Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Seven Sinners: i Sette Peccati Capitali per D&D 5E e AD&D 1E

Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

Read more...

Uno Sguardo a Dungeon Crawl Classics Edizione Italiana

Dungeon Crawl Classics offre un ritorno alla Old School e alla pura Sword & Sorcery in un mondo di magie oscure dove la morte è sempre dietro l'angolo...del corridoio di un dungeon.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Comicità- serietà.


Plettro
 Share

Recommended Posts

Secondo voi è possibile creare un personaggio figo ma con dei momenti di comicità?

Il mio desiderio è sempre stato quello di creare un PG un pò ridicolo ma però dato che voglio dargli anche un background serio non so come risolvere la situazione (sinceramente non ho voglia di aspettare un'altra campagna per creare un nuovo PG)

Ho pensato di fare un personaggio che è un finto idiota ma in momenti specifici diventa serio ma boh...

 

Link to comment
Share on other sites


Non è un problema della classe, è un problema del carattere del PG.

In poche parole: Io vorrei creare un PG ridicolo e poi vorrei creare un PG con un background serio.

Dato che non ho voglia di aspettare una nuova campagna ho deciso di cercare un compromesso.

Edited by Plettro
Link to comment
Share on other sites

Hai mai visto Rick e Morty? Hai presente Jerry Smith?

Nel caso non ce l'avessi presente è una persona quasi pietosa e per certi versi è anche un'idiota.

Esempio: Jerry è stato catturato da dei cani senzienti che vogliono vendicarsi degli umani, minacciano Jerry con delle forbici (alludendo alla castrazione). Jerry risponde: "Pfff. Credono di minacciarmi con un taglio di capelli"

Esempio 2: Jerry è in una situazione tremenda, un suo "amico" ha una pistola puntata in faccia, però il nemico ce l'ha solo con l'amico di Jerry e poi dice:

"Ora ti ammazzerò, tu invece puoi andartene Jerry"

J:"Cosa? Non uccidi anche me?"

"No, non sei una minaccia, voglio solo il tuo amico. Dai vattene dalla tua famiglia, così puoi avere una vita normale e pensare a come sarebbe vivere con una vagina"

J:"L'ho pensato solo una volta!" Jerry attacca il nemico.

"Che stai facendo?"

J: "Il trionfalmente impavido"

"Non sei nè trionfale nè impavido, non stai rischiando niente"

Jerry da un calcio nei cosiddetti all'avversario

"Complimenti Jerry, stai per morire da uomo"

J:"No fermo! Sono quello della vagina, ricordi?!"

Il problema è che un PG del genere sarebbe un Bardo, ma mi sento obbligato a fare un caster (Il mio gruppo non ne ha)

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Plettro ha scritto:

Il problema è che un PG del genere sarebbe un Bardo, ma mi sento obbligato a fare un caster (Il mio gruppo non ne ha)

Non ho capito quest'ultima frase... In pratica il tuo gruppo ha bisogno di un caster ma tu non non vuoi esserlo? 

Comunque sì, ho presente Jerry Smith. E mi è subito venuto in mente anche a me il bardo, che sarebbe anche perfetto visto che è un full caster e il tuo party non ne ha.

Ma se preferisci avere un altro tipo di pg io opterei per un furfante oppure il già sopracitato monaco drunken master.

Link to comment
Share on other sites

No, il bardo non PUÒ fare il caster. Il bardo È un caster! Un full caster.

Riguardo gli incatesimi, il bardo ha un po' di tutto: supporto, danno, guarigione, ecc.

Considerando che se vuoi lanciare palle di fuoco non hai altra scelta che prendere un mago o uno stregone (o varie eccezioni legati a diverse sottoclassi, come la via dei quattro elementi del monaco), direi che, visto che non ti interessano, dovresti lasciare stare l'idea di queste palle infuocate e concentrarti su altro. 

Il bardo per esempio ha moltissimi incantesimi utili, di cui non molti sono offensivi in termini di danni, ma sono comunque molto svantaggiosi per gli avversari. Incantesimi di illusione, ammaliamento, di supporto e chi più ne ha più ne metta. Te ne cito alcuni: Heat Metal, Suggestion, Phantasmal Force, e tanti altri incantesimi molto forti.

Riguardo i privilegi di classe il bardo ci perde però: dei pochi privilegi che ha, almeno la metà sono quasi completamente inutili, ma nessuna classe è perfetta.:D

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Plettro ha scritto:

Mmm... Però la mia domanda è... un gruppo può sopravvivere senza Mago?

