Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...

TdG - Capitolo 1 - Racconto di Due Città


Recommended Posts

Benvenuti a Baldur’s Gate, un vero e proprio nido di topi di fogna e di vipere abbarbicato sui pendii rocciosi che sovrastano il Fiume Chiontar. Dalle loro svettanti dimore nella Città Alta, i nobili locali-  noti come Patriar – guardano con disprezzo la comune marmaglia che si agita nella fetida Città Bassa, che abbraccia una baia nebbiosa. L’intera Baldur’s Gate è una città che puzza di sangue, di crimini e di opportunità. E’ facile capire come i pirati e i mercanti siano attratti da questo posto come mosche da una carcassa.

121309652_BaldursGate.thumb.png.75f2e03ecd87c54fb5f658f7f5bbb06c.png

 Seguendo il fiume più a est prima o poi arrivereste a Elturel, la capitale della nazione sacra di Elturgard… o almeno così sarebbe stato fino a qualche giorno fa. L’afflusso di profughi da Elturel non ha fatto che peggiorare da quando è giunta la notizia che la città è caduta. Tutti dicono che presto toccherà a Baldur’s Gate, ma nessuno sa dire di preciso chi o cosa abbia reclamato Elturel.

I Patriar sovvenzionano un esercito di mercenari noti come Pugni Fiammanti per proteggere i loro interessi a Baldur’s Gate, e per estensione, per proteggere la città stessa. I Pugni Fiammanti hanno accumulato sempre più potere da quando il loro carismatico capo, Ulder Ravengard, ha rivendicato il titolo di Granduca alcuni anni fa. Ora, a quanto pare, Ravengard è scomparso. In sua assenza, i Pugni Fiammanti hanno sigillato le porte della città per arginare l’afflusso dei rifugiati. A nessuno è consentito entrare o uscire.

Avete appreso tutto questo poco dopo esservi uniti ai Pugni Fiammanti per aiutare a difendere la città. Vi è stato dato l’ordine di parlare col Capitano Zodge alla Porta del Basilisco, che si apre lungo le mura orientali della città e trae il suo nome dalle statue annidate nelle sue nicchie o appollaiate sui suoi spalti. Oltre la Porta del Basilisco ora chiusa, impossibile da vedere, si snoda una strada sterrata che attraversa i bassifondi della Città Esterna fino al ponte noto come Ponte del Dragone e prosegue oltre di esso verso e reami più lontani.

Dozzine di soldati dei Pugni Fiammanti cercano di controllare una folla inferocita di popolani impazienti di andarsene dalla città. Vi è stata fornita solo una descrizione del Capitano Zodge, un uomo alto dai lunghi capelli neri e con una benda sull’occhio e ci mettete un po’ di tempo a trovarlo. Poi scoppia un tafferuglio tra i soldati e i popolani e finalmente avvistate il capitano guercio, che si fa strada nella mischia a suon di pugni. Un giorno come un altro nella Città del Sangue.

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

  • Replies 106
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Randhal "Il Bello" Lockman Descrizione Vengo chiamato a servizio. Mi alzo dalla sedia dove stavo seduto, intento a rileggere un passo dal mio grimorio. Lo scrivo io stesso, coprendolo con

Facendosi strada tra la folla spingendo via con la forza chi si trova sul suo percorso, il Capitano Zodge si avvicina a voi. Un giovane mezzelfo corre verso di lui e comincia ad urlargli contro: Zodge

I-io tro-troverò una soluzione! Re-estate qui torno subito vi dice Falten e subito raggiunge Alan al bancone. Dopo uno scambio di parole, vedete Alan dare una sonora pacca sulla testa del ragazzo acco

Posted Images

Archaon

Descrizione

Spoiler

Archaon ricorda un personaggio uscito da un libro di avventure. Il fisico imponente unito a dei lineamenti innaturalmente perfetti portano la maggior parte delle persone a pensare di lui come ad uno di quei diavoli miniati all interno delle pagine polverose di qualche testo maledetto. Sul suo viso austero, spuntano due occhi color oro mentre la pelle, color borgogna, e' solo parzialmente visibile li dove non arriva a coprire la cotta di maglia e l uniforme dei Pugni.

