Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Aiuto per DM: Gestire molti giocatori


adrew
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti!

Vorrei chiedervi dei consigli per la mia quest.

Masterizzo una campagna come DM, ed i giocatori che la seguono sono sei.

Il problema è che gestire 6 mostri ogni incontro inizia ad essere difficile. Rollare 6 iniziative, fare le scalette, ricordarmi le pedine... e soprattutto vedere 3 schede di mostri che sono di razze differenti è una cosa che non mi va proprio molto a genio, perchè mi si impicciano gli occhi... (Praticamente metto spesso 6 mostri, uguali a due a due.)

Il problema è che ci metto molto a preparare ogni incontro (anche per iniziative, turni, ecc) e che dura spesso 1 ora a incontro.

Allora avevo pensato di mettere dei mostri appena più forti, diciamo mostri di 3 livelli superiori ai PG, in modo da metterne solo 3 invece che 6. Oppure mischiare i nemici che incontrano per far si che la situazione possa essere più gestibile da parte mia.

Anche perchè un problema che si presenta è quello relativo al tempo/XP: i miei players in 3 ore di sessione (liv 1) hanno preso circa 360 XP a testa, uccidendo 3 gruppi di mostri che davano Xp fuori budget...

Avreste qualche consiglio sul come mischiare numero/livelli dei mostri?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 27
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Allora, usare mob di tre livelli sopra quello dei tuoi pg te lo sconsiglio. Io per render più fluido il combattimento tiro le iniziative il giorno prima della sessione e uso mob di pochi tipi diversi così non devo sfogliare avanti e indietro il manuale. I combattimenti sono lunghi, specialmente se si è inesperti e si hanno giocatori lenti (tipo quelli che quando arriva il loro turno chiedono cosa è successo e ci mettono un ora per decidere cosa fare). Per velocizzare i giocatori lente puoi usare un cronometro e dare un minuto a ciascuno per far tutto, rende anche più l'idea del combattimento all'ultimo sangue. Poi per i mob io mi faccio prima dell'inizio della sessione un foglio dove c'è scritto tipo scheletro 1, scheletro 2, ghoul 1... e faccio dei quadratini vuoti dove ognuno rappresenta un punto vita, così quando lo colpiscono lo cancello e mi risulta molto comodo per tenere i pf dei mob.

Link to comment
Share on other sites

Mmmm quindi diresti di dare un tot di secondi a round per ogni PG per farli decidere?

Magari gli dico:

"o agisci in 10 secondi, o il tuo PG fa un attacco basilare in mischia/distanza"

Così apprendono a pensare nei turni altrui xD

Per i mob, dici che tre verrebbero troppo oltre... allora ne potrei mettere magari 4-5 di un livello sopra ai PG... verrebbe abbastanza bene così no?

Link to comment
Share on other sites

Fai gestire tutto ai giocatori! noi facciamo cosi': i giocatori tirano per l'iniziativa e aggiungono in un angolo i loro valori (stando larghi). Il master tira per l'iniziativa e i giocatori inseriscono i punteggi nella scaletta con un pennarello di colore diverso. Via via che si aggiungono mob all'incontro, si inserisce il punteggio nella scaletta. Stessa cosa per i punti ferita: tengono il conto i giocatori (il master controlla solo che non si bari). Una volta comunicato il valore di sanguinante la stima e' facile e il master non deve di volta in volta controllare il manuale quando i giocatori chiedono "come sta il mostro"? fanno tutto da se! ("colpisci quel goblin, sta malissimo" oppure "non attaccare quel bugbear, ha subito solo pochi graffi") e si spronano da se: "Presto che dopo sta a me" (e si ha tutto il tempo per pensare cosa fare) So che puo' sembrare poco realistico ma cosi' ti assicuro che si va veloci veloci (nel nostro gruppo siamo 7)

Link to comment
Share on other sites

Nono, i PF dei mostri li tengo io.

Per ora ho creato una tabella per iniziativa, effetti dei poteri (tipo danni continuati) e PF di tutti (mob e PG, così controllo che sia tutto regolare).

