Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: "Le Quattro Fasi della Magia - Parte 2"

Eccoci con la seconda parte dell'approfondimento sulla magia di Lew Pulshiper e i suoi risvolti nel mondo di gioco. Voi come gestite i vari approcci alla magia da parte di chi popola i vostri mondi?

Read more...

Curon: Cosa Nascondi sotto la Superficie?

Vi presento i miei pareri a caldo sulla quarta Serie TV completamente italiana targata Netflix, ambientata nei suggestivi paesaggi del Trentino Alto Adige: Curon.

Read more...

Aiutatemi a costruire una bella trama^^


Recommended Posts

Salve ragazzi, ho appena iniziato a lavorare su una storia per una campagna di D&D.

Avrei bisogno di conislgi per migliorare l'intreccio , e dare un maggior senso alla successione degli eventi che mi frullano per la testa.Se avete idee, o migliorie vi prego di comunicarmele^^

Ho sfruttato intrecci di altre fonti, che vanno dai manga ai film sci-fi..quindi se vi qualcosa vi suonasse famigliare non preoccupatevi..è tutto normale.

partiamo dall 'inizio:

- un mago ambizioso (che chiameremo l'ARTEFICE)decide di creare un piano "perfetto" ,"utopistico". Per fare ciò si avvale dell'aiuto di un suo clone, da lui generato con l'unico scopo di "creare il mondo perfetto".

- dopo aver creato il piano(non sono ferrato in quest'argomento..qualcuno mi può dare delle dritte?cosa si fa prima ,continenti, oceani ecc ...ecc...??) genera le forme di vita[crea le razze a suo dire" perfette"]

- sorge un problema, una razza [non ho idea di quale potrebbe essere XDDD] si autogenera. Ora, l'artefice vede la cosa come un "miracolo" e ne rimane affascinato,il clone invece non la prende bene, poichè se una cosa nasce e si evolve implica che non sia nata "perfetta".

- l'artefice predilige notevolmente questa nuova razza, che impara autonomamente, è curiosa. Introduce loro la magia, per cui essi erano davvero portati.

- dopo alcune generazioni, questa razza , "contamina" le altre, creando sviluppi inaspettati,e generando un sistema sempre più caotico e imperfetto.

- il clone, sentendosi tradito, cerca di uccidere l'artefice che prontamente fugge nascondendosi( pensavo ad un'isola volante il cui unico edificio è un faro), e inizia la "purga degli imperfetti", eliminando qualsiasi cosa non rispettasse i suoi canoni(quali è una bella domanda..idee?)

- questo periodo è rappresentato da una sorta di inquisizione in cui vengono addestrati dei super soldati(tra cui anche maghi autorizzati dal clone)il cui scopo è quello di trovare ed eliminare i ribelli(molto più deboli); al bando qualsiasi forma di magia arcana non autorizzata dallo "stato"; Trucidato o torturato chiunque ne facesse uso, coprisse un appartenente alla razza discriminata o complottasse contro il clone;

Inizia l'avventura

- i nostri avventurieri, nel loro passato militavano nell'inquisione;erano super soldati malvagi,mooolto malvagi;

- durante un'imboscata il loro manipolo di fedeli viene assassinato e loro vengono rapiti dalla fazione ribelle(non so come strutturare bene la divisione ribelli/inquisizione per quanto riguarda le razze ed il continente...idee?) vengono "riabilitati" per essere usati come infiltratori; il progetto è talmente segreto che solo una decina di uomini ne è al corrente,e tra questi ovviamente c'è una spia; questa spia non avendo il tempo per informare la fazione degli inquisitori dell'accaduto uccide i ricercatori del laboratorio in cui si tiene l'esperimento e interrompe la "riabilitazione" durante l'impianto della "nuova memoria" che avrebbe spinto gli ex-inquisitori a pensare di far parte della resistenza da sempre; mentre interrompe il processo la spia colta alla sprovvista viene uccisa da uno dei ribelli feriti, che dopo pochi istanti esala l'ultimo respiro;

- i nostri eroi si svegliano, sono coscenti dei loro poteri, ma solo di quelli, non sanno il loro nome, non hanno madre , padre, casa, passato, nemmeno un'età; nel laboratorio non trovano dati rilevanti apparte numerosi cadaveri senza nome...

- essendo i nostri avventurieri "inquisitori" non troveranno nè l'appoggio dei ribelli(che, non essendo a conoscenza dell'esperimento, li credono nemici) nè quello dell'inquisizione(per cui un fallimento equivale alla pena di morte) ricercati da entrambe le fazioni, senza nemmeno conoscerne il motivo dovranno trovare la verità sulla loro identità e sul loro passato, e decidere cosa fare del loro futuro, se appoggiare il raccapricciante piano del clone o cercare assieme ai ribelli di salvare l'artefice!

Allora, questo è il plot della mia storia...è molto raffazzonato, vorrei opinion e soprattutto idee per aggiustare questo casino di trama che ho cucito, soprattutto perchè alcune motivazione(il motivo per cui scappano dall'inquisizione per esempio) sono davvero deboli.

