Jump to content

PG con MOLTE restrizioni


Romance
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, con un gruppo di amici abbiamo deciso di organizzarci per una nuova compagnia.

Come Master c'è un pignolo del c***o, visto che non ci concede praticamente niente.

Praticamente come razza e come classe posso scegliere solo quelle del Manuale del Giocatore (ad esclusione del druido [perché per lui considerato fin troppo superiore], del chierico e del barbaro [quest'ultimi perché sono già utilizzati]), come CdP posso usare quelli del Manuale del Master e dei perfetti (solo Arcanista, Combattente, Avventuriero e Sacerdote).

Per i talenti posso scegliere tra tutti quelli citati prima, ma ci sono sempre restrizioni (ad esempio chiesi del talento "Colpo Barcollante", che mi è stato rifiutato subito).

Quindi vorrei un PG che possa far esaurire il Master in tutti i sensi, che da fastidio e sia anche abbastanza forte.

Vi ringrazio in anticipo :)

Ps. Ho 8 punti base più 36 da distribuire per le statistiche ;)

Link to comment
Share on other sites


credo che se dai una letta alla guida sul mago dovresti trovare le cose più forti tutte nel manuale del giocatore.

Comunque mancano dati fondamentali come :

-caratteristiche

-livello

Non sono molto bravo a fare il mago, questa è l'unica pecca :/

Comunque:

- 8 punti base più 36 da distribuire

- Si parte dal livello 5

Link to comment
Share on other sites

Manuali base più perfetti in italiano, non mi sembra una grande limitazione...

Comunque: Paladino 2/ Stregone 4/ Incantaspade 1/ Cavaliere mistico 10/ Esorcista sacro 3

Non casti di 9° (manca l'abjurant champion ahimè...), ma sei un gish di tutto rispetto.

BAB 17 (abbastanza da avere tutti gli attacchi possibili in un completo). TS alti (grazie alla grazia divina del paladino). Incantesimi di 8° livello (niente male comunque, in teoria abbastanza da avere Colpo del Wraith Persistente) lanciabili con una cotta di maglia in mithral senza problemi. Scacciare non morti, che, con i talenti del perfetto combattente quali Potere Divino, aiuta parecchio a picchiare in mischia.

Se sei disposto a rinunciare a qualche incantesimo per favorire la parte "picchiona" della build, puoi prendere 2 livelli in meno da Esorcista Sacro, e 2 in più da Incantaspade. Guadagni un talento extra, e puoi castare in una corazza di piastre in mithral. Ma perdi 1 incantesimo conosciuto di livello 7 e di livello 8 (molto male), oltre a qualche abilità di poco conto dell'esorcista sacro (Individuazione del male a volontà che comunque abbiamo dal paladino, e bonus situazionali ai TS e ad alcune abilità)

Potrebbe risultare leggermente più complesso ai livelli bassi (diciamo fino al 7), quando non sei "ne carne ne pesce" e quindi non combatti bene quanto un guerriero, e non lanci incantesimi bene quanto un mago. Ma con gli incantesimi giusti te la caverai benissimo.

Ti consiglierei di cominciare come Paladino 1/ Stregone 4, in modo da avere già gli incantesimi di livello 2. E a questo punto hai due opzioni:

1) Fingi di non avere quel livello da paladino. Prendi il talento Incantatore Prodigio (perfetto arcanista) e il tuo LI sarà quello di uno stregone puro. Dardo Incantato e Raggio Rovente fanno egregiamente il loro lavoro ai primi livelli.

2) Cerca di essere già un Gish. Prendi incantesimi come Armatura Magica, Scudo e Colpo del Wraith (perfetto avventuriero). Con un'arma a due mani e un punteggio decente in Forza te la caverai bene. Ma cerca di non strafare, perchè i pf sono pochi, anche se la CA può sembrare buona.

Es. Umano Paladino 1/ Stregone 4

For: 16

Des: 12

Cos: 16

Int: 10

Sag: 10

Car: 16 (15+1 del 4° livello)

Talenti: Incantatore Prodigio, Attacco Poderoso, Incantesimi Estesi

Incantesimi conosciuti:

I° Armatura Magica (da sostituire dopo il primo livello da Incantaspade), Scudo, Altro a Piacere (globo minore di xxx? Dardo Incantato? Unto? Sonno? Raggio di indebolimento?)

II°: Colpo del Wraith (oppure Raggio Rovente)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Se sei interessato al carisma e al gioco social e magico -> Bardo + Accordo Sublime/cercatore del canto

Gioco di magia nuda e cruda -> mago specialista Abiurazione/Iniziato dei Sette Veli

Gioco magia e Combattimento quanto detto da Idrahil ( una delle mie build preferite per di più perchè Carismatica a mille! )

Furtivi -> Ladro con dip in grr per uno o due livelli e magari assassino o lama invisibile

Di combinazioni ce ne sono e ai voja a divertirti anche ;)

Link to comment
Share on other sites

Non vorrei fare il pignolo ma un master che vieta l'utilizzo di colpo barcollante e del druido secondo voi accetterebbe queste build ?