Ho da poco finito le orazioni quando un portaordini dei pugni fa irruzione nella piccola sagrestia informandomi che e' richiesta la mia presenza presso la porta del Basilisco, allacciato il cinturone ed indossato il mantello mi sono catapultato in strada. Sono anni che vivo in questa citta' ma non riusciro' mai ad abituarmi all impatto che l odore di Baldurs Gate ha sui miei sensi, un misto di sudore ed escrementi che sembra quasi strisciare sulla pelle fino a stringerti il collo come il cappio di una forca, il profumo dell incenso del tempio e' gia'un lontano ricordo.

Da giorni ormai le notizie che giungono dal mondo esterno sono caotiche e spesso contrastanti ma su una cosa vi e' comunione, la situazione sta precipitando rapidamente e senza la guida del Granduca presto arrivera' al collasso.

Giunto nei pressi della porta, la mia attenzione e' concentrata su un gruppo di miei commilitomni che a fatica sta cercando di contenere una folla in preda al panico che chiede di poter lasciare la citta', tra di loro, scorgo l inconfondibile figura del Capitano Zodge.

Un po cammino un po spingo nel tentativo di raggiungerlo ben consapevole che un gesto inconsuto da ambo le parti potrebbe trasformare questa situazione in una strage.

Imbracciato lo scudo mi faccio avanti cercando di aprire un varco che permetta al Capitano di defilarsi mentre l altra mano porta il corno alla bocca

Edited by Pentolino
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Randhal "Il Bello" Lockman

Descrizione

Spoiler

Magro e secco, Randhal ha ereditato solo il lato spiacevole del suo sangue infernale: ha la pelle rossa, in una tonalità scura, con macchie e squame nere. Le corte corna sono ritorte e asimmetriche, tutt'altro che eleganti. Il volto è feroce e quasi disumano. 
Indossa una divisa da semplice Pugno, il grado più basso dei Pugni Fiammeggianti, ma la porta con una certa classe: quantomeno è pulita e ben tenuta, il che contrasta parecchio con il resto del suo aspetto. A parte un grosso pugnale al fianco non porta altre armi, e nemmeno una vera e propria corazza. 

d2b470df508534103be4dc1f55eaa714.jpg

Vengo chiamato a servizio. Mi alzo dalla sedia dove stavo seduto, intento a rileggere un passo dal mio grimorio. Lo scrivo io stesso, coprendolo con una scrittura fitta e ordinata, simile a quella che gli gnomi di Lantan operano con le loro macchine magiche. Di solito vi inserisco ciò che ho scoperto sulla magia e sul sovrannaturale, ma spesso aggiungo alcune note personali sul funzionamento della Trama.
Come incantatore non sono eccelso e ho cominciato da pochi anni a praticare l'Arte, ma ciò che mi manca in talento lo compenso con il rigore e la disciplina.

Chiudo il grimorio, lo ripongo e mi alzo sistemandomi la cintura. Sfilo a metà il pugnale per assicurarmi che non si sia incastrato nel fodero, e procedo a seguire il portaordini. 

Arrivato sul luogo degli scontri cerco con lo sguardo il Capitano Zodge. Traccio in aria un simbolo arcano, e la mia voce comincia ad aumentare di tono, fino a sovrastare (o provarci!) la baraonda della folla. Stupidi pezzenti, ingrati per tutto ciò che facciamo per loro! Non mi dispiace vederne un paio cadere sotto i pugni dei miei compagni!
"CAPITANO ZODGE! PUGNO LOCKMAN A RAPPORTO! DA QUESTA PARTE, SIGNORE!" pronuncio le parole in modo ordinato, comprensibile, in un buon Comune senza accento... ma appena lasciano le mie labbra diventano un tuono rutilante!

DM - All

Spoiler

Buon gioco a tutti!
Uso "Taumaturgia" per alzare il volume della mia voce fino al massimo (tre volte il volume normale).
Per curiosità sono andato a controllare... una "conversazione" sono 50 decibel. Un colpo di pistola 130, un jet che decolla 120. Se Taumaturgia triplica effettivamente il suono, Randhal che "parla normalmente" triplicato fa 150 decibel. 

 

Edited by Pippomaster92
  • Like 2
  • Thanks 1
  • Haha 2
Link to post
Share on other sites

Nox

aspetto

Spoiler

1622608434_TiflingrogueV2.thumb.png.9e564bd0c1527843f79717440d00ca1d.pngPelle rossa scura scagliosa, un paio di corna ricurve all’indietro, occhi simili a quelli di gatto , una lunga coda sinuosa e biforcuta .

indossa una semplice corazza in cuoio, al fianco porta un bastone ferrato. lungo il cinturone ci sono due pugnali. In spalla ,oltre allo zaino pratico da viaggio, c'è un arco corto ed una faretra 

 

Mi sveglio dopo l'ennesima note di baldoria in compagnia di una donna di cui non ricordo neanche il nome. Dopo aver stabilito di essere decisamente in ritardo , prendo le miei cose e mi vestito e una volta richiuso l'uccello nei pantaloni, mi dirigo in caserma per ricevere le istruzioni di oggi. 

