Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Ninfe dei Cimiteri

Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.

Read more...

In arrivo una serie TV di D&D creata dallo sceneggiatore di John Wick

Lo sceneggiatore dei film di John Wick e della serie Marvel The Falcon and the Winter Soldier ha ricevuto l'incarico di scrivere la storia per una serie tv basata su D&D.

Read more...

Strumenti per i nuovi Dungeon Master

In questo secondo articolo della nostra rubrica dedicata ai nuovi DM andremo ad elencare i diversi strumenti assolutamente indispensabili per cominciare a masterare e quelli che si possono acquisire col tempo.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Caelum, Limitless Encounters, Mythos Monsters

Andiamo a scoprire assieme i Kickstarter in ambito GdR attivi in questo periodo.

Read more...

Le strutture dei giochi – Appendice II: L'importanza del sistema

Con questa seconda appendice siamo giunti alla fine della nostra rubrica sulle strutture di gioco; concluderemo sottolineando l'importanza del sistema e come il darlo per scontato rischi di omologare tutti i GdR a cui giochiamo.

Read more...

Il Costo della Corruzione: la magia in Swords of the Serpentine


Recommended Posts

Kevin Kulp ci parla del sistema magico del suo gioco, Swords of the Serpentine, che ammanta la stregoneria con un'aura di mistero e pericolo.

Disclaimer: Swords of the Serpentine è un gioco di ruolo sviluppato da Kevin Kulp ed Emily Dresner, e distribuito dalla Pelgrane Press. E' basato sul sistema GUMSHOE, un motore di gioco pensato per gestire i principali problemi delle avventure investigative (ve ne abbiamo parlato anche in altri due articoli, La Regola dei Tre Indizi e l'annuncio dell'arrivo in Italia de Il Re in Giallo), che viene sfruttato per cercare di ricreare l'atmosfera del fantasy sword & sorcery, come i libri di Fafhrd e il Gray Mouser, i racconti di Conan o la saga di Elric di Melniboné. I giocatori interpreteranno spadaccini, maghi e furfanti che cercano di farsi strada in città esotiche e colorite, o di trovare antiche reliquie in tombe ritenute perdute dal resto dell'umanità. Il sistema GUMSHOE viene quindi arricchito in questo gioco da regole più approfondite sul combattimento, per creare scontri cinematografici ed eccitanti, e con delle meccaniche per gestire la magia, la forza oscura e misteriosa che permea il mondo in cui si muovono gli eroi.

Swords of the Serpentine non è ancora uscito in italiano, per questo tutte le traduzioni dei termini di gioco devono essere ritenute non ufficiali.

Articolo di Kevin Kulp del 04 Luglio 2019

Oltre alle manipolazioni politiche e alle abilità sociali (di cui parleremo in un articolo di prossima traduzione, NdT) Swords of the Serpentine presenta quattro carriere principali per gli Eroi: Guerriero, Guardiano (pensate ad una guardia cittadina o ad un inquisitore), Ladro e Stregone. Oggi parleremo proprio dell'ultimo. Se vi state chiedendo come fare a spezzare una torre di pietra in due con un semplice gesto delle mani o come rivoltare come calzini i nemici che avete appena sconfitto per spaventare i loro alleati, questo articolo darà risposta ai vostri dubbi.

La Stregoneria non è mai "Piacevole"

"La stregoneria è rara, pericolosa e raramente degna di fiducia. La magia corrompe e ha un costo. Le sue regole e origini sono sostanzialmente sconosciute" - Una delle parti chiave del design di Swords of the Serpentine.

A meno che il DM non decida diversamente, la Stregoneria in questo gioco (come in molte storie sword & sorcery) è oscura e pericolosa. Volevamo qualcosa che avesse un costo, che fosse straordinariamente flessibile (come nel fantasy tradizionale), che mantenesse un senso di mistero e che fosse principalmente basata sulla creatività e sull'immaginazione dei giocatori. Detto questo non volevo nemmeno delle regole che richiedessero un loro sotto-sistema di meccaniche. Quindi com'è possibile creare una magia potente e bilanciata usando le regole di GUMSHOE?

La risposta si trova nelle meccaniche e nella narrazione.

large.Swords_350.png.ba562f48844a2873a30607c9293f24ee.png

Le meccaniche

Per rappresentare tutto ciò meccanicamente abbiamo creato un'abilità Generale (Stregoneria) e un'abilità Investigativa (Corruzione). Stregoneria si usa come una qualunque abilità Generale: ad esempio, quando attaccate, se avete 8 o più ranghi potete provare a colpire più di un nemico. Durante il combattimento dovrete spendere punti Stregoneria per fare danni ai vostri nemici e descriverete ciò che accade prendendo ispirazione dalle vostre Sfere (vedi sotto).

