Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio sul futuro di D&D 5e di Luglio 2020

La Wizards of the Coast ha finalmente rilasciato il consueto sondaggio annuale dedicato al conoscere gli interessi dei giocatori, in modo da decidere le mosse da compiere nel prossimo futuro editoriale di D&D 5e. In questo nuovo Sondaggio, infatti, ci verranno fatte domande riguardanti i nostri gusti, le nostre abitudini di gioco e il materiale che vorremmo veder pubblicato o maggiormente supportato in futuro.
In particolar modo, nel Sondaggio del 2020 la WotC vuole sapere quali sono le nostre ambientazioni preferite, quanto tempo vorremmo poter dedicare al gioco se non avessimo limiti di sorta, quali sono per noi le caratteristiche che identificato un buon Dungeon Master, quali sono le risorse e i supporti di gioco da noi usati tradizionalmente e quali abbiamo utilizzato durante il Lockdown causato dal COVID-19, quali sono i game designer di D&D che conosciamo e quanto ci farebbe piacere leggere i loro nomi sui manuali, e così via.
Rispondendo al sondaggio, quindi, potrete contribuire a decidere il contenuto e la forma dei prossimi manuali di D&D. Se volete dire la vostra, rispondete al seguente sondaggio:
sondaggio sul futuro di d&d di luglio 2020
 

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/news/dd-survey-2020
Read more...

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...
Tuon figlia delle 9 Lune

¨[TdG] L'Isola dei Ricordi Perduti

Recommended Posts

Thedrim Stoneshield


L'interesse per la strada scema velocemente scelgo un cocco che pare ancora commestibile e uso una delle pietre della strada per romperlo e berne e mangiarne il contenuto

@ DM

Spoiler

 

Sopravvivenza +7 & conoscenza natura +5 per cercare un cocco commestibile.

 

 

 

Quando poi finisco mi gratto un pò su di una palma e poi mi casto un incantesimo per rendere la permanenza sull'isola più confortevole.

@ DM

Spoiler

Mi lancio contrastare elementi ( Caldo )

Poi torno verso la spiaggia.

Edited by Dardan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maegalcarwen Fiennyerra

Una volta tornata sulla spiaggia, nella forma di falco osservo il comportamento degl'altri, notando che stanno cercando di organizzarsi per rendere la nostra "vacanza" in questa zona più sopportabile, per quanto possibile.

Ad un certo punto il vecchio mago, oltre a presentarsi, inizia a parlarmi attraverso una lingua animale.

Quando lo fa inclino la testa nel guardarlo e torno alla mia forma originaria.

La nudità non è un gran problema... Dico in risposta al suo gesto.

Gli animali che proteggo e con cui sono solita interagire non indossano vestiti... E noi siamo, in fin dei conti... animali...

Comunque... Qualunque sia lo scopo di quell'arco non saprei dirlo... Non per ora almeno...

E' protetto da una difesa magica ti tipo elettrico... quando ho provato ad toccarlo con le zampe, oltre a fulminarmi mi ha sbalzata via...

Se vuoi andare li ad analizzarlo... Forse... Domani posso provare a trasportarti fino a li...

Ma devo essere sicura di avere il potere necessario per una trasformazione adatta... quindi, non ti prometto nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'orco grugnisce qualche verso poi inizia ad arrampicarsi su una delle palme.

Mentre l'elfa, nuovamente trasformata nella sua forma originale, parla con l'anziano mago, Thedrim ritorna sulla spiaggia dopo una esplorazione dei primi metri della giungla, dove vi comunica aver trovato dei resti molto antichi di quella che doveva essere una strada. Sta mangiando anche lui la polpa di un cocco. Al momento sembra l'unica fonte di cibo disponibile. ANche se sapete tutti, chi piu' chi meno, che una dieta a base di cocco non e' per niente completa e servira' poco a placare le necessita' del corpo.

