." questa volta sono io a bussare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart
 

Sala e deja vu.

Spoiler

Mi avvicino alla cacciatrice di Calistria. 
« Hhm...
Simpatiche, tutto sommato... » dico lanciando uno sguardo eloquente in direzione delle scale come se mi aspettassi di veder Ajantis ruzzolar giù da un momento all'altro inseguito dalle due.

« Auguriamoci solo che gli altri "impiccioni locali" non abbiano un udito passabile quanto il mio... »

Mi volto verso l'elfa e sorrido a mezza via tra il colpevole e l'affabile mostrandole la bottiglia che avevo ordinato poco prima. 
« Forse milady gradisce del sidro di Qadira? »

Bevande alcoliche, orecchie a punta, complotti, Ajantis che rompe le scatole all'oste e se ne va a ficcanasare di sopra. Miseriaccia ladrona, non so perché, non so come, ma inizio ad avere uno strano senso di deja vu... 

 

Spoiler

Intuizione +7 per capire che aria tira e/o cosa ne pensa lei delle gemelleRancore e annessa storiella (che al mio pg non convince granché)

Diplomazia +7 modalità amichevole Chelry di collina on. 

Aspetto a sedermi.

 

 

Edited by Nyxator

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piano di sopra

Spoiler

Quando Ajantis fa aprire la porta, ad accoglierlo trova una scena delittuosa: il mercante è stato ucciso, strangolato con così tanta forza da avere la gola in parte tagliata. Al colpo d’occhio notare una figura incappucciata e sfocata che è mezza sulla finestra, lanciarsi verso il piano terra.

Accanto al mercante, a terra, c’è una boccetta di vetro piena di un liquido rossastro, chiusa da una foglia ormai marroncina.

Al piano terra

Spoiler

L’elfa ti guarda, scansando il vino.

<<Preferirei del semplice succo di un qualsiasi frutto, ma quando discuto di affari la gente ne rimane stupita...negativamente. Uno dei due consoli, suppongo? Avete l’aria dell’avventuriero.>> sospira un poco, mentre ti fa cenno di sederti.

L’odore di miele selvatico è molto più forte.

<<Suppongo siate preoccupato sala nostra presenza? Non c’è di che preoccuparsi, se non vi siete attratti qualche vendetta...giusta.>>

@Nyxator e @Landar

Spoiler

Nyx, se puoi rispondere “più celermente, mi faresti un favore: Landar è avanti rispetto a te di qualche minuto, dopo la saluta, bussata etc. se riusciamo a fare due/tre post noi, prima di risolvere il prossimo di Landar saremmo a cavallo ( non è per metterti fretta)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart
 

Sala 

Spoiler

La guardo, guardo la sua immensa falce ripiegata, riguardo lei, indugiando leggermente con lo sguardo sulle sue braccia. 

« Non giudico le persone da ciò che bevono, men che meno le persone con sufficiente forza e coordinazione nei movimenti per brandire l'arma che vi portate dietro. »

Mi volto un attimo per intercettare la prima cameriera o cameriere di passaggio.

« Due succhi di melograno. » ✌ senza pudore alcuno, e il primo buzzurro che pesco a ridacchiare di nascosto lo fulmino con un'occhiataccia.

 

Mi siedo e poso la bottiglia di sidro sul pavimento restando il più composto possibile. ¹

« ...d'altronde, se fossi un semplice burocrate mi sarei solamente limitato a chiedervi di continuare questa conversazione in un luogo più tranquillo ² anziché proporvi di fare una breve passeggiata a cavallo qui nei dintorni, non trovate? » 

« Preoccupato della vostra presenza?
Dopo avervi invitata a farci visita? Non particolarmente, mi sento piuttosto in pace col mondo e con me stesso in questo periodo. »

« E sincerità per sincerità, voi, milady, mi ispirate già immensamente più fiducia di quanta non me ne ispirino quelle due ragazze o l'austero signore in armatura ³ salito poc'anzi... »

 

note e check. 

