Jump to content

Il Buio senza Memoria


Zyl

Recommended Posts

Una fina e fredda pioggerellina filtra tra le fronde di alti alberi con le foglie verde scuro che circondano una piccola radura rettangolare, ricoperta da un tappeto di foglie mezze marce e rami umidi. Per via del tempo atmosferico inclemente e dal tetto vegetale che copre la radura, e' difficile capire che punto della giornata sia. SIcuramente non e' notte. Un pulsante dolore alla testa , insieme a una fastidiosa nausea nello stomaco, vi danno il benvenuto al vostro ritorno alla realta'. Non avete nessuna idea di come siate potuti finire in quel posto, che non vi e' per niente famigliare. Guardandovi intorno vi rendete conto che non siete soli. ALtre tre persone, che non conoscete, sembrano essere nella vostra stessa situazione. Sono completamente nudi. Fate scorrere lo sguardo su di voi e scoprite di essere nella stessa situazione. Tutti sentite freddo. La temperatura deve aggirarsi intorno ai 5 gradi sopra lo zero e raffiche di vento percorrono la piccola radura uscendo sospirando tra i tronchi scuri degli alberi. A parte il rumore della pioggia che cade e il vento che soffia tra le foglie, non ci sono altri suoni. Il terreno e' leggermente in pendenza. Da un lato della radura, che misura circa quattro metri per due, inizia quello che sembra una pista di animali, stretta, che si perde nella fitta foresta....

Siamo in illuminazione dimlight. Il freddo non e' ancora un fattore, ma potrebbe diventarlo.

 

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 145
  • Created
  • Last Reply

Shu

Lentamente riprendo conoscenza e cerco di rimettermi in piedi; un dolore alla testa, unito ad un leggero capogiro, mi costringono ad appoggiarmi ad un albero ma è un effetto momentaneo che svanisce subito. Mi guardo intorno e vedo altre tre persone nelle mie stesse condizioni Quindi non sono solo.. Sapranno qualcosa di utile? O sono solo nella mia stessa situazione?

Osservo in silenzio gli altri che cercano di riprendersi mentre provo a combattere il freddo come meglio posso Devo anche dei vestiti..

Link to comment
Share on other sites

Nesteruk delle Stelle

descrizione

Spoiler

Nesteruk è un mezz'orco che evidentemente ha preso di più dal lato orchesco della sua discendenza: alto, massiccio, la pelle verdastra e gli occhi rossi, insieme alle zanne sporgenti, fanno da contorno ad una figura decisamente inquietante. Da contorno perché la cosa più terrificante sono i tatuaggi e le scarificazioni che solcano la sua pelle, e i ciondoli e ninnoli di cui si circonda, oltre ovviamente alla maschera feticcio che usa per coprire la parte superiore del suo volto, con cui spesso conversa.

Ovviamente in questo contesto è coperto soltanto da cicatrici e tatuaggi! :P

Molti potrebbero definirlo pazzo. Altri lo definirebbero in sintonia con gli spiriti. Forse è solamente molto strano rispetto agli standard usuali: figlio della sciamana del villaggio, ha subito innumerevoli sofferenze che lo temprassero ed ha imparato ad apprezzare il dolore per le sue proprietà di anestetico rispetto a ciò che lo circonda.

Lentamente mi guardo intorno, pensando a quanto siano ridicoli i goblin nudi... Per poi accorgermi che lo sono anch'io, al che commento: "Buon modo per conoscersi. Niente corazze con cui difendersi!" E ridacchio. La voce è roca e profonda, evidentemente non sono abituato ad esprimermi in questa lingua, ma la parlo abbastanza bene.

Insieme alla risata, viene una forte fitta di mal di testa e, portandomi le mani al capo per cercare di alleviarlo, mi accorgo che non c'è più la mia maschera: "ARGH!!!! DOV'E` TURGRUK???? CHI DI VOI HA PRESO TURGRUK!!! IO NON PUO` STARE SENZA TURGRUK!!!" Urlo, sputacchiando per l'agitazione, mentre balzo in piedi in preda ad una folle smania, correndo in giro, spostando cumuli di foglie, una foga tale che sembra io dimentichi la lingua che fino a pochi secondi prima avevo dato prova di conoscere. 

