Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

DRUIDO EVOCATORE/AMMAESTRATORE/MUTAFORMA


DarkRanger
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti 

sto creando un Druido Evocatore e combattente di mischia (razza umano) edizione 3.5

questa è la progressione fino al livello 10 

1/2/3/4/5 Druido - 6 Ammaestratore 7-8 Muta forma combattente 9-10 Druido

ho scelto l ammaestratore perché 1 da background e poi per coprire 7- 8 livello per la progressione del compagno animale (MA SOPRATTUTTO PER IL BACKGROUND)

invece ho scelto il muta forma combattente perché sarò più da mischia che incantatore. 

il party è formata da un chierico (umano) un derviscio (felinide) un monaco (mezzo celestiale) 

il mio dubbio è sui talenti da scegliere

1- liv incantesimi focalizzati(evocazione) - aumenta evocazione (ho scelto questi perchè il master mi ha concesso la capacità speciale di evocare 5 lupi da guerra). 

3- abilità focalizzata (addestrare animali) obbligata per l ammaestratore 

al 6 e al 9 non so cosa scegliere tra questi talenti

ATTACCO INTUITIVO / FORMA SELVATICA EXTRA / ATTACCO NATURALE MIGLIORATO / INCANTESIMI NATURALI (questo pensavo di prenderlo al 6)

P.S: calcolate che è tutto basato sui lupi (background) quindi sia la forma selvatica media (Lupo) e grande (Lupo Crudele). 

      ovviamente compagno animale Lupo

I manuali che posso usare sono

I PERFETTI (combattente, arcanista, sacerdote, avventuriero), manuale dei mostri I, dracomicon, manuale master, giocatore, fosche tenebre, imprese eroiche, liber mortis, tutti quelli delle razze.

vi ringrazio in anticipo per i consigli.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites


Se vuoi fare un druido che evoca, abbia il compagno animale e anche la forma selvatica le alternative sono: druido puro o planar shepherd.

Altri mischioni ti lasciando indietro per forza queste cose, per esempio quello che hai in mente perde ben 3 livelli da incantatore che ti segano abbastanza le gambe sulle evocazioni.

Quindi IMHO o decidi di lasciare indietro almeno qualcosa, per esempio proseguendo come ammaestratore e/o mutaforma combattente, oppure fai il druido puro (che sarà comunque una spanna sopra metà del gruppo) e non pensare ad incastrare strane combo.

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

dal mio punto di vista il planar shepar e' la scelta migliore per ogni druido, che però, se non ricordo male si dovrebbe trovare sul Lord of darkness, manuale a te proibito. 
Se tuttavia riesci a convincere il master esso e' una scelta direi quasi obbligata.

 

Per quanto riguarda i talenti, sinceramente oltre a quelli già presenti, ti consiglio un bel "evoca servitore arboreo" che rende le tue evocazioni estremamente efficaci in ogni situazioni. Tuttavia non ricordo il manuale.

Però mi sento in dovere di esporti questo dubbio ... non siete un pò troppi picchiatori? voglio dire, monaco + deviriscio + compagno animale + bestie evocate, non ti conviene puntare più sul caster piu' che sull'evocatore?

Link to comment
Share on other sites

Planar Shepherd la trovi sul manuale Faiths of Eberron, un manuale di ambientazione e che quindi molti dm non concedono. Il talento evoca servitore arboreo io invece lo sconsiglio vivamente, rende le evocazioni TROPPO potenti (per amor di completezza lo trovi sul manuale imperi perduti del fearun). puoi evocare già dal primo livello creature in grado di lanciare intralciare a volontà e l'incantesimo muro di spine 3 volte al giorno! Senza contare gli assurdi aumenti alle caratteristiche, i bonus dati dal tipo pianta e via discorrendo...in pratica con evoca servitore arboreo il derviscio e il monaco potrebbero anche smettere di giocare per quanto utili sarebbero...

