Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...

Gruppo di 5 PG iconico in 3 incontri


Costantine10
 Share

Recommended Posts

Ho voluto testare un gruppo di 5 pg in vari incontri. Di 1° livello, di 3° livello e di 5° livello.

Il gruppo è composto da:

Spoiler:  
Umano chierico

Dominio: Luce

Bg: Accolito( religioni e insight)

Caratteristiche

FOR 14

COS 15

DES 11

INT 9

SAG 16

CAR 13

Abilità: Medicina e Persuasione

4° livello + 2 a saggezza

Spoiler:  
Mago Alto elfo

Bg: Saggio( arcana e storia)

Caratteristiche

FOR 8

COS 14

DES 15

INT 16

SAG 12

CAR 10

Abilità: Percezione, Investigation, Insight

2° Livello scuola trasmutazione

4° livello + 2 a intelligenza

Spoiler:  
Nano della Montagna Guerriero

Stile: Protection

Bg: Soldato( athletics, intimidazione, dice set, vehicles-land)

FOR 17

COS 15

DES 12

INT 10

SAG 14

CAR 8

Abilità: Acrobatics, Percezione

Smith's tool

3° livello: Battle Master- manovre: riposte, parry, menacing attack)

4° livello +1 a forza e + 1 a costituzione

Spoiler:  
Mezzelfo Paladino

Bg: Folk Hero( animal handling, survival, vehicles land, artisan's tool)

FOR 16

COS 15

DES 12

INT 8

SAG 13

CAR 16

Abilità: Persuasione, Acrobatics, Intimidazione, Insight

2° livello: stile a due amni

3° livello Giuramento degli antichi

4° livello talento: polearm master

Spoiler:  
Hlafling Lightfoot Bard

Bg: Agente della Gilda( insight, persuasion, arnesi da scasso)

FOR 10

COS 13

DES 16

INT 12

SAG 8

CAR 16

Abilità: Stealth, Investigation, Performance

Flauto, liuto, tamburello

3° Livello: Collge of lore: Natura, Percezione, Storia.

4° livello +2 a carisma

Allora il primo incontro è stato contro 9 goblin ed i PG erano al 1° livello.

Durante questo primo incontro non ci sono state difficoltà, anche se i goblin fanno abbastanza danni per intimorire il mago e il bardo, il guerriero e il paladino hanno interpretato bene il loro ruolo di front-line. Il chierico e il mago sono degli ottimi damage dealer a questi livelli, mentre ispirazione bardica è un buon buff, non sapete quanto può far comodo quel d6 in più ai tiri in un'edizione il cui cap delle CD è 30. Comunque sia i goblin si sono dimostrati dei nemici ostici che possono infligger danni e sono potenzialmente letali.

Ho riproposto il combattimento, però in questo caso ho simulato il fatto che i goblin avessero preso di sorpresa il gruppo, be' per il mago c'è stato poco da fare sono bastati due attacchi ed è andato giù, per il resto il combattimento è stato risolto dal paladino e dal bardo, il guerriero e il chierico hanno tentato di rinsavire e poi proteggere il caro maghetto dai colpi degli avversari.

Quello che si evince è che il combattimento è fluido e snello, divertente e veloce, potenzialmente mortale per i pg( e penso che sia giusto per dei personaggi di primo livello).

Come incontro di livello 3 ho usato 4 Bugbear e 5 Goblin.

Forse ho un po' esagerato. Allora il paladino e il guerriero hanno preso veramente tanti colpi, solo che il paladino si cura da solo e ha le radici dell'oath che son veramente forti, il bardo è stato leggermente più defilato ed ha usato la balestra a mano. Il chierico si è limitato a curare/buffare gli alleati mentre il mago ha spazzato via i goblin con spell da danno.

Allora il mago si sta dimostrando un blaster puro, mentre il guerriero con le sue manovre si sta rivelando come un leader del gruppo ed un buon controller. Il paladino con il suo divine smite fa veramente tanto male.