Spoiler

¹ insomma, mi inclino di lato il minimo necessario, tendo il braccio e poso restando con la testa sopra il livello del tavolo. Non è un tricky per sbirciarle le gambe. 

² vedasi biglietto del post precedente. L'idea di Chelry è parlottare senza gente che origlia e/o Ajantis che la tampina/la fa incazzar, e far un minitour per il territorio per lasciarle individuare un punto dove costruire tempio o santuario. Poi oh, se nostra signora di Calistria interpreta il tutto come una scusa di Chelry per provarci e finir a ruzzolar sul fieno si vedrà il da farsi.😳

³  Ajantis aka il sommo inquisitore di Lahan 😄

 

Check 

Intimidire+9 se sorprendo qualcuno a fare lo spiritoso quando ordino i succhi. 


Intuizione +7 e Diplomazia +7 come nel post precedente 

 

P.s 

Spoiler

Con Locali+7 so come si chiama sta tipa?

 

 

Edited by Nyxator
fix

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Nyxator

Spoiler

Locali 

Spoiler

Sai che si chiama Alexa, nessun cognome conosciuto.

Qualcuno ti guarda con un che di sorrisetto al menzionare il succo, ma viene subito redarguito dalla tua occhiataccia. Ti porti al tavolo e lei ti sorride.

<<Ho ben poco di segreto di cui parlare. Non ho timore di orecchie indiscrete poiché il mio è un lavoro...divino: se la dea acconsente, esegui, altrimenti nego. Nulla di più e nulla di meno.>> dice sorseggiando il succo con un che di gioioso e quasi bambinesco.

La ragazza ale tue parole ti guarda un attimo stranita, poi sembra collegare qualcosa. <<Ah, la chiamata dell’Accademia. Non avevo ancora chiesto alle altre cacciatrici che cosa volessero, quindi volevate incontrarci? Avete bisogno di una vendetta dolorosa anche voi? Oppure volete sbatterci fuori come gli Asmodeiani?>> ridacchia un poco <<Anche se credo che sia più colpa dello Iomediano. Sono curiosa di vedere dove vi porterà questa scelta, se la continuerete: nell’ultimo periodo gli asmodeiani ed i cheliaxiani si sono moltiplicati in zona.>>
Si alza in piedi, finendo di bere il succo e lasciando alcune monete d’argento ed una curiosa moneta simile ad un rubino sul tavolo: è una promessa di servigio.

<<Fatemi strada nel vostro borgo, quindi.>> E si mette in posa per farsi dare il braccio.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ajantis

Sopra

Spoiler

Subito mi getto all'inseguimento, quantomeno fino alla finestra per valutare quanto sia insano saltare e cercare di stare dietro alla figura incappucciata.
"Muoviti vai a chiamare il console Lemart e tornate su."

A quel punto valuto il rischio di inseguirlo passando dalla finestra e vado cercando di calarmi giù scalando (in discesa) o lasciandomi cadere tipo sacco di patata sfruttando la massima estensione possibile delle mie braccia rimanendo appeso al davanzale e atterrare nel modo migliore possibile.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chelry Lemart
 

Sala 

Spoiler

« ...pensavo più alla concessione di un terreno ove erigere un tempio di Calistria. » dico sorseggiando il succo di frutta. Questa tipa o ci è o ci fa.

In ogni caso non posso che sottoscrivere i suoi commenti sul "sommo persecutore di capretti " e rassicurarla.
(a bassa voce) « Eh, a chi lo dite. I più scontenti mi hanno anche suggerito di chiuderlo in una botte e farlo rotolare giù per la collina per smussare un po' i suoi spigoli... »😏


A braccetto tra gli avvinazzati a rutto libero? Va be', andiamo...
Vuoto il bicchiere (i succhi li offro io) e la prendo sottobraccio. 

 

Check 

Spoiler

Stessi check di prima, più un Percezione+8 al volo sulla moneta/rubino per memorizzarmela un pò.

 

 

Edited by Nyxator

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.