Gruask

Spoiler

Con una certa difficolta' ti arrampichi su una palma , che ondeggia sotto il tuo peso. Dall'alto vedi che la giungla di palme si estende per parecchio terreno. Piu' in la' vedi della vegetazione piu' scura, segno di un cambiamento degli alberi, anche se la distanza e' troppa per capire di che alberi si tratti. La vegetazione sembra ricoprire completamente il terreno, anche se qua e la' individui qualche chiaro tra gli alberi, probabilmente radure.

Velus

Spoiler

Solo con la descrizione che ti hanno dato dell'oggetto, non riesci a capire cosa possa essere o rappresentare.

Braydon

Spoiler

Noti che l'alta marea , quando monta, copre l'intera spiaggia, arrivando a lambire i tronchi delle prime palme della giungla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Braydon

Non possiamo stare sulla spiaggia durante la notte... una punta di insoddisfazione tinge le mie parole. Conviene addentrarci nella foresta e trovare un buon punto dove fare un riparo con ancora la luce del sole.

Sono già in piedi quando finisco di parlare e caricandomi di qualche noce di cocco esattamente come le ho portate qui, aspetto che almeno Velus decida sul da farsi, prima di muovermi.

AVETE SENTITO VOI ALTRI?! Lancio un possente urlo seguito da un altrettanto potente ululato, a cui si aggiunge anche il lupo, in modo che sia nano che orco vengano informati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velus Destharin

Prendo qualche cocco sotto braccio e inizio a seguire Jareth. Tra qualche centinaio di metri dovrebbero esserci dei pini. Sono meno caratteristici delle palme ma potrebbero essere più utili. Mentre cammino stendo un braccio davanti a me e inizio a borbottare. 

@DM

Spoiler

Lancio Detect Magic e cerco se c'è qualche aura magica mentre camminiamo. Se riesco a trovare qualcosa di strano Braydon e chiunque ci stia seguendo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thedrim Stoneshield

Si si ho sentito , sono qui...dico mentre esco dal palmeto...più avanti fra le palme ci sono i resti di una strada , potremmo seguirla , magari ci porta in qualche luogo sicuro per la notte...poi senza aspettare una risposta...io vi seguo , trovare la strada è facile andando sempre dritti fra gli alberi ci si inciampa sopra...cosi raccatto qualche cocco e seguo gli altri...

@ DM

Spoiler

Seguo il gruppetto senza troppo entusiasmo , tenendo i sensi all'erta per eventuali pericolo , Percezione +7

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Braydon

Strada? Visibilmente colpito da questa scoperta. Osservo Velus e Maegalcarwen come in cerca di una risposta. Lui anziano e saggio, lei custode dei segreti della natura. Allora non siamo su un isola completamente deserta... Quasi mi dispiacesse che non sia così. Dopotutto sono un fervente sostenitore della filosofia della Verde Fede, ma cerco immediatamente di darmi un tono, considerato che A questo non è certo il tipo di terra a cui sono abituato e B rimango pur sempre un essere umano, un po selvaggio, ma comunque un essere umano, con i suoi bisogni e le sue necessità.

Raccolgo quanto mi è possibile e quindi procedo, aprendo la fila con il lupo che ci spalleggia a qualche metro di distanza che tormentato dal caldo ansima come non mai.

