Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte VII

Passiamo a dettagliare i vari elementi geografici dell'Isola di Piall in questa settima e ottava parte della rubrica. Robert Conley ci mostra come trarre ispirazione da quello che ci circonda. 

Read more...
By Zellos

Il Torneo dei Grovigli

Partecipate anche voi a questo torneo su Magic Arena ispirato dal nuovo set di MtG, Strixhaven.

Read more...

Crystal Saga - Le Catene di Chrysalis

II primo live show ufficiale della Locanda del Drago Rosso, una campagna di 12 episodi in un mondo fantasy dai toni JRPG!

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Affinity, Death in Space, Fly Softfly

Andiamo a vedere quali sono le novità in ambito GdR degli ultimi giorni presenti su Kickstarter.

Read more...

Opzioni Draconiche

La WotC ha rilasciato gli Arcani Rivelati di Aprile 2021, nel quale possiamo trovare vario materiale di gioco legato ai draghi.

Read more...

[Capitolo 2] Il buio è vivo


Recommended Posts

Il calore, i suoni e la follia di Xul-Jarak sono alle vostre spalle. Dopo aver dato fuoco alla lanterna ad olio di Andrej e vita alla torcia perenne di Kyrian, luci necessarie per poter proseguire con il carico dei giovani ancora privi di sensi sulle vostre spalle, marciate per una buona mezz'ora, procedendo con estrema lentezza. Percorrete un cunicolo artificiale e tortuoso, scavato nella nuda nella roccia, che scende sempre più in profondità. Qua e là sono stati sbalzati dei crudi e ora consunti gradini che agevolano un poco la discesa, anche se talvolta uno cede sotto il troppo peso, facendovi finire a terra.

Il vostro cammino termina in un'ampia grotta scavata. Non vi serve molto per capire che gli orchi hanno raggiunto questa profondità per estrarre ferro per le loro armi. Qua e là scorgete ancora lampade e picconi abbandonati, i resti di ceste e casse, mucchi di roccia ferrosa accatastata e mai portata via. Pareti e soffitti sono a malapena sostenuti da pali, assi e travi che il tempo ha distorto e consumato, tanto che in molti punti vedete crolli e cedimenti. Il buio è completo, il silenzio opprimente, l'aria pesante, con un forte odore di chiuso.

Avvertite l'enorme fatica di una lunga giornata che sapete non dimenticherete mai.

spacer.png

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 662
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Rallo Mentre feezel manda il suo occhio in avanscoperta, Andrej si prodiga nel curare le ferite di Kyrian. Il Barbaro ha combattuto come una furia e chiunque altro con quei tagli sul corpo sarebb

Rallo Prima che agli inizino a fare salamelecchi ad esseri che sono ad un passo dall essere considerati la mia colazione provo con un approccio un po' piu diretto "Questa situazione tormenta

Andrej Tars "Beh, inutile stare a perdere tempo a far finta che siamo qui per affari. Tanto, quello, sicuro che ci ha visti entrare per bene. Credo che il tenere d'occhio le persone sia l'unica c

Posted Images

Andrej Tars

"Credo...", azzardo, in tono sommesso, per paura di increspare la melma oleosa del buio con il suono della mia voce, "... che potremmo provare a fermarci. A riprendere fiato. Stiamo... per calarci nel budello del mondo. Ne so poco, ma qua sotto dovrebbe esistere una realtà completamente diversa da qualunque nostra immaginazione. Sarebbe anche il caso di controllare i ragazzi, capire se possono riprendere conoscenza".

Link to post
Share on other sites

Feezel il Goblin

Sbuffo di fatica per l'aver trascianto il c**o del moccioso per diverso tempo

Si, fermiamoci a riposare dico ansiamando Ne abbiamo bisogno. Neanche io conosco bene il Sottosuolo ma tutto quello che ho sentito dire in proposito non è mai stato così positivo, quindi si, credo proprio che avremo il nostro bel da fare qua sotto

Link to post
Share on other sites

Rallo 

Avanziamo per un tempo indefinito fino ad arrivare in quella che sembra essere una miniera scavata sotto la fortezza. Il lugo e'abbandonato da tempo, le traverse che sostengo il soffitto, in molti punti sono marcite fino a crollare chiudendo per sempre alcuni dei cunicoli di estrazione.

Siamo stremati, ce ne rendiamo conto quando finalmente ci fermiamo e tutta la fatica e le ferite iniziano a ricordarci quanto scamapto poco prima.