Link to comment
Share on other sites

Tbosz Damnghost

 

Un piccolo goblin,davvero piccolo di 2 piedi e qualcosa(circa 65 centimetri). Dall'aspetto gracile e dalle ossa nodose. Due occhi di un orsso fuoco che sembrano proprio bruciare e una barbetta bianca. Nudo di sicuro non è un bello spettacolo.

Inizio a parlare in goblinoide

[goblin]Dove diamine sono ? Marvon ? Striger ? Tborz ? Gborn ? Zerbe ? Tvark ? Iznem ? c'è nessuno ? Berk ? Izrv ? Brak ? Ibnur ?

mi accorgo mentre parlo di essere nudo e che fa freddo

[goblin]Dove è spirit di grande fuoco ? Spirito ? diamine...non dire me che io dormito e tocca rievocare spirito di grande fuoco...

una leggera grattatina alle parti basse

[goblin]Va bene spirito di grande fuoco...io invoca te...contento ? scusa me di aver dormito e torna...

http://www.d20pfsrd.com/_/rsrc/1443212708879/images/pyro.png

 

 

evoco l'eidolon dopo 1 minuto di preghiera alla maniera goblin

Link to comment
Share on other sites

Shu

Descrizione
 

Spoiler

 

Ovviamente adesso non ha niente addosso :)

tjX7H5C.jpg

 

Osservo il goblin e il mezz'orco pieno di tatuaggi e scarificazioni Non so di cosa stai parlando dico quando quest'ultimo inizia a sbraitare come un ossesso Quando ti sei svegliato non avevi niente addosso.. Proprio come tutti... In ogni caso chi sei? Sai come siamo finiti in questo posto e che genere di posto sia?

Ignoro per il momento il piccolo goblin che sembra non parlare la lingua comune

Link to comment
Share on other sites

Ksandr

Mi sollevo in piedi, osservando ciò che mi circonda. Non sono alto, ma sono massiccio, robusto. In forma. La pelle grigiastra è segnata da qualche cicatrice, il volto squadrato è nobile e arcigno. Non indosso nulla, e non ho armi, ma le mie grandi mani callose sono decisamente pericolose. Effettivamente, sono un hobgoblin quasi di mezza età, dall'aria marziale ma non rozza o barbarica.

Descrizione Completa

Spoiler

Come tutti gli hobgoblin è tozzo, grigio di pelle e parco di capelli.
Ha un volto squadrato, con la mascella forte, il naso spezzato, occhi attenti e orecchie appuntite. Il fisico è molto muscoloso, ma tutt'altro che asciutto: un ventre sodo e pieno denota l'amore per il cibo. 
Si avvicina alla mezza età, ma è ancora abbastanza forte da poter stendere due o tre giovani all'apice della loro forma fisica.

 

Ovviamente nudo
https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/6e/9a/02/6e9a02eb90e5c8c89d99188ccefc86bb.jpg


Faccio qualche passo, per sgranchire le gambe e far passare il malessere, ed osservo gli altri...un umano, un goblin ed un orco.
Finalmente, apro bocca.

In linguaggio Goblin

Spoiler

"Mi chiamo Ksand Dar-ur...sono un soldato e un ufficiale. Voi chi siete, e dove ci troviamo?"

Poi passo al comune
"Mi chiamo Ksand Dar-ur, ditemi i vostri nomi, in fretta. Poi, qualcuno dovrà prendere della legna e accendere un fuoco. E chi sarebbe, questo Turgruk? Un altro orco? Se ci sono altre persone qui attorno, dobbiamo cercarle e trovarle"
 

Link to comment
Share on other sites

Tbosz Damnghost

 

completo il rituale prima di parlare, un mostro di fuoco delle dimensioni di un uomo robusto mi avvolge e mi solleva da terra portandomi nel suo stomaco dove rimango seduto a gambe incrociate,solo dopo parlo in comune vedendo che gli altri parlano così. la voce è gracchiante e stridula