Il vostro Stregone possiede la Sfera delle Piante. Decidete di attaccare un mercenario usando l'abilità Generale Stregoneria, colpite e infliggete 5 danni (che potreste aumentare spendendo delle risorse, a vostra scelta). Decidete di dire che le verdure che l'uomo ha mangiato per pranzo germogliano nel suo stomaco e inizino a crescere nella gola per strangolarlo. Avete fatto abbastanza danni da ucciderlo, quindi potrete descrivere il corpo cadere a terra e venir rapidamente avvolto da rampicanti. Lo lasciate dov'è e continuate a camminare nella dimora del vostro nemico.

Il potere del vostro potenziale stregonesco viene misurato dal vostro rango in Corruzione. Corruzione è un'abilità Investigativa e vi permette di modificare il mondo attorno a voi in base al numero di ranghi che avete. Potete spendere Corruzione per infliggere danni extra o per creare effetti non spiegabili diversamente. Fermare il tempo, sciogliere i muri, volare: se l'effetto è attribuibile alla vostra Sfera potete spendere Corruzione (con i rischi annessi) e descrivere cosa succede. Nessuna preparazione degli incantesimi. Ovviamente le riserve di punti Investigativi come la Corruzione non si ricaricano fino alla fine dell'avventura, quindi potrete lanciare solamente pochi incantesimi potenti.

Ti trovi in un piccolo parco cittadino e decidi di usare i tuoi punti Corruzione. Sei uno Stregone delle piante, quindi decidi di dire al GM che stai animando ogni albero nel parco per inviarlo a distruggere il covo della gilda degli assassini pietra su pietra. Spendi 2 punti Corruzione (un numero appropriato per un incantesimo del genere, che vuole portare allo scoperto i vostri nemici in una maniera spettacolare), corrompendo psichicamente il mondo attorno a voi, e iniziate a seguire gli alberi pronti a finire i nemici in fuga.

Un Eroe con un singolo punto Corruzione ma un alto rango di Stregoneria ha un'eccellente comprensione dei duelli magici, ma non molto potere grezzo. Uno Stregone con un alto rango di Corruzione ma che ha speso pochi punti in Stregoneria può creare degli incantesimi incredibili, ma non è molto addestrato nel combattimento. Uno Stregone capace in entrambe le abilità è quasi certamente guardato con terrore dagli altri.

La Narrazione

Le vostre abilità da Stregone arrivano quasi certamente da una o due fonti. Avete trovato gli antichi scritti del popolo dei Serpenti, uomini-serpente morti da tempo che abitavano queste terre millenni prima dell'arrivo dell'umanità? In quel caso le scritte potrebbero aver strisciato dalla tavoletta fino alla vostra mente, dove si stringono e si dimenano chiedendo di essere usate. Se siete dei fan del Mondo Disco di Terry Pratchett, questa storia potrebbe essere paragonata al modo in cui Scuotivento impara il suo incantesimo incredibilmente potente che non è in grado di lanciare.

O forse avete stretto un patto con un dio minore o avete omaggiato un altare nei meandri delle paludi, dedicato ad un demone bandito da tempo. Ora questa entità unica abita letteralmente nella vostra anima e, in cambio di timore, preghiere o rispetto, vi permette di evocare incantesimi apparentemente impossibili. In un certo senso, Tempestosa, la spada nera divora anime di Elric di Melnibonè, potrebbe essere paragonata a questo demone, dato che dona a Elric forza e potere in cambio di vittime.

Come ho detto recentemente sui social, l'unica ragione per cui ho incluso delle divinità e dei demoni era aggiungere una presenza irriverente che tormentasse il giocatore.

Giocatore dello Stregone al PNG: "Ti ringrazio, è stato..."

Kevin, con una voce roca, interpretando il demone dello stregone: "Uccidilo! Scuoialo e dedicami la sua morte, ti prometto dei piaceri inimmaginabili!"

Giocatore: "...veramente piacevole incontrarti. Zitto, zitto, zitto!"

PNG: "Scusa, cos'hai detto?"

In ogni caso, ora avete accesso alla Stregoneria. La vostra Stregoneria influenza la Salute (ferisce fisicamente) e il Morale (spaventa o fiacca mentalmente le persone) delle vostre vittime, sulla base delle vostre scelte in fase di creazione. Avrete una o più Sfere di Stregoneria: temi a vostra scelta, che determinano l'aspetto della vostra Magia e cosa sia capace di fare. Ogni cosa che fate usando la Magia deve essere descritta sfruttando queste Sfere.

