Jump to content

Serie tv de "Il Signore degli Anelli"


MattoMatteo

Recommended Posts

Ecco quì la notizia... la vostra reazione?

Lo chiedo perchè trovo veramente difficile immaginare che possano fare una serie tv all'altezza dei i tre film (6, se contiamo anche "Lo Hobbit") di Peter Jackson... soprattutto dopo quell'abominevole aborto de "Le cronache di Shannara"!

Edited by Ian Morgenvelt
Tag mancanti
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MattoMatteo ha scritto:

Ecco quì la notizia... la vostra reazione?

Lo chiedo perchè trovo veramente difficile immaginare che possano fare una serie tv all'altezza dei i tre film (6, se contiamo anche "Lo Hobbit") di Peter Jackson... soprattutto dopo quell'abominevole aborto de "Le cronache di Shannara"!

Vedila così: comunque uscirà, almeno ce l'ha Amazon. Se finiva nelle mani di Netflix finiva con Merry e Pipino gay e Gandalf nero.

  • Haha 3
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
3 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Ecco quì la notizia... la vostra reazione?

Lo chiedo perchè trovo veramente difficile immaginare che possano fare una serie tv all'altezza dei i tre film (6, se contiamo anche "Lo Hobbit") di Peter Jackson... soprattutto dopo quell'abominevole aborto de "Le cronache di Shannara"!

Per ora si sa talmente poco che mi astengo da ogni commento ed illazione. Sicuramente la debacle de "Le Cronache di Shannara" peserà potentemente sulle mie eventuali speranze, ma attendo in silenzio per il momento. Già soltanto capire meglio dove e quando sarà ambientato (ok la mappa usata come teaser fa supporre la Terza Era, magari la Seconda ma dubito, e ci mostra una grossa fetta dell'Est della terra di Mezzo, oltre il mare di Rhun, che potrebbe far intendere qualcosa sulla regione, ma alla fine sono tutte cose decisamente senza fondamento sicuro) mi potrebbe far fare disquisizioni più approfondite.

Link to comment
Share on other sites

Il Signore degli Anelli di Peter Jackson ha trasformato un'opera epica nella fantasia di un nerd appassionato di D&D. Questa produzione probabilmente seguirà la stessa linea. Ci saranno elfi biondi, smilzi e bellini; buffi nani avvinazzati come siparietto comico; tamarri con armature piene di spunzoni strambi; salti mortali ed esplosioni. Insomma sarà una cosa analoga e ugualmente apocrifa.

Chi ha amato la trilogia di Peter Jackson dovrebbe quindi amare anche questa iterazione, ma invece mi aspetto odio, oltraggio, polemiche a non finire su questioni importantissime. Aragorn è sbagliato, non assomiglia per niente a Viggo Mortensen! Sauron portava l'armatura - mica è un fantasma! Theoden era più vecchio, me lo ricordo benissimo!

Ho già le patatine pronte 😄

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Voci ad est sussurrano il nome di Annatar.

La mappa può portare a presupporlo, dato che ogni tweet recita una parte della poesia dell'anello.

E potrebbe starci, quindi, la storia di come Sauron mentì e forgiò gli Anelli del Potere, insieme all'Unico Anello.

Funzionerebbe un po' per spiegare ai più il tutto, perché ovviamente il pubblico medio non ha minimamente idea di come si possa essere arrivati a Il Signore degli Anelli.

Non voglio gridare al miracolo ma potremmo essere sulla buona strada, almeno sulla carta, come idea. (tutta da confermare eh)

Non tirano fuori niente di già visto e di cui tutti si ricordano, per poi farsi flagellare stupidamente, vedi gli esempi di Ji ji.

E soprattutto, come fa notare Bellerofonte, speriamo non finisca nelle mani del pensiero Netflix.

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, Maiden ha scritto:

E potrebbe starci, quindi, la storia di come Sauron mentì e forgiò gli Anelli del Potere, insieme all'Unico Anello.

Funzionerebbe un po' per spiegare ai più il tutto, perché ovviamente il pubblico medio non ha minimamente idea di come si possa essere arrivati a Il Signore degli Anelli.

Non voglio gridare al miracolo ma potremmo essere sulla buona strada, almeno sulla carta, come idea. (tutta da confermare eh)

In questo caso sarebbe "Il Silmarillion (parte finale)" più che "Il Signore degli Anelli"...