Gliincontri come li fai per 7 PG? cioè quanti mostri e di che liv usi?

Link to comment
Share on other sites

se li tieni te mi spiace ma il gioco andra' al rallentatore...

Per i gruppi di incontro e' semplice: uso gli esempi dei gruppi a incontro del manuale dei mostri e divido l'esperienza per 5. in questo modo ho il coefficiente di exp per ogni singolo pg. Aggiungo mostri del gruppo di incontro in modo da far si che dividendo l'exp totale per 7 ottengo il coefficiente. in questo modo ho mostri "a tema" e ho spunti per l'avventura. L'altra sera il manuale m'ha detto: incontro di liv. 7: 2 othyugh, 3 vermi iena (px 1500) che diviso 5 fa 300 (l'otyugh e il verme iena danno 300 px). Ho aggiunto un otyug e un verme iena ed ecco il gruppo a incontro per 7 pg :) Il livello dei gruppi di incontro variano dal livello dei pg -1 o -2 per gli incontri semplici o quelli "debilitanti", il livello +0 per gli incontri importanti e il livello +1 o +2 per i boss. Puoi anche imbastire uno scontro di livello molto inferiore livellando con i mostri per arrivare al livello medio del gruppo (un'assalto tipo le miniere di moria del signore degli anelli). fa tutto il manuale dei mostri :) (alle volte abbiamo fatto 7 pg + 15 mostri tra gregari e bruti). Se tieni tutto te, i giocatori accendono la playstation e ti troverai svenuto sul tavolo con la faccia nella tua bava :D (anche perche' gestire 6 o 7 giocatori significa fare incontri che durano anche 3 o 4 ore se i dadi non girano bene... e se gestisci tutto te la mente s'annebbia, sbagli tattiche e non ti diverti. garantito)

Link to comment
Share on other sites

Io da Dm trovo molto utile avere una tabella con le difese dei Pg. Così gli dici solo i danni senza dire "ho fatto 22 Vs Ca ti ho colpito?" Aumenta l'aura di mistero u.u

giustissimo. se hai un mago con "scudo" o un gitzerai con "mente di ferro", se non fai cosi' ti fregano :)

Link to comment
Share on other sites

Mmm buona l'idea di tenere le difese io dei Pg, lo farò oggi.. ma sicuro che dare i PV del mostro ai PG sia regolisticamente corretto?

In teoria, non dovrebbero saperli... Mica vanno in giro e dicono: "Toh, uno scheletro da 64 PF!!"

XD

Link to comment
Share on other sites

Mmm buona l'idea di tenere le difese io dei Pg, lo farò oggi.. ma sicuro che dare i PV del mostro ai PG sia regolisticamente corretto?

In teoria, non dovrebbero saperli... Mica vanno in giro e dicono: "Toh, uno scheletro da 64 PF!!"

XD

Pessima idea tenere tu le difese. Chiedile di volta in volta, perchè possono variare, e tu devi anche farti dire le variazioni. Per i pf del mostro, i pg devono sapere, in molti casi se il mostro è sanguinante o meno, teoricamente non dovrebbero saperli, ma a livello pratico, basta sapere quando è sanguinante per una stima.

Link to comment
Share on other sites

Si ma un conto è dire "il mostro ha 50 PF."

Un altro è dire, "dopo il tuo colpo, il mostro diventa sanguinante."

Nel 2° caso, sanno su per giù i PF SE si sono fatti i conti dei danni che gli han fatto. Altrimenti non li sanno. E sapendoli, sarebbe una stima (metti che l'ho reso sanguinante con un unico colpo da 19 danni, il mostro ha sicuramente 38 Pv o qualcosa di meno, ma non sono sicuro di nulla)... proprio come un incontro vero (o simile).

Nel 1° caso, agirebbero sempre sapendo come fare e calcolando i danni con precisione estrema.

ESEMPIO:

Caso 1: sono un mago che ha dardo incantato che come effetto fa 8 danni, e so che il mostro sta a 7 Pf---> allora glielo sparo, essendo sicuro che morirà.

