Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Odissea dei Signori dei Draghi verrà presentato a Lucca Comics & Games 2021

Diventate eroi mitologici in un mondo dove Dei e Titani camminano in mezzo ai mortali.

Read more...

Hexcrawl : Parte 11 - Riempire Ancora gli Esagoni

Se la fantasia e il furto non sono sufficienti, possiamo usare anche altri modi per riempire gli esagoni del nostro hexcrawl.

Read more...

Creare avventure usando i BG dei personaggi

In questo articolo Wade Rockett ci spiega come usare i Background di un personaggio di 13th Age per coinvolgerlo nella propria avventura. 

Read more...

La Terra dei Fiori #3: Brynth

Continuiamo a scoprire altri luoghi del peculiare mondo inventato da GoblinPunch.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #3: "Tutto Ruota Intorno a Me" Parte 2

Riprendiamo le riflessioni di Lewis Pulsipher circa due stili di gioco opposti, "individualista" e "collaborativo": secondo lui si tratta di differenze generazionali che portano il design dei giochi ad essere orientato verso un gusto piuttosto che verso l'altro. Voi cosa ne pensate?

Read more...

Non il solito fantasy - Personale non autorizzato


vullesia

Recommended Posts

È incredibile come le cose precipitino attorno a voi.

Quando siete andati a letto nella vostre camere (ogni stanza è un locale spartano con tre brandine a castello per parete e un armadio per il vostro equipaggiamento personale) regnava il clima euforico, resti della partenza da eroi. Ben tre benedizioni dal vescovo Henry Hampshire ha sottolineato la santità della vostra opera.

Anche se per la città di Solus Inferiore i volantini sulla inutilità del grande sforzo finanziario dell'impresa ancora giravano in piccole sacche d'aria. Firmati Adam Kadmon.

@Atmosfera

Spoiler:  
per ricreare il clima soffocante d'allarme, so che è fastidioso ma sparatevi
in loop

L'allarme generale è suonato nel cuore della notte, svegliandovi. Luci rosse lampeggiano per tutto il ponte dell'equipaggio.

ALLARME. PERSONALE NON AUTORIZZATO A BORDO. TUTTO IL PERSONALE CIVILE SI RINCHIUDA NELLE STANZE. QUESTA NON È UN'ESERCITAZIONE. ALLARME.

È la voce registrata del Commodoro che va il loop sugli altoparlanti.

L'aereonave è in subbuglio.

@Tutti

Spoiler:  
Col ***** che faccio l'inizio di campagna moscio :)

Si assume che conoscendovi dormiate assieme. Nella sesta branda dorme il medico di bordo. Un uomo che alcuni già conoscono. È il vate della medicina Christian Grey. È stato suo nonno ad introdurre l'uso di protesi pneumatiche. E chi come Ruger può saperlo, sa fare bene il suo lavoro.

Adesso è nel panico. Fa parte del personale civile. La sua più grande esperienza bellica è stata la scazzottata per Mary Patton in quinta elementare.

Sono passati 50 anni da allora. Mary Patton è da tempo sposata con il amico del cuore dell'infanzia, per chi si chiede come sia finita tra i due.

Il vostro equipaggiamento è nei vostri armadietti. Il tempo stringe. Cosa fate? Tenete conto che per indossare l'equipaggiamento ci vuol del tempo. Il vostro primo avversario è lui

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 127
  • Created
  • Last Reply

I miei riflessi prima di tutto.

Salto giu' dalla branda lesto appena svegliato dall'allarme, gia' vestito visto che sono ormai solito essere sempre pronto a reagire.

Mentre gli altri aprono ancora gli occhi io sono al mio armadietto ad allacciare una bandoliera al fianco ed una a tracolla. Il ricordo di poco piu' di due settimane prima e' ancora inciso fresco nella sua mente, provocandomi una sensazione di rabbia per la vicinanza al ricordo di questi eventi.

Come osano interferire con questa missione ? faccio incavolato mentre mi metto la giacca e l'immancabile cappello.

Un paio di passi verso la porta, estraendo da uno dei foderi sulla schiena un complesso ed elaborato fucile a pompa a doppia canna.