Perché non dovrebbe poter sopravvivere? Certo che sì!

Cioè, almeno un caster è utile averlo. Ma con un po' di organizzazione tra voi e con il master potete anche farne a meno. Se poi avete un full caster che non è il mago il problema non si pone.

Link to comment
Share on other sites

Aspetta ti spiego: il mio gruppo è composto da: un barbaro (maledetto), un chierico della luce e un ranger.

Io ho paura che io e il chierico ci diamo un pò di fastidio, nel senso che ci rubiamo il ruolo a vicenda (anche se bisogna dire che essendo un chierico della luce può improvvisarsi blaster)

Link to comment
Share on other sites

Perdonami, ma è meglio se ci chiariamo.

Sia il bardo che il chierico SONO full casters! E il ranger è un half caster.

Perciò non è affatto vero che il tuo party è privo di casters. AL CONTRARIO!

Perciò fare un ulteriore caster potrebbe effettivamente, come dici tu, essere ripetitivo e vi potreste rubare i ruoli a vicenda.

Quindi... hai altre classi che ti interessino che non ti diano questo problema? Magari partendo da quelle si può costruire un pg con un buon background e quel che di comico.

Edited by Simper
Link to comment
Share on other sites

Comunque sia, il mio consiglio per fare il pg che vorresti è fare un monaco drunken master o un furfante che ha una spiccata passione per l'oro, o qualcosa di simile.

Ovviamente potresti farti qualsiasi classe e trovare un buon modo per renderlo come vorresti che sia. Magari dandogli dei difetti molto particolari.

Link to comment
Share on other sites

Per me è un bardo in quanto:

Un barbaro è un barbaro

Un guerriero è straordinariamente abile 

Un Ranger vive nella natura selvaggia da sempre

Un Druido è profondamente saggio e può trasformarsi in animale

Un Monaco è come il guerriero

Il cherico e il paladino hanno la fede che li guida

Il Ladro... forse

Un mago o uno stregone solo se sono senza slot, ma per quello ci sono i trucchetti

Se mi riesci ha trovare un senso per ognuno... beh buon per te: non metto in dubbio la tua versatilità nel roleplay. 

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Plettro ha scritto:

Non è un problema della classe, è un problema del carattere del PG.

Appunto, focalizzati su quello.

Per esempio,

10 ore fa, Plettro ha scritto:

Un barbaro è un barbaro

ma scusami, a conti fatti che significa un'affermazione del genere?

Tu vuoi

15 ore fa, Plettro ha scritto:

creare un PG ridicolo e poi vorrei creare un PG con un background serio

e a me, al volo, viene in mente una cosa del genere:

"Da quando ha ricevuto quel colpo di sulla nuca durante l'Assalto alla Gola delle Nebbie, Tarkur del Clan del Cervo Incoronato ha tutta l'aria di essere diventato un tonto e in effetti, guardalo lì, con quel sorriso stolto e sdentato e lo sguardo da pesce lesso, sembra un povero sciocco: forse si è davvero rimbambito, ma, credimi, dentro di lui vive ancora la belva furiosa di un tempo, come brace ardente sepolta dalla cenere...attento a non provocarlo, se è possibile quel barbaro è diventato più selvaggio e pericoloso di prima..."

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Okay, ci sono un paio di incomprensioni.

Io non dico che sia impossibile creare un PG ridicolo per ogni classe, quello è facile: 

Esempio: Barbaro estremamente idiota, mago afflitto da demenza senile per via dell'età, Guerriero che ha paura del buio, Ranger estremamente impacciato con le donne per via della vita nella natura selvaggia...

Io dico che è difficile adattare un PG del genere a ogni classe :

16 ore fa, Plettro ha scritto:

Jerry è in una situazione tremenda, un suo "amico" ha una pistola puntata in faccia, però il nemico ce l'ha solo con l'amico di Jerry e poi dice:

"Ora ti ammazzerò, tu invece puoi andartene Jerry"

J:"Cosa? Non uccidi anche me?"

"No, non sei una minaccia, voglio solo il tuo amico. Dai vattene dalla tua famiglia, così puoi avere una vita normale e pensare a come sarebbe vivere con una vagina"

J:"L'ho pensato solo una volta!" Jerry attacca il nemico.

"Che stai facendo?"

J: "Il trionfalmente impavido"

"Non sei nè trionfale nè impavido, non stai rischiando niente"

Jerry da un calcio nei cosiddetti all'avversario

"Complimenti Jerry, stai per morire da uomo"

J:"No fermo! Sono quello della vagina, ricordi?!"