Prendiamo come esempio "Brutto Incontro a Lankhmar", la classica storia breve del ciclo di Fafhrd e il Gray Mouser di Fritz Lieber. Volete giocare uno Stregone simile a Hristimilo, alleato con la gilda dei ladri, e decidete che la vostra Stregoneria influenza la Salute. Grazie ai vostri due ranghi di Corruzione (vedi sotto) potete scegliere le Sfere dei Ratti e del Fumo. Ogni magia che lanciate deve riguardare i ratti o la spessa e scura foschia cittadina; potreste ad esempio descrivere i vostri attacchi come uno sciame di animali infestati che morde i vostri nemici o del fumo nero che si stringe attorno al collo di uno di loro. Infliggerete sempre lo stesso numero di danni, ma lo stile è nettamente diverso.

large.EXgeGoIXQAE5wsX.jpg.d60965a422644045157d4f6d82e326dc.jpg

E, francamente, questo è l'importante. Le regole di Swords of the Serpentine spiegano quanti danni vengano fatti dai vostri attacchi, dopodiché sta a voi descrivere questi ultimi nel modo che ritenete più opportuno. Vogliamo che gli Stregoni sembrino unici e misteriosi e che ogni personaggio sia diverso. Permette ai giocatori di descrivere la natura della propria Magia ci aiuta a raggiungere questo obiettivo.

Potete usare la Stregoneria (senza bisogno di tirare nulla!) per descrivere tutto ciò che siete in grado di fare normalmente - lo stregone dell'esempio potrebbe usare i ratti o il fumo per chiudere una porta, dato che può farlo facilmente nella maniera tradizionale - e potete usarla senza pericolo per attaccare. Se state cercando un indizio o una prova relativa alla Stregoneria non avete bisogno di tirare nessuna prova. Metterete voi o gli altri in pericolo solo quando proverete a creare effetti fuori scala che non possono essere replicati in altri modi. Dovrete spendere i punti Investigativi della riserva della Corruzione (di nuovo, guardate sotto) e il risultato sarà decisamente scenografico. Se avete la sfera della Pietra, per esempio, potreste spendere 3 punti Corruzione per spezzare un edificio di pietra a metà...molto utile quando non sapete come scassinare una serratura. Ma non potrete creare del fuoco, dato che non ha nessun collegamento alla pietra.

Le magie più potenti hanno un costo. Come abbiamo già detto, la Stregoneria non è mai piacevole. Il potere che viene usato arriva da una realtà corrotta e innaturale che distorce e fa decadere l'area accanto ad essa. Quando lanciate un incantesimo potente e create Corruzione dovete scegliere se corrompere l'area attorno a voi (danneggiando il Morale degli alleati e creando della corruzione spirituale) o incanalarla nel vostro corpo (cambiando dei piccoli dettagli del vostro aspetto). Se vi siete mai chiesti per quale ragione i maghi delle storie sword & sorcery indossino dei mantelli e spesso abbiano un aspetto inquietante, come quello di Ningauble dei Sette Occhi che vive fuori da Lankhmar, questa è la ragione. 

Se vi piace l'idea della Stregoneria, ma odiate quella della Corruzione, date un'occhiata alla sua variante, la Fattura. Essa vi permette di accedere alle Sfere dell'Alchimia, del Veleno, della Malattia, del Mesmerismo e via dicendo senza nessun rischio di corruzione. Esistono anche altre regole se volete divertirvi: veri nomi da usare per contrattare con entità sovrannaturali, maledizioni di morte oggetti magici. La Stregoneria vi permette di creare effetti unici che non potete ottenere in altri modi. Ma ricordatevi che dovrete pagarne il prezzo in termini di Corruzione.



Visualizza articolo completo

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Kevin Kulp ci parla del sistema magico del suo gioco, Swords of the Serpentine, che ammanta la stregoneria con un'aura di mistero e pericolo. Disclaimer: Swords of the Serpentine è un gioco di r

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Sloshy
      Ciao a tutti! 
      Ultimamente la mia vita ruolistica è completamente ammantata di fantasy (nello specifico DnD) e, per quanto il fantasy mi piaccia, sento il bisogno di qualcosa di diverso. Visto che con i miei gruppi live non è decisamente possibile, vengo a cercarlo qui nel forum 😄
      Lo so, trovare un master (soprattutto per giochi differenti da DnD) è molto difficile, ma io ci provo lo stesso 😄

