Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

D&D 3.5 - Hirugami: Pietre rosso sangue


Lone Wolf

Recommended Posts

19° giorno di Kousho, 629 DCF

È una fredda mattina in inverno a Go, ma negli ultimi giorni il clima rigido della Città-Montagna non è stato preso minimamente in considerazione a causa di una serie di tracici eventi. In una settimana ben tre membri dell’aristocrazia sono stati assassinati, mentre altri due sono stati attaccati ma sono riusciti a sopravvivere. La popolazione è agitata, mentre le autorità sono in fermento. Anche i Guardiani della Città-Montagna sono in piena attività: era dal 449 DCF che non si presentava un caso di importanza talmente elevata. Nessuno più entrare o uscire dalla città senza un’attenta perquisizione. Il quartiere dei nobili è sorvegliato notte e giorno, mentre il castello del daimyo è diventato inaccessibile anche al più piccolo insetto.

Il quartiere dei nobili

Definire questa zona come un semplice “quartiere” è riduttivo, in quanto sembra proprio trattarsi di una città nella città. L’area circolare del quartiere è tagliata da quattro vie principali, tutte dirette al castello. La zona viene così divisa in quattro quadranti detti Distretti: nord-est, nord-ovest, sud-est e sud-ovest. Nel quartiere dei nobili, oltre alle case degli aristocratici e al castello del daimyo, si possono trovare le locande più raffinate e le botteghe più lussuose.

@ Bakara

Spoiler:  
Da due giorni sei stato assegnato a sorvegliare la casa di Morubita Shingen, uno dei due nobili scampati alla morte. Insieme a te c’è il tuo collega Hogiri Haka, della squadra di spionaggio. Dato che Morubita è stato aggredito con un’arma avvelenata, la guardia ha pensato di affidare la sua sorveglianza voi due: tu sei pratico nel contrastare i veleni grazie ai tuoi poteri, mentre Haka è un maestro nell’’uso di tali sostanze, e i suoi consigli possono esserti utili. Al momento siete tutti e tre nella sala da thè della villa di Morubita e una serva vi sta servendo la colazione. Sono anche presenti quei dolci di cui vai ghiotto e inoltre hai scoperto che anche Morubita fuma la pipa, e apprezza la tua stessa qualità di tabacco. La villa di Morubita è nel Distretto Sud-Est.

Puoi indirizzare gli spoiler a me e a Haka

@ Haka

Spoiler:  
Da tre giorni sei stato assegnato a sorvegliare la casa di Morubita Shingen, uno dei due nobili scampati alla morte. Insieme a te c’è il tuo collega Bakara dell’Inverno, della squadra mistica, divisione sciamani. Dato che Morubita è stato aggredito con un’arma avvelenata, la guardia ha pensato di affidare la sua sorveglianza voi due: tu sei un maestro nell’uso di tali sostanze, mentre Bakara, grazie ai suoi poteri mistici, può aiutare tramite le guarigioni, se se ne dovesse presentare la necessità. Al momento siete tutti e tre nella sala da thè della villa di Morubita e una serva vi sta servendo la colazione. La villa di Morubita è nel Distretto Sud-Est.

Puoi indirizzare gli spoiler a me e a Bakara

@ Jokechi

Spoiler:  
Avere come amico un membro dell’aristocrazia di Go può essere utile, e in tutti questi anni Orobi Samui si è dimostrato un ottimo amico. Pensa allo shock quando tre giorni fa è stato aggredito e quasi ucciso! Eri con lui quando è successo, ma ricordi ben poco in quanto è stata questione di un attimo: un secondi di distrazione e due quadrelli si sono piantati nel suo petto. Meno a le che i soccorsi sono stati tempestivi e tutto si è risolto per il meglio. Da allora siete rimasti chiusi in casa e ai normali membri della famiglia e della servitù si è aggiunta una kitsune dal pelo bianco in divisa da combattimento che pare chiamarsi Shimura. La katana che porta al fianco la identifica come una samurai, e i normali soldati al servizio del clan Orobi la trattano con rispetto e una punta di timore. La samurai ha due code come te, quindi avete più e meno la stessa età. Al momento siete tutti e tre nel giardino della casa, e Orobi sta dando da mangiare alle carpe che nuotano nel suo laghetto. La villa di Orobi è nel Distretto Nord-Ovest.