Caso 2: So che, dopo avergli inferto tre attacchi da 13+15+12 = 40 danni, il mostro diventa sanguinante (quindi stimo abbia 80 PF massimo, e (13+15)*2 + 1 = 57 PF minimi, dato che con il mio ultimo colpo i danni inferti che non lo avevano reso sanguinante, deve averne almeno più del doppio a full vita). Continuo a beccarlo fino a fargli altri danni per un totale di 73 PF persi dal mostro in tutto l'incontro. Secondo le stime, ne rimarrebbero 7 di Pf, ma sono nel dubbio: uso il dardo sperando che avesse veramente 80 PF e tento di finirlo sculando? oppure uso un colpo più forte che gliene toglie di più e lo riduco con più possibilità a 0 PF?

Per questo a me non piace dare la vita ai PG... è inverosimile!

Stesso discorso per le difese.

Mettiamo il caso del Ghitzerai con IronMind che viene colpito dal nemico.

Se il PG sa i TxC del nemico: Il Pg non pensa "ho 47 di CA e lui ha fatto 49 col suo TxC, quindi se la alzo di due le difese magari mi prende di meno."

Se il PG non sa i TxC del nemico: Il PG pensa "cavolo, questo mostro mi ha preso bene, ed è stato un colpo forte. Forse mi conviene alzare le mie difese per avere chance di resistere".

Se ci pensi, è inverosimile che tu sappia con quanta forza e abilità precise attaccherà il mostro. Tu vedi solo il colpo che arriva, e in reazione a ciò rispondi alzandoti la difesa.

Esempio metti tu hai seconda chanche con l'halfling. Ti prende un mostro con 49 vs la tua CA (45). Tu se sai quanto è stato il suo TxC ed i suoi TxC precedenti, sai se ti conviene o meno farlo ritirare.

Se invece lo ignori, non sei sicuro che anche così lui ti mancherà. Te la giochi al buio, come in un vero combattimento di una vera guerra.

Link to comment
Share on other sites

Mmm buona l'idea di tenere le difese io dei Pg, lo farò oggi.. ma sicuro che dare i PV del mostro ai PG sia regolisticamente corretto?

In teoria, non dovrebbero saperli... Mica vanno in giro e dicono: "Toh, uno scheletro da 64 PF!!"

XD

bhe se vogliono possono sempre farlo usando un'addizione di aritmetica elementare... a meno che tu non tiri per loro i danni che infliggono... non SANNO quanti punti ferita hanno, sanno quanto gli infliggono, ed QUESTO e solo questo quello che devono segnare :) Un pg attento lo fara' anche se sarai tu a segnarli e quindi, all'atto pratico, perdi tempo ^_^

Link to comment
Share on other sites

Beh si sanno quello che gli infliggono, ma non quanto gli MANCA CON PRECISIONE PER CREPARE, dato a mio avviso fondamentale.

Vuoi mettere che sai che gli hai fatto 65 danni e sanguina, e può avere dai 65 ai 50 di vita rimanenti, e rimani nel dubbio, quando invece pensi: gli ho tolto 65, gli rimangono esatti esatti 33 PF....

Non dicendogli la vita totale, non la sanno... possono ipotizzarla ed avvicinarcisi, ma magari quel PF in più che non hanno predetto/pensato mi consente un turno in più al mostro (se scula e rimane a 1 PV, cosa che succede)

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti!

Vorrei chiedervi dei consigli per la mia quest.

Masterizzo una campagna come DM, ed i giocatori che la seguono sono sei.

Il problema è che gestire 6 mostri ogni incontro inizia ad essere difficile. Rollare 6 iniziative, fare le scalette, ricordarmi le pedine... e soprattutto vedere 3 schede di mostri che sono di razze differenti è una cosa che non mi va proprio molto a genio, perchè mi si impicciano gli occhi... (Praticamente metto spesso 6 mostri, uguali a due a due.)

Il problema è che ci metto molto a preparare ogni incontro (anche per iniziative, turni, ecc) e che dura spesso 1 ora a incontro.

Allora avevo pensato di mettere dei mostri appena più forti, diciamo mostri di 3 livelli superiori ai PG, in modo da metterne solo 3 invece che 6. Oppure mischiare i nemici che incontrano per far si che la situazione possa essere più gestibile da parte mia.