      Cerco un gruppo ed un master per un´avventura sci-fi, cyberpunk o pulp. Non ho troppe pretese riguardo il sistema di gioco (preferirei qualcosa di relativamente semplice ed immediato tipo FATE, Savage Worlds e simili, ma mi vanno bene anche sistemi più complessi come uno Shadowrun per esempio. Niente cloni ed hack di DnD perpiacere :D) ne sul setting (se non appunto niente fantasy e con una preferenza verso sci-fi o cyberpunk) ne sulla lunghezza dell´avventura.
      Insomma ho molto poche pretese 😄
      Aggiungo solo che eviterei Star Wars e Star Trek perché non sono un fan, ma eventualmente posso adeguarmi. 
      E boh... speriamo di trovare qualcuno di interessato!
    • By Ian Morgenvelt
      Continuiamo a scoprire le meccaniche di Swords of the Serpentine tramite un altro "eroe" iconico: Elric di Melniboné.
      Articolo di Kevin Kulp del 13 Novembre 2020
      Come abbiamo detto quando stavamo analizzando Conan, è divertente vedere come sia possibile ricreare un eroe con le meccaniche di Swords of the Serpentine. Diamo quindi un'occhiata a due modi per giocare l'antieroe creato da Micheal Moorcock, Elric di Melniboné, usando le regole di SotS.

      Avete probabilmente sentito nominare Elric o visto delle sue immagini anche se non avete letto le storie di Moorcock: scheletrico, con lunghi capelli bianchi e occhi rossi, coperto da un'armatura nera e con Tempestosa, la spada divora-anime, in mano. Il fragile Elric usa il potere di Tempestosa per guadagnare salute e forza, dato che la magia oscura della spada gli permette di ignorare le costose pozioni alchemiche che usava per sopravvivere. Certo, Tempestosa tende a uccidere e divorare l'anima di tutti coloro che Elric ama o a cui tiene, ma non è questo un piccolo prezzo da pagare?
      (Come Eroe, Elric potrebbe avere dei piccoli difetti *colpo di tosse*)
      Ci sono alcuni aspetti di Elric che vogliamo catturare quando lo ricreiamo come un eroe di Swords of the Serpentine.
      Tempestosa divora le anime ed è molto complesso, se non impossibile, sbarazzarsi di essa. L'Imperatore Elric è un nobile stregone che evoca demoni e dei per portare a termine i propri scopi, ma viene anche manipolato da loro (soprattutto dal suo patrono, il dio del caos Arioch) E' debole e fragile a meno che non consumi delle medicine alchemiche costose e molto rare, o a meno che la sua spada Tempestosa non consumi delle anime per curarlo. Opzione uno: Elric, Stregone dei Demoni e delle Lame
      Con questa opzione creeremo Elric come uno stregone dotato delle sfere delle Lame, del Caos e della Demonologia, tutte legate alla salute. Non gli daremo neanche un grado in Combattimento. "Ma Kevin", vi starete chiedendo "Elric passa il suo tempo a colpire le persone con Tempestosa! Com'è possibile?"
      Buona domanda. Se volete giocare Elric, la vostra prima idea potrebbe essere probabilmente quella di chiedere al GM un'arma magica come Tempestosa. Il problema è che non avrete fatto nulla per guadagnarvela, SotS è un gioco basato sulle capacità dei vostri personaggi e non quelle del vostro equipaggiamento e non volete rischiare che un oggetto tanto iconico venga perso, distrutto, rubato o sottratto dal GM.

