Jump to content

Uscita pagina Kickstarter Dovahsill un gdr che unisce gli mmo ai grandiclassici


rdg_role
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti volevo portare ai vostri occhi questo progetto che abbiamo pubblicato su kickstarter, vi lascio qui sotto un riassunto di quello che Dovahsill punta a essere:
Dovahsill è un gioco di ruolo fantasy ad alto tasso di magia. Quello che lo rende unico è la presenza di meccaniche da videogioco MMO interne che ogni persona considera  come parte integrante della propria vita. Infatti cose come barre della vita, simboli che indicano effetti di stato, ID visibili, ecc., sono cose all’ordine del giorno e che tutti sono abituati a usare. A farci da ispirazione sono state molte opere di maggiore e minor conto. Menzioniamo: Sword Art Online, Skyrim, Dark Souls, Solo Leveling e D&D.

Vi invito a passare nei link sottostanti per saperne di più.
 

https://rdgtwitch.wixsite.com/dovahsill

Link to comment
Share on other sites


guardando di sfuggita il quickstart mi sembra un po' "raffazzonato" come progetto, banalmente typo / errori di grammatica (rpg = roll playing game?)/leggerezze (non è vero che ii partecipanti a un gdr si dividono in master e giocatori)/formattazione "sfasata" (visibile subito nelle schede dei pg)..
Questo quello visibile a un veloce check..
Onestamente, 25€ per il PDF mi sembra un mezzo furto viste le premesse..è più qualcosa che avrei visto bene come paywhatyouwant su drivethrurpg

Non ho letto la parte meccanica, ma date le premesse non sono molto fiducioso onestamente..

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ho provato a googlare SoraSystem ma non ho trovato nulla, penso sia un riferimento ad un sistema homebrew ideato appunto da Sora (che e' nel gruppo).

Il sistema mi sembra  un d100 based alla Mythras.

BHH

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, buzzqw ha scritto:

Ho provato a googlare SoraSystem ma non ho trovato nulla, penso sia un riferimento ad un sistema homebrew ideato appunto da Sora (che e' nel gruppo).

Il sistema mi sembra  un d100 based alla Mythras.

BHH

boh ho letto un pochino, a me sembra un banale "roll down", in pratica tiri un dado (d100 o d20 o quello che è, cambia poco), e devi tirare sotto una soglia. Fine 🤣

Comunque in generale il modo in cui è scritto l'intero pdf a me fa sanguinare gli occhi 😅
Sembra più una bozza in alpha più che un QS pronto per andare in produzione..
Dalla sintassi, al modo di scrivere alcune cose, alla formattazione (tutto testo uguale, manco giustificato, manco un font diverso per gli esempi..)

Link to comment
Share on other sites

Rispondo con un singolo messaggio a tutte le persone che hanno gentilmente visionato la pagina, innanzitutto vi ringraziamo di cuore per aver usato qualche minuto del vostro tempo per dare vostri pareri a questo nuovo progetto.
1)Per chiunque abbia dei dubbi sugli errori presenti nel qs non posso che darvi ragione ma lavorando con poco personale il KS serve proprio per pagare tutti i ruoli mancanti nel nostro staff.
2)Il sistema di Dovahsill prende spunto dai videogiochi cercando d'imitare in alcuni aspetti i grandi classici, per questo abbiamo usato un sistema di ribasso accompagnato con tutte le grande meccaniche degli mmorpg.
Ritorno a ringraziare tutti per il tempo speso, ogni commento è utile in qualche modo.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, rdg_role ha scritto:

Rispondo con un singolo messaggio a tutte le persone che hanno gentilmente visionato la pagina, innanzitutto vi ringraziamo di cuore per aver usato qualche minuto del vostro tempo per dare vostri pareri a questo nuovo progetto.
1)Per chiunque abbia dei dubbi sugli errori presenti nel qs non posso che darvi ragione ma lavorando con poco personale il KS serve proprio per pagare tutti i ruoli mancanti nel nostro staff.
2)Il sistema di Dovahsill prende spunto dai videogiochi cercando d'imitare in alcuni aspetti i grandi classici, per questo abbiamo usato un sistema di ribasso accompagnato con tutte le grande meccaniche degli mmorpg.
Ritorno a ringraziare tutti per il tempo speso, ogni commento è utile in qualche modo.