Puoi indirizzare gli spoiler a me e a Shimura.

@ Shimura

Spoiler:  
Due giorni fa Orobi Samui è stato quasi ucciso da due quadrelli, e da allora sei stata assegnata dalla guardia alla sua sorveglianza: la protezione del patriarca del clan Orobi deve essere la tua priorità. Oltre ai membri della famiglia e della servitù, in casa è presente anche un kitsune dal pelo rosso. La cosa che più ti incuriosisce sono le sue due code: in entrambe il ciuffo finale è nero! Orobi ti ha parlato di lui come di un buon amico il suo nome è Jokechi. Questi era con lui quando è stato attaccato, ma da quello che sai, sia la vittima che l’accompagnatore hanno visto ben poco. Al momento siete tutti e tre nel giardino della casa, e Orobi sta dando da mangiare alle carpe che nuotano nel suo laghetto. La villa di Orobi è nel Distretto Nord-Ovest.

Puoi indirizzare gli spoiler a me e a Jokechi

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 135
  • Created
  • Last Reply

@DM e Jokechi:

Spoiler:  
Assaporo l'aria fredda del laghetto, mentre osservo il mio Signore.

Tutto è così tranquillo ed immutabile in questo giardino, eppure tutto cambia. Due giorni fa non vi era nulla di differente, eppure ora c'è un'ombra su Orobi-sama. Chissà magari un po' di conversazione può aiutare...

Mio Signore Orobi inizio con un lieve inchino, non ho ancora avuto il piacere di fare la conoscenza con il qui presente Jokechi-san. Mi avete parlato di lui molto bene attendo un istante poi aggiungo, rivolta al kitsune Per me è un piacere fare la Vostra conoscenza, il mio nome è Shimura e sono stata assegnata alla protezione di Orobi-sama. accompagno l'introduzione con un inchino cortese.

Link to comment
Share on other sites

@dm e shimura

Spoiler:  
Il posto migliore in un giardino è sdraiato sul ramo di un albero, con le code che si muovono a destra e a sinistra, mentre osservo dall'alto in basso ciò che avviene in giro.guarda che carpe. devono proprio aver fame. Possibile che non vengano mai nutrite?

ascolto in silenzio, drizzando appena le orecchie mentre rizzo di poco le code a sentir pronunciare il mio nome, socchiudo gli occhi, le iridi argentee si posano sul volto della kitsune, ma prima su quello di Orobi. Sollevo di poco la mano destra, a far capire che l'ho sentita, mentre tengo la sinistra sotto al mento, sdraiato su quel ramo.

Yawnnn... lieve sbadiglio, prima di mettermi seduto e scendere stiracchiandomi dal ramo dell'albero, ehi, Orobi-kun, intendi continuare a dar da mangiare alle carpe per molto? sono pesci, più che mangiare e nuotare non faranno. E di certo non cambiano colore come potrebbe farlo per esempio una donna che viene lusingata nel modo giusto...giusto. Quasi mi dimenticavo, che sbadato. voltandomi con un largo sorriso verso la kitsune dalla pelliccia bianca

Dite bene, io sono Jokechi, Shimura-chan se non erro, giusto? sapete che avete una bellissima pelliccia candida come la neve? e i vostri occhi paiono riflettere i colori dell'arcobaleno, in una giornata bella come questa che eppure non eguaglia la vostra, di bellezza... faccio soavemente, sorridendo, volendo mettere in pratica la frase detta poc'anzi, prima di tornare ad osservare Orobi, sperando di esser riuscito ad alleviargli l'umore...

Link to comment
Share on other sites

@DM e Bakara

Spoiler:  
Guardo la serva con aria sospettosa, poi mi rivolgo a Morubita: Ha fiducia in di tutto il personale? La situazione è critica: non può permettersi esitazioni.

