Jump to content

Richiesta consiglio su mappe


mikypdv

Recommended Posts

Salve a tutti, come da titolo avrei bisogno di un consiglio sia dai giocatori che dai master su un argomento: Mappe tattiche.

Noi del gruppo abbiamo deciso di usare la griglia (abbiamo una lavagna con griglia inclusa) e le miniature, e fin qui tutto bene, però ho notato che abbiamo un problema che ritengo abbastanza fastidioso. Uno dei nostri giocatori pecca un po' di fantasia, quindi, quando siamo in un dungeon, preferisce disegnare la mappa tattica a ogni descrizione del master, chiedendo sempre le dimensioni, le posizioni delle porte, dei muri, delle colonne ecc, finendo sempre per far uscire tutti quanti dai personaggi e rendendo il "ruolaggio" abbastanza difficile, oltre a rallentare terribilmente il gioco a ogni passaggio di stanza e abbassando l'umore a tutti.

A breve sarò il nuovo master del gruppo, quindi mi chiedevo se fosse possibile evitare queste brutte situazioni. Ho pensato che potrei preparare una mappa già fatta (tipo quella che ho allegato), ma questo, per quanto i giocatori si sforzino, favorirebbe terribilmente il metagioco. Ad esempio: il labirinto in basso a sinistra perderebbe completamente di significato, oppure, se ci fosse una stanza molto grande che sembra vuota sarebbe sicuramente il nascondiglio del boss.

Se no pensavo che potrei fornire solo le stanze che vengono viste dai PG, cioè dare un pezzo di carta con sopra la nuova stanza solo quando si sporgono oltre la porta. Questo mi sembra un metodo migliore, ma temo di fare una confusione atroce nella mia "tana" al buio dello schermo, dato che comunque avrò già decine di fogli e trovare il foglietto giusto può diventare un dramma. 

Quindi vi chiedo: voi come vi comportate? avete qualche consiglio da dare a un master sprovveduto che vuole migliorare il suo gruppo (magari senza spendere decine e decine di euro in fogli e inchiostro per la stampante)?

flip mat dungeon.jpg

Link to comment
Share on other sites


58 minuti fa, Zaorn ha scritto:

Se disegna il master sulla lavagna o tabella mentre parla, non si spezza il gioco.

Ovvio che se il master deve riferire a questo o a quello diventa un po' macchinoso.

questo è buono, solo che il master ha uno schermo e tanti fogli di appunti tra lui e la lavagna a rendere abbastanza difficile il compito. Inoltre, non è una vera "lavagna" da passare dietro allo schermo, ma è una tovaglia fatta ad hoc, quindi è impossibile. L'unica soluzione è alzarsi. Questo può funzionare all'inizio, ma dopo un po' diventa una bella spina nel fianco, nessuno vorrà alzarsi 50 volte a sera. Però si, sicuramente è più semplice e immediata di tutto ciò che ho proposto

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ti posso dire come ho fatto io, quando mi sono trovato a fare il master per la prima volta, ma potrebbe non piacere.
Ho collegato un portatile alla TV che ho appesa al muro, nella sala dove giochiamo, e un altro portatile lo uso io come schermo (da master).
Su entrambi i portatili ho installato MapTool,(programma per giocare di ruolo online), e preparato le mappe in anticipo (con tanto di dettagli, token, etc.)
Il programma consente di collegare i due computer in rete tra loro, così che sul tuo schermo, compare l'intero dungeon (o quello che vuoi, mentre alla TV (Griglia), compare solo quello che i giocatori possono vedere (con tanto di descrizioni, se ne hai voglia).

E' un lavoraccio, ma ti permette di gestire tutto (veramente tutto, dal punto di vista numerico e delle schede, dei PG e PNG, senza fogli o foglietti), ed avere mappe visibili solo per la parte esplorata.
Per farti un esempio, questo è quello che vedevano i giocatori alla TV, le pedine sono i loro personaggi, che il master può muovere su richiesta

Spoiler

 

56f307fb767e6_Dungeon3.thumb.png.d5c769d

 

Oppure

Spoiler

 

Dungeon.thumb.png.7cbe81bd7122ae8515558c

 

Oggi, probabilmente, non dedicherei tanto tempo alla preparazione e cura di questo aspetto del gioco, anche se ,devo ammetterlo, rimpiango le lunghe ore passate a costruire le mappe, creare le schede dei PNG, dei mostri, cosa che mi faceva immedesimare profondamente nell'ambientazione che stavo creando (utilizzando, in realtà)

 

Edited by DedeLord
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

:bye:

Allora dato che preferisco usare metodi più "artigianali" ti posso dire un metodo che sto sperimentando 

1 fatti (o prendi un prefabbricato) la mappa del dungeon che vorresti fargli affrontare

2 tieni la mappa nascosta ai giocatori e disegnagli,o fagli vedere, su un foglio a parte ciò che vedono mano a mano che esplorano il dungeon

in questo modo non si necessita di particolari descrizioni tecniche (distanza ecc.)  ma allo stesso tempo mantieni un aria di mistero , mostrando solo le parti esplorate,

intrattenendo entrambe le categorie di giocatore.