Forza, in piedi tutti! Ci sono degli intrusi da eliminare! concludo con durezza dando un forte calcio sfondando la porta e puntando il grosso fucile fuori. Non sopporto che mi si svegli a quest'ora! proferisco uscendo.

Spoiler:  
Esco ad armi spianate. Azione preparata: se vedo qualcuno che non e' della nave gli sparo xD
Link to comment
Share on other sites

Oh! Giusto cielo!

Esclamo mentre mi alzo di soprassalto dalla brandina e vedo che Ruger si è già lanciato all'armadio e tira fuori la sua grossa bocca da fuoco.

Con calma mister Black.

Faccio pacato mentre mi alzo ancora in vestaglia da notte e prendo il mio bastone da viaggio appoggiato alla testata del letto

Non necessariamente il personale non autorizzato è una minaccia. Potrebbe essere semplicemente clandestino

Barcollando arrivo all'armadio e prendo il mio consunto borsone da viaggio.

Faccio per raggiungere l'irascibile pistolero quando mi blocco e torno sui miei passi

Regola dell'etichetta numero 17: un gentiluomo ha sempre un aspetto impeccabile

Mi infilo rapidamente i pantaloni, giacca e soprabito. Dò un rapido colpo pettine e unguento e già non sembro più appena sceso dalla branda.

Solo allora la fretta mi tradisce. Inciampo nel mio secondo bastone da passeggio caduto dall'armadio e mi ritrovo a terra.

Corbezzoli!

Mi rialzo più in fretta che posso e mi lancio fuori correndo con le ginocchia alte mentre l'allarme mi risuona nelle orecchie.

Mister Gray! si chiuda nelle sue stanze!

Grido più forte che posso per superare il frastuono

Spoiler:  
In sostanza mi vesto (senza armature e scudi), prendo il bastone e la borsa e dopo tutto questo esco a vedere che succede
Link to comment
Share on other sites

I sonni di Geralt erano spesso inquieti, questo non lo fu certo di meno. Solitamente non russa, ma il suo respiro è pesante ed è capitato che alcuni lo sentissero parlare, anche piuttosto minacciosamente, durante il sonno. Fortunatamente questa volta l'incubo lo svegliò, senza costringerlo a reagire mentre era privo di coscienza. I suoi occhi sgranati, con dei rimasugli cicatrizzati di quelle che sembravano palpebre, si guardavano attorno per cogliere elementi che potessero aiutarlo a dormire, quando l'allarme suonò.

Si rizzò sulla schiena, non di scatto, per quanto il suo corpo fosse incredibilmente allenato non era mai un bene fare certe cose così velocemente.

Assistette alla reazione repentina del pistolero e quando questo aprì la porta, purtroppo, rese tutti spettatori di uno spettacolo piuttosto raccapricciante e cioè la sua faccia. La pelle era di un rosa acceso, quasi rosso carne, e sembrava di cuoio. Nessun pelo sulla parte superiore del corpo, un occhio più aperto dell'altro a causa delle ustioni che avevano danneggiato gravemente anche le palpebre tuttavia, sotto quella pelle che in alcuni punti sembrava sottilissima in altri dura come quella di un mulo, i muscoli erano spaventosi.

Si alzò accelerando un poco i suoi movimenti, il suo sguardo si piantò sul medico dal momento in cui questo iniziò a panicare, continuavano a fissarlo e rendere estremamente pesante e minaccioso il suo sguardo quando raccolse la sua maschera sotto la brandina. Iniziò ad indossarla senza distogliere i suoi occhi dal medico.

"Dottor Grey, farebbe bene a calmarsi, mi assicurerò io che non le accada nulla in un primo momento, ma se il suo terrore intralcerà il mio intervento sarò costretto a farvi calmare, e io non sono né un medico né uno strizzacervelli."

La maschera di bronzo calò sul viso coprendo l'orrore ma mostrandone un'altro forse peggiore, il volto della morte.

Non distolse lo sguardo mentre si diresse verso l'armadietto e iniziò a indossare più velocemente la sua armatura. Ora le tenebre non potevano più intralciare i suoi movimenti ma fu la caduta del Signor Parker a distrarlo per qualche istante. Non disse nulla vedendo l'uomo inciampare e cadere poiché si rialzò da solo senza chiedere aiuto.