Se solo sospetto di quella serva, è morta. Non sono concesse esitazioni.

Poi guardo Bakara:E tu? Sei sicuro di poter reprimere ogni debolezza, in caso di necessità?

Descrizione:

Spoiler:  
Haka è un uomo alto poco meno di un metro e settanta, dal fisico agile. indossa un ampio mantellaccio nero, dotato di cappuccio passamontagna, e sotto si scorge un vestito dello stesso colore, con fasce che legano le maniche e i pantaloni ai polsi e alle caviglie. Una corta katana dritta (un ninja to) è visibile alla cintura, nel suo fodero, insieme a un paio di borse.
Link to comment
Share on other sites

@DM & Jokechi:

Spoiler:  
Vi ringrazio per le vostre belle parole Jokechi-san rispondo con tono canzonatorio. Poi mi rivolgo al mio Signore Orobi-sama, non credo che mi abbiate convocata solo per ricevere le lusinghe del vostro amico. So che è piuttosto maleducato chiedervelo così direttamente, ma di cosa volevate parlarmi? O parlarci aggiungo scoccando un'occhiataccia a Jokechi
Link to comment
Share on other sites

@DM e Haka

Spoiler:  
Nonostante ia vita tra i Guardiani debba essere rigida e disciplinata, non sono mai stato particolarmente militaresco. Conosco la brevità della vita ed ho imparato che, nonostante ci sia sempre tempo, sfruttarlo al meglio è la soluzione migliore. Quando Haka mi parla quindi ho la bocca decisamente piena, essendo intento a trangugiare senza alcun ritegno gli squisiti Azuki, avendone ben due in bocca ed altri sei nel piatto.

Senza smettere di masticare placidamente rivolgo uno sguardo all'uomo con il passamontagna, suo compagno tra i Guardiani, alzando un dito facendogli cenno di pazientare: parlare con la bocca piena è maleducazione e di tempo ne abbiamo più che abbastanza.

Con calma, aspettando l'eventuale risposta dell'aristocratico, ingoio quei fantastici dolci, accompagnandoli con un buon sorso di latte. Solo dopo essermi pulito le labbra, con i miei tipici movimenti lenti e tranquilli, mi rivolgo al mio compagno e rispondo alla sua domanda:

Nient'altro. Non servono altre parole, non quando gli Azuki sono sul piatto invitanti... aggiungno giusto un sorriso allegro, come se non fossi minimamente preoccupato.

In realtà, sotto quell'aspetto calmo, ho tutti i sensi all'erta... abbastanza da essere pronto ad ogni evenienza ma senza esagerare... in fondo la vita va vissuta.

Giusto per rendere felice il compagno, anche se non credeva che ci sarebbe stato un attentato in loro presenza, sussurrò una veloce preghiera ai Kami e lanciò un incantesimo sul cibo e sull'acqua lì presente, per essere sicuri.

DESCRIZIONE

Spoiler:  
Bakara è un Tanuki abbastanza bassino, alto si e no un metro e sessanta, e decisamente grassoccio. Gli arti, sia quelli inferiori che quelli superiori, sono corti e tozzi. Gli occhi sono dorati. Il pelo è del tipico colore grigio e bianco, con gli occhi cerchiati di nero ed una coda, anch'essa corta e tozza, a strisce nere e grigie. Indossa un semplicissimo saio, legato con un cordone, e non porta alcun genere di arma con sé. Sotto al saio si può forse notare l'Ashigaru. La sua espressione, così come i suoi movimenti, è sempre calma e "paciosa", con il sorriso stampato sul volto ed una lentezza che per i più è esasperante.

La voce è quella tipica delle persone sovrappeso, leggermente soffocata e decisamente grave.