Ripeto però che è un metodo che sto testando(non so neanche se sia un qualcosa che si usa nel campo o che qualcuno ha già fatto)

quindi ciò che ho scritto è da perfezionare e, anzi , ti chiederei ,sempre che utilizzerai questo metodo, di farmi sapere i risultati

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Compra una tela cerata e dei pennarelli, ti devi alzare un poco di più solo quando sei in un dungeon, le altre soluzioni richiedono troppa preparazione!

Poi mica tutte le giocate sono nel dungeon... e tra una stanza e l'altra spesso ci sono comunque incontri.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

I PG non sono geometri con equipaggiamento dedicato. Non dovrebbero poter disegnare una mappa con tutte le misure del caso. Il DM descrive la stanza senza misure e il cartografo la disegna suppergiù, come succederebbe se fosse davvero nel dungeon.

In alcuni gruppi di gioco invece si preferisce la mappa precisa anche perché i combattimenti sono la situazione fondamentale di D&D e serve una mappa tattica. In questo caso il DM disegna la mappa e poi la ritaglia in pezzi coerenti (quello che si vede quando si passa in un nuovo ambiente) e mette i pezzi sul tavolo man mano che i PG esplorano. Chiaro che eventuali labirinti sono da evitare oppure bisogna ritagliarli in pezzettini da mettere progressivamente.

Quest'ultima soluzione dei labirinti comunque non è realistica e non rende la situazione di essere in un labirinto, perché in un vero labirinto una mappa può dare una mano ma non la disegni con la precisione della mappa preparata dal DM. La progressiva somma degli errori può portare a perdersi. Con la mappa del DM questo non succede e la situazione non è rappresentata in modo realistico.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

https://www.kickstarter.com/projects/atomswitch/infinitas-dm?ref=thanks_email_share 

Trovato per caso su Facebook. Praticamente funziona come il procedimento di @DedeLord ma invece di usare MapTool, che non è proprio immediato, usa un'app che sembra essere molto più semplice e comoda. E' ancora lontano dall'essere finanziato, ma mancano ancora 22 giorni. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, DedeLord ha scritto:

Ti posso dire come ho fatto io, quando mi sono trovato a fare il master per la prima volta, ma potrebbe non piacere.
Ho collegato un portatile alla TV che ho appesa al muro, nella sala dove giochiamo, e un altro portatile lo uso io come schermo (da master).
Su entrambi i portatili ho installato MapTool,(programma per giocare di ruolo online), e preparato le mappe in anticipo (con tanto di dettagli, token, etc.)
Il programma consente di collegare i due computer in rete tra loro, così che sul tuo schermo, compare l'intero dungeon (o quello che vuoi, mentre alla TV (Griglia), compare solo quello che i giocatori possono vedere (con tanto di descrizioni, se ne hai voglia).

E' un lavoraccio, ma ti permette di gestire tutto (veramente tutto, dal punto di vista numerico e delle schede, dei PG e PNG, senza fogli o foglietti), ed avere mappe visibili solo per la parte esplorata.
Per farti un esempio, questo è quello che vedevano i giocatori alla TV, le pedine sono i loro personaggi, che il master può muovere su richiesta

  Rivela contenuti nascosti

 

Dungeon 3.png

 

Oppure

  Rivela contenuti nascosti

 

Dungeon.png

 

Oggi, probabilmente, non dedicherei tanto tempo alla preparazione e cura di questo aspetto del gioco, anche se ,devo ammetterlo, rimpiango le lunghe ore passate a costruire le mappe, creare le schede dei PNG, dei mostri, cosa che mi faceva immedesimare profondamente nell'ambientazione che stavo creando (utilizzando, in realtà)

 

Questo metodo è senza dubbio efficace al 100%, ma il fatto che ogni cosa vada gestita dal master un po' mi preoccupa. Inoltre, la mole di lavoro per ogni dungeon o città è tanta, e io ho per le mani una campagna con un'ottantina di dungeon, però si, sicuramente mi intriga alquanto. Lo voglio solo prendere con le pinze o mi ci butto a capofitto e ne riesco tra 6 anni :joy:

11 ore fa, OvAnn ha scritto:

:bye:

Allora dato che preferisco usare metodi più "artigianali" ti posso dire un metodo che sto sperimentando 

1 fatti (o prendi un prefabbricato) la mappa del dungeon che vorresti fargli affrontare

2 tieni la mappa nascosta ai giocatori e disegnagli,o fagli vedere, su un foglio a parte ciò che vedono mano a mano che esplorano il dungeon

in questo modo non si necessita di particolari descrizioni tecniche (distanza ecc.)  ma allo stesso tempo mantieni un aria di mistero , mostrando solo le parti esplorate,

intrattenendo entrambe le categorie di giocatore.

