Jump to content

Classe di prestigio ritualista


Iena
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, 

In questi giorni sto supportando il nostro master che vuole condurre un'avventura e forse una campagna con personaggi precostruiti prendendo come ispirazione i personaggi di un videogioco (non ricordo quale). Ad ogni modo esiste una cdp per incantatore (meglio stregone) che renda in qualche modo la magia come se fosse basata su rituali? Cioè in pratica un lancio di incantesimi che richieda più tempo... 

 

Grazie 

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

l'unica meccanica che mi viene in mente leggendo la tua richiesta appartiene alla 5a edizione, quindi forse hai sbagliato sezione.

nella 3.5, che io sappia, non esiste una meccanica simile: perchè mai dovresti voler depotenziare volutamente l'arma più potente del sistema di gioco?

Link to comment
Share on other sites

Quello che esiste in 3.5 sono diversi incantesimi che hanno di per sé un tempo di lancio lungo o molto lungo.

 

Edit: @Iena, ora che ci penso non sono sicuro di aver capito la tua richiesta. All'atto pratico, come dovrebbe funzionare questo personaggio? Mi faresti un esempio del tipo di incantesimi che vorresti lanciare?
Se per te è ammissibile che il personaggio svolga il "rituale" in un certo momento, per "predisporre" una palla di fuoco, e poi "rilasci" la palla di fuoco del rituale addosso ai nemici quando li incontra, in pratica basta considerare "rituale" l'atto stesso di preparazione degli incantesimi.

Edited by Bille Boo
Link to comment
Share on other sites

On 8/31/2020 at 8:24 AM, D8r_Wolfman said:

l'unica meccanica che mi viene in mente leggendo la tua richiesta appartiene alla 5a edizione, quindi forse hai sbagliato sezione.

nella 3.5, che io sappia, non esiste una meccanica simile: perchè mai dovresti voler depotenziare volutamente l'arma più potente del sistema di gioco?

Perché voler depontenziare questa meccanica? Sul serio? Nella 3.5 questa meccanica è la pecca più grande del sistema che rende chi non casta insignificante rispetto a chi lo fa... Ecco perché. La 3.5 ha tanti pregi, motivo per cui non siamo passati alla 5 che è semplificata per noi, ma la magia è un vero incubo. 

Ad ogni modo mi avete dato uno spunto molto buono... Potremo provare a cambiare il sistema con qualche house rule ad hoc. Vediamo cosa ne viene fuori. 

Link to comment
Share on other sites

Sì, se la tua necessità è depotenziare i caster in modo macroscopico puoi semplicemente introdurre una regola del tipo: tutti i tempi di lancio degli incantesimi sono moltiplicati per il livello dell'incantesimo (tranne per quelli di lv 0 e per quelli con tempo di lancio già superiore a 1 ora).

In questo modo hai un impatto maggiore ai medio-alti livelli, che è proprio dove gli incantatori puri brillano, mentre salvaguardi i livelli bassi dove già adesso non fanno faville.

Inoltre metti gli incantatori di fronte a scelte interessanti: meglio un incantesimo debole ma che ha effetto subito, o uno potente ma che mi richiede di aspettare più round?

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Iena ha scritto:

Perché voler depontenziare questa meccanica? Sul serio? Nella 3.5 questa meccanica è la pecca più grande del sistema che rende chi non casta insignificante rispetto a chi lo fa... Ecco perché. La 3.5 ha tanti pregi, motivo per cui non siamo passati alla 5 che è semplificata per noi, ma la magia è un vero incubo.

ah beh se lo fai per depotenziare gl'incantatori, introduce un sistema interessante come dice il nostro amico qui sopra e rende meglio l'idea della potenza di scomodare magie di alto livello; non avevo colto la sfumatura

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, Iena ha scritto:

Ad ogni modo mi avete dato uno spunto molto buono... Potremo provare a cambiare il sistema con qualche house rule ad hoc. Vediamo cosa ne viene fuori. 

Sì ma occhio che questo genere di HR "a muzzo" rischia di creare sbilanciamenti imprevedibili. Un incantatore può diventare dal più forte di tutti, a un sacco di patate inutile.

Se il tuo scopo è quello di limitare gli incantatori, io in prima battuta ne parlerei tutti insieme per evitare di fare incantatori onnipotenti, semplicemente giocando magari divinatori/maestri del sapere invece che evocatori/incantatrix/arcimaghi. Davvero non ci vuole nulla scegliendo altri incantesimi ad essere un incantatore più moderato.

In alternativa il modo migliore che finora ho sperimentato per limitarli e letteralmente limitare i livelli da incantatore che si possono prendere. Per esempio PG di 12° livello, ma al massimo si possono lanciare incantesimi di 4°. Per altro questo ha anche il pregio di spingere i giocatori a scegliere CDP con progressioni di incantesimi ridotte che altrimenti non giocherebbero mai.

Link to comment
Share on other sites

o magari, una cosa che mi è venuta in mente su due piedi, portare il livello di incantesimi, inveche che a 1/2 del livello incantatore, a 1/3 del livello incantatore: incantesimi di lv 0 fino al livello 2, poi di 1° livello dal 3° al 5°, di 2° livello dal 6° all'8° etc. e si arriva a castare di 6° al lv 18

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Bille Boo ha scritto:

La richiesta originaria parlava esplicitamente di agire sul tempo richiesto dall'incantesimo, da qui la mia proposta.

Certo, ma come detto queste modifiche rischiano di essere molto sbilancianti.
Da qui la mia proposta di limitare invece il numero e la potenza.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.