Jump to content

DrCleibniz

Ordine del Drago
  • Content Count

    58
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

8 Coboldo

About DrCleibniz

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 05/09/1996

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Modena
  • GdR preferiti
    D&D 5e
  • Occupazione
    Studente di Medicina

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. puoi comprare il file da Dungeon Master Guild (viene tipo 1 dollaro o giù di lì ) o cercare nel deep internet (illegalemente). Oppure se hai scribd c'è il file del 2.0 che penso sia la versione più aggiornata. Terza opzione, puoi comprare il manuale di ambientazione di Tal'dorei (circa 25 euro) dove oltre alla classe hai anche ambientazioni e classi ispirati al mondo di Critical Role
  2. Ciao la classe a tui ti rifeirsci è un homebrew creata da Matthew Mercer, DM di Critical Role. Se vuoi usarla chiedi al master in quanto, per quanto fatta da Dio, non è ufficiale come classe. Per il resto, un mio giocatore l'ha provata e gli è piaciuta molto anche dal punto di vista interpretatitvo (fece l'ordine del mutante se non sbaglio). Anche per il master ci sono molti spunti interpretativi. Se il master accetta falla, penso ti divertirai (attento ai punti vita però!) Modifica: Controlla di avere la versione aggiornata perchè Mercer ha fatto un sacco di aggiornamenti!
  3. Bella ragazzi, sto per iniziare una nuova campagna e questa volta volevo provare un nuovo concept: il personaggio che ho in mente è ben chiaro, ma non riesco ad inquadrarlo in una classe Premetto che siamo in 5e e il master non vuole homebrew, quindi meglio refluffare che creare 🙂 Il personaggio che ho in mente è un personaggio che è sempre stato da solo da piccolo e che quindi, grazie alla sua fantasia, si è creato degli "amici immaginari" che scoprirà in seguito non essere altro che veri e propri spiriti/anime. Quando fu un pochino indipendente iniziò quindi a conoscere questi "amici" ma iniziò a non approvare la non morte. Gli spiriti che gli parlavano erano infatti in pace mentre quelli che egli stesso aveva provato ad evocare tramite necromanzia per avere ancora più amici erano sofferenti ed impauriti. Decise quindi di prendere la non morte forzata (non lo spirito che viene da te spontaneamente ma l'evocazione forzata di uno spirito) come più acerrima nemica per difendere i suoi amici spiriti e partì all'avventura. Idee per la classe? Chierico? Warlock? Druido (con un giusto refluff, forse?)
  4. Salve, vi scrivo perchè ho un problema e non so come risolverlo. Da circa un 10ina di sessioni faccio il master per 3 miei amici in un mondo che ho creato io. Il problema è che il mio mondo non mi piace più, o meglio non mi soddisfa al 100%. Mi spiego meglio: quando mi hanno proposto di fare il master, ho deciso di creare un mondo da zero perchè così avrei avuto meno restrizioni e più libertà di scelta. Naturalmente questo mi si è ritorto contro. Nel momento stesso in cui ho raccontato ai miei giocatori la storia di base che tutti conoscono sul mondo, mi sono accorto che non era quello che volevo. "vabbeh ho pensato, lo aggiusto in corso d'opera" ho pensato. Risultato? i miei giocatori non si sono accorti di nulla ma tra le mani ho storie contraddittorie, spesso superficiali (del tipo questo regno esiste perchè sì perchè mi serviva per quella sessione) e che spesso, se approfondite, mostrano queste incoerenze, ecc... So che è un errore da novellini ma ehi, lo sono. Arrivato a questo punto ho pensato di fare un reset della campagna ma mi dispiacerebbe perchè i miei giocatori si divertono e ci hanno messo impegno nel creare e vivere i loro personaggi (beh almeno 2/3 ma questo è un altro problema a parte)... Come potrei fare? Consigli?
  5. Oppure l'altra opzione, ma qui la butto lì perchè non conosco l'ambientazione (gioco e mastero due campagne i cui mondi sono creati dai master), se l'isola era abitata si può convertire quello che già c'è. Sicuramente evitano il problema dei soldi (costi dimezzati?) ma poi c'è un secondo problema: la reputazione dell'isola. Ci vuole sicuramente del tempo per far cambiare la reputazione di un posto (che a giudicare dal nome non mi pare sia positivissima), ma offre interessantissime occasioni per missioni sociali: trovare qualche persona famosa che la publicizzi positivamente, avviare qualche ricevimento o innaugurazione ecc