"Quando uscirò, mi farà il piacere di seguire il consiglio di Parker."

Spoiler:  
Prova di Intimidire +11 sul medico, l'obiettivo della minaccia è paralizzarlo dalla paura per non fargli fare mosse avventate ed essere quindi di intralcio a tutti.

Poi inizio ad indossare velocemente l'armatura [1minuto nel quale potrebbe accade di tutto ahah] iniziando però da tutto il resto, in caso di emergenza sul posto dove siamo lascio perdere la corazza, d'altronde l'intrusione è un crimine ma i colpevoli non sono stati ancora condannati a morte :P

Link to comment
Share on other sites

Il viaggio sulla nave era iniziato da poco, ma a quanto pare non nel migliore dei modi. Mi sveglio di soprassalto quando sento la sierena e salto giù dal letto mentre l'arco non perde occasione di ricordarmi farmi presente l'ovvio

Hei ragazzo! Sveglia!

Sonos veglio

dico, mentre afferro il buckler e lo lego alla mano.

Certo fratellino, hanno dato l'allarme per fare una festa

Scuoto il capo mentre afferro l'arco e la faretra.

Ah se ci fosse stato ancora vostro nonno...sono sicuro sarà uno di quei abbracciaalberi, i baciaterra sono troppo legati alle loro caverne per venire fin qui.

Recupero il resto dell'equipaggiamento mentre gli altri si sistemano le armature

Andiamo?

Afferro una freccia dalla faretra e seguendo Ruger fuori dalla stanza.

Spoiler:  

W l'arco razzista XD

Link to comment
Share on other sites

Sbarro gli occhi, il soffitto mi è estraneo e impiego una frazione di secondo a realizzare dove mi trovo. Il rumore lacerante della sirena mi squassa i timpani e spazza via la pace del riposo. Guai sulla nave, intrusi, beh prima o poi doveva capitare, altrimenti che ci avrebbero mandati a fare qui...

Balzo fuori dalle coperte, lanciate via alla bell'e meglio, mentre la mano scivola automaticamente verso le armi. Non c'è tempo per l'armatura, vite possono essere in pericolo, e la missione. Il tempo di infilarsi le brache e una camicia. Mi limito a prendere lo scudo, che occhieggia in giro, il metallo magico che animato scruta attorno quei volti che ancora non ha imparato a conoscere, che non sa come giudicare... come me. Giustizia scivola lesta fuori dal suo fodero, Cortesia e Speranza restano a far compagnia all'armatura.

Ruger spalanca con un calcio la porta, la mia bocca si arriccia in una smorfia ma poi mi affianco all'uomo.

Andiamo a vedere che succede.

Insieme all'armaiolo faccio un passo fuori, nei lunghi corridoi.

@DM

Spoiler:  
Riguardo alle prove di diplomazia e alle ricerche dei due giorni precedenti uso l'opzione Thorough Questioning, mi interessa: conoscere il Commodoro e gli ufficiali a bordo; ottenere una lista dei passeggeri e del carico; ottenere una mappa della nave e informazioni sul tragitto su cui ci siamo avviati e, se c'è, la destinazione.
Link to comment
Share on other sites

Non tutti hanno la tempra per reagire con calma. Grey si riprende dallo shock. O forse lo shock provocatogli dalle parole di Geralt è maggiore di qualsiasi timore potesse avere. I suoi compagni di cella dal loro applombe sembrano sappiano cosa facciano (o son bravi a simularlo).

Grey si siede sulla sua branda

Vi prego scusate il mio comportamento. Non ero pronto...ora mi calmo. Ora mi calmo....ora mi calmo...ora....mi....calmo.

@tiri

Spoiler:  

Intimidire 11+d20=16. Superata.

Nel corridoio c'è un gran fuggi fuggi generale. Alcuni scendono nel ponte inferiore (il ponte delle macchine). Alcuni salgono su.

Le direttive non sono state molto chiare, come avrete capito.