      Tempestosa
      Esiste una semplice soluzione. SotS è basato sul concetto che "le vostre abilità definiscono le vostre capacità e potete descriverle come preferite". Usate Magia al posto di Combattimento, selezionate la sfera delle Lame e descrivete i vostri attacchi come dei fendenti di Tempestosa. Decidete il fato di chiunque sconfiggete, quindi, appena sconfiggerete qualcuno, potete dichiarare che "le loro anime vengono divorate dalla mia spada". Caratteristico, tragico ed efficiente.
      Narrativamente, Tempestosa è una spada demoniaca nera come la notte con delle rune rosse; meccanicamente è solamente la forma che assumono i danni della vostra Magia. Attaccate usando Magia, i vostri attacchi infliggono 1d6+1 danni alla Salute e potete potenziarli con una "spesa Investigativa" come al solito. Questo è molto differente da (per esempio) l'approccio di D&D agli oggetti magici, ma si integra alla perfezione con il modo in cui Swords of the Serpentine fornisce ai giocatori il controllo sulla narrativa.
      L'Evocazione di Demoni di Elric
      Per questa versione di Elric, le evocazioni demoniache di antiche divinità vengono gestite con le normali regole di Magia assieme alla sfera della Demonologia. Potreste scegliere di conservare la vostra Corruzione per evocazioni molto potenti, come quelle di Arioch o di altre divinità che devastano il campo di battaglia al vostro posto. Avete probabilmente ottenuto i vostri poteri dal patrono di Elric, Arioch, il Dio del Caos.
      Salute cagionevole
      Come possiamo gestire la Salute fragile di Elric? In questo caso potremmo chiedere al DM una house rule.
      "Cosa ne pensi di farmi perdere un punto di Salute durante ogni nuova scena (finché non raggiungo un -5 a Salute) e bilanciarlo dicendo che vengo curato di un punto di Salute per ogni Gettone di Recupero che creo uccidendo i nemici?"
      E' giusto, bilanciato e divertente? Il GM dovrebbe considerare queste cose e decidere se concederlo (l'effetto è simile a quello della mazza Succhiavita a p.189 di Swords of the Serpentine Adventurer's Edition)- e aggiungere che potete spendere 2 Fama dopo ogni avventura per procurarvi dei rari farmaci alchemici che fermeranno la perdita di Salute per l'avventura corrente.
      Elric (Opzione uno)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 10 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Tempestosa/Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Bendare Ferite 6, Allerta 3, Furtività 3, Magia 10 (Esplosioni), Influenza 3
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono divino che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.
      Opzione due: Due Eroi
      Volete unirvi ad un amico? Uno di voi giocherà Elric... E l'altro Tempestosa.
      Non ci sono ragioni per cui il vostro Eroe di Swords of the Serpentine non possa essere una spada senziente. La sfida principale è capire "come possa una spada cambiare il mondo con le proprie decisioni?" ed esistono diversi modi per farlo. Potrebbe essere in grado di volare o avere un uomo che agisca al proprio posto, possedere delle persone o avere una telecinesi a corto raggio. Finché potete fare le stesse cose che potrebbe fare un normale umano, non state abusando di nessuna regola o creando uno sbilanciamento. In questo caso, potreste focalizzarvi sul fatto che Tempestosa manipoli gli umani attorno a sé o che provi a comunicare attraverso il proprio portatore a sua insaputa.
      Sia Elric che Tempestosa sono considerati Eroi e ognuno di loro può compiere un attacco durante il round, facendo così sembrare che Elric sia un guerriero di incredibile abilità. Date inoltre dei gradi in Bendare Ferite a Tempestosa, così che possa curare il suo portatore.
      Se volete giocare dei compagni come Elric e Tempestosa e il vostro GM è d'accordo, allora procedete con questa strada. Potreste anche scambiarvi di ruolo dopo qualche sessione. Siate però certi che il giocatore che interpreta Tempestosa senta di poter avere sempre una voce in capitolo.

      Elric (Opzione due)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (dovere), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (Tempestosa)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Allerta 3, Furtività 3, Magia 8 (Esplosioni), Influenza 3, Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.

      Tempestosa (Opzione due)
      Nome: Tempestosa, uno spadone magico
      Posseduta dai demoni, Divoratrice di anime, ingannevole, letale, affamata
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; tenere Elric al sicuro e vittorioso; distruggere chiunque Elric ami o chiunque abbia un'importanza per lui
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3 (acciaio forgiato dai demoni), Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (disonestà), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Morale, Modificatore al Danno +1 (Paura)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (lama affilata)
      Abilità Investigative: Intimidire 3; Corruzione 1, Individuare Debolezze 2, Tattiche Mortali 4
      Alleanze: Alleati: Mercenari 1; Alleati: Stranieri 1; Nemici: Chiesa di Denari 1
      Abilità Generali: Bendare Ferite 6, Furtività 8 (Dov'è andata?), Magia 8 (Esplosioni), Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano il Morale) Paura
      Equipaggiamento: Una crescente impazienza placata dal sangue; invidia per chiunque sembri essere caro a Elric; una bruciante sensazione di gioia per il caos; memorie perdute dei tempi come un demone libero; un corpo dalla forma di una spada nera come la notte con delle rune rosse brillanti; conoscenza dei bisogni irrefrenabili di Elric; un vergognoso desiderio di compagnia
      Speciale: Non puoi camminare o volare, ma se vieni lasciata indietro puoi usare Furtività per riapparire dovunque tu voglia, incluso nel tuo fodero. Devi divorare l'anima di chiunque venga sconfitto dalla lama. Puoi applicare il tuo Bendare Ferite solamente a te stessa e al tuo portatore. Hai un piccolo legame mentale con il tuo portatore che vi permette di comunicare.
      Link all'articolo originale: https://site.pelgranepress.com/index.php/the-iconic-hero-elric-of-melnibone-in-swords-of-the-serpentine/
      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      La River Horse, la casa editrice che ha prodotto il GdR di Labyrinth, ha deciso di lanciarsi nell'adattamento di un altro grande classico degli anni '80: Dark Crystal.
      Il 04 Gennaio abbiamo avuto una nuova interessante notizia dalla River Horse Games, in cui è stata annunciato la loro decisione di ripetere quanto fatto con il gioco di ruolo di Labyrinth: sfruttare un grande classico del cinema per bambini degli anni '80 per creare un GdR semplice e pronto per essere giocato poco dopo aver scartato la confezione. In questo caso si baseranno su Dark Crystal, recentemente tornato alla luce grazie alla serie Netflix Dark Crystal: La Resistenza. Il gioco verrà scritto da Janet Forbes e Jack Caesar, i designer di Labyrinth Adventure Game, con illustratori come Brian Froud (che ha lavorato al film originale), Johnny Fraser-Allen, Chris Cæsar e altri ancora. La formula sarà quella che abbiamo già imparato a conoscere: avremo quindi una serie di scenari che un giocatore dovrà presentare al resto del gruppo, come succedeva con il Re dei Goblin per il GdR di Labyrinth.