I pugni fiammanti sono un ottima occasione per dimostrare il mio valore e riscattarmi una posizione nella società.

IL mio aspetto fin da quando ero piccolo mi ha solo chiuso porte e portoni in faccia. ma con questo potere, questo potere magico, che ho ricevuto da quell'essere, sicuramente riuscirò ad ottenere quel che desidero.

Bene. Devo recarmi verso la porta del basilisco dove mi attendono i miei compagni, che non o  per destino o per pura discriminazione , so essere altri mezzi immondi come me. 

Una volta li, cerco il capitano di riferimento, quando oltre ad una piccola sommossa in corso, qualcuno ne urla il  nome sfondandomi i timpani.

mi avvicino di petto al tizio. noto avere i miei stessi simboli, un mio collega troppo zelante.

Lockam, giusto? cavolo urli? mi ha sfondato i timpani ! Spero per te che il Capitano te la lasci passare. 

Comunque ,credo che tu ed io siamo colleghi. 

nonostante il modo burbero con cui lo ho approcciato, porgo la mia mano in segno di pace ed amicizia

Nox Luxcifer.

Edited by Gigardos
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Anwesha

Finalmente la chiamata. Dopo giorni passati senza ricevere ordini, ero ormai certa che qualcuno stesse tramando per tenermi fuori dai giochi fino a farmi impazzire. Sicuramente qualche invidioso, come molti ce ne sono particolarmente tra i ranghi inferiori.
Invece l'opportunita' arriva, com'e' giusto che sia. Da tempo gira voce che dai piani alti abbiano deciso di formare dei gruppi speciali, gruppi di mezzosangue, come me, che finalmente trovano il riconoscimento che spetta.
Mi faccio largo tra la folla ben attenta a non toccare nessuno. Di tanto in tanto lancio uno sguardo alle mie spalle, ma quando finalmente raggiungo la Porta del Basilisco e' soprattutto la tensione tra i Pugni e il popolino ad attirare la mia inesauribile curiosita'.
Quante teste inutilmente attaccate ai loro fragili colli, lasciate libere di gridare e inveire. So che bisogna avere pazienza con costoro, che in fondo hanno anche loro uno scopo, sia soltanto quello di crescere patate nei campi o trascinare merce da un magazzino cittadino all'altro. Eppure...
Individuo altri tiefling che si avvicinano al Capitano Zodge: sono di certo i miei compagni. Li riconosco anche solo di vista.
Silenziosa e meticolosa nell'evitare evitare ogni contatto con chicchessia, raggiungo il gruppo affiancandomi ai commilitoni.
Rapporto, Capitano Zodge.
Guardo di traverso gli altri tiefling con un leggero sorriso ad inarcare inaspettatamente la linea sottile della bocca.
Anwesha.

descrizione

Spoiler

 

Anwesha e' abbastanza alta e soprattutto di una magrezza estrema, sottolineata ancor piu' dalle vesti scure e aderenti che e' solita indossare. I capelli corti si intrecciano con le corna che spuntano dal cranio, e la pelle cinerea esalta gli occhi giallo ambra vivaci.

spacer.png

 

 

Link to post
Share on other sites

Randhal "Il Bello" Lockman

"Pugno Lockman" dico ad un volume di voce ben più vicino alla normalità. Il commento del Pugno Lucifer mi lascia relativamente indifferente. C'è caos, qui. Disordine e baccano. Abbiamo l'ordine di contattare il Capitano, e io ho utilizzato un metodo efficiente e consono al regolamento.
Se qualche riottoso resterà sordo da un orecchio non è un problema che mi riguarda. 