Raggiunto il nano, ci scambio un cenno di intesa, curioso di vedere questa famigerata strada. Tengo in braccio una decina di cocchi e con la bocca mordo il neo pugnale di pietra, assomigliando ad un becero pirata dei Ceppi caduto in disgrazia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando vi inoltrate nella giungla, seguendo le indicazioni del nano, tutti potete ora vedere i resti di una antichissima strada. Solo poche pietre, ma evidentemente di un materiale diverso dalle pietre che si trovano nella spiaggia. I pochi resti della strada si inoltrano nella selva in profondita' e voi la seguite. L'assenza di animali e insetti vi colpisce sempre di piu'. Quell'ambiente naturale dovrebbe esplodere di vita , soprattutto uccelli e insetti. E invece non c'era niente, nessun rumore, nessun movimento. Non c'era un filo di vento e il caldo era opprimente, facendovi sudare copiosamente , mentre la stanchezza aumentava. Dopo piu' di un centinaio di metri le palme iniziano a lasciare il passo a dei alti pini marittimi e anche il terreno si compatta, abbandonando la sabbia della costa. Trovate dei rami caduti li' intorno. (Se volete potete usarli come armi, anche se sono fragili. E' un bastone che, a ogni attacco, ha il 25% di possibilita' di rompersi). Anche li' non ci sono segni di vita. Continuate a camminare e dopo piu' di una ora di cammino la foresta di pini si apre in una piccola radura, di circa una decina di metri di lato, completamente ricoperta di aghi di pino, che formano un tappeto soffice sotto i vostri piedi. La radura e' completamente vuota, a parte quelli che sembrano i resti di quattro colonne spezzate agli angoli della radura. Delle colonne, rimane solo la base o poco piu'. Sulla loro superfice sono scarabocchiate delle parole, in quelle che sembrano diverse lingue. Alcune non riuscite a capirle, ma altre si, quelle scritte in elfico, in comune, in nanico: ABBIATE PIETA' DI NOI! ... CHE QUALCUNO CI AIUTI!...  CHE GLI DEI ....SALVINO LE NOSTRE ANIME! E altre sullo stesso tipo. Le scritte sono tremolanti e scritte con un qualche composto rossastro.

Velus

Spoiler

Non rilevi nessuna aura magica in particolare. Ma rilevi un qualche tipo di residuo magico tutt'intorno a voi, come se l'aria ne fosse piena. Ne deduci che probabilmente sulla zona sia stato lanciato, parecchio tempo fa, un qualche tipo di incantesimo molto potente, anche se non riesci a capire quale possa essere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maegalcarwen Fiennyerra

E queste ? Chiedo osservando le scritte sulle colonne.

Questo posto mi piace sempre di meno... Qualcosa è successo qui...

E queste scritte... scommetto siano state scritte col sangue...

Passo una mano sulla colonna;

Tutte queste lingue...

Che sia successo tutto in una sola volta a più persone... ?? O... un evento mostruoso e ricorrente...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velus Destharin

Mentre cammino raccolgo un ramo per agevolare il passo. 

Sento qualcosa di terribile nell'aria. Sembra l'eco di un incantesimo molto potente, lanciato parecchio tempo fa. Immagino che sia la ragione per cui non abbiamo ancora trovato animali e potrebbe benissimo spiegare le scritte. 

Il mio falco ha visto diverse radure, magari anche le altre presentano qualcosa di simile. Do un paio di istruzioni precise ad Azuth, che si alza per la terza volta in volo.

Perchè scrivere su delle colonne? Che fossero rimaste intrappolate qui in qualche modo?

Mi avvicino a una delle basi, sempre mormorando a bassa voce.

Spoiler

Chiedo al famiglio di investigare le altre radure cercando se ci sono altre colonne simili a queste (e se anche quelle hanno qualche tipo di scritta), gli dico inoltre di tornare prima che faccia buio (low-light vision; Perception +14)

Uso detect magic su una delle colonne (quella che mi sembra più intatta)

Provo a decifrare il significato dei messaggi nelle lingue che non conosco, anche se mi aspetto che sia abbastanza simile a quello che riesco a capire (Linguistics +13)

Provo a capire la funzione di queste colonne e circa da quanto tempo sono in questo stato. Sembrano fatte per sorreggere qualcosa o sono posizionate in modo decorativo? Sono nello stesso stile/materiale dell'arco? (Con. ingegneria +9)

Infine provo a capire con cosa sono state scritte (Con. natura +9 / craft alchimia +9)

Chiedo scusa per tutti i tiri :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il falco del vecchio mago, dopo aver ricevuto gli ordini del suo padrone, si alza in cielo dalla piccola radura dove siete e vola via, compiendo cerchi sempre piu' ampi.