Perdonami, ma su 1) non sono per nulla d'accordo.
Il QS ormai è inteso come un prodotto finito pronto per giocare. Fatto così per me ottiene l'effetto opposto (vedo il QS, e decido di non supportare vista la scarsa qualità). l'obiettivo dovrebbe essere "guarda quanto è figo questo gioco, supportami!"
Soprattutto se poi guardo il contributo entri lvl, da 25€ per il pdf.. fossero stati 5€ magari mi sarei detto "vabbeh, vediamo che combinano", ma con 25€ si portano a casa prodotti A-quality oggi giorno (per dire, Broken Compass era a 24€)
Piuttosto, io sarei uscito con un paywhatyouwant (o 1€ o poco più) su drivethrurpg per farsi conoscere, ricevere un po' di feedback e raccimolare qualcosina.
Chiudo dicendo che non ho menzionato - apposta - la grafica / artwork, ma solo la parte di impaginazione, per cui imo non è tanto un tema di "staff" (una persona può tranquillamente farlo, non servono particolari competenze per saper allineare un documento)

2) ok, ma quali sono esattamente queste "meccaniche da mmorpg"? Perchè nel QS non ne vedo neanche una (e no, il "roll under" non è una meccanica da mmorpg). Non vedo meccaniche particolari che spingano sul tema mmorpg onestamente. Per dire qualche concetto a caso che mi viene in mente pensando ai mmorpg e che non ritrovo qui:
- concetti di grind exp / loot?

- concetti di gilda

- concetti di spawn mostri (in puro stile videogioco, che ne so, entri nella zona X, uccidi tutti, esci e rientri e i mostri sono respawnati)

etc etc

Non vedo nulla di tutto questo..vedo un sistema roll under, con focus sul combat

Ripeto, per me è un progetto acerbo, non pronto per KS, che invece avrebbe giovato da una condivisione verso la community differente, per ricevere una serie di feedback (tipo il mio, e quello di altri) atti a migliorare e far crescere il prodotto. 
Così io lo vedo come un Alpha, poco (per nulla?) innovativa dal punto di vista meccanico, che chiede 25€ per un PDF

Vedremo come andrà il KS

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
1 ora fa, Fioppo ha scritto:

Perdonami, ma su 1) non sono per nulla d'accordo.
Il QS ormai è inteso come un prodotto finito pronto per giocare. Fatto così per me ottiene l'effetto opposto (vedo il QS, e decido di non supportare vista la scarsa qualità). l'obiettivo dovrebbe essere "guarda quanto è figo questo gioco, supportami!"
Soprattutto se poi guardo il contributo entri lvl, da 25€ per il pdf.. fossero stati 5€ magari mi sarei detto "vabbeh, vediamo che combinano", ma con 25€ si portano a casa prodotti A-quality oggi giorno (per dire, Broken Compass era a 24€)
Piuttosto, io sarei uscito con un paywhatyouwant (o 1€ o poco più) su drivethrurpg per farsi conoscere, ricevere un po' di feedback e raccimolare qualcosina.
Chiudo dicendo che non ho menzionato - apposta - la grafica / artwork, ma solo la parte di impaginazione, per cui imo non è tanto un tema di "staff" (una persona può tranquillamente farlo, non servono particolari competenze per saper allineare un documento)

2) ok, ma quali sono esattamente queste "meccaniche da mmorpg"? Perchè nel QS non ne vedo neanche una (e no, il "roll under" non è una meccanica da mmorpg). Non vedo meccaniche particolari che spingano sul tema mmorpg onestamente. Per dire qualche concetto a caso che mi viene in mente pensando ai mmorpg e che non ritrovo qui:
- concetti di grind exp / loot?