Link to post
Share on other sites

Facendosi strada tra la folla spingendo via con la forza chi si trova sul suo percorso, il Capitano Zodge si avvicina a voi. Un giovane mezzelfo corre verso di lui e comincia ad urlargli contro: Zodge estra la sua spada con una velocità impressionante e prima che il ragazzo possa rendersene conto la lama del Capitano è poggiata sul suo collo. Il mezzelfo comincia a pregare e scusarsi, tremando come una foglia e allora Zodge rinfodera l’arma, ma prima di voltare le spalle al mezzelfo gli sferra un pugno sullo stomaco. Altri due Pugni, continuano a colpire il giovane fino a che non cade a terra senza rinunciare a qualche calcio anche una volta che la vittima è caduta, prima di allontanarsi come se nulla fosse successo. Non siete troppo sorpresi dai modi di fare violenti del Capitano che è notoriamente senza scrupoli. Una volta davanti a voi, potete osservare il volto del Capitano da vicino: ha superato da un po’ la sua giovinezza e il suo occhio sinistro è coperto da una benda, ma il destro ha una profondità che ispira saggezza, ma le numerose cicatrici sul suo volto, che in certo senso impongono al Capitano un’aria di eleganza oltre che di ferocia, vi suggeriscono che la guerra sia l’unico argomento di cui si intende. Nonostante siate suoi sottoposti si pone davanti a voi con rispetto:

La crisi dei profughi – comin ia Zodge – ha rinfocolato il timore che Baldur’s Gate possa fare la stessa fine di Elturel, di cui rimane solo un enorme cratere nel terreno, a quanto pare. Il nostro illustrissimo Granduca Ulder Ravengard si trovava in visita a Elturel per una missione diplomatica quando la città è stata attaccata. Non ci vuole molto a fare due più due: sarete d’accordo con me nel dire che è una cosa sospetta. - Fa un sorrisetto con l’aria di chi la sa lunga – Ed io non credo alle coincidenze.  

I cavalieri di Elturgard si fanno chiamare Cavelieri Infernali. - vi spiega - Alcuni di loro sono sfuggiti alla distruzione e credono che in qualche modo sia colpa nostra o del Granduca se Elturel è caduta! Dannati supponenti fomentatori! Arrestiamo tutti quelli che incontriamo, ma così facendo siamo rimasti a corto di personale per un altro problema. E per risolverlo ho pensato a voi. I Distintivi che portate al petto vi obbligano moralmente a fare tutto ciò che è in vostro potere per difendere l’ordine nella città di Baldur’s Gate.

Da molto tempo la città è tormentata dai seguaci dei Tre Morti, le divinità Bane, Myrkul e Bhaal. Pensavo che li avremmo spazzati via, e così sarebbe stato se non fosse scoppiato questo casino! Questi seminatori di paura e morte stanno approfittando della crisi in corso per commettere omicidi a raffica in tutta la città. Da adesso, siete miei vice in questa faccenda e avete la licenza di uccidere quei farabutti a vista e senza pietà. Trovate il loro covo e radetelo al suolo, eliminando chiunque si metta sulla vostra strada senza badare ai danni collaterali.

Altri uomini stanno raccogliendo altre informazioni, e siamo vicini ad scoprire una fonte. Riceverete un mio messaggio a breve, nel frattempo indagate come potete nella Città Bassa: - prosegue il guerriero - ho saputo che molti omicidi sono stati commessi nel distretto Brampton, magari qualche canaglia ne sa qualcosa. Potreste provare anche nelle taverne e nelle locande ma fate attenzione: la Città Bassa è piena di personaggi pericolosi. Infine, quando qualcuno muore quegli stramaledetti elfi delle Onoranze funebri Cundhallow trasportano il cadavere coi loro carri. Non credo che c’entrino qualcosa, ma vale la pena provare potrebbero sapere qualcosa.

Avrete duecento monete d’oro a testa, se la mia gratitudine – che vale decisamente di più – non vi bastasse! E cercate di non combinare casini: la Comandante Liara Portyr ha intrapreso il viaggio da Fort Beluarian a Baldur’s Gate e presto dovrebbe arrivare in città. Questa faccenda deve essere risolta prima che siano passate due decadi, in modo da potere dimostrare il nostro valore al Comandante. Altrimenti l’unica cosa che le mostrerò saranno i vostri corpi penzolanti dalla forca! E così dicendo vi punta minacciosamente un dito contro.

