Jump to content

Personaggio Incantatore Cieco


Recommended Posts

Salve a tutti , ho intenzione di iniziare a breve una campagna in 5e giocando un chierico dell'inganno elfo del mare(queste due cose non possono essere cambiate), solamente che per alcune cose di BG questo personaggio è cieco fin dalla nascita. Il mio livello di partenza sarà i 5°

Stavo cercando un modo per "vedere" senza bisogno della vista (tipo attraverso i suoi o altre cose simili)tramite cose già esistenti all'interno dei vari manuali o magari creando un talento apposito.

Solo come ultima spiaggia penso di usare un famiglio pipistrello per risolvere questo problema. 

Idee, consigli su cosa prendere e/o consigli su come creare un talento /capacità homebrew per risolvere questa cosa?

Grazie mille in anticipo

Link to comment
Share on other sites


Su Tasha:

Il talento FIGHTING INITIATE che ti da la possibilità di prendere uno stile di combattimento da guerriero è sempre sullo stesso manuale trovi BLIND FIGHTING che ti da vista cieca per 3 metri.

Se vuoi averlo dal primo livello e non sei umano l’unica alternativa è un livello da guerriero.

 

EDIT: considerando che ti auto limiti ad essere cieco potresti anche chiedere al master di averlo gratis dal primo livello. Entro i 3 metri saresti avvantaggiato rispetto ad un pg qualsiasi ma oltre i 3 m chiunque può attaccarti con vantaggio e se tu devi attaccarlo lo attacchi con svantaggio. In oltre non puoi castare quasi nulla su chiunque sia a più di 3 m.

Edited by savaborg
  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Ciao!

Dunque, tieni conto che il fatto di essere cieco (intendo: esserlo con "grado di rappresentazione" superiore a 0, cioè con un concreto impatto di gioco) è già qualcosa che esula dalle cose già esistenti nei manuali.

Sicuramente lo hai già considerato, ma tieni presente che non è strettamente necessario che il "grado di rappresentazione" sia maggiore di 0: in altre parole, potresti ritenere opportuno creare un personaggio la cui cecità è qualcosa di "cosmetico", presente a livello di flavour ma di fatto senza altri impatti sul gioco. Ad esempio, il PG potrebbe essere stato cieco ma essersi poi dotato di "occhi magici" stile Alastor Moody, o semplicemente aver sviluppato una tale raffinatezza degli altri sensi da poter agire e comportarsi, di fatto, come se ci vedesse, stile Daredevil.

Se invece ci tieni a fare una cosa più crunchy (e non sono contrario), direi che in ogni caso stai creando un personaggio custom, per quanto riguarda la sua cecità, quindi tanto vale fare custom anche i vantaggi compensativi.

Ho avuto una PG cieca in D&D 3.5, e la giocatrice ha voluto una rappresentazione della cecità molto crunchy e impattante. Ti risparmio i dettagli (quell'edizione purtroppo incentivava a metterne troppi), ma più o meno funzionava così:

  • era cieca con tutto ciò che ne consegue (come la condizione negativa omonima)
  • grazie all'udito aveva una "vista cieca" (tipo pipistrello) entro una breve distanza, e una "percezione cieca" (più vaga e imprecisa, ma almeno rivelava la presenza delle cose) entro una distanza un po' maggiore

La combinazione di queste due cose si rivelava in effetti un vantaggio finché poteva udire e rimaneva in ambienti relativamente ristretti: a quel punto, in pratica era come se ci vedesse, o quasi (a parte i colori e simili), e in più si faceva un baffo di oscurità, invisibilità, nebbia e simili.

D'altro canto c'erano degli importanti punti deboli a cui doveva stare attenta: se i nemici riuscivano ad attaccarla da parecchio lontano, o se la assordavano, o se erano incorporei, le cose si mettevano davvero male per lei.

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

rifacendomi a @Bille Boo penso sia importante sapere "quanto" vuoi che veda il tuo pg, o, all'opposto, fino a che punto sei disposto che non veda. 

Potresti prender spunto (quindi bypassando i manuali ma parlando col master) dalla maledizione dell'oracolo di pathfinder:

  • Visione Annebbiata: Gli occhi vengono ottenebrati, rendendogli difficile vedere. L’oracolo non riesce a vedere nulla oltre i 9 metri, ma vede come se avesse Scurovisione. Al 5° livello, tale distanza aumenta a 18 metri. Al 10° livello, ottiene Percezione Cieca fino a 9 metri. Al 15° livello, ottiene Vista Cieca fino a 4,5 metri.
Edited by Albedo
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.