Diciamo che dipende tutto dal livello di ottimizzazione del vostro gruppo, ma se non è alto anche io come Klunk ti consiglio di scegliere una delle due CDP oppure se veramente ciò che ti interessa è solo essere un buon evocatore anche druido 20 è fortissimo al massimo mi sentirei di consigliarti il talento adepto cinireo (i tuoi evoca alleato naturale durano il doppio e ogni creatura evocata ha un bonus fortuna di +3 al txc)  che comunque è molto forte ma un po meno di evoca servitore arboreo. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao

la classe di prestigio e i talenti purtroppo sono su manuali non consentiti:dissapointed: e non sono riuscito neanche a convincere il master.

la mia decisione era di lasciare indietro la parte da incantatore e puntare più sul compagno animale e sulla forma selvatica.

il master ci ha concesso di scegliere una capacità speciale legata al nostro background, io ho chiesto di poter evocare dei lupi da guerra con una durata di 10 min per livello da druido. Cosi la parte da evocatore era sistemata (da background evoco solo lupi) (approvata)

vi faccio un piccolo riassunto del mio background: il nostro Antrax dopo un duro addestramento per diventare un druido torna in città  e con la famiglia decide di aprire un attività di allevamento di lupi da guerra. Per questo che il master mi ha concesso la possibilità di evocare i lupi (che ovviamente devo addestrare uno a uno e hanno le caratteristiche del compagno animale tranne per le capacità speciali come legame condividere incantesimi ecc..)

lo so rimane indietro la parte da incantatore e quindi anche la durata degli incantesimi, però con l ammaestratore non mi fa perdere i livelli per la crescita del compagno animale e in più mi migliora i riflessi e il tiro per colpire.

invece il muta forma combattente 'mi pompa la forma selvatica alla fine se questo personaggio riuscirò a portarlo avanti fino al venti sarà 17 da druido 1 da ammaestratore 2 muta forma combattente.

questo personaggio voglio più caratterizzarlo che farlo over power.

vi faccio un esempio: in accordo con il master abbiamo decise che quando avrò la forma selvatica vegetale sarà il lupo con sotto-tipo vegetale oppure la forma elementale sarà un un lupo di fuoco.

spero di aver reso l'idea

una cosa non so se me lo sono perso io o non c era scritto il compagno animale prende anche lui i talenti. 

 

Edited by DarkRanger
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, DarkRanger ha scritto:

invece il muta forma combattente 'mi pompa la forma selvatica alla fine se questo personaggio riuscirò a portarlo avanti fino al venti sarà 17 da druido 1 da ammaestratore 2 muta forma combattente.

questo personaggio voglio più caratterizzarlo che farlo over power.

Queste due frasi mi sembrano in contrasto tra loro.  A cosa ti serve "pompare la forma selvatica" se ti interessa caratterizzarlo?

Piuttosto che intraprendere bislacche varianti dall'equilibrio piuttosto opinabile mi baserei su materiale già presente.
Per esempio per il PG che hai in mente secondo me si adatta bene la variante totem animal del druido presente su Dragon Magazine 355.
In pratica scegli un animale (come il lupo appunto),  e hai forma selvatica e compagno animali "bloccati" su quello, ma in compenso sono potenziate. Per esempio puoi avere il lupo crudele come compagno animale già al 5° e puoi applicare l'archetipo celestiale o immondo alle forme di lupo e lupo crudele.
In più conservi gli incantesimi, quindi anche qui non hai bisogno di strane varianti e puoi evocare a pieno regime.

Link to comment
Share on other sites

Ho sentito il master me l'ha vietato.

Si quelle due frasi è vero che sono in contrasto... ma io intendo che per caratterizzare un personaggio vuol dire fare combinazoni che nessuno ha mai fatto e dargli un indirizzo caratteriale.

Alla fine a me piace provare a fare combinazioni insolite per non fare i soliti personaggi. Per farvi capire ho fatto un arciere tutto basato sulla fionda.. non era forte era stra bello..

è vero queste combinazioni sono forti, non per forza un personaggio caratterizzato non debba essere anche forte....

Potete rispondermi: il compagno animale prende anche lui i talenti ogni tre?

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, DarkRanger ha scritto:

Ho sentito il master me l'ha vietato.

Tenendo conto che è probabilmente meno forte del druido normale non ne capisco il motivo. Ti permette bislacche e fumose varianti inventate, ma non una variante che che ha un senso in tutto e per tutto?

2 ore fa, DarkRanger ha scritto:

è vero queste combinazioni sono forti, non per forza un personaggio caratterizzato non debba essere anche forte....