  6. Di per sé i costi non sono eccessivi a mio avviso: devi ricordargli che nel nostro mondo (come penso in qualsiasi ambientazioni eccetto quelle più fantasy) non nascono con castello, mille mila case, fucina e affaracci vari. Iniziano da una "locanda" per far fermare la gente durante il viaggio. La gente che gestisce la "locanda" si costruisce con le rendite della "locanda" una casa. Si accorgono che non possono andare sempre alla prima città vicina per il pane quindi mettono su una "azienda agricola" magari anche solo per il grano e qualche bene primario come i derivati del bestiame (latte, uova, ecc...). Questo vuol dire prendere dei lavoratori che poi costruiranno lì la loro casa. Quando il posto sarà abbastanza fiorente i figli di questi potrebbero decidere di aprire lì una fucina e via dicendo... Allo stesso modo un porto immagino inizi con una semplie banchina d'attracco con una locanda (costo totale circa 600 mo) e poi si amplierebbe man mano. Detto questo le cose sono 2: o decidono, prima di fare tutto ciò, di ottenre abbastanza soldi per creare tutto di un colpo oppure grandissimo skip temporale nella campagna (ma devi essere tu a decidere se la campagna permette uno skip così grosso. Un porto commerciale ha bisogno di gente, si parla minimo di 1 anno in gmae, se non qualcosina di più) Poi naturalmente sono mie opinioni
  7. sono molto intenzionato ad acquistarlo perchè la trama è simile al primo arco narrativo della mia campagna. Posso col tuo permesso prendere spunti?
  8. mi scuso in anticipo per aver aperto il post, ma ho appena risolto in rete. se volete potete chiudere
  9. premetto molto serenamente che non so nemmeno se sia la sezione giusta (se un mod passa e non è al posto giusto, potrebbe spostare? grazie) Ciao a tutti, da un po' di mesi mastero una campagna 5e in un mondo creato da me e un mio giocatore sta per trovarsi (per ragioni di background) davanti alla possibilità di multiclassare e deve scegliere non tanto fra due classi ma più fra due "vie" dei paladini che per lore del mondo sono diverse (servono 2 rituali diversi nel mondo). Per un patto ho trovato qualcosa di già equilibrato sul webbe ma per l'altro ho dovuto crearlo un po' da zero e ho pensato a due feature che però non so se siano bilanciate e quindi mi rimetto a voi: consigli? vanno bene o avete proposte per modificarli? Channel Divinity - Bloodpyre: you may set heretic's blood on fire, burning them from the inside out. As an Action, you may choose to set one spellcaster within line of sight's blood on fire, doing 1d10+ Charisma Force damage. Target gets to make a Constitution saving throws (DC 8 + your Cha). If Successful, they take only half damage instead. At level 15 you can pick a number of Target equal to your Cha modifier (troppo forte un d10? Magari limitare gli usi?) Rally the Company - Beginning at 15th, You can radiate your spirit to your allies. anyone who can hear you gains a 1d4 inspiration dice. A creature that has an Inspiration dice from you receives temporary hit points equal to your Charisma modifier whenever they deal damage and are immune to being charmed or frightened and cannot have your hit point maximum reduced. Also they can roll that die and add the number rolled to a weapon damage roll it just made. This can be used once per long rest. (troppa roba?) Grazie ancora per l'attenzione e spero di ricevere pareri
  10. Infatti, ma l'unica opzione sta a 150, se aveva un link migliore lo accettavo 😊
  11. Grazie Wizard, dopo mesi che tengo d'occhio il ribasso dei prezzi su Amazon, fai uscire questo attenteo alle mie finanze. Grazie ahahahahahah
  12. Per replicare acune sue abilità avevo già iniziato una discussione, prova a ripescarla! Edit: ho inserito il link
  13. Salve, il mio gruppo si affaccia per la prima volta alla 5° edizione e io farò da master. Un giocatore mi ha chiesto di prendere come archetipo marziale il "Battle Master" però, né io né lui abbiamo capito come funzionano le manovre e i superiority dice. C'è qualche anima pia che me lo può spiegare chiaramente? Grazie in anticipo
  14. Sinceramente non so nemmeno se questa sia la sezione giusta (magari un mod, se lo vede nella sezione sbagliata, lo può spostare? Grazie), ma io chiedo: Alcuni miei compagni di gioco mi hanno proposto nella prossima campagna di masterare io perché a loro dire "la mia fantasia e la conoscenza delle regole" mi gioverebbero. Molto bene. Però la prossima campagna prevederà io come Master... e solo altri due giocatori... Ho quindi pensato magari di dar loro dei PNG frequenti, magari, se vorranno da aggiungere al loro gruppo. Ho però delle domande: 1) sono PNG, quindi dovrei controllarli io. Però faranno parte del party. Secondo voi, almeno in combattimento è meglio farlo gestire a loro? 2) avete dei programmi per creare velocemente PNG? Perché ok crearne ma ci metterò secoli scegliendo ogni singolo talento e ogni singola caratteristica. 3) ultima domanda sulle caratteristiche: il party ha un point buy di 25. Uso anche io per i PNG 25 punti o devo far fede al manuale del master che propone i classici 15 14 13 12 10 8?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.