Sempre solito incontro ma il gruppo è colto alla sorpresa. Decido che i goblin e i bugbear( essendo stupidi) attacchino il PG che sembra più pericoloso, ovvero il nano armato di ascia e scudo in armatura ricoperta di sangue di orco/goblin/qualsivoglia-mostro. La tattica non è delle peggiori, poichè riescono ad indebolire per bene il guerriero, che finisce a 0 pf al secondo round. In questo combattimento chierico, mago e bardo si sono sforzati a tenere a freno i mostri e a proteggere il paladino che a colpi di lancia sventrava goblin e bugbear.

Si evince che il combattimento senza preparazione e senza un buon esploratore possa essere letale, comunque sia a questo livello ha richiesto un poco di più di organizzazione e di controllo del campo di battaglia. Tutto sommato il combattimento si dimostra ancora una volta snello e comprensibile, il mago si è dimostrando un buon buffer/controller, oltre che blaster. La sensazione che ho è che nessuno dei personaggi abbia ancora ricoperto il ruolo dell'inutile, rendendo il gioco divertente per tutti i giocatori e soprattutto lasciando sentire tutti i giocatori utili.

Comunque sia ho esagerato con i mostri dell'incontro visto che i PG hanno dovuto mettere mano a tutti i loro incantesimi e abilità di classe per superare quest incontro.

Come ultimo incontro ho scelto 2 Troll e 4 Ambush Drake, i miei pg erano a livello 5.

Il Troll è veramente un nemico ostico, forse avrei dovuto metterne solo 1? Sinceramente non ho ancora ben capito come generare gli incontri. Sapendo della rigenerazione dei troll ho puntato tutto il mio danno su un troll alla volta, gli ambush drake li ho lasciati per ultimi. Ho disposto il paladino( che con polearm master ha gli ado) vicino al mago e al bardo così da difenderli mentre con il guerriero ho avvicinato i troll al paladino. Il Chierico entrava ed usciva dalla mischia per buffare e castare dmg spells. Grazie alle manovre e agli ado del paladino sono riuscito( non senza fatica) ad arginare i danni in entrata dei nemici. Gli ambush Drake quando si avvicinavano troppo veniva puntellati dalla glaive del paladino e poi bombardati dal mago. Ho avuto difficoltà quando un troll a crittato sul guerriero e lo ha steso con un colpo( il burst dmg dei critici è veramente micidiale), ho dovuto quindi usare le radici del paladino e qualche incantesimo di controllo con il mago. Ispirazione bardica salva sempre!

Lo stesso incontro, ma con il gruppo colto alla sprovvista, è stato veramente ostico, ho dovuto dar manforte a tutto il mio arsenale. Dubito che in un dungeon( dopo che si sono usate abilità di classe e spells varie) si possa sopravvivere ad un incontro del genere colti impreparati. La cosa mi "rallegra" perchè rende il gioco divertente e "difficile" anche nelle situazioni esterne al combattimento. Penso che la preparazione ad un incontro così difficile sia essenziale. Ispirazione bardica è una manna dal cielo che dura 10 minuti, e penso che un buon esploratore debba sempre essere presente in un gruppo per avvertire del prossimo incontro e far risparmiare energie e capacità di classe agli alleati, magari il gruppo vorrà anche prendersi un'ora per un riposo breve per leccarsi le ferite e sorseggiare un the.

Considerazioni finali: il gioco appare snello e fluido( come ripetuto più volte) ed ogni Pg ha una sua utilità all'interno del gruppo, penso che tutto quello che non sia combattimento sia ora molto più centrale rispetto ad altre edizioni( non dico quali per non scatenare guerre termonucleari), la preparazione è essenziale per i combattimenti. Per i combattimenti più semplici penso che la via più facile da intraprendere sia la via del DPS, risparmiando incantesimi e capacità utili. PF e danni sono essenziali. Il controllo e il buff sono invece utili( e salvano molte vite) nei combattimenti molto impegnativi.

Addio.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

In poche parole: nella 5a ed non si puo' sempre combattere, soprattutto in un dungeon con più incontri vicini, ed è essenziale fare gioco di squadra oltre che pensare fuori dagli schemi.

Direi che è perfetto! Un ritorno alle origini al contrario delle ultime edizioni dove il 98% delle volte si era in grado di far fuori plotoni su plotoni di mostri.

