Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 2: Trucchi e Suggerimenti

Eccovi la seconda parte della prima appendice di Jaquayare i Dungeon, dopo averci mostrato tutti i vari modi in cui è possibile collegare i livelli di un dungeon l'autore ci insegnerà come usare i vari connettori in modo più creativo.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Read more...
By Lucane

Ninfe dei Cimiteri

Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.

Read more...

In arrivo una serie TV di D&D creata dallo sceneggiatore di John Wick

Lo sceneggiatore dei film di John Wick e della serie Marvel The Falcon and the Winter Soldier ha ricevuto l'incarico di scrivere la storia per una serie tv basata su D&D.

Read more...

Strumenti per i nuovi Dungeon Master

In questo secondo articolo della nostra rubrica dedicata ai nuovi DM andremo ad elencare i diversi strumenti assolutamente indispensabili per cominciare a masterare e quelli che si possono acquisire col tempo.

Read more...

Capitolo Due [alternative dream realm]: Answers in paws


Recommended Posts

DM

Entri nella stanza assegnata a Shandri, e ti raggomitoli ai piedi del letto, chiudendo gli occhi, con l'intento di entrare nei Reami del Sogno mentalmente.

Quote

@Hazlar

Foresta Incantata || Sera inoltrata

Riapri gli occhi e ti guardi intorno, cercando di orientarti e capire dove ti trovi. Intorno a te, querce basse ed enormi allungano i loro rami sinuosi e risplendono della debole fosforescenza di strane muffe. Un forte rumore di cicale, poi saltuariamente il suono di un battito d'ali si leva a diversi metri da te. Sarà il buio, ma fatichi veramente a capire ora come ora dove ti trovi. Di certo sei in una foresta, certo. Ma quale?

Nonostante la luce crepuscolare spettrale creata dalle muffe, fatichi in realtà a capire dove ti trovi. Decidi perciò di aiutarti anche con l'olfatto per capire dove ti trovi. Cammini furtivamente e annusi in giro cercando di capire meglio una direzione dove andare, finché non te ne rendi finalmente conto: Sei nella Foresta Incantata, la grande foresta al centro del continente occidentale.

La cosa ti conforta, perché non sei così lontano dalla pianura, dove l'impetuoso fiume Skai si riversa giù per i pendii di Lerion, la montagna degli Dei, punteggiata dalle città di Hatheg, Nir e Ulthar, ma ti riempie anche di un estremo timore. La foresta è popolata dagli Zoog, creature umanoidi somiglianti a piccoli roditori, nascosti tra le ombre della foresta in attesa di vittime inconsapevoli, e soprattutto non troppo amate dai gatti.

 

Spoiler

// Storia

// Percezione

//Furtività

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 29
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mao Benissimo, sono finito in un luogo pieno di schifosissimi zoog.. speriamo che abbiano già pranzato.. vediamo un po.. mi conviene salire su qualche ramo e cercare di superare la foresta da li.

MAO finalmente qui vengo considerato come è giusto che sia, ora che torno aldilà mi farò sentire a quei 4 bifolchi che mi chiamano compagni! Continuo a passeggiare per la città, attraversand

DM Non notando niente di utile dal basso, decidi di salire sui tetti delle case e verificare le cose dall'alto. Balzi su diversi tetti, uno più alto dell'altro, finché non arrivi in cima a una pa

Mao

Benissimo, sono finito in un luogo pieno di schifosissimi zoog.. speriamo che abbiano già pranzato.. vediamo un po.. mi conviene salire su qualche ramo e cercare di superare la foresta da li.. la donna reincarnata ha parlato di ulthar, forse dovrei andare a vedere la situazione.. potrei anche trovare Ashnor in corpo femmineo ahaha che scena ridicola sarebbe... 

salgo su di un albero e cerco di seguire il sentiero che ho scelto saltando da un ramo all'altro, mi dirigo verso Ulthar

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

DM

Riesci ad essere abbastanza furtivo da tenerti nascosto e saltare da un ramo all'altro, dirigendoti verso la città di Ulthar, lungo il fiume Skai. 

Intorno a te, il rumore dei battiti d'ali si fa man mano più debole, finché non abbandoni la foresta. Solo in un punto ti sei preoccupato. Lungo i tuoi balzi, noti un antico cerchio di pietre e una lapide, con un gigantesco anello. I battiti d'ali diventano quasi strida li, motivo per cui hai deviato visibilmente e ti sei allontanato. 

Uscito dalla foresta cominci a vedere le fertili pianure che digradano verso il fiume Skai, i campi arati e le fattorie mentre lentamente corri verso le città sul fiume. Le cicale continuano ad accompagnarti nel tuo cammino, ma ci vorranno ore per arrivare... 