- concetti di gilda

- concetti di spawn mostri (in puro stile videogioco, che ne so, entri nella zona X, uccidi tutti, esci e rientri e i mostri sono respawnati)

etc etc

Non vedo nulla di tutto questo..vedo un sistema roll under, con focus sul combat

Ripeto, per me è un progetto acerbo, non pronto per KS, che invece avrebbe giovato da una condivisione verso la community differente, per ricevere una serie di feedback (tipo il mio, e quello di altri) atti a migliorare e far crescere il prodotto. 
Così io lo vedo come un Alpha, poco (per nulla?) innovativa dal punto di vista meccanico, che chiede 25€ per un PDF

Vedremo come andrà il KS

Grazie mille per i tuoi consigli, purtroppo vedo che non hai letto a grandi linee le informazioni che ci sono al suo interno o in uno dei link che ho mandato, ma sono qui apposta per questi dubbi.
1)Purtroppo per fare un vero lavoro pulito non si può essere in pochi e serve qualcosa con cui partire, i costi per un manuale anche solo per farlo conoscere sono davvero tanti, e probabilmente l'unico modo in questi tempi in cui il gioco di ruolo sta spopolando.
2)All'interno di Dovahsill è presente una IDLE che è un richiamo alle interfacce dei videogiochi, letteralmente un menù di gioco nel campo visivo degli abitanti di Dovahsill, un sistema di esperienza che è conoscenza comune degli abitanti (tutti conoscono i livelli e le persone con livelli maggiori sono addirittura famose) i mostri alla loro morte rilasciano loot e il mondo non è governato solo da delle divinità ma da un vero e proprio sistema. Il link al sito dove ritrovi ogni informazione che ti ho riferito e anche di più lo trovi nel primo post. Ammetto che le informazioni sono difficili da trovare e questo mi porta a scusarmi con chiunque non ci sia riuscito, la prossima volta un solo e singolo link da cliccare verrà condiviso. (Grazie anche per questo, sapere quanto le persone visualizzino qualcosa ci è davvero utile.)


P.S. Il progetto "Dovahsill" nasce 5 lunghi anni fa e solo adesso ha una qualche luce, la prego di informarmi se mai trovasse altro che pensa possa essere utile, darebbe davvero una grande mano a tutti noi.
 

Edited by rdg_role
Link to comment
Share on other sites

Io mi rifaccio al QS, che dovrebbe essere esaustivo del gioco.
Il resto può essere come "add-on", ma il QS dev'essere autoconsistente.

Detto questo, tutto quello che hai elencato è "flavour", "setting", non meccanica.

Posso prendere esattamente le stesse cose (IDLE, mostri che rilasciano loot etc) e giocare a d&d (o a un qualsiasi altro gdr)

Quello che chiedo io e a livello di MECCANICA, cosa spinge sul tema "mmorpg"?
Perchè altrimenti posso prendermi il setting e giocarlo appunto su dnd, dimenticandomi del sistema.
 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Fioppo ha scritto:

Io mi rifaccio al QS, che dovrebbe essere esaustivo del gioco.
Il resto può essere come "add-on", ma il QS dev'essere autoconsistente.

Detto questo, tutto quello che hai elencato è "flavour", "setting", non meccanica.

Posso prendere esattamente le stesse cose (IDLE, mostri che rilasciano loot etc) e giocare a d&d (o a un qualsiasi altro gdr)

Quello che chiedo io e a livello di MECCANICA, cosa spinge sul tema "mmorpg"?
Perchè altrimenti posso prendermi il setting e giocarlo appunto su dnd, dimenticandomi del sistema.
 