"Hai ragione...morti non valgono un soldo"

rispondo ad Andrej mentre mi sposto ad osservare le casse di attrezzatura abbandonate, nella speranza di trovare olio o pece da poter utilizzare in quello che potrebbe essere un lungo viaggio nelle viscere della terra

- Narratore

Spoiler

Search +15, se p[osso prendo un 10 visto che abbiamo deciso di fare una pausa

 

Edited by Pentolino
Link to post
Share on other sites

Kyrian

Kyrian era rimasto in silenzio per tutto il percorso. La stanchezza sicuramente lo stava toccando, ma non era solo quello: tutto quello che stava accadendo lo stava cambiando. Non era più lo stesso che aveva lasciato la sua terra natia, e ciò lo stava lasciando perplesso

Lasciò i giovani sul duro suolo "Occupatevene voi" disse "Se qui accendevano lanterne può essere che ci sia abbastanza passaggio di aria per accendere un fuoco mentre riposiamo. Non possiamo far fuori tutte e torce"

Quindi si mise a cercare fra le travi crollate se ci fossero pezzi adatti da bruciare.

@Master

Spoiler

Survival +7

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Non è difficile racimolare un po' di vecchio legname da ardere. Forse farà più fumo che fiamma, ma meglio di niente. L'aria pesante vi rende chiaro che l'areazione di questo ambiente non è certo il massimo e forse dopo un po' profumerete come speck rashemi. Meno fortuna nella cerca di Rallo: le lampade ad olio trovate sono arrugginite e vuote. Potreste preparare delle torce con il vostro olio, per ottimizzarne la durata.
I giovani vengono adagiati sul pavimento, uno accanto all'altra, in attesa che qualcuno presti loro cure e attenzione.

Link to post
Share on other sites

Ceredic

Questa volta, per quanto mi ripugni, credo di dovere la vita ai 'lupi'.
Non per questo smettero' di dar loro la caccia, se hanno avuto ragione di un'intera banda di orchi incavolati sono ancora piu' terribili di quanto pensassi, e sono ancora piu' pericolosi per la mia citta' e per tutte quelle che confinano con questi territori. E' vitale che si esca per allertare gli altri su quel che accade qui, sugli intenti di questo popolo di mutaforma, ma non possiamo lasciare indietro i ragazzi. "Come stanno? Sono in grado di riprendersi?" chiedo a chi dovrebbe poter giudicare meglio di me, mentre do' un'occhiata io stesso.

Non mi soffermo a curarli, tuttavia, giacche' penso che potrei fare ben poco. Do' solo qualche indicazione ai curatori.
Quel che so fare bene e' guardarmi attorno, cercare, ascoltare... il buio, anche quaggiu', parla.
Mi metto in ascolto, e mi allontano dai miei compagni una trentina di passi, con ogni cautela. L'avventura appena passata ha temprato i miei nervi.

Spoiler

Prendo 10 a tutte le stat esplorative con skill master per perlustrare in cerca di pericoli ed opportunita', ovviamente incluso move silently, ma escludendo il Tumble, per ora. La tentazione e' forte ma non lo faro' andare in giro facendo solo capriole!

😄

Tiro per Heal, per capire le condizioni dei ragazzi.
PietroD:1D20+2 → 22(20 + 2)#Heal di Ceredic

 

Edited by PietroD
Link to post
Share on other sites

Ceredic si china sui ragazzi, esaminandoli uno ad uno: non sembrano feriti, ma piuttosto indotti in una sorta di coma artificiale. Nelle loro bocche trova residui di un'erba che ne ha colorato i denti di un blu acceso. Lobelia sentenzia quindi l'halfling, riferendosi ad una pianta abbastanza comune anche nel Thar, almeno in una sua varietà resistente al freddo. Ne deducete che i ragazzi sono stati avvelenati. Difficile dire quanto può durare questo stato: potrebbero riprendersi nelle prossime ore, o giorni, o la situazione degenerare al punto da ucciderli.

L'esplorazione dell'ambiente circostante, alla luce della lampada che Andrej cede in prestito all'halfling, reca invece una sorpresa: un passaggio, frutto di un crollo, celato dietro una paratia di assi che inizialmente lo ha nascosto alla vostra attenzione. Il cunicolo sembra proseguire nel buio e non se ne vede la fine, ma pare allargarsi in un'ambiente ben più ampio da cui non proviene un suono.

Spoiler

Dmitrij rolls d20+10 = 27  #con.natura Ceredic

 

Edited by Dmitrij
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Feezel il Goblin

Ad occhi chiusi cerco di riposarmi il più possibile, quindi, dopo le scoperte dei miei compagni, grugnisco qualcosa di incomprensibile e replico il mio "trucco" dell'occhio-ragno: con un piccolo balzo, il ragnocchio scende a terra e, guidato dalla mia volontà, lo faccio andare nel cunicolo appena scoperto da Pennarossa

DM
 

Spoiler

 

Attivo Crawling Eye e mando l'occhio nel cunicolo

Ti ricordo che ho attiva See the Unseen

 

 

Link to post
Share on other sites

Rallo

Quasi istintivamente mi sposto dalla fiamma non appena il fuoco viene acceso. Ho passato le ultime ore nel cxlo di un vulcano, ho la bocca arida e la lingua gonfia per la sete, l ultima cosa di cui ho bisogno è una fiamma che mi tolga quel po di refrigerio che il sottosuolo ha portato con se.