Velus

Spoiler

Linguistic: 12+13=25 Come immaginavi, tutte le frasi, per quel che poi capire, sembrano richieste d'aiuto o parole disperate.

Ingegneria: 11+9=20 Sicuramente le colonne sorreggevano qualcosa. Dovessi tirare a indovinare, diresti che si trattava di un qualche tipo di tempio. Sono molto antiche. Secoli almeno, forse millenni. Non ne sei sicuro, ma potrebbero essere dello stesso stile dell'arco sospeso sul mare.

Le scritte sembrano fatte con il sangue.

Non rilevi nessuna aura magica, a parte quello che ti ho scritto nell'altro post.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Braydon

Inquietato dalla nuova scoperta, scaramanticamente, rimango distante dalle colonne. Fino a che limite si sono dovuti spingere questi sopravvissuti, per arrivare a tanta disperazione, per quanto mi sforzi di pensare ad altro, non riesco fare a meno di fare un confronto con la nostra attuale situazione.

M*rda... Sbotto colto dalla paura e dall'angoscia, lasciando i cocchi per afferrare saldamente lo scomodo manico del pugnale. Tra il mago che percepisce magia nell'aria e tutto questo mistero, sarà un miracolo se domattina avrò ancora un briciolo di sanità mentale. Il lupo mi guarda e una ruvida sensazione mi rincuora tenendomi con i piedi per terra.

Sentite, un passo alla volta. Va bene? E' ovvio che ci troviamo in qualcosa fuori dall'ordinario, ma dobbiamo riuscire a sopravvivere in qualche modo. Concentriamoci sul trovare un posto dove fare un rifugio. Insisto sapendo che se verremo colti impreparati dalle tenebre, le cose si complicheranno maggioramene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thedrim Stoneshield

Bhe , io credo che l'evento diciamo che ha portato alla distruzione di questo luogo sia avvenuto in epoca passata , non so dire quanti anni , ma supponendo che strada e colonne abbiano la stessa età , qui non ci deve essere nessuno da molto molto tempo...il fatto che le scritte siano in linguaggi diversi , bhe potrebbe essere semplicemente che le persone che le hanno scritte fossero di razze diverse , come noi , io se dovessi scrive un messaggio d'addio userei il nanico , l'elfa in elfico e cosi via ,e anche umani provenienti da diversi paesi scriverebbero nella propria lingua natale...ho il timore che la gente che ha lasciato le scritte sia arrivata qui come noi e che non siano stati loro a costruire le colonne , la costruzione o la strada...io non so voi ma non ero vicino al mare l'altro ieri , poi di ieri non ho memoria e oggi sono qui , è ovvio che ci abbiano portato qui , probabilmente con la magia visto l'arco nel mare...

Ma lasciando stare questo , direi che ci possiamo accampare ai margini di questa radura fra gli alberi , e domani dopo un bel sonno potremmo esplorare meglio , io controllo un pò la radura e poi vedo su come possiamo accamparci per la notte...

@ DM

Spoiler

 

Percezione +7 , sopravvivenza +7 per controllare la radura alla ricerca di indizi , tracce , oggetti...

Conoscenza ingegneria +1 sulle colonne.

 

 

Edited by Dardan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velus Destharin

Thedrim ha ragione, queste rovine sono molto antiche. Centinaia e centinaia di anni. Mi siedo al centro della radura, accarezzandomi la barba pensieroso. Queste sono colonne portanti, non decorative. Probabilmente ci troviamo tra i resti di un tempio, magari era l'ultimo rifugio dei vecchi abitanti di questo posto.

Cosa può spingere una persona a lasciare una supplica del genere con il proprio sangue? Contavano davvero sull'aiuto di qualcuno? 

Mi giro verso il nano, lanciandogli un'occhiata seria. Se è vero che ci ha scritto questi messaggi è arrivato in modo simile al nostro, allora temo che questo posto sia molto più pericoloso di quanto possa sembrare. 