Ripeto però che è un metodo che sto testando(non so neanche se sia un qualcosa che si usa nel campo o che qualcuno ha già fatto)

quindi ciò che ho scritto è da perfezionare e, anzi , ti chiederei ,sempre che utilizzerai questo metodo, di farmi sapere i risultati

 

9 ore fa, Zaorn ha scritto:

Compra una tela cerata e dei pennarelli, ti devi alzare un poco di più solo quando sei in un dungeon, le altre soluzioni richiedono troppa preparazione!

Poi mica tutte le giocate sono nel dungeon... e tra una stanza e l'altra spesso ci sono comunque incontri.

2 ore fa, Ji ji ha scritto:

I PG non sono geometri con equipaggiamento dedicato. Non dovrebbero poter disegnare una mappa con tutte le misure del caso. Il DM descrive la stanza senza misure e il cartografo la disegna suppergiù, come succederebbe se fosse davvero nel dungeon.

In alcuni gruppi di gioco invece si preferisce la mappa precisa anche perché i combattimenti sono la situazione fondamentale di D&D e serve una mappa tattica. In questo caso il DM disegna la mappa e poi la ritaglia in pezzi coerenti (quello che si vede quando si passa in un nuovo ambiente) e mette i pezzi sul tavolo man mano che i PG esplorano. Chiaro che eventuali labirinti sono da evitare oppure bisogna ritagliarli in pezzettini da mettere progressivamente.

Quest'ultima soluzione dei labirinti comunque non è realistica e non rende la situazione di essere in un labirinto, perché in un vero labirinto una mappa può dare una mano ma non la disegni con la precisione della mappa preparata dal DM. La progressiva somma degli errori può portare a perdersi. Con la mappa del DM questo non succede e la situazione non è rappresentata in modo realistico.

Beh, voi tre mi avete fatto venire in mente un'idea che non mi farà perdere troppo tempo ne' troppa carta. Potrei avere una lavagnetta o una tela cerata dietro al mio schermo, disegnare la nuova stanza dove stanno per entrare i PG e darla al cartografo che se la può copiare. Quando ha finito mi ridà la tela, io posso cancellare la stanza e rifarci sopra una nuova.

 

49 minuti fa, MencaNico ha scritto:

https://www.kickstarter.com/projects/atomswitch/infinitas-dm?ref=thanks_email_share 

Trovato per caso su Facebook. Praticamente funziona come il procedimento di @DedeLord ma invece di usare MapTool, che non è proprio immediato, usa un'app che sembra essere molto più semplice e comoda. E' ancora lontano dall'essere finanziato, ma mancano ancora 22 giorni. 

Queste sono idee carine, speriamo vengano finanziati

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, mikypdv ha scritto:

Beh, voi tre mi avete fatto venire in mente un'idea che non mi farà perdere troppo tempo ne' troppa carta. Potrei avere una lavagnetta o una tela cerata dietro al mio schermo, disegnare la nuova stanza dove stanno per entrare i PG e darla al cartografo che se la può copiare. Quando ha finito mi ridà la tela, io posso cancellare la stanza e rifarci sopra una nuova.

Basta anche un foglietto di carta a quadretti piccoli per passarla dove la disegnano man mano.

In realtà basta che ti metti sul lato lungo del tavolo, usi uno schermo mini per i dadi o altro e puoi disegnare direttamente te se non hai ingombro eccessivo davanti, le schede dei mostri ecc li puoi tenere su una sedia davanti a te e il tavolo gli fa da schermo.

PS: comunque io quasi mai faccio avventure in dungeon, mi piacciono di più all'aperto...

Edited by Zaorn
Link to comment
Share on other sites

Ottima la scelta delle mappe in vinile della Chessex. Io le ho usate per diverso tempo. Ne avevo prese di due formati; uno grande per le mappe per gli scontri "finali" e una più piccola per gli scontri\incontri secondari o improvvisati. 

Mi raccomando utilizza i pennarelli non permanent (
http://www.staedtler.it/it/prodotti/marcatori-e-ricariche/penne-universali/lumocolor-non-permanent-pen-316-penna-universale-non-permanent-f/ ). 

Link to comment
Share on other sites

In 25/3/2016 at 21:46 , ste ha scritto:

Ottima la scelta delle mappe in vinile della Chessex. Io le ho usate per diverso tempo. Ne avevo prese di due formati; uno grande per le mappe per gli scontri "finali" e una più piccola per gli scontri\incontri secondari o improvvisati. 

Mi raccomando utilizza i pennarelli non permanent (
http://www.staedtler.it/it/prodotti/marcatori-e-ricariche/penne-universali/lumocolor-non-permanent-pen-316-penna-universale-non-permanent-f/ ). 

Io per ora ho solo quella più grande!
Grazie per l'info,per fortuna comunque il venditore mi ha avvisato e li vende pure lui!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...