      Non sappiamo molto altro sulle caratteristiche del GdR, ma abbiamo già alcune informazioni sul libro. Sarà lungo 200 pagine e conterrà una guida al mondo di Thra, un bestiario e dei consigli per creare le proprie avventure. Verranno, inoltre, forniti dei segnalibri e una mappa illustrata dell'ambientazione. Qui sotto potete vedere alcune immagini del manuale:


      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      Il 04 Gennaio abbiamo avuto una nuova interessante notizia dalla River Horse Games, in cui è stata annunciato la loro decisione di ripetere quanto fatto con il gioco di ruolo di Labyrinth: sfruttare un grande classico del cinema per bambini degli anni '80 per creare un GdR semplice e pronto per essere giocato poco dopo aver scartato la confezione. In questo caso si baseranno su Dark Crystal, recentemente tornato alla luce grazie alla serie Netflix Dark Crystal: La Resistenza. Il gioco verrà scritto da Janet Forbes e Jack Caesar, i designer di Labyrinth Adventure Game, con illustratori come Brian Froud (che ha lavorato al film originale), Johnny Fraser-Allen, Chris Cæsar e altri ancora. La formula sarà quella che abbiamo già imparato a conoscere: avremo quindi una serie di scenari che un giocatore dovrà presentare al resto del gruppo, come succedeva con il Re dei Goblin per il GdR di Labyrinth.

      Non sappiamo molto altro sulle caratteristiche del GdR, ma abbiamo già alcune informazioni sul libro. Sarà lungo 200 pagine e conterrà una guida al mondo di Thra, un bestiario e dei consigli per creare le proprie avventure. Verranno, inoltre, forniti dei segnalibri e una mappa illustrata dell'ambientazione. Qui sotto potete vedere alcune immagini del manuale:

    • By Ian Morgenvelt
      Articolo di Kevin Kulp del 13 Novembre 2020
      Come abbiamo detto quando stavamo analizzando Conan, è divertente vedere come sia possibile ricreare un eroe con le meccaniche di Swords of the Serpentine. Diamo quindi un'occhiata a due modi per giocare l'antieroe creato da Micheal Moorcock, Elric di Melniboné, usando le regole di SotS.

