Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

Ryuutama, Gioco di Ruolo Natural Fantasy

Ryuutama parla dell'esplorazione un mondo bucolico ed idilliaco, eccovi la recensione di questo nuovo gioco di ruolo fantasy proveniente dal Giappone e tradotto anche in italiano.

Read more...

Acheron Books distribuirà il GdR Primi Re

Acheron Books ha annunciato una partnership con Epic Party Games per la distribuzione di Primi Re, un GdR narrativo ambientato in una Roma oscura, brutale e misteriosa. 

Read more...

Ed Greenwood: Ricordi Preziosi

Ed Greenwood ci racconta come fosse la vita all'interno della TSR durante la sua epoca d'oro.

Read more...

Gearbox annuncia il GdR di Tiny Tina

La Gearbox Software ha annunciato la futura pubblicazione di un GdR ispirato ad uno dei DLC più folli del first person shooter Borderlands 2. Oggi vedremo di scoprire qualcosa in più su questo progetto.

Read more...

The Pits of Bendal-Dolum (Parte 2)


Recommended Posts


  • Replies 41
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

21 Aprile 1922 Mattina Costruita dal buon Miguel una barella di fortuna, i compagni si misero in marcia attraversando prima la zona di nebbia e quindi imboccando il sentiero attraverso la for

21 Aprile 1922 Mattina Mentre introno a fuoco dell'accampamento i compagni discutevano anche Devlin si unì a loro.  "Prima torniamo meglio è" disse "questo è un posto maledetto, me lo sogne

9 Maggio 1922 Mezzodì "Per me potete andare" disse l'Inglese "il telegrafo è vicino al porto. Domani tra l'altro partirà un bastimento per il vostro paese: potete verificare se vi siano ancora

Ludwig

"Credo che il nostro lavoro qui sia finito. Ogni giorno in piu' in questa giungla aumenta i rischi e riduce le probabilità di tornare a casa senza ulteriori perdite. Se siamo tutti in grado di muoverci" lanciò una eloquente occhiata al medico "allora partiamo prima possibile."

Link to post
Share on other sites

21 Aprile 1922 Mattina

Mentre introno a fuoco dell'accampamento i compagni discutevano anche Devlin si unì a loro. 
"Prima torniamo meglio è" disse "questo è un posto maledetto, me lo sognerò per tutta la vita"

@Terence

Spoiler

Il medico sapeva che seppur non fosse ancora fuori pericolo Morgan era trasportabile. Avrebbero forse dovuto fare una barella per evitare di farlo sforzare. Per ora l'uomo dormiva ancora ma era sufficientemente normale

@all

Spoiler

Ho presupposto vi foste riuniti all'accampamento per decidere sul da farsi.

 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Ludwig Von Weber

"Mi pare improbabile che siano bestie. Potrebbero essere tende smosse dalla corrente, o ragnatele accumulatesi nel tempo. Ma se non siete voi a tenerci a questa esplorazione, non saro' certo io ad insistere. Ho gia' affermato che la missione e' per me conclusa con il ritrovamento dei corpi della spedizione dispersa, e del Professor Williamson in particolare. Possiamo ripartire appena l'ora sara' propizia per assicurare un percorso sicuro e agevole fino al punto di stazionamento precedente a questo, ripercorrendo indietro le nostre stesse tracce."

Link to post
Share on other sites

21 Aprile 1922 Mattina

"Bene" riprese Devlin "Dico a Miguel di smontare le tende. E' mattina, meglio partire subito" e detto questo si allontanò passando da Lockly per poi raggiungere il servitore indigeno

@all

Spoiler

Ricordo che siete tutti insieme: anche Shandizar può intervenire.

 

Edited by AndreaP
Link to post
Share on other sites

Doctor Buill

Morgan è ancora molto debole e non potrà procedere con le sue gambe ma trasportato in barella e con qualche sosta in più dovrebbe sopportare bene il viaggio ... forse tra una settimana potrebbe anche percorrere dei brevi tratti sulle sue gambe, aggiunse speranzoso. 

Quindi sì,  anch'io vorrei ripartire, tanto più che questa aria di palude mi pare malsana: sono giorni che non dormo bene e penso che le immagini terrificanti di questo sito popoleranno i miei incubi per lunghi anni a venire  concluse sentendo l'impellente bisogno di ricominciare a fumare la pipa.

Link to post
Share on other sites

Ludwig

"Barella sia, ci alterneremo nel portarla, in quattro finche' e' possibile, in due se il sentiero sara' troppo stretto per procedere affiancati. Se predisponiamo delle bretelle con delle fasce di cuoio, possiamo portare la barella senza avere le mani occupate... o nonostante siano legate." si riferiva evidentemente a Lockly e alla sua eventuale collaborazione nel trasportare il ferito.