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Randhal "Il Bello" Lockman

"Signori sì, signore" rispondo portando il pugno chiuso alla tempia, come ci si saluta tra Pugni*.
Una bella cifra, tra l'altro, con la quale potrei anche cominciare a costruirmi una vita più piacevole. Se riuscissimo a risolvere questa situazione in modo soddisfacente, forse potremmo addirittura aspirare ad una promozione. "Non la deluderemo, signore"

 

*NOTE

Spoiler

O come io immagino si faccia, in realtà non ne ho idea XD

 

Link to post
Share on other sites

Anwesha

Duecento monete d'oro di premio sono una cifra coi fiocchi, soprattutto se si pensa che il Capitano avrebbe potuto abbaiare i suoi ordini e chiuderla lì, e sarebbe stato comunque nostro dovere obbedire.
Sarei curiosa di chiedergli perchè i Cavalieri di Erturgard incolpano Baldur's Gate per quanto accaduto alla loro città, ma dubito che il Capitano sia la persona giusta per farlo. Forse quando lo avremo soddisfatto con il successo della missione.
Come ordinate, Capitano mi limito a rispondere.
Quindi mi volto verso i compagni di reparto.
Sono pronta.
D'altra parte, non credo che nessuno qui abbia di meglio da fare o impegni precedenti.
 

Link to post
Share on other sites

Archaon

Quando il capitano viene assalito, estraggo il manganello d ordinanza ed inizio a diffondere un po di ordine pubblico. Quando finalmente riusciamo a defilarci, il capitano ci fa un breve riepilogo della situazione unito a precisi ordini su come agire di li in poi.

La guardia cittadina mi paga e non mi fa mancare nulla, non capisco il motivo per cui io debba ricevere un ingente somma di denaro in contanti come una volgare peripatetica solo per fare il mio dovere, poco male, faro' una donazione al tempio.

"Faremo come ordinate capitano"

commeno brevemente

Link to post
Share on other sites

Capitano Zodge

Molto bene, - conclude il Capitano - Avete i vostri ordini, muovetevi!  E così dicendo il Capitano Zodge si riunisce a sei soldati che stavano ad aspettarlo vicino ad un viottolo. A quanto ne sapete, Zodge gira sempre con una scorta armata di sei dei suoi oumini più fidati. Sotto la celata dell'elmo di uno di essi, vedete gli occhi azzurri di Nalestree e la figura accanto con una grossa ascia da guerra a due mani con elaborati ricami in ottone non può che essere quella di Thalkara. Non sapete molto gli uomini che Zodge portà sempre con sé, ma per essere stati scelti per quel ruolo devono senz'altro essere Pugni fedeli oltre che guerrieri formidabili.

Il vento nel cielo ha portato con sé banchi di nuvole grigie che cominciano ad oscurare il sole altrimenti alto mentre qualche goccia d'acqua vi bagna già il viso, delicata. Voltate le spalle ai profughi ed ai vostri compagni di camerata che cercano di sedare eventuali disordini e volgete lo sgardo ai tetti della Città Bassa. Lungo la Via Est, pullulante di borseggiatori ed altri criminali, si snodano diverse locande tra cui Il Canto Elfico fino ad arrivare alle banchine dove è ancorata la Lanterna Bassa, una vecchia nave non più in grado di navigare e che ospita l'omonima locanda al suo interno. Più a sud si trova il distretto di Brampton, in cui sono stati commessi molti dei recenti omicidi, all'ombra della Statua della Vergine. Nei pressi del distretto, si trova anche la sede delle Onoranze Funebri Candulhallow. 

Tutti

Spoiler

La Torre Marina di Balduran, sede del quartier generale dei Pugni Fiammanti si trova nella ovest della città su un isolotto di pietra che sorge dall'altro lato della baia. Lì avete a disposizione delle stanze per riposare, e la mensa dei Pugni offre cibo decente a tutti i camerati. La fortezza è sempre occupata da almeno un centinaio di soldati, oltre che dai residenti della Torre degli Ufficiali e da diversi servitori "civili". Avete a disposizione anche un'armeria completa composta principalmente di spade lunghe e picche, ma ogni volta che prendete un'arma dovete lasciarne una al suo posto, e nessun mercante comprerà un'arma con inciso l'emblema dei Pugni Fiammanti, e sono pochi i contrabbandieri che rischierebbero. La Torre funge anche da prigione ed è lì che voi stessi potreste finire se infrangete la legge o date fastidio a qualcuno di importante in qualche modo. In genere, comunque molti Pugni Fiammanti sono disposti a chiudere un'occhio davanti al giusto numero di monete. 