@tutti

Spoiler:  
Questo potrebbe dar adito alle voci di incompetenza del Commodoro. È il primogenito, rampollo di una delle famiglie più influenti di Solus Superiore.

@tiri di Sir Charles

Spoiler:  
Diplomazia per raccogliere informazioni 14+d20=22

14 a diplomazia al settimo livello. Not bad.

Risultati:

Informazioni sul Commodoro:

James Coolridge è il rampollo di una delle famiglie più influenti di Solus Superiore. Uscito dall'accademia ufficiali dell'Ordo Novus, ha fatto un rapido avanzamento di carriera.

A sentire l'equipaggio, è solo un inetto senza spina dorsale. Non per niente non è stato capace di opporsi a far salire alcune persone sgradite e quei nobili.

Conoscenza oscura sul Commodoro: odia che la sua leadership sia messa in discussione, ed è incline a scatti d'ira. Alcuni mormorano sia una donna

Informazioni sui 3 luogotenenti:

Sir Rudolph Browne è un anziano comandante dell'Ordo Novus del distretto di Solus Inferiore. Adetto all'organizzazione dell'equipaggio. Carriera onorevole coronata con questo incarico prestigioso. Insofferente verso i più bisognosi. "Se un povero non lotta per uscire dalla sua situazione, ha da incolpare solo se stesso"

Conoscenza oscura: alcune voci dicono che prendesse bustarelle per chiudere un occhio sugli affari delle organizzazioni criminali. Ama giocare a scacchi.

Marcus Black è l'emissario dell'Ars Archana. Passa quasi tutto il tempo a sovrintendere il motore sperimentale. Black è il nome dei trovatelli.

Conoscenza oscura: si mormora che la famiglia di black sia morta per peste. La presenza di Marcus è vista da molti nobili un oltraggio alla decenza. ma nessun può osteggiare apertamente l'Ars Archana.

Delphos Hesara è il giovane cadetto di una famiglia di straccioni. Un uomo che s'è fatto da sè da Solus Inferiore. Detesta Sir Rudolph Browne apertamente, in più di un occasione si sono dati contro. Si occupa dell'Intelligence.

Conoscenza oscura: alcuni membri dell'Ordo Novus dicono che abbia assassinato qualcuno per arrivare dov'è ora. Anche se mancano le prove. Certi pensano siano fandonie.

Lista del carico:

Per le autorizzazioni che hai tu, saltando i viveri e i beni di prima necessità, a bordo c'è un notevole quantitativo di polvere da sparo nella Santa Barbara della nave, strettamente vigilata da 4 guardie; uno Steam Giant per le operazioni a Terra; Casse non identificate provenienti dall'Ars Archana con sigilli magici.

Mappa della nave: devo riuscire ad ottenere una macchinetta digitale e far le foto ai miei disegni xD Spero ti possa accontentare per ora della tua fantasia che dia vita alla mia descrizione.

Direzione del viaggio: Si vuol arrivare alla vecchia capitale dell'Impero, Londra Nova, direzione Ovest. Ma per evitare di rivelare la posizione di Solus, si sta deviando verso sud-sud-ovest. Anche se queste zone non erano ben battute.

Conoscenze oscure: il Commodoro ha avuto una discussione accesa con Marcus Black a tal proposito. Forse è per questo che Marcus passa così tanto tempo lontano dal ponte superiore.

Sentiti libero di condividere o no queste informazioni coi tuoi compagni di viaggio.

Passa un minuto e la nave è ormai in pieno assetto da guerra. Cosa fate?

Link to comment
Share on other sites

Ruger

Aspettavo voi faccio burbero controllando fuori.

Abbasso un secondo il fucile giusto per controllare di avere tutto mentre ridacchio.

Ah! Il tuo arco mi piace, amico. La lingua lunga nel modo giusto. Mi spiace che seia rimasto uno strumento così obsoleto: come fucile saresti il mio migliore amico.

Senza aspettare di sentire gli altri mi sporgo nel corridoio guardandomi intorno per bene, aspettando pero' gli altri per avanzare.

Come sempre quando cammino procedo a passo sicuro, a differenza di quando devo correre che zoppico leggermente.