@DM

Spoiler:  
Ecco la mia lista di incantesimi giornaliera (immagino di aver già pregato^^), scelta appositamente per la missione:

Lv0:

3 Individuazione del veleno

1 Resistenza

1 Purificare cibo e bevande

Lv1:

1 Individuazione del male

1 Scudo della Fede

2 Infliggi Ferite Leggere

1 Colpo Accurato (dominio)

Lv2:

1 Ristorare Inferiore

1 Ritarda Veleno

1 Blocca Persone

1 Grandinata di pietre (dominio)

Infine avrei due domande che mi sono dimenticato di porti^^

1) Per sapere le caratteristiche ed il tipo di Kami evocabili con l'incantesimo Evoca Kami come faccio?^^

2) Ora non ne ho parlato ma mi sono dimenticato di chiederti come funziona anche il mio compagno Kami^^ Nel senso: il compagno animale del druido è un animale che lo segue e si potenzia, il famiglio di un mago è una creaturina debole che si porta con sè... il Kami? è uno spirito con cui posso parlare, che mi da consigli, una semplice presenza... come funziona?^^

Ah già... lancio il primo "individuazione del veleno"^^

Link to comment
Share on other sites

@ Haka e Bakara

Spoiler:  
Morubita beve un lungo sorso di thè, con calma, per poi voltarsi ad osservare Haka. Il tono della sua voce è calmo e pacato, forse fin troppo considerando che ha quasi rischiato la vita. Assolutamente sì. Ogni persona che vive in questa casa, personale o famigliare che sia, gode della mia totale fiducia. Apprezzo davvero il vostro zelo, ma non c'è bisogno di diffidare di ogni ombra. Poi l'uomo indirizza il suo sguardo a Bakara, che si sta abbuffando Vedo con piacere che gradite... Quindi si volta verso la serva Sii gentile Mika, porta altri dolcetti per l'onorevole Bakara. In un attimo la serva esce dallas tanza, e dopo un paio di minuti torna con un altro vassoio pieno di dolci. Questa volta sono almeno una decina.

@ Jokechi e Shimura

Spoiler:  
Avete intuito mia cara... in effetti volevo avvisare sia voi che Jokechi che nel pomeriggio dovrei recarmi alla villa di Morubita Shingen. Dovremmo discutere di alcuni affari, e gradirei la presenza di entrambi. Non si sa mai quello che potrebbe accadere, ma la vostra spada e i "trucchetti" di quel cialtrone torneranno utili. Nel pronunciare la parola "cialtrone" l'uomo sorride, e osserva la volpe seduta sull'albero.

@ Shimura

Spoiler:  
Da quello che sai, Morubita Shingen è una figura di spicco tra la nobiltà di Go. Anche lui ha rischiato la vita in questa misteriosa serie di omicidi. Per garantire la sua sicurezza gli sono stati affidati come scorta i tuoi colleghi Bakara e Hogiri Haka. Il primo è un tanuki sciamano dall'indole pacifica, mentre il secondo è un ninja del clan Hogiri dall'indole cupa e seria.

@ Bakara

Spoiler:  
1) devi usare "Vedere gli Spiriti" capacità che ottieni al 2° livello. Questo però non ti dice le caratteristiche precise dei kami, ma il loro livello di potenza (ovvero quale livello di evoka kami devi usare per richiamarlo)

2) il compagno spirito è il tuo kami personale. E' uno spirito di livello infimo e con l'intelligenza appena superiore a quella di un cane, quindi puoi affidargli semplici incarichi, ma non sperare di usarlo in combattimento XD

Link to comment
Share on other sites

@dm e shimura

Spoiler:  
Trucchetti? cialtrone? io? questo tenero visino di volpino? se posso passare per un santo monaco tanto sono bravo e buono. ribatto sorridendo

mi hai offeso ecco, e io che ero disposto a prendermi almeno un quadrello in tua vece, vorrà dire che rischierò la mia coda per qualcuno che non mi da del cialtrone. aggiungo, ma non sono serio. Le parole di shimura le tengo a mente, cosi come l'occhiataccia.

nessuna donna può resistere al mio bellissimo fascino. Al massimo scappano quando do' per sbaglio fuoco al loro pelo!

scendo dall'albero, e mi avvicino ai due, carezzandomi come fosse un gatto tra le braccia le mie due code dalla punta nera.