Link to comment
Share on other sites

Se grido Il Silmarillion! per la strada mi prendono per pazzo.

Se dico Il Signore degli Anelli, qualcuno ancora mi darà del pazzo ma la maggior parte sa di cosa stiamo parlando.

Noi vorremmo essere precisi ed io sono d'accordo con voi ma qui entriamo in un discorso di strategie di mercato, niente di più, ne di meno.

Serve qualcosa che attiri, che faccia ricordare, associare. Che poi si parli di questioni descritte altrove a loro non interessa.

Possibile, no?

Edited by Maiden
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Le voci più recenti parlano di diverse epoche e vicende per le cinque stagioni, il che a me pare un suicidio editoriale. Una serie multistagione te la giochi sull'affezione ai personaggi e sul cliffhanger finale. Se aggiungiamo che la prima serie dovrebbe essere "il giovine Aragorn" la cosa diventa anche più improbabile: stagioni successive focalizzate su epoche differenti finirebbero per mettere in scena storie precedenti, confondendo e alienando definitivamente il pubblico. Non ha senso fare il giovane Aragorn, poi la storia di Celebrimbor, e poi magari Turin Turambar.

Mi aspetto quindi davvero cinque stagioni focalizzate sul giovane Aragorn

 

 

 

Scusate, il facepalm mi ha messo fuori combattimento dieci minuti. Dicevo che mi aspetto cinque stagioni di Aragorn in tutte le salse. Meglio così. L'alternativa sarebbe stata qualche mostruosa iterazione del racconto di Tinuviel, probabilmente interpretata da un cesso a muro afroamericano. E un racconto dei figli di Hurin in stile noir.

EDIT: inoltre Aragorn attira le folle - Tuor no.

Edited by Ji ji
Link to comment
Share on other sites

Il 20/2/2019 alle 15:16, Maiden ha scritto:

Serve qualcosa che attiri, che faccia ricordare, associare. Che poi si parli di questioni descritte altrove a loro non interessa.

In realtà nell'usare il Silmarillion un problema c'è, purtroppo.
Amazon ha ricevuto i diritti di sfruttamento relativi a ciò che è contenuto nello Hobbit e nel Signore degli Anelli, ma non in merito a ciò che riguarda il Silmarillion. Il figlio di Tolkien, infatti, Christopher Tolkien, possiede i diritti esclusivi sul Silmarillion e si è sempre rifiutato di concederli a chiunque. Qualunque evento o personaggio appartenente al Silmarillion, dunque, non può in alcun modo essere usato. Sarei il primo ad adorare una serie TV che sfrutta le idee del Silmarillion, ma purtroppo non sarà questo il caso.

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, SilentWolf ha scritto:

In realtà nell'usare il Silmarillion un problema c'è, purtroppo.
Amazon ha ricevuto i diritti di sfruttamento relativi a ciò che è contenuto nello Hobbit e nel Signore degli Anelli, ma non in merito a ciò che riguarda il Silmarillion. Il figlio di Tolkien, infatti, Christopher Tolkien, possiede i diritti esclusivi sul Silmarillion e si è sempre rifiutato di concederli a chiunque. Qualunque evento o personaggio appartenente al Silmarillion, dunque, non può in alcun modo essere usato. Sarei il primo ad adorare una serie TV che sfrutta le idee del Silmarillion, ma purtroppo non sarà questo il caso.

A questo punto direi che l'opzione "le avventure del giovane Aragorn" diventa la più plausibile... spero solo che non trasformino il tutto in una specie di "telenovelas emo-teen"! 😭

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
11 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Amazon ha ricevuto i diritti di sfruttamento relativi a ciò che è contenuto nello Hobbit e nel Signore degli Anelli, ma non in merito a ciò che riguarda il Silmarillion.

Io non avevo ancora trovato informazioni conclusive su quello che fosse esattamente contenuto nei diritti acquisiti dalla Amazon, solo accenni al fatto che si userà materiali dalle appendici del Signore degli Anelli (il che può voler dire tutto o nulla), tu su cosa basi questa affermazione?