Anche perchè un problema che si presenta è quello relativo al tempo/XP: i miei players in 3 ore di sessione (liv 1) hanno preso circa 360 XP a testa, uccidendo 3 gruppi di mostri che davano Xp fuori budget...

Avreste qualche consiglio sul come mischiare numero/livelli dei mostri?

A me piacciono i combattimenti "intasati",solitamente metto mostri di 3 tipi differenti o più.Per velocizzare il tutto io faccio un foglio in cui scrivo iniziativa,difese e p.f. totali di ogni mostro,diviso per incontro,così durante il turno dei PG ho sottomano le difese di ogni mostro e non devo sfogliare il manuale avanti e indietro.;-)

Per la difficoltà degli incontri un mostro di 3 livelli sopra ci sta ma poi gli altri devono essere sensibilmente minori,comunque un acrhetipo di scontro non c'è...

Per l'iniziativa faccio in modo molto semplice,ogni tipologia di mostro agisce alla stessa iniziativa e l'iniziativa noi la tiriamo solo a inizio combattimento.Ad esempio se ho 2 mezzorchi cacciatori,un orco capotribù e 3 umani banditi,tiro 3 D20 e ci aggiungo le iniziative delle 3 tipologie di mostro.Quindi i mezzorchi agiranno insieme,così come i 3 umani banditi.

Gli scontri mi durano un'oretta l'uno,ma sono anche il bello della sessione per me,oltre al role puro,secondo me...

Poi comunque i giocatori devono dare una mano,se mi fanno un colpo che richiede T.S. mi devono dire di tirarlo al mio turno,se fanno danni continuati idem all'inizio del turno,così ognuno deve stare attento anche quando non tocca a lui...:oops:

Link to comment
Share on other sites

Io per velocizzare gli scontri ogni tanto utilizzo il programma DM Battle Screen, puoi gestire sia l'iniziativa che i pf dei mostri e dei pg. E' molto utile e si possono anche importare i mostri da DDI. Ovviamente implica avere un pc portatile a portata di mano e inoltre la "meccanizzazione" toglie quella magia che si crea utilizzando i buon vecchi carta e penna.

Link to comment
Share on other sites

da master io ti do un consiglio, organizzati tutto prima. Se non hai troppa esperienza nell'inventare al momento uno svolgimento plausibile devi studiare tutto prima a tavolino.

io mi regolo cosi:

l'iniziativa dalla 3 ed in poi si tira una volta per incontro quindi pace, la scrivi su di un foglio e via cosi, anche io concedo ai miei giocatori 3 parole in game per avvisare il resto del party che ad esempio il wiz sta lanciando una palla di fuoco potenziata e poi chi si salva si salva (3 parole di numero) e una dichiarazione rapida, se non è rapida tiro io 1d6 dichiarando che il pg è preso dal panico dell'indecisione: 1-2 si mette al riparo, 3-4 attacca in mischia/distanza, 5-6 rimane dov'è sulla difensiva senza fare altro. Dopo la prima volta di questo trattamento ti assicuro che adesso sono tutti delle schegge a dichiarare l'iniziativa ^^* niente cattiveria basta dirlo prima del combattimento cosi si regolano.

poi per i mostri io mi regolo in questo modo, faccio riferimento a 3 situazioni standard:

1* caso- gruppo mostri tutti uguali (branco, stormo, falange) + un castante/cleric + capo tank --> è una configurazione base in cui puoi aggiungere mob a iosa. Prepari 1 scheda base per i mob, poi la potenzi del 25% per il castante/cleric (più inc) e la potenzi del 75% per il boss tank.

2*caso- guardiani: golem/costrutti/garguglie/elemntali/undead da 2 a 4 per ogni elemento di sorveglianza (porta, portale, accesso, tesoro) ti prepari delle schede base di ogni tipo su cui ti regoli, partendo dalla regola (logica) che se qualcuno mette un guardiano, ne mette uno che non crepa di fame 3giorni dopo perchè non può lasciare il luogo, quindi uno di questi tipi va benissimo.