Link to comment
Share on other sites

@DM & Jokechi:

Spoiler:  
Ma sentitelo! Tenero visino! Di sicuro è un bel tipo, vedremo cosa sarà in grado di fare! penso osservandolo e poi aggiungo in tono divertito Vi prego Jokechi-san non vi offendete, non sopporterei che il vostro tenero visino si rabbuiasse. Accompagno questa affermazione con una linguaccia all'indirizzo di Jokechi.

Poi torno seria e mi rivolgo al mio Signore La mia spada è come sempre al vostro servizio, mio Signore segue un piccolo inchino sarò pronta per l'ora prestabilita. E ora, se me lo concedete, inizio a preparare il necessario

Attendo il cenno o una parola di Orobi-sama e quando questo giunge rivolgo un profondo inchino al mio signore e un inchino cortese a Jokechi, per poi allontanarmi verso l'abitazione.

Link to comment
Share on other sites

@dm e shimura

Spoiler:  
che bel c...codino. penso mentre Shimura si volta per andarsene, sorrido salutandola con la mano, restando in silenzio. Quando è fuori portata d'udito mi rivolgo a Orobi

Dove l'hai pescata quella? ti rendi conto che le donne dovrebbero stramazzare ai miei piedi? capisco che ti servo per abbordare le gentili donzelle grazie al mio fascino volpino, ma questa è la prima volta che una donna non arrossisce ai miei complimenti. Tieni a mente le mie parole: cadrà ai miei piedi, oh si. faccio, annuendo pure a me stesso mentre parlo.

ti servo per caso anche negli affari? una leggiucchiatina ai pensieri altrui? poi mollo un fischio verso il cielo, il segnale per far atterrare sulla mia spalla Corvus, il mio corvo.

ehilà Corvus, tutto bene in cielo? carezzandogli le piume.

Link to comment
Share on other sites

@ DM e Bakara

Spoiler:  
Ripensando a quanto ha detto il nobile
non c'è bisogno di diffidare di ogni ombra.
penso: è proprio qui che si sbaglia.

Mi segno mentalmente il nome di Mika. Potrebbe tornare utile in un secondo momento.

Guardo Bakara inespressivo, celando i miei pensieri caustici. Ecco un mucchio di carne morta. E anche abbondante, per di più.

Speriamo. Rispondo al suo "sì", altrettanto laconico.

Se necessario, lascerò indietro il grassone. Se non altro nessuno finirà avvelenato in sua presenza, almeno non dal cibo.

Prendo comunque un azuki dal piatto, lo annuso e (se lo ritengo sicuro) lo porto alla bocca con movimenti leggeri. Non dò segno di apprezzare il nutrimento, ma ringrazio comunque l'ospite.

Link to comment
Share on other sites

DM e Haka

Spoiler:  
All'arrivo dei nuovi Azuki il sorriso sul mio volto s'ingrandisce ancor di più mentre, con una velocità che sembrerebbe impossibile vista la mia stazza, mi affretto ad ingurgitare i rimanenti nel mio piatto.

Sono veramente squisiti onorevole Morubita esclamo con il solito tono pacato una volta finito di masticare, rivolgendo al nostro ospite uno dei miei sorrisi gentili sia io che il mio compagno, per quanto sia così restio a dimostrarlo, siamo onorati e colmi di gratitudine per il trattamento che ci state riservando... ed a sottolineare le mie parole subito vado a prendere un altro paio di dolcetti.

Mentre continuo a masticare do uno sguardo ad Haka, scuotendo la testa.

Amico mio... mi rivolgo questa volta a lui dovresti imparare a goderti di più la vita. Quel temperamento chiuso e scorbutico non spaventa nessuno e ti porterà solo a passare una vita tesa e piena di stress...

Questa volta il tono è quello del vecchio saggio, simile ad un nonno che da consigli al nipotino, mentre il sorriso non accenna a sparire.