[comune]Io sono Tbosz Damngosth della tribù di Dente affilato,discendente di Zvern Damngosth, sacerdote del fuoco della tribù Dente Affilato...e portatore del Grande Spirito del Fuoco....solo che ora non so dove siamo e non so dove sia mia Tribù, io ero con gruppo prima di perdere conosenz...conoscient.......perdere sensi.....nessuno di villaggio chiama lui Turgruk....al più io conosce Marvon, Striger, Tborz, Gborn, Zerbe, Tvark, Iznem,  Berk, Izrv, Brak e Ibnur che erano con me prima che io perdessi conosenz...conoscient.......perdessi sensi...

 

Link to comment
Share on other sites

Shu

Rimango un attimo perplesso dalle parole dell'hobgoblin ma, data la situazione in cui ci troviamo, qualcuno che prenda delle decisioni è un buon segno Il mio nome è Shu, discepolo del Grande Tempio della Mano Vuota

Osservo stupito il piccolo goblin seduto al'interno di una figura semi trasparente ma ho visto ben altro per lasciarmi impressionare

Sono d'accordo: trovare della legna ed accendere un fuoco è una delle nostre priorità visto il tempo inclemente. Surgerisco però di non restare fermi qua ma di provare a spostarci

Link to comment
Share on other sites

Nesteruk

La mia follia non accenna a placarsi, mentre continuo a vagare per la radura, alternando urla e richiami - TURGRUK!!! VIENI DA FIGLIOLO!!! VIENI TURGRUK!!! - a gemiti e borbottii, in svariate lingue, che ripetono lo stesso concetto: Come farà Nesteruk senza Turgruk a insegnare e guidare!!

Quando vengo interpellato dall'umano, rispondo di malo modo: Io sono Nesteruk lo sciamano, figlio delle stelle. Ovviamente non so come siamo finiti qui, visto che senno ci sarebbe Turgruk qui - dico, battendomi con l'indice la fronte. Alla domanda dell'hobgoblin, invece, rispondo direttamente in goblinoide: [Certo che Turgruk non è un orco!! Come farebbe a stare qui???] e mi indico nuovamente la fronte.

Tornando al comune, ricomincio a percorrere la radura, guardando con attenzione ovunque: sopra i rami bassi degli alberi, fra le foglie a terra, nei cespugli, mentre dico: "Voi avete nemici capaci di fare questo? Riconoscete questo posto?"

@master

Spoiler

Faccio una prova di percezione +7 per cercare Turgruk (lo so che non la troverò, ma io cerco lo stesso), oltre che una di sopravvivenza +8 per orientarmi e una di conoscenze (natura) +11 per capire se, almeno dalle tipologie di alberi, sono in un'area più o meno nota (es: vedo solo pini montani, ma so che questi si trovano solo oltre una certa altitudine)

 

Link to comment
Share on other sites

X Nesteruk 

Spoiler

Considerando anche l'inclinazione del suolo,il tipo di alberi, il freddo e altri particolari tu rendi conto di essere a una certa altitudine.  Probabilmente le pendici di qualche montagna.  Dal crescimento del muschio alla base degli alberi riesci anche a farti una idea di dove sia il nord. La stretta pista di animali che esce dalla radura e'a sud

 

Link to comment
Share on other sites

Tbosz Damnghost

 

Io dice di andare verso su....là forse trova noi grotte...grotte ottimo posto dove rifugiare noi...sperando che non ci sia animale,ma in tal caso voi ammazza animale e trovato anche cibo...poi noi acendere fuoco sacro lì...coperto da vento freddo...poi noi tutti prega grande fuoco per cucinare cibo...che procureremo....ma prima noi dover trovare riparo in grotta...

faccio guardando dove siamo

Come sacerdote di grande fuoco io dice che così grande fuoco vuole per poter scaldare noi...

Spoiler

provo a fare sopravvienza +10 per orientarmi

 

Link to comment
Share on other sites

X Tbosz

Spoiler

Dal crescimento del muschio alla base degli alberi riesci anche a farti una idea di dove sia il nord. La stretta pista di animali che esce dalla radura e'a sud . L'inclinazione va da sud a nord. Cioe' si scende verso sud e si sale verso nord.