Nonostante ciò immagino che questa radura sia abbastanza adatta per accamparci, un po' lugubre ma adatta.

 

Edited by Quer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Braydon

La terra è pregna di sofferenza... Io non mi accamperei qui. Esclamo sempre a debita distante dalla colonne, come se quei quattro cumuli di pietra fossero dei monumenti al dolore e alla disperazione. Quando vedo che la decisione sembra esser stata presa mi rassegno all'idea e torno sul percorso fatto per raggiungere questo posto andando a raccogliere rami abbastanza secchi per preparare un fuoco per la notte.

Alcuni dubbi mi assalgono. La vegetazione è molto rigogliosa, ma abbiamo appurato che non c'è nemmeno l'ombra di un insetto, o animale. Come fanno queste piante a vivere senza che nessuno le impollini? Mi piego sul terreno assaggiandone il sapore per valutare umidità e acidità.

Spoiler

Sopravvivenza +12 per capire se in questo posto piove, o comunque cercare di prevedere il meteo dei prossimi giorni.

Oltre ai rami dei pini marittimi, se possibile raccolgo anche foglie di palma e corteccia così per poter preparare una tettoia vegetativa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maegalcarwen Fiennyerra

Questo posto ha pro e contro... Da un lato queste colonne sarebbero utilissime come "inizio" per una tenda o edificio di fortuna...

Dall'altro... l'opzione sollevata da Braydon è plausibile...

Benché spero sia l'opposto... questo luogo potrebbe benissimo essere infestato...

Quindi... O rimaniamo qui e lo scopriamo...

O ci spostiamo...

Mi guardo attorno osservando la vegetazione.

In caso di "dimora fissa" comunque... Preferirei di farla in altro luogo... Tra i rami di qualche grosso albero... O sfruttando come "colonne" più alberi vicini...

Non adesso ovviamente... in futuro... se sarà necessario resta qui per più tempo del previsto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre Braydon torna indietro sulla pista che avete seguito fino ad ora, il falco del vecchio mago ritorna dal suo giro di ispezione. Si posa su una delle olonne spezzate e inizia a parlare al suo padrone.

Velus

Spoiler

Ti riferisce che ha visto altre radure simili a queste e in tute ci sono resti architettonici, per la maggior parte colonne spezzate. E che su qualcuno ha visto scritte simile a quelle che ci sono qui. Piu' in lontananza ha visto una radura molto piu' grande, con quella che sembra una grande fontana nel centro. Calcola che, camminando, sia ad almeno una giornata di distanza.

Dopo un po' Braydon ritorna con rami, foglie di palma e strisce di corteccia.

Braydon

Spoiler

Il terreno non e' secco come se non piovesse mai. Sei quasi sicuro che piova a intervalli regolari. Anche in modo violento. Come ci si aspetterebbe in un clima tropicale.

Thedrim

Spoiler

A parte le colonne spezzate e le scritte sopra di esse, non c'e' altro che ti chiami l'attenzione nella radura. Le colonne stesse sembrerebbero parti portanti di quella che doveva essere una struttura piu' grande.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Braydon

Abbiamo una notizia buona e una cattiva... Esclamo quando sono di ritorno con tutto l'occorrente per montare un riparo.
Quella buona è che in questo posto strano fortunatamente piove e quindi possiamo raccogliere un po di acqua potabile. Quella cattiva è che lo fa con intervalli regolari, quindi prepariamoci che almeno un acquazzone violento lo avremo, forse verso tardo pomeriggio, forse addirittura di notte. Dipende da quanto caldo fa durante la giornata. Qualsiasi posto decidiamo dove accamparci, dobbiamo avere un riparo sopra le testa o rischiamo inutilmente.

Sfilaccio la corteccia di palma, ricavandone delle resistenti strisce che utilizzerò per legare le foglie e i rami, ma prima di qualsiasi cosa mi adopero per fabbricare una rozza cintura dove poter riporre il coltello quando non ne ho bisogno, la bocca iniziava a farmi male.