Le meccaniche di gioco che imitano il sistema degli "mmorpg" possono essere molteplici, ti lascio qualche esempio di meccaniche di gioco:
Prima di tutto abbiamo costruito con ore di ricerche, studi e esperienze le classi e la creazione dei pg con le meccaniche dei giochi più famosi del genere, anche solo le statistiche di gioco quelle "banalmente al ribasso" sono state costruite e pensate in modo da rendere le meccaniche di gioco simili alle avventure che hanno appassionato il mondo videoludico, creando cosi la visione di un personaggio che per riuscire in un impresa deve avere la possibilità di rientrare nelle proprie statistiche, oltre a ciò le abilità dei pg, ogni tiro di dado che bisogna compiere nel gioco e persino la vita dei pg è manipolata dalle classiche meccaniche da mmorpg.
Un'esempio calzante sono le classi, abbiamo costruito ogni classe con delle peculiarità, ogni classe quando arriva ad ottenere il massimo delle sue abilità ha due percorsi da scegliere, le abilità che ha ottenuto fino a quel punto sono per metà abilità che derivano da un percorso e metà da l'altro creando la classica divisione da videogioco. 
Ci tengo a precisare che il mondo creato non è un classico medievale fantasy è un mondo totalmente basato sui canoni dei videogiochi, ogni persona che abita Dovahsill conosce il sistema ha vissuto la sua vita con la costante presenza delle meccaniche di livellamento, loot e ogni cosa che questo comporta.
Il setting del mondo è stato scritto interamente per coesistere con il sistema creato, e far vivere un'esperienza completa ai giocatori.
Nel corso dei cambiamenti di Dovahsill abbiamo usato diversi sistemi e provati per interi anni a trovare quello giusto, scelta ricaduta sul sistema che abbiamo inserito.
 

Link to comment
Share on other sites

Io non sono cosi' critico sul sistema in se, mi piace studiare le scelte, mi fa strano che per alcune prove si usi il d20 e per altre il d100 (tra cui il combattimento, quindi una delle attivita principe) forse avrei privilegiato una scelta piu' omogenea.

il layout ammetto che e' un po' atipico, nella scelta del titoletti, e' piu' da fantascenza e la scheda e' un po' "anemica" manca di energia, di voglia di essere compilata..

mi piacerebbe sapere un po' di piu' sulla magia, se possibile.

ciao

BHH

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, buzzqw ha scritto:

Io non sono cosi' critico sul sistema in se, mi piace studiare le scelte, mi fa strano che per alcune prove si usi il d20 e per altre il d100 (tra cui il combattimento, quindi una delle attivita principe) forse avrei privilegiato una scelta piu' omogenea.

il layout ammetto che e' un po' atipico, nella scelta del titoletti, e' piu' da fantascenza e la scheda e' un po' "anemica" manca di energia, di voglia di essere compilata..

mi piacerebbe sapere un po' di piu' sulla magia, se possibile.

ciao

BHH

Inizialmente il sistema D100, D20 può far storcere il naso ma prendendoci la mano è particolarmente divertente giocare con queste tipologie, per quanto riguarda la magia oltre a quello che c'è all'interno del sito:
Il mondo di Dovahsill è pregno di anima di drago in ogni sua minima parte.
Questa energia fa parte di tutte le creature e può essere rimodellata e usata per dar vita alla magia!
Non esiste essere vivente che non la usi anche solo per le faccende quotidiane.