 

Link to comment
Share on other sites

Ksandr

"Bene, un fuoco è fondamentale, ma anche un riparo sarebbe utile. Vediamo, ragazzo, se ci sono davvero delle caverne...prima però dovremmo armarci".
Mi guardo attorno, osservando gli alberi e il suolo, per nulla imbarazzato dalla nudità.
"Non so chi o cosa ci abbia mandato qui, ma non la passerà liscia. Dopo aver acceso il fuoco lo useremo per cercare altri goblin...o uomini. Un gruppo dovrebbe essere più facile da difendere, e i deboli saranno utili contro i predatori, se ce ne sono".

Master

Spoiler

Cerco un ramo abbastanza grosso e nodoso da poterci tirare fuori una clava efficace. Altrimenti, se proprio non c'è altro, mi va bene un sasso che sia poco più grande della mano, per usarlo come arma contundente. Percezione +10, Sopravvivenza +2 se servono.

 

Link to comment
Share on other sites

X Ksandr

Spoiler

Pietre non ce ne sono. Trovi vari rami li' intorno, anche se non sembrano di un legno molto resistente. In piu' l'umidita' ne ha ulteriormente minato la resistenza. Conta come una clava, pero' in un combattimento ha il 25% di possibilita' di rompersi ogni volta che colpisci qualcuno o qualcosa.

 

Link to comment
Share on other sites

Ksandr

Raccolgo un bastone e lo soppeso, con una smorfia.
"Pessimo equipaggiamento...ma meglio se ne prendiamo tutti uno. Posso spacciare un lupo, a mani nude, ma se dovessimo incontrarne più d'uno dovremmo cercare di minimizzare le perdite. Goblin, tu sai accendere un fuoco, hai detto. Sei utile, prendi un bastone. Uomo, tu cosa sei, esattamente? E anche tu, che cerchi il tuo amico...cosa sai fare?"

Link to comment
Share on other sites

Tbosz Damnghost

 

Me non potere afferrare armi mentre io protetto da sacro spirito del fuoco...io non raggiunge arma...e poi egno brucia in mano a fuoco...

faccio constatando che essendo io piccolo e lo spirito attorno a me più grande si frapporebbe tra me e l'arma e tra me i nemici

ma spirito di fuoco protegge me e combatte per me...voi però prende legno per fuoco...poi noi andare su per di qua...giù per di la animali poi noi caccia loro e procura cibo e pelli per freddo

Link to comment
Share on other sites

Nersteruk

Te l'ho detto cosa so fare... Sono uno sciamano! Le stelle mi guidano... E Turgruk... Di solito... Commento, con espressione depressa. Quando gli altri sventurati cominciano a muoversi, sembra che mi rendo finalmente conto in pieno della situazione: "Ma quindi anche voi siete stati portati qui! Ma perché proprio noi? Non è che mi conoscete?" Poi, mi pianto ad osservare lo spirito infuocato che sembra circondare il goblin, e commento con gli occhi stralunati: "Potente spirito guida Piccolo-Goblin-Occhi-di-Fuoco! Sei anche tu potente sciamano?" Dico, mentre le mani cominciano a gesticolare e intono alcune parole gutturali in una strana lingua, gli occhi accesi di luce mistica, mentre lo fisso...

Dopo qualche secondo mi riscuoto, dicendo: "Quella pista va a sud, se vogliamo salire dobbiamo inoltrarci nel bosco!"

Spoiler

Individuazione del magico sul goblin (e anche sui dintorni, sia mai che c'è qualcosa di interessante!)

 

Link to comment
Share on other sites

Ksandr

"E allora in marcia. Se stiamo fermi ancora qualche minuto congelerò fino alle ossa, dannazione! Cerchiamo qualcosa da mettere sotto i denti, anche!"
Faccio per muovermi verso la zona in salita, ma lo faccio assieme agli altri, visto che una formazione compatta è migliore di un gruppo di individui isolati tra loro.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...