Ve... sto per dire Vecchio, ma memore delle parole di prima, mi correggo in tempo chiamando il mago col suo nome Velus? Giusto? Sai creare il fuoco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maegalcarwen Fiennyerra

Io posso creare acqua in caso. Dico in seguito alla domanda di Braydon a Velus.

Così non sarà necessario prenderla da luoghi di cui non siamo sicuri della purezza, ma necessiterò di un recipiente in cui effettuare l'incanto... o otterremo... pioggia...

Mi guardo velocemente attorno.

Comunque, per tempistiche direi di sfruttare questa radura per oggi... Raccogliamo il materiale necessario a creare un riparo di fortuna e domani ci sposteremo in un luogo più consono... Magari vicino a fonti di cibo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Velus Destharin

Il nome è Velus, sì. Comunque temo di no, niente fuoco così su due piedi. Sono anni ormai che ogni mattina preparo solo gli incantesimi che mi potrebbero servire durante la giornata, e dato che lavoro in una biblioteca al momento non ho molti assi nella manica. In realtà non ho nemmeno una manica. 

Se riuscissi a mettere le mani sul mio libro degli incantesimi le cose potrebbero cambiare, ma non vedo come potrei trovarlo da queste parti.

Mi alzo dal centro della radura, dirigendomi verso Braydon. Ho visto che hai scavato un cocco come scodella per il tuo lupo, riusciresti a darmi l'altra metà? Ho bisogno di un posto per conservare gli ingredienti per gli incantesimi.

Ho visto alcune cose lungo la strada che potrebbero essere utili, prometto di tornare prima che faccia buio. Faccio un leggero sorriso. Temo che sarei solo di impaccio mentre costruite il riparo. 

Detto questo mi addentro nel bosco, dirigendomi nella direzione da cui siamo arrivati. Azuth rimane per qualche istante nella radura e poi incomincia a seguirmi.

@Dm

Spoiler

Mi sono accorto che mi mancano anche le componenti per alcuni incantesimi, quindi cerco di trovare qualcosa di simile sull'isola. Di solito le componenti hanno a che fare con l'effetto dell'incantesimo (Stinking cloud richiedere qualcosa di puzzolente, Mage Armor qualcosa che può essere usato come protezione, ecc), quindi ti faccio un elenco e dimmi pure se i sostituti che trovo sull'isola potrebbero funzionare. Per alcuni non ho trovato nulla di simile, quindi per adesso li ignoro

  • Incantesimo (componenti come da manuale) - possibile rimpiazzo
  • Color Spray (colored sand) - prendo una manciata di sabbia e la mescolo con della terra (o della cenere)
  • Glitterdust (ground mica) - polvere di pietra, magari mischiata con un po' di sale
  • Silent Image (a bit of fleece) - fleece sarebbe lana, l'unica cosa che ci assomiglia come consistenza potrebbero essere delle sterpaglie
  • Mage Armor (a piece of cured leather) - per adesso non c'è nulla di simile sull'isola, ma magari la corteccia di un albero potrebbe funzionare in modo simile
  • Summon monster (a tiny bag and a small candle) - come candela userei un rametto intinto di resina, come "tiny bag" userei il cocco scavato o mi metto a intrecciare qualche ramo
  • Ghost Sound (a small lump of wax) - resina al posto della cera

  • Stinking cloud (a rotten egg or cabbage leaves) - qualcosa di puzzolente potrebbe essere una foglia che uso per pulirmi 

 

 

Edited by Quer

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By Kennon
      Salve Avventurieri!
      Cerco 5 o 6 Giocatori per due mini campagne di 4 Sessioni circa, siamo a livello 11 e la storia è ben particolare! L'orairo di gioco viene deciso con i giocatori, tutti i manuali ammessi.
      Per velocità di comunicazione rispondo prima su discord che su Dragonslair, per chi fosse interessato o vuole ulteriori dettagli mi trova al seguente discord:
      https://discord.gg/NeNHnRw
       