Dobbiamo trovare in fretta dell acqua od i pisciasotto non saranno gli unici a lasciarci la pelle”

faccio eco alla spiegazione di Pennarossa su ciò che è accaduto ai ragazzi

Quanto avete intenzione di riposare?

Link to post
Share on other sites

Ceredic

Ero certo non potesse trattarsi di un vicolo cieco. Se questa e' la strada presa dai drow per arrivare all'interno del tempio conteso tra Turani e orchi, allora doveva esserci una via d'uscita. Per quanto li detesti, sono comunque fatti di carne. Il che, in questo momento, e' solo un vantaggio per noi.

Vedo il pelleverde fare ancora quella sua cosa impressionante di cavarsi un occhio e lasciarlo andare in giro da solo. E' una cosa logica, in questo caso come nei precedenti. Spero solo che un qualche ratto non lo consideri una buona preda, altrimenti avremo un goblin guercio oltre ai ragazzi avvelenati a rallentare la nostra marcia. Seguo il percorso del 'ragno' con lo sguardo fin dove posso, la balestra puntata. Poi dovro' dedicarmi a queste assi... non credo che i drow si siano presi la briga di richiudere bene il passaggio, ci deve essere qualcosa di 'movibile' senza provocare ulteriori crolli.

Spoiler

Finche' puo', Ceredic sorveglia che l'occhio di Feezel non abbia incontri sgradevoli e ravvicinati.
Poi tracce del passaggio dei drow per quella apertura, infine cerca trappole e meccanismi per aprire il passaggio senza 'smontarlo'.

 

Edited by PietroD
Link to post
Share on other sites

Con il consueto e rivoltante rituale, Feezel sfodera il suo ragnocchio e lo invia lungo il cunicolo. Ceredic lo segue per un po', ma complice la minutezza del bulbo e la tortuosità del passaggio,  lo perde di vista dopo breve.
In compenso ora è certo che il passaggio sia sicuro: non ci sono trappole nè meccanismi, basta aggirare le vecchie assi ancora fissate malamente a dei pali e infilarsi tra queste e la parete di roccia per sgusciare, infine, nel cunicolo.

@ Feezel

Spoiler

Il tuo occhio prosegue per svariati metri lungo un passaggio piuttosto articolato e sconnesso, difficile capire se naturale o artificiale, ma sicuramente soggetto a crolli e smottamenti. Poi però sbuca in uno spazio ben più ampio, una caverna naturale debolmente illuminata da cristalli e funghi che paiono emettere luce propria. Due passaggi, uno sulla sinistra e uno più avanti verso destra, proseguono nel buio.

 

Link to post
Share on other sites

Feezel il Goblin

Vedere i miei compagni sempre disgustati quando uso la mia invocazione preferita è una cosa che mi diverte sempre quindi, sogghignando, mi concentro sulle immagini che l'occhio mi sta inviando

Il passaggio prosegue per svariati metri in maniera piuttosto difficoltosa, forse addirittura soggetto a crolli e smottamenti. Più avanti si apre uno spazio ben più ampio, una caverna naturale debolmente illuminata da cristalli e funghi che paiono emettere luce propria. Due passaggi, uno sulla sinistra e uno più avanti verso destra, proseguono nel buio

DM
 

Spoiler

 

Annuendo faccio avanzare ancora l'occhio, puntando verso il passaggio di sinistra

Spoiler

Se serve, Hide +30 e Move Silenty +18

 

 

Link to post
Share on other sites

Kyrian 

Kyrian era distrutto e dopo aver acceso il fuoco si era sdraiato con gli occhi chiusi. In quel momento voleva solo dormire

Quando udì le parole di Fezel si rialzò a sedere "Direi che possiamo andare. Preferisco mettere più distanza possible fra i nostri nemici e noi. Ma prima qualcuno ha qualcosa per curarmi?" chiese

Link to post
Share on other sites

Kyrian, che fino ad ora ha stoicamente affrontato ogni ferita senza batter ciglio, si appella al gruppo. Il suo corpo e' talmente segnato da tagli e lacerazioni da far temere che possa perdere strada facendo tutto il sangue contenuto nel suo corpo.
Anche Pennarossa, pur continuando ad essere tra i piu' attivi membri de gruppo, rivela il suo brutto stato da una leggera andatura zoppa e il frequente scuotere la testa, come a volersi schiarire la vista ed i pensieri.
Tutti gli altri sono invece nel pieno della loro forma. Eccetto i ragazzi, s'intende.