 

Edited by Aphasic_Beltram
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Randhal "Il Bello" Lockman

Una volta che il capitano si è allontanato mi rivolgo agli altri. Noto con una certa sorpresa che alla fine siamo davvero quattro immondi, un'unità davvero inedita tra i Pugni. Chissà se la cosa è proprio voluta o se è solo un capriccio del destino? Propendo per la prima ipotesi... la gente della mia schiatta viene sempre emarginata e non è per niente strano che mi si voglia mettere con altri tiefling. Anzi, sono certo che altri Pugni hanno protestato vivamente pur di non farsi mettere in squadra con me!

"Commilitoni, procediamo. Poiché non abbiamo indizi sul nostro obbiettivo, suggerisco di procedere metodicamente. Cominceremo dalla Via Est, prima con le locande più vicine e poi con quella al porto. Da lì svolteremo a sud e controlleremo i luoghi dove sono avvenuti gli omicidi. Infine parleremo con i Cundhallow. Tutto chiaro?"

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Archaon

Fratello Randhal e' uno dei commilitoni ai quali mi sento piu legato, la sua intelligenza aliena unita ad una ferrea disciplina lo portano ad essere il sldato ideale per questo genere di missioni in cui un approccio troppo diretto non porterebbe a nulla.

"Sta bene fratello Randhal, ma [rocediamo con cautela poiche la nostra natura ci fa spuntare come un lupo in mezzo ad un gregge"

da qualche parte bisognera' pur cominciare

Link to post
Share on other sites

Anwesha

Mi accodo al terzetto che compone la mia nuova unità, gettando verso di loro frequenti occhiate, quasi a volerli studiare e per nulla in imbarazzo nel fissarli a lungo.
Il Bello prende l'iniziativa e detta la linea d'azione, Archaon sembra assecondarlo obbediente.
Qualche indizio lo abbiamo: i cadaveri trovati a Brampton. Perchè non iniziare da lì, invece che sfilare lungo la Via Est come se fosse carnevale? Non pensate che la notizia di 4 Pugni immondi che indagano sul misfatto si allargherebbe a velocità della luce? I ratti andranno a rintanarsi al sicuro nelle loro tane.

Link to post
Share on other sites

Randhal "il Bello" Lockman

"La città è chiusa, Pugno Anwesha. Meglio procedere con ordine e rischiare di spaventare qualcuno, piuttosto che girare in tondo con il rischio di perdere indizi lungo la via. Ma" ammetto a malincuore "Non sono un ufficiale e non posso dare ordini. Sia chiaro però che non intendo fallire la missione"

Link to post
Share on other sites

Nox

Compagno, non credo nessuno di noi voglia finire sul listino nero del capitano alla prima missione. Comunque si potrebbe tranquillamente girare con abiti civili mentre si indaga. Chissà magari finiamo vittima di un loro attacco in questo modo, così non dovremmo neanche sforzarci. Magari il meglio vestito di noi potrebbe essere spacciato per un nobile immondo e noi il suo seguito .... ovviamente , si scherza, anche se...

non finisco la frase e rimango in attesa che la maggioranza decida cosa fare

 

Link to post
Share on other sites

Anwesha

Sollevo un sopracciglio in direzione di Randhal, sorrido e proseguo conciliante
Lo so che la citta' e' chiusa, ma io non ho detto che i ratti fuggono dalla nave, ma che si nascondono nelle tane. E questa citta' e' piena di buchi che non troveremmo mai. L'idea di Nox di proseguire in abiti civili penso sia un buon compromesso esprimo il mio accordo.
 

Link to post
Share on other sites

Archaon

L idea di togliermi l uniforme non mi entusiasma. Siamo la guardia cittadina e la popolozione ci deve rispetto ed obbedienza, tuttavia, a volte e' necessario alternare il fioretto alla sciabola al fine di ottenere risultati annuisco quidni a malincuore.

"Eh sia, mettiamoci in abili civili, per quanto quattro tiefling che girano insieme in abiti civili non credo otterranno l anonimato che speriamo"

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Randhal "Il Bello" Lockman

"La divisa ci conferisce autorità e potere, al costo della segretezza e della furtività. Vedete voi cosa volete fare: siamo in quattro e siamo tutti di pari grado. Non passeremo comunque inosservati, come già detto di Archaon" mi passo distrattamente una mano sulle corna ritorte e corte "D'altra parte potremmo somigliare a dei criminali, o poco di buono, e dare comunque meno nell'occhio che con le divise. Ho con me degli abiti di ricambio, della mia misura. Sono sobri" 

DM - All

Spoiler

Randhal non è del tutto convinto, ma accetta di "camuffarsi"

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.