Gli incantesimi sono rispettivamente divisi in 7 scuole di magia...(continua)
Posso informarti che la magia che viene usata in Dovahsill è chiamata Anima di drago e deriva dalle origine del mondo di Dovahsill. 
Se vuoi ti lascio qui sotto un piccolo riassunto:
In origine esisteva un gigantesco Drago che regnava su Dovahsill, ma l'umanità accecata dall'avarizia decise di attaccare l'immensa creatura e riuscendo nella loro impresa uccisero il maestoso Drago, il suo corpo si fuse al mondo e la sua anima lo intrise di potere.
Da qui deriva il nome e i suoi utilizzi che puoi trovare nel sito.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, rdg_role ha scritto:

Le meccaniche di gioco che imitano il sistema degli "mmorpg" possono essere molteplici, ti lascio qualche esempio di meccaniche di gioco

Oltre all'ambientazione, alle classi e alla magia, quali altre meccaniche di gioco rispecchiano questa fusione tra realtà e MMORPG? Con meccaniche di gioco non intendo il discorso dell'IDLE, ma proprio parlo di meccaniche del sistema di gioco del GDR che avete realizzato.

Ad esempio, c'é il respawn?

Link to comment
Share on other sites

54 minuti fa, buzzqw ha scritto:

intendevo una descrizione piu' funzionale.. ma mi accontetero' 🙂

BHH

In modo funzionale le magie si divino per potenza dai quelle per principianti a quelle di livello maestro, si sbloccano più si va avanti di livello e ogni ramo magico ha almeno 1 incantesimo chiave, gli incantesimi chiave sono potenti incantesimi che si uniscono di turno in turno tra di loro per fare una potente azione.
Il resto purtroppo devo tenerlo per le informazioni del KS.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Vackoff ha scritto:

Oltre all'ambientazione, alle classi e alla magia, quali altre meccaniche di gioco rispecchiano questa fusione tra realtà e MMORPG? Con meccaniche di gioco non intendo il discorso dell'IDLE, ma proprio parlo di meccaniche del sistema di gioco del GDR che avete realizzato.

Ad esempio, c'é il respawn?

Non è presente il respawn ma alcune classi possono resuscitare i membri del party, un'altra meccanica che posso citare è la casualità dei drop, ogni boss ha una pool di oggetti che può rilasciare e ogni player tirando su quella tabella ottiene il corrispondente, c'è anche l'acquisizione della magia infatti gli incantesimi si acquistano e si possono buildare come si vuole il proprio pg, sono presenti le gilde che comportano bonus e malus e infine la possibilità di creare le proprie armi/armature direttamente in gioco con numerosi effetti classici.

Link to comment
Share on other sites

a mio parere per ottenere successo con il kickstarter dovete fare una scelta sul prezzo / qualita'

- se tenete quel prezzo per il solo pdf allora dovete avere immagini di qualita' ed impaginazione professionale

- altrimenti abbassate il prezzo, max 12€ e vi appoggiate ad immagini stock e layout "fatto in casa"

i soldi li fate non con CORE base, ma vendendo espansioni e supportando il prodotto.

vi auguro ogni bene ma se non escono strabilianti addon o non mostrate le sorprese sbloccabili.. rischiate di fare un buco nell'acqua.

BHH

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ho dato una occhiata al KS e alla pagina del progetto. Mi sembra anche interessante, ma trovo confusionario il Quick Starter messo a disposizione (un po'per impaginazione, un po' per il contenuto).

Non capisco bene la scelta di usare due dadi diversi per le prove (d20/d100) penso che renda inutilmente complicato il flusso del gioco (personalmente preferisco semplificare anche troppo alle volte le meccaniche, pur di avere un gioco fluido). 

Riguardo al prezzo, direi che 25 € per un PDF sono tantini (così a buffo perché se come dici dovete ancora stendere il layoud definitivo, lavorare con gli artisti e tutto il resto) non ho idea della qualità del prodotto. Ho pagato 10/15 € dei PDF basici, ma comunque meglio strutturati rispetto al vostro quickstarter.

Diciamo che messo così com'è ora il progetto mi sembra potenzialmente interessante, ma allo stesso tempo mi sembra anche un po'fatto con troppa fretta (parlo dell'aspetto grafico e impaginazione principalmente perché anche del regolamento e delle cose peculiari di questo non c'è molto di accattivante per ora).

Vi auguro comunque buona fortuna e sono curioso di seguire i futuri aggiornamenti. 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.