Link to comment
Share on other sites

In poche parole: nella 5a ed non si puo' sempre combattere, soprattutto in un dungeon con più incontri vicini, ed è essenziale fare gioco di squadra oltre che pensare fuori dagli schemi.

Direi che è perfetto! Un ritorno alle origini al contrario delle ultime edizioni dove il 98% delle volte si era in grado di far fuori plotoni su plotoni di mostri.

Ad essere sincero non sono sicuro di aver ben bilanciato gli scontri.

Comunque non vedo l'ora di giocare. Mercoledì nel negozio della mia città iniziano la campagna stile PFS( le cartelline e tutto il necessario che hanno spedito quelli della wizards è fatastico). E penso che interpreterò mezzelfo paladino con il giuramento degli antichi.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Costantine! Innanzitutto, complimenti per il report! Ho sempre piacere a leggerli :yes:

Comunque, per dirti, 9 goblin al primo livello mi sembrano non pochi, ma comunque gestibili e infatti, vedo che i tuoi giocatori se la sono cavata! Ricordo che quando i miei giocatori (3) si ritrovarono davanti i primi goblin dell'avventura all'interno dello starter set, finì malissimo e morirono tutti tranne un elemento della squadra... catastrofico! Fu anche a causa dei dadi però, con goblin fortunatissimi (a proposito, tu celi i tiri o li mostri ai tuoi giocatori?)

Ritentammo, e non andò bene, con due elementi del gruppo caput ma che almeno non stirarono le cuoia... comunque una pessima situazione! E' anche vero che erano schede già preparate, ma che comunque sembravano complete e competitive per affrontar la battaglia, mah...

Oggi ci riproviamo con 4 giocatori e schede create seguendo il manuale!

Mi sembra effettivamente che tu ti sia un po' troppo sbilanciato al livello 3 :P

I Bugbear, controllandoli su Lost Mine of Phandelver non sono una creatura poi tanto da sottovalutare, considerando il quantitativo di danno che possono infliggere che esponenzialmente non è poco nella 5e... e a me anche i Goblin, data l'esperienza che ho raccontato, sembrano temibili >.<

I Troll in 5e non li ho ancora visti ma mi fido se mi dici siano tosti :P Idem gli Ambush Drake...

Che dire, dubitavo sulla efficacia del bardo - che adoro - e invece come speravo, il suo buff è molto utile in un sistema di gioco che di buff ne offre pochi!

Il mago vedo che soffre ai primi livelli se preso di mira ma ha degli "schioppi" molto efficaci all'inizio - anche se, lo ammetto, gli incantesimi che fanno danni diretti non sono tra i miei preferiti...

Mi fa piacere che sembra siano condivise e confermate le mie opinioni su un sistema di gioco semplice e veloce :cool:

Ti dirò le mie impressioni appena potrò giocare, se ti farà piacere!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Costantine! Innanzitutto, complimenti per il report! Ho sempre piacere a leggerli :yes:

Comunque, per dirti, 9 goblin al primo livello mi sembrano non pochi, ma comunque gestibili e infatti, vedo che i tuoi giocatori se la sono cavata! Ricordo che quando i miei giocatori (3) si ritrovarono davanti i primi goblin dell'avventura all'interno dello starter set, finì malissimo e morirono tutti tranne un elemento della squadra... catastrofico! Fu anche a causa dei dadi però, con goblin fortunatissimi (a proposito, tu celi i tiri o li mostri ai tuoi giocatori?)

Ritentammo, e non andò bene, con due elementi del gruppo caput ma che almeno non stirarono le cuoia... comunque una pessima situazione! E' anche vero che erano schede già preparate, ma che comunque sembravano complete e competitive per affrontar la battaglia, mah...

Oggi ci riproviamo con 4 giocatori e schede create seguendo il manuale!

Mi sembra effettivamente che tu ti sia un po' troppo sbilanciato al livello 3 :P

I Bugbear, controllandoli su Lost Mine of Phandelver non sono una creatura poi tanto da sottovalutare, considerando il quantitativo di danno che possono infliggere che esponenzialmente non è poco nella 5e... e a me anche i Goblin, data l'esperienza che ho raccontato, sembrano temibili >.<

I Troll in 5e non li ho ancora visti ma mi fido se mi dici siano tosti :P Idem gli Ambush Drake...