      Avete probabilmente sentito nominare Elric o visto delle sue immagini anche se non avete letto le storie di Moorcock: scheletrico, con lunghi capelli bianchi e occhi rossi, coperto da un'armatura nera e con Tempestosa, la spada divora-anime, in mano. Il fragile Elric usa il potere di Tempestosa per guadagnare salute e forza, dato che la magia oscura della spada gli permette di ignorare le costose pozioni alchemiche che usava per sopravvivere. Certo, Tempestosa tende a uccidere e divorare l'anima di tutti coloro che Elric ama o a cui tiene, ma non è questo un piccolo prezzo da pagare?
      (Come Eroe, Elric potrebbe avere dei piccoli difetti *colpo di tosse*)
      Ci sono alcuni aspetti di Elric che vogliamo catturare quando lo ricreiamo come un eroe di Swords of the Serpentine.
      Tempestosa divora le anime ed è molto complesso, se non impossibile, sbarazzarsi di essa. L'Imperatore Elric è un nobile stregone che evoca demoni e dei per portare a termine i propri scopi, ma viene anche manipolato da loro (soprattutto dal suo patrono, il dio del caos Arioch) E' debole e fragile a meno che non consumi delle medicine alchemiche costose e molto rare, o a meno che la sua spada Tempestosa non consumi delle anime per curarlo. Opzione uno: Elric, Stregone dei Demoni e delle Lame
      Con questa opzione creeremo Elric come uno stregone dotato delle sfere delle Lame, del Caos e della Demonologia, tutte legate alla salute. Non gli daremo neanche un grado in Combattimento. "Ma Kevin", vi starete chiedendo "Elric passa il suo tempo a colpire le persone con Tempestosa! Com'è possibile?"
      Buona domanda. Se volete giocare Elric, la vostra prima idea potrebbe essere probabilmente quella di chiedere al GM un'arma magica come Tempestosa. Il problema è che non avrete fatto nulla per guadagnarvela, SotS è un gioco basato sulle capacità dei vostri personaggi e non quelle del vostro equipaggiamento e non volete rischiare che un oggetto tanto iconico venga perso, distrutto, rubato o sottratto dal GM.

      Tempestosa
      Esiste una semplice soluzione. SotS è basato sul concetto che "le vostre abilità definiscono le vostre capacità e potete descriverle come preferite". Usate Magia al posto di Combattimento, selezionate la sfera delle Lame e descrivete i vostri attacchi come dei fendenti di Tempestosa. Decidete il fato di chiunque sconfiggete, quindi, appena sconfiggerete qualcuno, potete dichiarare che "le loro anime vengono divorate dalla mia spada". Caratteristico, tragico ed efficiente.
      Narrativamente, Tempestosa è una spada demoniaca nera come la notte con delle rune rosse; meccanicamente è solamente la forma che assumono i danni della vostra Magia. Attaccate usando Magia, i vostri attacchi infliggono 1d6+1 danni alla Salute e potete potenziarli con una "spesa Investigativa" come al solito. Questo è molto differente da (per esempio) l'approccio di D&D agli oggetti magici, ma si integra alla perfezione con il modo in cui Swords of the Serpentine fornisce ai giocatori il controllo sulla narrativa.
      L'Evocazione di Demoni di Elric
      Per questa versione di Elric, le evocazioni demoniache di antiche divinità vengono gestite con le normali regole di Magia assieme alla sfera della Demonologia. Potreste scegliere di conservare la vostra Corruzione per evocazioni molto potenti, come quelle di Arioch o di altre divinità che devastano il campo di battaglia al vostro posto. Avete probabilmente ottenuto i vostri poteri dal patrono di Elric, Arioch, il Dio del Caos.
      Salute cagionevole
      Come possiamo gestire la Salute fragile di Elric? In questo caso potremmo chiedere al DM una house rule.
      "Cosa ne pensi di farmi perdere un punto di Salute durante ogni nuova scena (finché non raggiungo un -5 a Salute) e bilanciarlo dicendo che vengo curato di un punto di Salute per ogni Gettone di Recupero che creo uccidendo i nemici?"
      E' giusto, bilanciato e divertente? Il GM dovrebbe considerare queste cose e decidere se concederlo (l'effetto è simile a quello della mazza Succhiavita a p.189 di Swords of the Serpentine Adventurer's Edition)- e aggiungere che potete spendere 2 Fama dopo ogni avventura per procurarvi dei rari farmaci alchemici che fermeranno la perdita di Salute per l'avventura corrente.
      Elric (Opzione uno)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 10 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Tempestosa/Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Bendare Ferite 6, Allerta 3, Furtività 3, Magia 10 (Esplosioni), Influenza 3
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono divino che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.
      Opzione due: Due Eroi
      Volete unirvi ad un amico? Uno di voi giocherà Elric... E l'altro Tempestosa.
      Non ci sono ragioni per cui il vostro Eroe di Swords of the Serpentine non possa essere una spada senziente. La sfida principale è capire "come possa una spada cambiare il mondo con le proprie decisioni?" ed esistono diversi modi per farlo. Potrebbe essere in grado di volare o avere un uomo che agisca al proprio posto, possedere delle persone o avere una telecinesi a corto raggio. Finché potete fare le stesse cose che potrebbe fare un normale umano, non state abusando di nessuna regola o creando uno sbilanciamento. In questo caso, potreste focalizzarvi sul fatto che Tempestosa manipoli gli umani attorno a sé o che provi a comunicare attraverso il proprio portatore a sua insaputa.
      Sia Elric che Tempestosa sono considerati Eroi e ognuno di loro può compiere un attacco durante il round, facendo così sembrare che Elric sia un guerriero di incredibile abilità. Date inoltre dei gradi in Bendare Ferite a Tempestosa, così che possa curare il suo portatore.
      Se volete giocare dei compagni come Elric e Tempestosa e il vostro GM è d'accordo, allora procedete con questa strada. Potreste anche scambiarvi di ruolo dopo qualche sessione. Siate però certi che il giocatore che interpreta Tempestosa senta di poter avere sempre una voce in capitolo.