Inoltre se aveste idee per il futuro sarebbe davvero d'aiuto^^.

grazie in anticipo !!!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Provo a darti idee sparse:

-perchè scappano dall'inquisizione: la spia, anche se non aveva il tmepo di informare l'inquisizione del piano dei ribelli, è riuscita a inviare un messaggio, magari proprio poco prima di essere uccisa, ha inviato la comunicazione che i pg avevano tradito l'inquisizione, e siccome messaggio è un incantesimo che dura poche parole, la spia è stata uccisa prima di poter entrare nei dettagli. Ergo l'inquisizione li considera dei traditori, e probabilmente, se i pg erano particolarmente abili, qualcuno che gli vuole fare le scapre cercherà di venitlare l'idea che fossero infiltrati della resistenza.

- creazione del mondo: nel manuale dei livelli epici c'è il seme genesi. In realtà non importa cosa fai prima, anche se in genere, prima il suolo e poi l'acqua, perchè sennò non sai dove metterla :)

Ho anche alcuni dubbi:

- perchè l'artefice dovrebbe usare un clone?

- perchè mai il clone non ha sterminato la razza subito?

- anche ammesso che non fosse riuscito, perchè solo quella razza si è evoluta? teoricamente avrebbero dovuto iniziare a evolversi tutte le razze. E ben prima della comparsa della nuova razza.

- legato al precedente: come nasce la nuova razza?

Consiglio: conosci l'ambientaizone di Midnight? Cercala.

Link to comment
Share on other sites

Allora, proviamo ad eliminare qualche dubbio ...P.S.: grazie, sopratutto perchè mentre butto giù le trame mi faccio prendere dal furore e a volte scrivo baggianate senza troppo senso logico, quindi i dubbi sono moooolto utili(magari venissero prima a me >_>) XDD

- perchè l'artefice dovrebbe usare un clone?

>> pensavo che l'artefice potrebbe essere un potente mago proveninete da un piano in cui è in atto una tremenda guerra;lo scopo dell'artefice è quello di creare un "rifugio" per lui e la sua gente; l'artefice tuttavia è una pezzo fondamentale nella scacchiera del suo piano, e quindi non può assentarsi troppo, di conseguenza affida il compito della creazione al clone. Avevo questa idea in mente anche per un futuro proseguimento della campagna. Finito il lavoro in questo piano, gli avventurieri sarebbero stati trasportati nel piano natio dell'artefice , dove, mancando lui da molti anni perchè esiliato nella dimensione da lui stesso creata, gli equilibrii della guerra erano andati perduti, e il compito di rimettere in piedi la situazone sarebbe ricaduta sui nostri ragazzoni XDD

- perchè mai il clone non ha sterminato la razza subito?

>>allora...questa è una bella gatta da pelare...diciamo che il clone, prova un forte "rispetto" nei confronti dell'artefice, e crede che ciò che viene fatto da quest'ultimo sia legge assoluta, e perfezione. Inizialmente vede nello studio di questa nuova razza una sorta di tentativo di correzione di un "malfunzionamento" per questo non la elimina, ma col tempo si accorge che l'artefice perde di vista l'obiettivo per cui il clone stesso era stato creato , un mondo perfetto ed idilliaco.Ed abbattere la causa di questo "cambiamento" sembra al clone la cosa più sensata da fare.

- anche ammesso che non fosse riuscito, perchè solo quella razza si è evoluta? teoricamente avrebbero dovuto iniziare a evolversi tutte le razze. E ben prima della comparsa della nuova razza.

>>qua , se hai delle idee...sono tutto tuo...ti provo a buttare giù una bozza di "spiegazione":le prime razze create non avevano margine di crescita, o meglio, nascevano, morivano, eseguivano i compiti affidati senza porsi delle domande.Il sistema fino a quel momento funzionava, gli venva detto di fare una cosa e la facevano; ogni razza era creata in maniera perfetta per svolgere un compito,quindi non necessitavano di migliorie o di evoluzione fintanto che avessero continuato a svolgere la funzione assegnata.dei bravi soldatini insomma.

Con l'arrivo della nuova razza (immagina degli umani per esempio) le cose cambiano. Gli uomini, sono desiderosi di apprendere, nascono e muoiono, sono curiosi, interagiscono e agiscono ponendosi delle domande e degli obiettivi. Le creature che fino a quel momento erano" abituate " solamente a svolgere il loro compito , stando fianco a fianco con queste creature , si fanno influenzare....immaginala così..le razze iniziali sono degli esseri che inizialmente sono privi d ogni sentimento, ma venendo a contatto con gli uomini iniziano ad averne , e ad agire di conseguenza. Un pò il passagio da schiavo a uomo libero ..

- legato al precedente: come nasce la nuova razza?

>>Domande meno complesse no eh >_>?Allora:

Sviluppati autonomamente dal piano mediante un processo paragonabile all'evoluzione biologica, e per questo speciali.

Questi non erano stati "progettati", non avevano uno scopo, ma lo desideravano.

Si...non sono spiegazioni sufficenti..ma è quello che mi è venuto in mente....l'idea della spia mi pace, sopratutto il messaggo incompleto...

Ti ringrazio davvero, è un ottimo spunto.

Se hai altre idee, sono qui, adesso mi leggo l'ambientazione che mi hai mandato, sono curioso, non la consoco affatto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.