@ Feezel

Spoiler

Fai avanzare il ragnocchio nel passaggio di sinistra: sembra proseguire davvero molto a lungo, le dimensioni variabili e sempre piu' immerso nell'oscurita'.
Il passaggio a destra invece prosegue alcune decine di metri e sembra terminare in una grande caverna colma di funghi bizzarri delle piu' disparate dimensioni.
Potresti proseguire, ma presto scorgi un viavai di insetti, alcuni piuttosto pasciuti, che potrebbero trovare nel tuo ragnocchio un pasto delizioso.

 

Link to post
Share on other sites

Andrej Tars

"Ti rattoppo io meglio che posso, gigante...", rispondo alla richiesta di Kyrian, entrando in sintonia con la bacchetta celata nell'asta dell'arma. 

"E tu come sei messo, Ceredic?", aggiungo, gli occhi già illuminati dalle energie taumaturgiche che mi vibrano lungo i palmi delle mani. 

DM

Spoiler

Ho ancora 31 cariche di Cura Ferite Leggere: vedo di non lesinarle e mettere a posto i compagni. Per comodità di calcolo, farei tirare a te (mi fido dei risultati, non importa che li linki).

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Andrej si prodiga a porre rimedio alle bruttissime ferite di Kyrian e Ceredic. Il compito, alla fine, richiede di prosciugare completamente le energie magiche contenute nella bacchetta. Vedere Kyrian in piena forma e Pennarossa quasi completamente ristabilito ripaga il dispendio di riserve magiche.

Intanto Feezel riferisce al gruppo ciò che il suo occhio ambulante gli ha rivelato: l'estensione dei passaggi pare importante, ma non è più sicuro mandare il suo occhio in avanti. Dovreste muovervi in gruppo.

@ Andrej, Kyrian, Pennarossa

Spoiler

19 cariche per Kyrian e 12 per Pennarossa.
Ho aggiornato io le cariche sulla tua scheda, senza rimuovere la voce, casomai volessi acquistare una nuova bacchetta in futuro.
Ho aggiornato i pf sul FdU, Kyrian a pieni pf, Ceredic 55/58

 

Edited by Dmitrij
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Rallo

Mentre feezel manda il suo occhio in avanscoperta, Andrej si prodiga nel curare le ferite di Kyrian. Il Barbaro ha combattuto come una furia e chiunque altro con quei tagli sul corpo sarebbe gia morto da tempo ma non lui...mi ritrovo a pensare che gli spiriti di cui blatera tanto siano talmente spaventati all idea di ritovarselo nell aldila a predicare da non permettergli di morire.

E' con questo stupido pensiero che, seduto a terra ,  mi appisolo per alcuni minuti con un sorriso scemo sulla faccia risvegliandomi subito dopo con un leggero sobbalzo

Edited by Pentolino
  • Like 1
  • Haha 3
Link to post
Share on other sites

Ceredic

Torno dal resto del gruppo. "Di la' si passa, e' ragionevolmente sicuro." rivelo le mie scoperte. C'e' un passaggio fra le assi, non occorre muoverle, o forse e' _meglio_ non muoverle, per evitare crolli. Ho perso di vista il ragno-occhio di Feezel, ma credo che a tenersi d'occhio sia capace da solo. Almeno a giudicare dalla rapidita' e sicurezza con cui zampettava via. 

Accetto le cure di Andrej e mi sento subito molto meglio. C'e' solo il ginocchio su cui la piccola mi tira sempre i calci a dolermi un po'. Quando lo controllo scopro che una piccola scheggia deve avermi fatto un fastidioso raschio, ma niente di piu'.

"Dobbiamo proseguire, fin qui e' facile giungere. Oltre quel punto, invece, penso di poter 'chiudere' meglio il passaggio e assicurarci un certo livello di sicurezza, grazie all'occultamento. In ogni caso, non potremmo essere colti di sorpresa dai Turani che dovessero avventurarsi fin qui, dietro di noi, cercando altri orchi fuggiaschi come quelli che ci avevano fortunosamente raggiunto." 

Sento quel che ci riferisce Feezel. Ottimo.
"Bella scoperta, finalmente un colpo di fortuna. Possiamo stabilirci vicino ai cristalli, per riposare un po'. Ci forniranno luce senza affumicarci. Potremo provare a farne una piccola scorta, per continuare il viaggio lungo l'altra via. Verifichiamo anche se riusciamo a riconoscere i funghi, con certezza, come edibili. Una scorta di cibo, poiche' non sappiamo quando torneremo ad emergere, non ci appesantira' molto. Anche gli insetti... raccoglieremo tutto l'edibile." devo mantenermi lucido e pragmatico, anche se questa volta, purtroppo, non devo badare solo a me stesso.
"Per l'acqua, metteremo le borracce sotto gli stillicidi piu' abbondanti."

Edited by PietroD
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.