Che dire, dubitavo sulla efficacia del bardo - che adoro - e invece come speravo, il suo buff è molto utile in un sistema di gioco che di buff ne offre pochi!

Il mago vedo che soffre ai primi livelli se preso di mira ma ha degli "schioppi" molto efficaci all'inizio - anche se, lo ammetto, gli incantesimi che fanno danni diretti non sono tra i miei preferiti...

Mi fa piacere che sembra siano condivise e confermate le mie opinioni su un sistema di gioco semplice e veloce :cool:

Ti dirò le mie impressioni appena potrò giocare, se ti farà piacere!

Allora anche npi provammo los tarter set con 3 giocatori ed al primo incontro si crepò tutti, ma è un'avventura pensata per 6 giocatori. Inoltre il nostro approccio fu molto simile ad un'ediIone 3.x controllo, buff eccecc, mentre in dnd next prima ci si sbarazza dei nemici e meglio è.

Bugbear e troll sono nemici ostici, ma sono stupidi e quindi un buon DM li farà agire come tali. Ho notato in questi scontri è una buona tattica isolare/incapacitare l avversario più ostico e diatruggere velocemnte ggli altri.

Il bardo imho è il signore dei caster in questa edizione ed inoltre è uno skilmonkey migliore del ladro, e il collegio del valora lo fa pichiare quasi quanto un mundane.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, intervengo giusto per dire che stiamo provando l'avventura dello stater set sul forum con i cinque personaggi pregenerati.

I goblin del primo incontro stanno per essere eliminati in due round con un danno totale per il gruppo inferiore ai 5 pf.

Ora, nel nostro caso il master ha avuto poca fortuna con i dadi mentre noi siamo andati praticamente sempre a segno, ma abbiamo attaccato i goblin a testa bassa e senza tanti complimenti (non che ci fossimo accordati in qualche modo, abbiamo attaccato e basta) e la cosa ha funzionato.

Direi che dipende molto da come vanno i dadi, ma che il metodo controllo, buff, eccecc in 5E paga poco, almeno ai livelli bassi.

Salendo di livello vedremo.

Link to comment
Share on other sites

Allora anche npi provammo los tarter set con 3 giocatori ed al primo incontro si crepò tutti, ma è un'avventura pensata per 6 giocatori. Inoltre il nostro approccio fu molto simile ad un'ediIone 3.x controllo, buff eccecc, mentre in dnd next prima ci si sbarazza dei nemici e meglio è.

Bugbear e troll sono nemici ostici, ma sono stupidi e quindi un buon DM li farà agire come tali. Ho notato in questi scontri è una buona tattica isolare/incapacitare l avversario più ostico e diatruggere velocemnte ggli altri.

Il bardo imho è il signore dei caster in questa edizione ed inoltre è uno skilmonkey migliore del ladro, e il collegio del valora lo fa pichiare quasi quanto un mundane.

Forse anche i miei giocatori evvero un approccio troppo "3.x", ma sta di fatto che si limitarono a menare :P

Vorrei davvero provare il Bardo o quantomeno avere un giocatore che lo interpreti... purtroppo nessuno lo ha scelto :/

Forse tenterò a farne io un PNG, vedremo...

Link to comment
Share on other sites

Forse anche i miei giocatori evvero un approccio troppo "3.x", ma sta di fatto che si limitarono a menare :P

Vorrei davvero provare il Bardo o quantomeno avere un giocatore che lo interpreti... purtroppo nessuno lo ha scelto :/

Forse tenterò a farne io un PNG, vedremo...

Il mio gruppo (4 giocatori), creando PG da zero ma utilizzando l'equipaggiamento "veloce" non ha avuto grandi problemi in uno scontro simile al primo dello starter set. Il guerriero da 13 pf che aveva è andato a 2 e ha dovuto usare la sua capacità di recuperare pf ma per il resto hanno reagito bene. Sarà che il mago con sonno ha fatto veramente una strage XD forse vi manca l'incantatore?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.