      Buona Continuazione!
    • By mugiwaranofede
      Ciao, siamo 4 giocatori e stiamo cercando un master per fare una campagna online su roll 20
    • By DevilMayCry89
      Buongiorno a tutti!
      In ritardo di una decina d'anni sulla prima edizione di Pathfinder (che per anni non ho conosciuto 😓), un paio d'anni fa mi ero messo a riscrivere TUTTO D&D 3.5 (cui non giocavo da un pezzo) per renderlo più giocabile.
      Spesso, per pigrizia, ho fatto un mash up di ACF esistenti, e suggerimenti letti qui sul Forum, con altre cose inventate da me, scoprendo spesso solo poi di aver scoperto l'acqua calda, ovvero di aver fatto modifiche che erano già state implementate da Pathfinder 1, per non dire dalle Homebrew dei Forum di tutto il mondo...
      Nel corso degli anni, il Guerriero è stato, senza dubbio, LA classe più riscritta, per ovvie ragioni.
      Ora, sto convincendo un nuovo gruppo a giocare col mio sistema, ma mi piacerebbe avere prima il parere degli esperti.
      Fate conto che considero che i PG prendano 10 Talenti ai livelli dispari, come in Pathfinder, e che ho riscritto, a parte, anche TUTTI i talenti bonus da Guerriero.
      Fatemi sapere impressioni, critiche, suggerimenti, minacce, ecc
       
      PS: la capacità finale riguarda il rinnovato sistema di Azioni, che, in effetti, somiglia molto a Pathfinder 2. Qui posso giurarvi sulla mia vita che l'avevo realizzato prima, ed, in effetti,  anche in maniera inutilmente più complicata, visto che ho messo una proporzione matematica per cui un'Azione Rapida è l'unità base, quella di Movimento corrisponde a 2 Azioni Rapide, quella Standard a 3, e quindi l'Azione di Round Completo corrisponde a 6. Di norma, i PG possono sempre dividere il turno come preferiscono, ma non possono usare due tipi di Azione per eseguire la stessa operazione; ad esempio, se dividono il turno in due Azioni Standard, non possono usarle entrambe per eseguire attacco Completo o lanciare Incantesimo, ma devono fare un'azione diversa di durata equivalente. L'Azione Rapida consume l'AdO del turno, se lo si esegue.
       