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

A questo punto direi che l'opzione "le avventure del giovane Aragorn" diventa la più plausibile... spero solo che non trasformino il tutto in una specie di "telenovelas emo-teen"! 😭

Il sito BadTV ipotizza, in base al secondo indizio rivelato da Amazon, che la serie potrebbe ambientarsi 500 anni prima della storia del Signore degli Anelli, quindi non necessariamente riguardare (almeno non subito) un giovane Aragorn. Chi lo sa....

https://www.badtv.it/2019/02/il-signore-degli-anelli-la-mappa-aggiornata-rivela-un-indizio-sullepoca-in-cui-sara-ambientata-la-serie/

 

32 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Io non avevo ancora trovato informazioni conclusive su quello che fosse esattamente contenuto nei diritti acquisiti dalla Amazon, solo accenni al fatto che si userà materiali dalle appendici del Signore degli Anelli (il che può voler dire tutto o nulla), tu su cosa basi questa affermazione?

Ho provato a cercare e non riesco più a trovare il link alla notizia che lessi all'epoca.
In ogni caso, mi ricordo che Christopher Tolkien era il principale detentore dei diritti sul Silmarillion (mentre i diritti sul Signore degli Anelli e sullo Hobbit furono venduti da Tolkien stesso prima di morire), e che all'epoca dei film di Jackson dichiarò di non amare la trilogia e che non avrebbe mai firmato l'assegnazione dei diritti per una trasposizione del Silmarillion. Inoltre, a fine agosto 2017 Christophen Tolkien si è dimesso dalla Tolkien Estate, la quale ultima è lei ad aver firmato il contratto di licenza con Amazon intorno a Novembre 2017. Se, come lessi all'epoca, Cristophen Tolkien mantiene i diritti sul Silmarillion e non li ha concessi nella trattativa, la serie non potrebbe utilizzare nulla che lo riguardi (anche se potrebbero utilizzare tutte le altre opere connesse al Signore degli Anelli e rimaneggiate dal figlio, come Racconti Incompiuti, Racconti Ritrovati, ecc.).

Poi spero di sbagliarmi o di aver capito male. Una serie sul Silmarillion mi farebbe stra-felice. 😍
Per quanto più lento e complesso, ho sempre preferito il Silmarillion al Signore degli Anelli.

La mappa rilasciata da Amazon in questo periodo, però, farebbe pensare il contrario. Si tratta, infatti, di una mappa della Terra di Mezzo, non del Beleriand. Certo, nulla vieta che possano aver decido di tenere nascosta l'idea di sfruttare il Silmarillion, ma non so....mi sembra difficile.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
15 minuti fa, SilentWolf ha scritto:

La mappa rilasciata da Amazon in questo periodo, però, farebbe pensare il contrario. Si tratta, infatti, di una mappa della Terra di Mezzo, non del Beleriand. Certo, nulla vieta che possano aver decido di tenere nascosta l'idea di sfruttare il Silmarillion, ma non so....mi sembra difficile.

La mappa fa sicuramente pensare alla Terza Era, specialmente vista la conformazione di Bosco Atro (la presenza della East Bight indica che gli Uomini dei Boschi ci stiano abitando ormai da parecchio quindi la Seconda Era parebbe da escludere). Inoltre il nome di Calenhardon per la zona dove si sarebbe poi situata Rohan fa pensare che si parli di prima dell'arrivo di Eorl e dei Rohirrim (ovvero circa 500 anni prima della Guerra dell'Anello)

15 minuti fa, SilentWolf ha scritto:

In ogni caso, mi ricordo che Christopher Tolkien era il principale detentore dei diritti sul Silmarillion (mentre i diritti sul Signore degli Anelli e sullo Hobbit furono venduti da Tolkien stesso prima di morire), e che all'epoca dei film di Jackson dichiarò di non amare la trilogia e che non avrebbe mai firmato l'assegnazione dei diritti per una trasposizione del Silmarillion. Inoltre, a fine agosto 2017 Christophen Tolkien si è dimesso dalla Tolkien Estate, la quale ultima è lei ad aver firmato il contratto di licenza con Amazon intorno a Novembre 2017. Se, come lessi all'epoca, Cristophen Tolkien mantiene i diritti sul Silmarillion e non li ha concessi nella trattativa, la serie non potrebbe utilizzare nulla che lo riguardi (anche se potrebbero utilizzare tutte le altre opere connesse al Signore degli Anelli e rimaneggiate dal figlio, come Racconti Incompiuti, Racconti Ritrovati, ecc.).

Secondo me alla fine non vedremo storie relative alla Prima Era ma qualcosa della Seconda Era come la storia di Attanatar o la caduta di Numeror  (che se non erro si trovano anche nelle Appendici) penso potrebbero essere variamente incluse.