 

Tu ce lo vedi un Paladino, un Barbaro o un monaco in una situazione del genere?

Io direi che un PG del genere è un bardo.

 

Comunque bello il background del barbaro.

 

Link to comment
Share on other sites

Veramente potrebbe essere anche un ladro con qualsiasi sottoclasse, un ranger, un monaco, un barbaro con sottoclasse diversa dal berserker, o un guerriero.

Anzi lo vedo più come un non caster che come un bardo che comunque di solito ha buone stat mentali e fascino.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By tharoim
      Ciao a tutti. Gioco un guerriero pesante dopo innumerevoli incantatori quindi mi chiedo: come affronterò degli avversari volanti? Da considerare che sono un paladino in armatura completa e scudo torre
    • By PioloHK
      Allora, sto creando una build 18lv guerriero e 2lv barbaro e sono indeciso per la sottoclasse del guerriero. Specifico che userò uno spadone con great weapon master essendo un umano. Battlemaster e psi warrior darebbero più flessibilità il che non sarebbe male, con il cavaliere potrei decidere di essere il tank del gruppo e magari usare un'alabarda e prendere sentinella per più attacchi d'opportunità e l'attacco extra col d4 che con l'ira non fa mai male, infine il samurai mi renderebbe meno inutile out of combat e teoricamente dovrei avere un'attacco extra ogni turno perdendo il vantaggio dell'attacco irruento, avendo anche due turni di attacco extra e vantaggio usando anche il privilegio della sottoclasse. Il campione per quanto non sarebbe male vista la alta possibilità di crittare con vantaggio ma mi sembra troppo noioso. Per il cavaliere probabilmente non avrei la cavalcatura anche se contrariamente al nome non è fondamentale
    • By Hauser099
      Ciao a tutti
      Ho cominciato da poco a giocare e vorrei creare un mago. Premetto che non sono a conoscenza di come è organizzato il resto del party. Vorrei fare un mago che abbia gli incantesimi e le abilità giuste più o meno per ogni situazione (per quanto possibile) e che in combat meni forte. Partiremo tutti dal livello 1 e ho a disposizione tutti i manuali tranne gli homebrew. Avrei anche bisogno di sapere dove mettere i 24 punti abilità(sono un umano) e che classi di prestigio e talenti prendere. Ho letto varie guide ma mi hanno fatto molta confusione
      Grazie a tutti in anticipo
    • By MattoMatteo
      Stò per iniziare un pbf ambientato in Eberron, per la precisione nel continente di Xen'drik.
      I nostri pg (4-5, di 3° livello) saranno esploratori alla ricerca di tesori e misteri; oltre alla mia stregona (linea di sangue draconica, bg outlander, sopravvissuta del Cyre), l'unico altro pg che sò per certo è un forgiato barbaro (magia selvaggia).
      Come carattere, la mia stregona è sarcastica, irascibile, diretta: c'è un problema, distruggilo; il mercante non vuol farti lo sconto, minaccialo; un'idiota ti fà delle avances, sfiguralo con i tuoi artigli mentre ululi come un'ossessa; ti offrono un pranzo raffinato, mangia come un maiale e rutta liberamente.
      Al 4° livello, al posto dell'aumento di caratteristica prenderò il talento "Marchio del drago aberrante" (fornisce un trucchetto e un'incantesimo di 1° livello, ma con caratteristica di lancio Con invece di Car; Cos è 11, ma diventerà 12 col talento, e Car è 16)
      Date queste premesse, mi servirebbero consigli sugli incantesimi e sulle opzioni di metamagia "migliori" (nel senso, oltre che migliori in assoluto, anche più in linea col carattere della mia pg); il master permette tutto il materiale ufficiale.
    • By PioloHK
      Allora, stavo pensando quale fosse il personaggio, che, da solo senza l'aiuto di altri personaggi o oggetti magici particolari, potesse fare più danni in un singolo turno.
      Per le armi diciamo che si usano le armi base, qualsiasi tipo di incantesimo è utilizzabile e per esempio build che richiedono veleno, avvelenare le armi o usare pozioni vale, infine ogni tipo di pozione è permesso. Per quanto riguarda la preparazione, bere pozioni, avvelenare armi, andare in ira o simili e permesso prima del turno, ma cose come passare mesi a fare un esercito di cloni con il mago è vietato,
      Obbiettivo: tecnicamente nessuno, più danni si fanno meglio è, ma se si riuscisse ad uccidere un terrasque sarebbe fighissimo(con uccidere intendo solo fare i danni sufficenti per ucciderlo, ignorando resistenze varie)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.