Effettivamente.

Per quanto sia in disaccordo con questo tipo di approccio ad un master pignolo (sempre meglio parlare del problema invece di ingigantirlo) prova con un guerriero specializzato nelle cariche a cavallo che usa la lancia da cavaliere. L'output di danni è molto solido e con qualche accorgimento sei in grado di abbattere Gs ben superiori alla portata dell'interno gruppo.

La cosa più interessante è che ti serve roba solo del manuale del giocatore, quindi niente di cose stravaganti.

Mezz'orco Guerriero 5

Talenti fondamentali: Attacco Poderoso, Attacco in Sella, Combattere in Sella e Carica Devastante.

Talenti utili: Attacco in Balzo e Truppa d'Assalto.

Altrimenti, se il tuo master è generoso di monete d'oro, potresti fare un pensiero ad un pg Warlock focalizzato in utilizzare oggetti magici, con un minimo di preparazione è capace di lanciare pergamene anche di 9° livello senza tirare il d20. Evocare un monolito elementale al 5° livello non è una cosa così malvagia :mrgreen:

Umano Warlock 4 / Chierico 1 (Dominio dello Charm)

Carisma almeno a 18

Talenti fondamentali: Abilità Focalizzata (utilizzare oggetti magici)

Talenti utili: Bacio della Ninfa

Oggetti Magici fondamentali: occhiali della vista magica (perfetto avventuriero), attrezzo perfetto per Utilizzare Oggetti Magici.

In tal modo per utilizzare le pergamene otterresti un risultato di 37 (= +4 Car, +3 Ab Focalizzata, +2 attrezzo perfetto, +5 occhiali, +4 sinergie, +7 abilità, +2 Dominio dello Charm, +10 Ingannare Oggetto) prendendo il 10 grazie all'abilità del warlock, permettendoti di lanciare pergamene di 17° livello da incantatore senza alcun problema.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

E la bellissima combinazione ladro/ombra danzante(pag 192 DM) ?

Questa lo renderebbe orgoglioso di te :D

Praticamente usi solo manuale base e DM :D

per i talenti non saprei cosa consigliarti perché dipende da come lo giocherai.

o ancora

maghi/ladri o stregoni/ladri ---> mistificatore arcano.

sempre manuale del master pag 191

discorso talenti uguale magari prendi incantare in combattimento o sulla difensiva che fanno sempre comodo.

Effettivamente.

Talenti utili: Bacio della Ninfa

è del manuale imprese eroiche, non ha accesso a quel manuale

Link to comment
Share on other sites

Manuali base più perfetti in italiano, non mi sembra una grande limitazione...

Comunque: Paladino 2/ Stregone 4/ Incantaspade 1/ Cavaliere mistico 10/ Esorcista sacro 3

Non casti di 9° (manca l'abjurant champion ahimè...), ma sei un gish di tutto rispetto.

BAB 17 (abbastanza da avere tutti gli attacchi possibili in un completo). TS alti (grazie alla grazia divina del paladino). Incantesimi di 8° livello (niente male comunque, in teoria abbastanza da avere Colpo del Wraith Persistente) lanciabili con una cotta di maglia in mithral senza problemi. Scacciare non morti, che, con i talenti del perfetto combattente quali Potere Divino, aiuta parecchio a picchiare in mischia.

Se sei disposto a rinunciare a qualche incantesimo per favorire la parte "picchiona" della build, puoi prendere 2 livelli in meno da Esorcista Sacro, e 2 in più da Incantaspade. Guadagni un talento extra, e puoi castare in una corazza di piastre in mithral. Ma perdi 1 incantesimo conosciuto di livello 7 e di livello 8 (molto male), oltre a qualche abilità di poco conto dell'esorcista sacro (Individuazione del male a volontà che comunque abbiamo dal paladino, e bonus situazionali ai TS e ad alcune abilità)

Potrebbe risultare leggermente più complesso ai livelli bassi (diciamo fino al 7), quando non sei "ne carne ne pesce" e quindi non combatti bene quanto un guerriero, e non lanci incantesimi bene quanto un mago. Ma con gli incantesimi giusti te la caverai benissimo.

Ti consiglierei di cominciare come Paladino 1/ Stregone 4, in modo da avere già gli incantesimi di livello 2. E a questo punto hai due opzioni:

1) Fingi di non avere quel livello da paladino. Prendi il talento Incantatore Prodigio (perfetto arcanista) e il tuo LI sarà quello di uno stregone puro. Dardo Incantato e Raggio Rovente fanno egregiamente il loro lavoro ai primi livelli.