      Elric (Opzione due)
      Nome: Elric VIII, 428° Imperatore di Melniboné
      Afflitto, Fragile, Albino, Regale, Introspettivo
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; Tutti i libri, TUTTI; Bilanciare tra la Legge e il Caos
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3, Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (dovere), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Salute, Modificatore al Danno +1 (Lame, Caos, Demonologia)
      Attacchi-Influenza: Influenza 3, Modificatore al Danno +1 (Altezzoso)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (Tempestosa)
      Abilità Investigative: Comando 1, Intimidire 1, Individuare le Menzogne 1, Nobiltà 3; Corruzione 3, Conoscenze Perdute 1, Chirurgia 1
      Alleanze: Alleati: Stranieri 1; Alleati: Cabala Stregonesca 1; Nemici: Stranieri 1
      Abilità Generali: Atletica 5, Allerta 3, Furtività 3, Magia 8 (Esplosioni), Influenza 3, Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano la Salute) Lame; Caos; Demonologia
      Equipaggiamento: Disprezzo generale per la propria cultura degenerata; un patrono che vuole manipolarti; una testa piena di potenti evocazioni; una spada nera coperta da rune chiamata Tempestosa; un corpo fragile da tenere in vita con l'alchimia o la magia; armatura di piastre nera; pesanti responsabilità; fin troppi amici e amanti morti; un cugino che sta provando a detronizzarvi; occhi rossi, pelle pallida e capelli bianchi.
      Speciale: Perdi un punto Salute all'inizio di ogni scena, fino ad un massimo di -5 Salute; puoi prevenirlo spendendo 2 Fama per avventura su delle rare componenti alchemiche. Quando sconfiggi un avversario con Tempestosa, puoi assorbire la sua anima per guarire un punto Salute per ogni Gettone di Recupero che guadagni.

      Tempestosa (Opzione due)
      Nome: Tempestosa, uno spadone magico
      Posseduta dai demoni, Divoratrice di anime, ingannevole, letale, affamata
      Pulsioni: Sangue e anime per il mio Signore Arioch!; tenere Elric al sicuro e vittorioso; distruggere chiunque Elric ami o chiunque abbia un'importanza per lui
      Difese-Salute: Soglia di Salute 4, Armatura 3 (acciaio forgiato dai demoni), Salute 10
      Difese-Morale: Soglia di Morale 3, Grinta 1 (disonestà), Morale 8
      Attacchi-Magia: Magia 8 vs Morale, Modificatore al Danno +1 (Paura)
      Attacchi-Combattimento: Combattimento 8, Modificatore al Danno +2 (lama affilata)
      Abilità Investigative: Intimidire 3; Corruzione 1, Individuare Debolezze 2, Tattiche Mortali 4
      Alleanze: Alleati: Mercenari 1; Alleati: Stranieri 1; Nemici: Chiesa di Denari 1
      Abilità Generali: Bendare Ferite 6, Furtività 8 (Dov'è andata?), Magia 8 (Esplosioni), Combattimento 8 (Incalzare)
      Sfere di Incantesimi: (influenzano il Morale) Paura
      Equipaggiamento: Una crescente impazienza placata dal sangue; invidia per chiunque sembri essere caro a Elric; una bruciante sensazione di gioia per il caos; memorie perdute dei tempi come un demone libero; un corpo dalla forma di una spada nera come la notte con delle rune rosse brillanti; conoscenza dei bisogni irrefrenabili di Elric; un vergognoso desiderio di compagnia
      Speciale: Non puoi camminare o volare, ma se vieni lasciata indietro puoi usare Furtività per riapparire dovunque tu voglia, incluso nel tuo fodero. Devi divorare l'anima di chiunque venga sconfitto dalla lama. Puoi applicare il tuo Bendare Ferite solamente a te stessa e al tuo portatore. Hai un piccolo legame mentale con il tuo portatore che vi permette di comunicare.
      Link all'articolo originale: https://site.pelgranepress.com/index.php/the-iconic-hero-elric-of-melnibone-in-swords-of-the-serpentine/

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.