3* caso boss- singolo enorme, anche di 3/4 liv sup alla media del party, devi tenere conto che loro magari sono 5/6/7 lui uno la differenza di livelli è collimata dal numero di attachi diversificati che riceve.Metti sempre in conto che se dai al party la possibilità di fuggire dallo scontro, il boss non è mai assurdo. Se vedono la mala parata possono fuggire, vuol dire che non sono pronti per quel boss e devono per il momento rinunciare, prepararsi meglio, trovare item speciali etc..D&D E' UN GIOCO DOVE I PG CREPANO i player devono metterlo in conto sopratutto se fanno bubolate...

se ci rifletti queste 3 casistiche base ti permettono di risolvere ogni incontro, il primo caso si applica sia ad una banda di grassatori da strada incontrati per caso, che ad un gruppo di cavalieri a difesa di una torre, quanto ad una falange di orchi nelle terre di mezzo. il principio è sempre lo stesso. Faccio tornei nazionali da anni, come master, e mastero 3 campagne diverse, mai avuti problemi, vai tranquillo. ^^

al limite se sei molto jeek come me usa un palmarino con un foglio exel precompilato semplicemente per ogni tipo di mostro inserisco il totale pf e sotto poi inserisco pf subiti di volta in volta con la formula automaticamente mi dice pf attuali, altra formula sotta mi calcola la percentuale (100%, 75%, 50% 25%) ogni 25% pf in meno dichiaro: Ferito, molto feiro, morente, morto.... ^^ cosi i player si regolano. ^^

Link to comment
Share on other sites

Altro metodo, se vuoi sapere altri metodi possibili da usare:

- Usa mob dei ruoli più disparati: avere 6 PG vuol dire avere tutti i ruoli egregiamente ricoperti: arcanista, controllore, curatore, picchiatore... Controbilanciali contruendo incontri complessi con Mob che coprano anch'essi tutti i ruoli.

- Usa efficacemente i gregari, possono fare la differenza tra un incontro 'troppo facile' e un incontro 'interessante'. MAI calibrare incontri sul livello 'Non ne usciranno vivi' :evilhot:

Inoltre sono efficaci nell'inscenare battaglie più rapide: non devi tenere conto dei punti ferita, appena sono colpiti muoiono, ma fino ad allora possono dare filo da torcere ai PG.

- Tira una sola volta per l'iniziativa per tutti i mob: risparmi tempo ;-)

Link to comment
Share on other sites

Non è che io non abbia inventiva per i gruppi di mostri.. è il contrario! li metto talmente vari e ben costruiti che mi ci vuole molto...

Poi io volevo fare così: il mio mondo è vasto ed i PG fanno ciò che vogliono... quindi vorrei un modo per poter organizzare velocemente incontri "al volo" nel caso in cui i Pg si mettano nei guai e la situazione richieda che vengano aggrediti

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Anch'io ora sinceramente mi ritrovo con lo stesso problema, ho 7 giocatori tra cui molti arcanisti (il che vuol dire una miriade di dadi da tirare -.-) e i combattimenti durano un'eternità a discapito della trama.

Per rendere la trama più rapida e incalzante ho deciso di non fare più scontri solo per dare exp e quando mi serve a livello di storia gli faccio salire di livello.

Così facendo elimino molti scontri lunghi e non essenziali a livello di trama.

Nell'ultima sessione si stavano confrontando con il boss, e il combattimento è durato 2 ore e mezza. Per velocizzare ulteriormente i combattimenti sto seriamente prendendo in considerazione l'eventualità di adottare misure drastiche del tipo: max 20 secondi a testa per dirmi cosa fanno e i danni, i maghi di conseguenza dovranno decidere e lanciare i dadi prima del loro turno altrimenti saltano il turno descivendo la scena in termini di gioco "Il tuo pg non riesce a seguire l'evolversi della battaglia e non sa come reagire alla situazione creatasi".

Così facendo però renderei gli scontri molto, forse troppo, più intensi e più simili ad un "lavoro" che qualcosa di divertente...

Voi che dite?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.