Ero più che altro incerto riguardo lo status dei diritti del Silmarillion dopo l'uscita di Christopher Tolkien dalla Tolkien Estate.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

La mappa fa sicuramente pensare alla Terza Era, specialmente vista la conformazione di Bosco Atro (la presenza della East Bight indica che gli Uomini dei Boschi ci stiano abitando ormai da parecchio quindi la Seconda Era parebbe da escludere). Inoltre il nome di Calenhardon per la zona dove si sarebbe poi situata Rohan fa pensare che si parli di prima dell'arrivo di Eorl e dei Rohirrim (ovvero circa 500 anni prima della Guerra dell'Anello)

Sì, è il medesimo sospetto che hanno avuto quelli del sito BadTV. Non mi stupirei se la serie TV scegliesse di focalizzarsi sulle origini della Terra di Mezzo come l'abbiamo conosciuta nella Trilogia. Dunque la nascita dei vari regni, la creazione degli Anelli, ecc.

2 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Secondo me alla fine non vedremo storie relative alla Prima Era ma qualcosa della Seconda Era come la storia di Attanatar o la caduta di Numeror  (che se non erro si trovano anche nelle Appendici) penso potrebbero essere variamente incluse.

Anche secondo me è decisamente possibile. Come dicevo su, sospetto che vogliano creare una storia di origini della Terra di Mezzo. Quindi sì, anche secondo me partiranno dalla Seconda Era. Considerando che, sì, la Caduta di Numenor è trattata anche negli Appendici, non mi stupirei se la citassero quantomeno.

2 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Ero più che altro incerto riguardo lo status dei diritti del Silmarillion dopo l'uscita di Christopher Tolkien dalla Tolkien Estate.

Considerando che non riesco più a trovare il link alla notizia che lessi, stanno iniziando a venire i dubbi pure a me. 😅
Vedremo un po' che verrà fuori....

Link to comment
Share on other sites

Il 23/2/2019 alle 12:02, MattoMatteo ha scritto:

A questo punto direi che l'opzione "le avventure del giovane Aragorn" diventa la più plausibile... spero solo che non trasformino il tutto in una specie di "telenovelas emo-teen"!

e la grande storia d'amore fra aragorn  e la elfa? Non gli vuoi dedicare almeno mezza serie?

Come già scritto il rischio maggiore e l'abuso dei clichè sul fantasy.

Il 16/2/2019 alle 19:28, MattoMatteo ha scritto:

Lo chiedo perchè trovo veramente difficile immaginare che possano fare una serie tv all'altezza dei i tre film

I gusti sono gusti. La trilogia è bella (appena ho avuto l'occasione ho preso i tre dvd), ma di pecche ne ha molte. La peggiore è il finale. Nel libro ho adorato quando Merry e Pipino rientravano alla contea con le armature di Rohan e Gondor e scacciavano Vermilinguo e socio, ma il finale della trilogia...  bhà. 

 

Comunque vedremo man mano come procede, tanto le informazioni non mancheranno (se non altro per far crescere l'hype)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

E' confermato che la serie TV sarà incentrata sulla Seconda Era:

https://www.badtv.it/2019/03/il-signore-degli-anelli-ecco-la-mappa-completa-della-serie-tv/

Da notare, in particolare, che nella mappa conclusiva ora compare anche Numenor. E' molto probabile, quindi, che la serie partirà dalla nascita e/o dalla caduta di Numenor, per poi raccontare tutti gli eventi che hanno dato vita alla Terra di Mezzo come l'abbiamo conosciuta nel Signore degli Anelli.

@Alonewolf87 @MattoMatteo @Maiden @Ji ji

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Il 6/3/2019 alle 16:30, Albedo ha scritto:

e la grande storia d'amore fra aragorn  e la elfa? Non gli vuoi dedicare almeno mezza serie? 

Come già scritto il rischio maggiore e l'abuso dei clichè sul fantasy. 

I gusti sono gusti. La trilogia è bella (appena ho avuto l'occasione ho preso i tre dvd), ma di pecche ne ha molte. La peggiore è il finale. Nel libro ho adorato quando Merry e Pipino rientravano alla contea con le armature di Rohan e Gondor e scacciavano Vermilinguo e socio, ma il finale della trilogia...  bhà.  

 

Comunque vedremo man mano come procede, tanto le informazioni non mancheranno (se non altro per far crescere l'hype)

Quoto.. Non è un caso che è difficile trovare un film all'altezza del libro da cui è tratto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...