2) Cerca di essere già un Gish. Prendi incantesimi come Armatura Magica, Scudo e Colpo del Wraith (perfetto avventuriero). Con un'arma a due mani e un punteggio decente in Forza te la caverai bene. Ma cerca di non strafare, perchè i pf sono pochi, anche se la CA può sembrare buona.

Es. Umano Paladino 1/ Stregone 4

For: 16

Des: 12

Cos: 16

Int: 10

Sag: 10

Car: 16 (15+1 del 4° livello)

Talenti: Incantatore Prodigio, Attacco Poderoso, Incantesimi Estesi

Incantesimi conosciuti:

I° Armatura Magica (da sostituire dopo il primo livello da Incantaspade), Scudo, Altro a Piacere (globo minore di xxx? Dardo Incantato? Unto? Sonno? Raggio di indebolimento?)

II°: Colpo del Wraith (oppure Raggio Rovente)

Come talenti che mi consigli?

Link to comment
Share on other sites

Perché?

Perché se ti fai fare il personaggio da altri allora cosa ti importa delle restrizioni? Non stai comunque giocando quello che hai fatto tu. L'autore della discussione non ha neppure pensato a un metodo alternativo per realizzare il personaggio che vuole fare, desidera solo mettere i bastoni tra le ruote al master. Mi chiedo se per fare un PG come lo si vuole siano davvero necessari tutti i manuali, ma soprattutto se in caso contrario si debba rovinare il gioco al master e alla compagnia intera.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Perché se ti fai fare il personaggio da altri allora cosa ti importa delle restrizioni? Non stai comunque giocando quello che hai fatto tu. L'autore della discussione non ha neppure pensato a un metodo alternativo per realizzare il personaggio che vuole fare, desidera solo mettere i bastoni tra le ruote al master. Mi chiedo se per fare un PG come lo si vuole siano davvero necessari tutti i manuali, ma soprattutto se in caso contrario si debba rovinare il gioco al master e alla compagnia intera.

Giustissimo.

Non avrei saputo scrivere meglio :)

Link to comment
Share on other sites

Io mastero una campagna con le tue stesse limitazioni se non di più, e i miei pg son già troppo potenti così.

D&D è bilanciamento, non una gara a chi ce l'ha più lungo, altrimenti useremmo tutti Pun-Pun.

Link to comment
Share on other sites

Premettendo che rispettando tutte le limitazioni, si possono creare una serie di persoanggi non sgravati, di più, con build del tipo:

Mago 20

Chierico 20

O se si vuole essere un pelo più fantasiosi

Mago8/Guerriero2/Cavaliere mistico 10 (Bab 16 ed incantesimi di 9°, e per non fare il PP non ho messo il monolivello da incantaspade....)

Build che non mi sembrano affatto tirate... ma che sono tra le più sgravate che si possano giocare...

In ogni caso, mi sembra l'approccio sbagliato alla questione: dare fastidio la master mi sembra un fine non solo futile, ma proprio sbagliato. Il master master è quello che si fa il mazzo affinché tutti si possano divertire.

Il tuo master, per semplicità, vi ha chiesto di evitare personaggi esageratamente forti, per facilitargli il compito di gestire la campagna e farvi divertire.

Quindi, in pratica, dare fastidio al master significa dare fastidio al gioco, e quindi al divertimento di tutti...

Poi, se per voi il gioco è una sfida tra master contro giocatori, allora fate come volete, ma ricordate una cosa: nella sfida master contro giocatori, il master perde solo se vuole farlo.

Link to comment
Share on other sites

Da master, non posso che restare deluso da quanto hai scritto.

Hai una vaga idea di quanto tempo un master passi solo a pianificare la prossima sessione?

Io per la mia, impiegavo circa 4 ora al giorno, se non di più!!!

Un giocatore non deve far altro che portare la scheda e i dadi.

E per ringraziarlo del suo lavoro, gli vuoi creare un PG che rompa? Bravo, molto maturo.

Fossi io il tuo master, ti farei crepare miseramente.

"Ed ecco il vostro mago\guerriero\incantaspade\cavaliere mistico che inciampa dal ponte e finisce nell'unica fossa piena di lava sotto il ponte. sono 20d6 di danni per la caduta e 20d6 di danni per l'essere immerso. Come? Sono almeno 40 danni se escono tutti 1 e tu hai al più 30 punti ferita? .... Mi spiace. ecco una scheda nuova per te".

Se vuoi un consiglio spassionato, cerca di bilanciare il tuo potere al gruppo.

Quel che non hanno detto gli utenti qui sopra è che se crei un PG sbroccato, diventa poi un'escalation tra te e il master. E come ha scritto Hinor Moonsong:"nella sfida master contro giocatori, il master perde solo se vuole farlo."

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.