È vero, ma secondo se sottolinei il fatto che non ti interessa farlo PP e poi presenti una costruzione palesemente pensata per essere forte è quanto meno sospetto.
Inoltre non mi è chiaro come il maestro trasformista ti dovrebbe aiutare ad interpretare meglio il "druido dei lupi"

Per esempio, se dovessi pensare il PG da zero, a me parrebbe molto più adatto al concept un ranger/signore degli lupi: hai un compagno animale decente, evochi lupi e hai i vari totem e l'aspetto selvatico che ti rendono più simile ad un lupo (olfatto acuto, sbilanciare ecc...)

2 ore fa, DarkRanger ha scritto:

Potete rispondermi: il compagno animale prende anche lui i talenti ogni tre?

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, KlunK ha scritto:

Per esempio, se dovessi pensare il PG da zero, a me parrebbe molto più adatto al concept un ranger/signore degli lupi: hai un compagno animale decente, evochi lupi e hai i vari totem e l'aspetto selvatico che ti rendono più simile ad un lupo (olfatto acuto, sbilanciare ecc...)

si si abbinata al ranger mi piace molto. infatti me la studio per un futuro prossimo personaggio. 

Link to comment
Share on other sites

Se non è concesso Planar Shepard fatti allora un druido puro.

Purtroppo le cdp per il Druido si dimenticano sempre qualcosa per strada.

Importanti talenti sono

Evoca Servitore Arboreo ed Adepto Cinereo

1 Incantesimi Focalizzati (Evocazione), Aumentare Evocazione, Evoca Servitore Arboreo, Adepto Cinereo

3 Legame Naturale (Utile per il livello 4)

6 Incantesimi Naturali

9

12 Evoca Elementale Rashemi

15

18

I 3 rimasti scegli te, potresti prendere qualcosa per la forma selvatica così da essere più potente in mischia.

Non mi risulta che il compagno animale possa prendere talenti come un pg normale.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Mi era venuto in mente un personaggio, e volevo chiedere il vostro aiuto per capire se è fattibile renderlo competitivo, o rimane soltanto un idea comica😅
      Un personaggio che usa solo armi improvvisate (d4) come padelle o sedie
      Premetto che dubito che userò mai questo pg, è solo un idea per passare il tempo
       

      Le mie idee per ora sono state:
      Lottatore da Taverna [Tavern Brawler] per essere competente nelle armi improvvisate
      Guerriero (Maestro da battaglia) per avere 4 attacchi (dovrò compensare sul numero di colpi più che sulla qualità), avere un talento in più (mi servirà) e avere dadi in più per i danni con le manovre
       Adepto Marziale [Martial Adept] per aumentare le manovre
       
      Mi piacerebbe anche mettere qualcosa di stupido come Cuoco [Chef], ma consideriamolo un extra
      Idee per questo stupido pg?😅😂
    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Atlhas
      Sono arrivato al terzo livello col monaco e ho scelto la Via dell'Ombra come tradizione monastica, non mi è chiaro un'aspetto degli incantesimi. di solito gli incantesimi hanno una CD da superare ma quelli della via dell'ombra non è indicata nessuna CD. Vi chiedo se non c'è o se va usata la CD dei punti Ki? 
    • By Calidone 65
      Buon giorno cari avventurieri, volevo porvi una richiesta piuttosto bizzarra. In questo tempo pervaso dal caldo e dalla solitudine, il mio caro master mi ha permesso di portare avanti una trama di un mio pg. Delle piccole masterplayers utili anche per scoprire qualche piccolo aneddoto del mondo. Filava tutto liscio, finché non libero un dio (creature bandite e temute nel suo mondo) con cui stringo anche un patto, diventando il suo "Avatar". C'è chi urlerebbe "WARLOCK", ma non questa volta. La situazione stava andando piuttosto bene anche dopo tale avvenimento, finché, a fine masterplayer, non sento il master che fa "ok, personaggio livello 36"... Nella campagna è molto comune incontrare npc di livello alto, alcuni addirittura che superano il 40, perciò non mi sono spaventato più di tanto... Ma come cavolo lo buildo un personaggio che è mago/ladro/guerriero di livello 36? Certo, il mago livello 20 è la classe più rotta del gioco, ma vorrei sapere se dovessi continuare con quella classe, quindi superare il 20 con il mago o aumentare anche le altre 2  classi. Per non parlare delle magie... Contando che ora ad intelligenza ho 26...fortunatamente a quelle penserò io, vorrei solo un piccolo consiglio sui livelli, sapete, non ho mai avuto un personaggio di livello 36. Grazie mille per l'aiuto. 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.