Link to comment
Share on other sites

E noi apprezziamo molto la tua disponibilità, Mister Black

rispondo pacato

Se come dici tu gli intrusi sono una possibile minaccia potrebbero essere diretti al motore antigravitazionale così da danneggiare irrimediabilmente il veicolo. In alternativa potrebbero volere Argo per i loro scopi o rivenderla ad un miglio offerente e quindi potremmo trovare gli intrusi sul ponte di comando. Trovo tuttavia tale cosa piuttosto sciocca, in quanto dovrebbero passare a fil di spada l'intero equipaggio e una nave di tale capacità è difficile da occultare.

No, il loro obbiettivo è lapalissiano se hanno intenzioni ostili

E indico con il bastone la via che io intendo seguire

Se conoscono il loro lavoro saranno stati scoperti quando ormai stavano per andare sottocoperta. Se sono stati rallentati a sufficienza abbiamo ancora 1 minuto e 29 secondi per raggiungere la sala motori. Suggerisco di affrettare il passo

Con un piccolo inchino lascio il passo ai miei compagni così che possano guidare il gruppo

Se le mie previsioni sono corrette vi suggerirei adottare una manovra di combattimento all'arma bianca, così da limitare eventuali danni collaterali non desiderabili

dm

Spoiler:  
Analisi fatta ammuzzo. Ho scritto ca**ate master?
Link to comment
Share on other sites

Geralt ormai aveva quasi finito di indossare l'armatura mentre Parker espletava la sua disanima, in qualche modo Il Boia si era convinto, o più semplicemente gli andava bene avere una meta concordata e non voleva più ascoltarlo.

Sistemandosi la fibbia della cintura si avvicinò alla porta senza aggiungere altro verso il medico di bordo.

"Andiamo."

Estrasse due scimitarre e abbassando il capo, probabilmente raggiungeva se non superava i due metri di altezza, oltrepassò la porta osservando nella direzione indicata dal bastone dell'investigatore.

@DM

Spoiler:  
Se l'intimidazione è valida mentre indosso l'armatura in teoria sono pronto. Altrimenti finisco di indossarla e poi mi dirigo dove sono andati loro.
Link to comment
Share on other sites

Ascolto attentamente il damerino senza smettere di puntare l'arma e stare attento ai dintorni.

Motore gravitazionale. Ha senso: danneggiarlo irrimediabilmente non dovrebbe essere difficile e senza quello non si procede. Controlliamo assolutamente prima quella e vediamo se è adeguatamente sorvegliata. In caso sia sicura e sorvegliata procederemo in pattuglia verso il ponte di comando. Muoviamoci.

Mi muovo a passo svelto in testa ai miei compagni, controllando ogni singolo angolo con il mio fucile.

Ah, non si preoccupi per le armi da fuoco. Non ho mai sbagliato un colpo prima dell'operazione, e non ne sbagliero' uno ora.

Link to comment
Share on other sites

buah...ma che mi tocca sentire! Io obsoleto? Vedrai appena ti esploderà in faccia uno di quei cosi come rimpiangerai di non aver usato uno strumento così "obsoleto"

Mentre l'arco parla vedete la sua corda muoversi leggermente, come se stesse vibrando.

Ora piantala.

Sospiro, mentre mi giro verso Parker e annuisco alla sua idea.

Mi sembra giusto, andiamo verso il motore. eviterei l'approccio all'arma bianca, preferisco usare l'arco, sono molto più bravo che con la spada, senza contare che l'ambiente non è così largo, rischiamo di non poter agire comodamente.

Link to comment
Share on other sites

Nel caos più totale, scendete le rampe di scale che portano al ponte motore.

Davanti a voi c'è un corridoio largo circa 3 metri illuminato dalle luci rossi intermittenti. Il suono dell'allarme è fastidioso e ormai è diventato snervante.

Le lunghe pareti di legno portano a quella che è una biforcazione attorno alla stanza del motore gravitazionale, lì, a circa 15 metri da voi.