E puoi mangiare tranquillamente questo ottimo cibo, non è avvelenato e ne ho la certezza. Io confido nelle tue capacità... tu prova a confidare nelle mie. Solo così potremo lavorare in armonia...

Mi rivolgo infine verso il nostro ospite.

Non è che avreste del succo di fragola ed un goccio, solo un goccetto eh, di saké caldo? Non per abusare della vostra onorevole ospitalità ma si accompagnano splendidamente con questi deliziosi dolci...

Link to comment
Share on other sites

@ Haka e Bakara

Spoiler:  
Sono io a dover ringraziare la premura con cui trattate questo povero vecchio. Nonostante i 70 anni di età, Morubita Shingen è ancora arzillo e allegro. Purtroppo qui a Go non coltiviamo fragole, ma per il sakè non c'è problema. Hai sentito Mika? Sii gentile... La serva si allontana nuovamente e il nobile torna a rivolgersi a entrambi Oh, quasi dimenticavo! Questo pomeriggio avremo ospiti. L'onorevole Orobi ci verrà a far visita. Io e lui dobbiamo discutere di alcuni affari...

Spoiler:  
Da quello che sapete, anche Orobi Samui fa parte della nobiltà di Go, e anche lui è stato coinvolto in questa serie di attacchi. La vostra collega Shimura, una kitsune samurai, è stata inviata a vegliare su di lui.

@ Jokechi

Spoiler:  
Eheh, lei è un membro dei Guardiani... ci vorrà molto più delle tue moine per conquistarla. L'uomo ti rivolge un largo sorriso, per poi continuare a parlare Non c'è bisogno di intromettersi nei pensieri altrui. Il clan Orobi è da molti anni alleato con il clan Morubita, e ho molta fiducia nel vecchio Shingen, ma pensavo ti potesse interessare scroccare la merenda...

@ Shimura

Spoiler:  
Sei libera di descrivere i tuoi preparativi o le tue riflessioni per quanto avverrà.
Link to comment
Share on other sites

@ DM e Bakara

Spoiler:  
Innanzitutto rispondo a Bakara: Meglio vivere teso che avere rimpianti. Non intendo spaventare nessuno, ma nemmeno abbassare la guardia. Mi fido delle tue capacità, la guardia non assume incapaci. O forse sì. Hanno assunto me dopotutto, e allora ero un incapace, e peggiore del tasso.

Al contrario non avrei toccato quell'azuki.

Ah, un'ultima cosa: non sono tuo amico.

Alla notizia che arriverà un altro nobile rizzo le orecchie e cerco nella memoria tutto quello che so su di lui e sulla nostra collega.

@ DM:

Spoiler:  
Conoscenze (Locali) +8

Speriamo che la volpe non sia un'incompetente come quel tasso cuore-tenero.

Off-game:

Spoiler:  
Sono io a dover ringraziare la premura con cui trattate questo povero vecchio.
Di sicuro non io, povero anziano :D!
Link to comment
Share on other sites

@dm

Spoiler:  
Vuoi insinuare che vengo solo per riempirmi lo stomaco? hai idea di quante geisha fanno la fila giorno dopo giorno per carezzarmi il pelo e nutrirmi? ma guarda te. Beh Corvus, vai a fare un po' di avanscoperta, su...fingiti un corvo qualsiasi che svolazza casualmente sulla testa di questo nobile di Go che pare un magnete per quadrelli. è privo di fascino per le donne, ovviamente, ma quando si tratta di quadrelli, li attira a sè come non sarei in grado neppure io. poi faccio volare Corvus, i suoi occhi saranno senz'altro più acuti dei miei.

oh...una guardiana? comunque sia una donna è una donna, che sia in scatola o meno. Hanno sempre qualcosa che le fa partire. Magari è la bravura ad occuparsi di bambini, oppure il fare lo sdolcinato, o ancora il mostrarsi un mascolino bellimbusto. Oppure un dotto e sapiente individuo...potrei farle un'opera teatrale, sono molto bravo nel teatro, senz'altro cadrebbe ai miei piedi poi assumo la mia aria da teatrale, come fossi sul palcoscenico, e recito

come i petali di ciliegio,

che lenti cadono dall'albero,

al volger delle stagioni

Spoiler:  
prova di intrattenere. (la mia da +12)

in ogni caso, quando partiamo? quando le tue carpe saranno pronte per essere fritte? su, che le merende non campano mica sugli alberi di pesco...almeno, non le merende candide. aggiungo.