Spoiler

spacer.png

 

Edited by PietroD
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

21 Aprile 1922 Mattina

Costruita dal buon Miguel una barella di fortuna, i compagni si misero in marcia attraversando prima la zona di nebbia e quindi imboccando il sentiero attraverso la foresta ripercorrendo la strada già fatta

Guidati da Devlin, con attivi suggerimenti di Lockly che fece la sua parte per trasportare  il malato, seppur lentamente il gruppo proseguì reincontrando progressivamente tutte le vestigia archeologiche già viste

Dopo 5 giorni Morgan fu in grado di camminare da solo e, dopo quasi due settimane nella giungla il gruppo, esausto, raggiunse la barca sul fiume Belize. Questa, ricoperta di rampicanti, era ancora integra e Devlin si approntò alla partenza.

9 Maggio 1922 Mezzodì

Velocemente il natante ridiscese il fiume e dopo altri 4 giorni la barca approdava al porto affollato della colonia inglese.


@all

Spoiler

Vi ho portato fino a Belize. Se volevate are qualcosa in mezzo nessun problema ovviamente

 

  • Like 3
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

9 Maggio 1922 Mezzodì

La barca approdò senza problemi nell'indifferenza della gente intorno, con Miguel che si affrettava ad affrancarla alla banchina.

Lockly era stato in silenzio tutto il viaggio, mentre Morgan, ripresosi dalla ferita chiese "Che ne sarà di me?"

Link to post
Share on other sites

Dottor Buill

Il senso di oppressione e cupo presagio che avevano stretto il dottore in una morsa durante la permanenza nella giungla, non svanirono nemmeno con l' arrivo alla civiltà. 

Era come se uno strascico della passata paura avesse avvolto tutte le cose: Terence non faceva che sussultare ad ogni rumore improvviso e guardava con sospetto ogni chiazza d'ombra.

Non vedo l' ora di tornare a casa disse detergendosi il sudore dalla fronte, le foto che ho fatto sono materiale a dir poco sconvolgente, il National Geographic mi aveva offerto un ottimo compenso per questo reportage, ma mi chiedo se non sarebbe il caso di venderle ad una testata diversa, magari correlata da un'intervista agli intrepidi esploratori.

Lei Morgan potrebbe sempre inventarsi che un' oscura presenza  l' ha portata alla pazzia, può dichiarare che non sapeva cosa faceva... persino io fatico a credere che lei mi abbia puntato una pistola alla tempia: ma si rende conto di ciò che ha fatto?!

Edited by shadizar
Link to post
Share on other sites

9 Maggio 1922 Mezzodì

Vedendo che vi erano due uomini ammanettati sulla barca, due ufficiali della dogana di Sua Maestà, nelle loro impeccabili divise bianche, si avvicinarono alla barca

"E' successo qualcosa?" chiese uno "avete bisogno? Da dove venite?"

Link to post
Share on other sites

Ludwig

Il tedesco stava per rispondere alla domanda di Morgan, quando si avvicinarono alcuni individui in divisa. "Siamo di ritorno da una missione di soccorso, probabilmente sapete che la spedizione di ricerca archeologica del Professor Williamson era dispersa da alcune settimane nella giungla." il tedesco usci' dalla barca per tendere la mano agli ufficiali e presentarsi "Sono Ludwig Von Weber. I due ammanettati sono il Professor Morgan, americano e organizzatore di questa missione di soccorso. L'altro e' il signor Lockly, che potreste conoscere come una delle migliori guide locali."
Fece cenno al secondo di uscire dalla barca, e gli porse la mano per aiutarlo a salire sul molo.
"Ci sono stati degli eventi che ci hanno indotto ad adottare questo tipo di prudenza. Tuttavia, sarebbe forse meglio parlarne piu' in dettaglio altrove?" Prese il cappello di Lockly e lo poso' sulle mani dell'uomo, in modo da nascondere agli sguardi dei curiosi il dettaglio dei polsi legati.

Link to post
Share on other sites

Carter

Carter affiancò Ludwig, salutando i due ufficiali cordialmente: "Sono il professor Carter Grant, docente presso la Miskatonic University di Arkham, negli USA. Ovviamente, ho i miei documenti con me. Se possibile, sarebbe meglio, in effetti, parlare in un posto più appartato".

Link to post
Share on other sites

9 Maggio 1922 Mezzodì

Mentre Devlin e Miguel sistemavano la barca ed i bagagli, i due doganieri condussero la compagnia in un posto di controllo su cui aleggiava la bandiera del Regno Unito.

Condotti all'interno, fecero accomodare i compagni in una sala con un tavolo e sedie di giunchi, dove venne loro servito del te. Morgan e Lockly vennero invece affidati a due guardie.

Uno degli ufficiali arrivò con un foglio. "Avevamo ricevuto qualche settimana fa notizie della vostra spedizione" disse "ma mi risultava che l'organizzatore fosse il dottor Morgan... Volete spiegarmi?"

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.