Sulla vostra sinistra e destra ci sono le stanze dei motori a vapore, entrambe sigillate, così come la stanza del motore gravitazionale. La differenza è che ogni stanza dei motori a vapore hanno degli oblò. Dietro di voi, nel lato della poppa della nave, dai finestrini rettangolari mostrano che siete più o meno alle 2 della notte. E i fulmini che ogni tanto solcano il cielo mostra che il tempo fuori non è dei più promettenti. Sulle vostre teste sentite i passi dell'equipaggio che sta cercando ancora di prepararsi, mentre ordini vengono abbaiati tra il personale di bordo.

@Nota sull'equipaggiamento del personale

Spoiler:  
Essendo una nave d'esplorazione, il personale gira con uniformi semplici, una scimitarra al fianco e una pistola nel fodero. Equipaggiamento standard dell'esercito. Più di uno vi lancia qualche sguardo.

La biforcazione porta alle stanze degli Ogrun, che essendo cani da compagnia per i Solusiani, non possono dormire con l'equipaggio normale.

Un montacarichi è direttamente sulla vostra sinistra, di quelli usati come porta vivande nelle case di lusso, che attraversa tutti i piani dell'aeronave.

Questo per evitare che ci sia trafugamento di viveri, dicono.

Dietro di voi ci sono le scalette (come quelle dei pompieri) che portano alla stiva.

I motori lavorano a tutto vapore, e sentite un rumore elettrico provenire dalla camera del motore gravitazionale. Cosa fate?

@tiri

Spoiler:  
ho fatto dei check passivi su percezione.

c'è un modificatore di +10 alla CD a causa del frastuono e della fretta.

e purtroppo...nada

EDIT ai tiri

Spoiler:  
ho dimenticato il d6 del nostro ispettore. che fa un bel 1d20+1d6+12=33.

@Eugine Parker

Spoiler:  
senti qualche rumore provenire dal montacarichi. O forse è stata la tua impressione
Link to comment
Share on other sites

Geralt si era già preso tempo sufficiente precedentemente, ora era tempo di agire. Nonostante questi pensieri il suo atteggiamento non mostrava mai urgenza né impazienza. Con la scimitarra sinistra indicò la porta della sala motore gravitazionale.

Il suo tono di voce era talmente basso a cupo che si rischiava di non sentire quel che voleva dire a causa dell'allarme e del rumore dei motori, la maschera di certo non aiutava e inoltre era già rivolto verso la porta. A meno di stargli praticamente appiccicati poterono udire solo alcune parole che però potevano essere interpretate.

"Non .... ...re sorprese ... ..run, .....no controlli ... .... ...nza."

Link to comment
Share on other sites

Mentre discendiamo verso la sala motori, mi vien da pensare che forse sarebbe stato meglio conferire prima con il Commodoro. Dopotutto era lui l'autorità della nave e ogni operazione sarebbe dovuta avvenire sotto la sua egida. Comunque gli altri avevano ragione, il tempo era scarso e avevano dovuto compiere una scelta.

Laggiù il rumore è assordante, martella i timpani. Guardandomi attorno, noto con piacere nei volti di tutti fermezza e decisione. Questo gruppo manca però di ordine e disciplina, si aggira come un'accozzaglia e tutti fannociò che passa loro per la testa al momento.

Le parole di Geralt l'inquisitore mi sfuggono, tritate dal rombo del motore elettrico e dall'allarme asfissiante.

Può ripetere? cerco di urlare sopra il frastuono.

Per quanto ne so, quell'uomo non ha diritto al titolo di cavaliere, né i suoi atteggiamenti ispirano in tal senso.

Link to comment
Share on other sites

Faccio qualche passo aventi e con il bastone tocco la spalla di Geralt per fermarlo e attirare la sua attenzione.

Quando si volta faccio segno di no con il dito per non dover alzare la voce e indico il montacarichi con il bastone. Faccio cenno agli altri uomini di avvicinarsi così che non debba gridare

Come avete potuto apprezzare, i corridoi sono gremiti di persone ed è non poco complesso passare inosservati. L'alternativa è farsi strada a forza, cosa che io sconsiglio, o trovare un metodo di accesso alternativo poco controllato

E indico ancora una volta il montacarichi

Trovo poi non particolarmente sagace l'idea di sguinzagliare bestie feroci in questo ginepraio

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.