      Il Guerriero.pdf
    • By acciopaglia
      Salve a tutti, io e un amico abbiamo creato 2 pg rattoidi per una campagna di pathfinder 1e che al momento è in pausa, e ci è rimasta parecchia voglia di giocarli dopo il tempo passato a immaginarne ogni sfumatura caratteriale. Sono fratelli gemelli, molto affiatati, intraprendenti e con una terribile voglia di mettere le mani su un bel malloppo. Come classi, sono un ladro scatenato e un alchimista di liv 4, di allineamento neutrale. Hanno messo su anche un'identità sociale di un venditore di pozioni umano, sfruttando un mantello e qualche intruglio alchemico, per quando hanno a che fare con la gente. Cerchiamo un narratore e qualche avventuriero (no malvagi, please) con cui intraprendere una intensa one shot nei forgotten realms. Mettiamo, impegno, conoscenza delle regole e tanta immaginazione. :) qualcuno può essere interessato?
    • By Ricky Vee
      Ciao gente!
      Dopo essere andato, grazie alla quarantena, in overdose da d&d (sto portando avanti 3 campagne con una media di 3 sessioni a settimana), ho iniziato a sentire il bisogno di esplorare nuovi orizzonti e di spaziare tra altri giochi di ruolo.
      Il più urgente tra questi, dovendo iniziare una campagna in real da master tra pochi mesi, è proprio la seconda edizione di Pathfinder che sin dal 1 Luglio 2019 mi ispira veramente tanto.
      Quindi mi sono detto: perchè non rispolverare il mio caro amato forum e cercare dei compagni di ventura che possano aggiungersi a questo esperimento?
      Doverosa Premessa
      Sono iscritto a DL da 12-13 anni (ho perso il conto) e ho giocato innumerevoli avventure/campagne, perciò so un pochino come funziona.
      Non illuderò nessuno dicendo che questa sarà una campagna dal livello 1 al 20. Mi piacerebbe davvero molto immergermi in questo nuovo sistema ed iniziare a conoscerlo, perciò il pbf si proporrà all'inizio come una serie di quest per familiarizzare con il gioco e vedere se ci piace. Poi, se da questo punto venisse voglia di continuare e di creare qualcosa con una lore e una storia più solide, ben venga, ma preferisco non essere particolarmente ambizioso all'inizio.
      Requisiti per partecipare
      Avere voglia di provare Pathfinder 2.
      Certo, sarebbe davvero bellissimo se aveste già dato un'occhiata alle regole o alla creazione dei pg, ma non è un requisito fondamentale. Essere amanti del Roleplay.
      Chi mi conosce sa quanto per me questa parte sia fondamentale. Non amo i pg senza anima, non mi interessa chi pensa alla build e poi non sa come interagire in game e tendo sempre a premiare coloro che ruolano in un certo modo (in d&d c'era l'ispirazione, qui ci inventiamo qualcos'altro). Saper fare gruppo ed essere un minimo seri.
      Anche io in passato ho droppato delle campagne o delle avventure, ma ne ho sempre discusso prima con il master e ho cercato di fare in modo che non ne risentisse tutto il gruppo. Quando un giocatore smette di partecipare, le conseguenze ricadono su tutto il gruppo e questo non fa bene ad un pbf, che già di suo ha tempi biblici e non è semplice da portare avanti. Se dovesse capitare che non avete più tempo, che non avete più voglia, o se dovesse emergere qualunque problema, semplicemente parliamone e cerchiamo insieme la soluzione migliore per tutti. Regole per i pg e per il pbf
      Livello di partenza: 1
      Numero di pg: 4, un posto è già prenotato dal buon @Pyros88
      Caratteristiche: Seguiremo il sistema di creazione dei pg di PF 2. Qui non ci sono point buy o caratteristiche casuali, i punteggi sono determinati da classe, ancestry (razza) e background.
      Ambientazione: Golarion (non è obbligatorio conoscerla)
      Background dei pg: Chi vuole scriva pure qualche riga, ma visti i propositi iniziali del pbf non è obbligatorio. Ciò che mi interessa, invece, è che ciascun personaggio abbia un carattere ben definito. Cercate di dare un po' di profondità ai vostri pg e di fare in modo che siano coerenti nelle loro scelte, nelle loro azioni e nei loro pensieri.
      Formazione del gruppo: Per facilitare il tutto, chiederei solo che i vostri personaggi formino un gruppo già alla partenza. Sto pensando se farvi essere parte di qualche tipo di organizzazione, magari della famosissima Pathfinder Society o di altro, ma per questo ditemi anche voi cosa ne pensate o cosa vi piacerebbe.
      Stile del DM: Pur essendo uno a cui piace molto fare gruppo con i propri giocatori, in game mi considero un master neutrale. Questo vuol dire che se vi beccate contro una melma con 4 di intelligenza, cercherò di interpretarla come tale. Se invece vi trovate davanti un mago sadico che ama uccidere gli avventurieri a sangue freddo, aspettatevi che sia esattamente così anche con voi. Emotivamente sono sempre dalla parte dei pg, ma spesso i png, le trappole o i nemici potrebbero non essere d'accordo con me!
      Regole di Pathfinder 2: NON sono un esperto. Visto che questo sistema ha una regola per quasi tutto, potrebbero esserci errori o sviste. Prendiamola easy e aiutiamoci a vicenda.
      Altre info: Oltre all'apertura della gilda, formeremo anche un gruppo Telegram in cui tireremo tutti i dadi e potremo discutere del pbf o di ciò che vogliamo.
      Credo che per ora da parte mia sia tutto.
      Qualcuno interessato? 🙂
       
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.