Link to comment
Share on other sites

DM e Haka

Spoiler:  
Alla risposta brusca e decisamente poco gentile del mio compagno mi limito a sorridere, con la bocca piena di Azuki. Alle parole del nostro onorevole ospite, visto che sto ancora masticando, rispondo con un cenno d'assenso ed un altro sorriso.

All'arrivo del saké i miei occhi si illuminano.

Quando finalmente riesco a deglutire interamente l'enorme quantità di cibo che sono riuscito ad infilarmi in bocca, dopo aver lisciato la gola con un altro abbondante sorso di latte con un goccio di saké (rimpiangendo la mancanza di fragole) finalmente riprendo a parlare.

Non capisco perché non avrei dovuto mangiare questo favoloso Azuki... è così buono... affermo leggermente imbronciato. Realmente non lo capisco...

E comunque non è forse un grande rimpianto non riuscire a vivere una vita piena per paura di avere altri rimpianti? Penso sia abbastanza stupido vivere una vita di rimpianto per non avere rimpianti... non ha molto senso... non pensate anche voi onorevole Morubita? come al solito le mie parole, espresse con estrema calma, sono accompagnate da un sorriso solare.

Mentre mi frugo all'interno della veste, in cerca della mia amata pipa, continuo a parlare:

Ma la vita è tua amico mio...

Finalmente la trovo e, tutto contento la estraggo, assieme al sacchetto che contiene il tabacco.

Ed io non sono nessuno per dirti come viverla...

Mentre riempio lo stoppino con il tabacco mi rivolgo allora al nostro ospite.

Vi fate una fumata con me onorevole?

Se non vi dispiace questo pomeriggio preferirei essere presente al vostro colloquio, se mi è concesso essere così ardito da chiederlo. E credo che anche il mio compagno-non-amico la pensi allo stesso modo. Non che non mi fidi dell'onorevole Orobi, se non sbaglio è stato anche lui vittima di un attentato, è che semplicemente preferirei avervi sott'occhio tutto il tempo.

Aspetto il consenso dell'ospite prima di accendermi la pipa. In fondo è maleducazione fumare in casa altrui senza averne ricevuto il permesso.

Ed il tempo non è certo un mio problema...

Link to comment
Share on other sites

@DM:

Spoiler:  
Ritorno all'interno delle mie stanze pensierosa: Perché solo una scorta di due persone? Non sarebbe meglio che fossimo in di più? Quel Jokechi è molto sicuro di sé, temo che presto verrà messo alla prova

I miei pensieri svaniscono alla vista della mia armatura: Ashiri-hinote. Prendo in mano la mia katana Ishiryu-Kaze e ne osservo la meravigliosa tsuba che rappresenta due kitsune che si rincorrono: Ashiri ed Ishiryu ovviamente. Con un rapido e fluido movimento la estraggo dal fodero, osservando come la luce si rifletta sulla lama perfetta della spada. Un sorriso mi si dipinge sul volto: Sono un samurai!

Riposta la katana nel fodero, chiamo la servitù. Subito entrano due dame, che mi aiutano a rimuovere l'elegante kimono di seta color lilla che avevo indossato fino al quel momento, poi con gesti esperti mi rivestono con un comodo gi e gli hakama, entrambi di color indaco.

Una volta fatto le dame se ne vanno, accompagnate solo dal fruscìo del tessuto sul tatami.

Poco dopo entra una giovane recluta, da me scelta come assistente. Kamura, visto che non è ancora ora di pranzo, che ne diresti di una partita a Go? gli chiedo presentandogli nel contempo una piccola scatola laccata. Kamura accetta di partecipare e abbiamo tempo di fare un paio di partite prima che le mie dame rientrino con il pranzo per me e per Kamura.

Mentre mangiamo parliamo del più e del meno, ma anche del suo addestramento. Alla fine del pranzo ci concediamo un piccolo sorso di saké caldo, mentre le dame in perfetta efficienza ripongono le stoviglie e puliscono la stanza. Una volta terminato si siedono dietro di me e osservano Kamura fare un balletto imparato da un mercante giunto in città qualche giorno fa. Quando io stessa provo ad imitarla con scarso successo, Kamura scoppia a ridere e così pure le mie dame. All'inizio mi arrabbio, ma quando Kamura mi mostra come stavo ballando, scappa da ridere anche a me.

Essendo quasi l'ora della partenza, congedo le due dame, restando da sola con Kamura.

Grazie al suo aiuto non impego molto ad indossare il mio yoroi da battaglia. Poi infilo la katana a sinistra nella obi, con la lama ovviamente rivolta verso l'alto.

Resta solo il kabuto, l'elmo con la maschera. Il mio kabuto è ornato da due corna e la maschera rappresenta un demone infernale. Per ora decido di non indossarlo e lo metto sotto il mio braccio destro.

Prima di uscire il mio assistente mi porge la faretra e il mio arco Taka-no-Yumi.

Così vestita esco dal palazzo e mi metto in attesa del mio signore.

Link to comment
Share on other sites

@ Haka e Bakara

Spoiler:  

Su su... non litigate. Morubita tira fuori dal kimono la sua pipa e un piccolo sacchetto, dal quale prende in tabacco per riempire la pipa. La serva si avvicina quindi al suo signore e poi al tanuki, accendendo entrambe le pipe. Voi non fumate, onorevole Hogiri? Chiede premuroso il vecchio, emntre osserva il ninja seduto leggermente in disparte, per poi guardare di nuovo Bakara Il "Colpo Fortunato" è per me la qualità migliore. Se c'è una cosa che sanno fare bene nei regni del sud, è proprio il tabacco per pipa.

@ Jokechi

Spoiler:  
Orobi sorride in segno di assenso alla tua esibizione Però... sei migliorato! Riguardo le altre tue domande: si aprte nel primo pomeriggio, e le mie carpe non verranno fritte. Se vuoi del pesce cerca un fiume e pesca. Il cibo conquistato ha sempre un sapore migliore!

@ Shimura

Spoiler:  
Kamura è ancora al tuo fianco. Rimane alcuni secondi a bocca a perta nel fissare la tua stoica figura. Quando si riprende ti domanda Devo venire anche io mia signora?

@ Haka

Spoiler:  
Orobi Samui è il capoclan della famiglia Orobi, da anni alleata al clan Morubita. La famiglia Orobi è famosa per essere tra le preferite del daimyo e per la quantità di denaro che investono per il restauro di opere antiche. Shimura di Azuki è nella guardia da vari anni, e ha sempre dimostrato di essere un samurai di tutto rispetto. Come le altre volpi sa ridere e scherzare, ma per lei il dovere viene prima del gioco.
Link to comment
Share on other sites

@DM:

Spoiler:  
No Kimura, resta pure qua! poi dopo un istante aggiungo Allenati pure con l'arco e con la spada, ma devi migliorare anche nel Go. Un bravo guerriero sa che le armi spesso non bastano, serve altro. Ora puoi tornare ai tuoi compiti, grazie.
Link to comment
Share on other sites

@ DM e Bakara

Spoiler:  
Innanzitutto rispondo in tono pacato al nobile Morubita: Ovviamente no. Fumare riduce la lucidità. Ad ogni modo, la ringrazio.

Poi ripenso a quanto ha detto prima, circa il nostro incontro del pomeriggio.

Ottimo, forse è in arrivo un compagno concentrato e con le giuste priorità.

Mi parlo nuovamente, rivolto a Morubita, ma informando al tempo stesso il mio collega: Pare che il nobile Orobi investa parecchio denaro nel campo artistico. Chi potrebbe mai avere a male un tale filantropo?

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.