Link to post
Share on other sites

DM

Cominci a notare del chiarore dopo poco, che va via via intensificando: l'alba è ormai vicina. Ti avvicini a una fattoria, sfruttando un abbeveratoio per bere un sorso d'acqua, poi ti guardi intorno. A parte dei cani che abbaiano, noti solo i fumi dei camini delle fattorie. 

Riprendi dunque la tua avanzata. A mezzogiorno ti incammina sull'unico strada di una certa lunghezza che porti a Nir, giungendo ben presto al grande ponte di pietra che attraversa il fiume Skai, nel cui masso centrale i costruttori avevano murato in sacrificio un essere umano quando, 13000 anni fa, era stato costruito. 

Una volta dall'altra parte, la presenza frequente di gatti comincia a farti capire di essere ormai vicino a Ulthar, la città in cui una legge antica proibisce di uccidere i gatti come te. 

Alcuni ti guardano con sospetto "chi sei? Da dove vieni?" percepisci code nervose e miagolii stizziti dietro di te. 

"Hai portato degli zoog?“

Link to post
Share on other sites

mao

Secondo voi sono talmente stupido da portarmi dietro quelle bestiacce? La mia coda anche diventa più veloce, anche se noncurante continuo per la mia strada.. nel caso ne avessi visto qualcuno me ne sarei occupato prima di arrivare ad Ulthar, deve essere un posto magnifico per quelli come noi dopotutto. 

Continuo senza voltarmi verso la mia direzione

Link to post
Share on other sites

DM

"Peccato..." ti risponde uno, leccandosi i baffi.

Riprendi verso la città, oltre il ponte, e noti tuoi simili in ogni dove...la maggior parte di loro al sole, appoggiati da qualsiasi parte, a sonnecchiare. Altri a miagolare per chiedere del cibo, d'altronde è ora di pranzo ormai...Anche a te sta venendo parecchio fame. Di Ashnor, neanche l'ombra. Se fosse davvero qui, dovrebbero essere passate ore, e non noti nessun segnale della sua presenza. Non qui a Ulthar, almeno.

Link to post
Share on other sites

MAO

Cerco in città una locanda o qualcosa di simile per cibarmi.. qui saranno abituati a noi gatti, chissà quali leccornie mi potrò gustare..

Spoiler

Se non trovo Ashnor in giro chiedo quali altre città ci sono qui vicino.

 

Link to post
Share on other sites

DM

Vaghi un po' per la città e i suoi sobborghi piacevoli, con le piccole fattorie verdeggianti e i recinti allineati. La cittadella, con i suoi vecchi tetti aguzzi, le case a più piani, gli innumerevoli comignoli e le strette stradine in collina ti appare ancora più bella ogni volta che tocchi piede sugli antichi ciottoli, quando almeno sono liberi dagli altri gatti che vagano. Di cibo in realtà ne trovi ovunque, perché ogni cittadino ha una venerazione per tutti i gatti, e essi vengono trattati come se fossero principi, e tu con loro. 

Una ragazzina esce da una casa e ti nota, nel mentre passeggi per strada, e ti si avvicina per farti delle carezze, tranquilla e perfettamente a suo agio. Chiedendo in giro, ti viene indicato il paesello di Nir, esattamente dall'altra parte di Ulthar rispetto al fiume Skai, Hatheg, più a sud di Nir e la grande città di Dilath-Leen, ancora più a sud, a ridosso del mare del sud. Non hai molte idee su dove possa essere Ashnor, ma il tuo istinto dice che non sia lontano e probabilmente, se i Reami sono un piano 'sovrapposto' al vostro, seppure totalmente diverso a livello morfologico, si troverà molto probabilmente a Hatheg o a Nir.

 

Link to post
Share on other sites

MAO

finalmente qui vengo considerato come è giusto che sia, ora che torno aldilà mi farò sentire a quei 4 bifolchi che mi chiamano compagni!

Continuo a passeggiare per la città, attraversandola, fino ad arrivare al fiume ed alla strada verso Nir.. Chissà se si trova li, ho sonno..

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

DM

Ti dirigi a Nir, attraversando il ponte che collega le due località, da un lato all'altro del fiume Skai. Un altro villaggio, simile a Ulthar, ma senza il predominio dei gatti ovunque e, alla parvenza, più trasandato rispetto all'altro. Anche qui vaghi in giro, ma non noti niente di particolare, tranne la tranquilla vita di paese, le fattorie e gli allevamenti, la gente che si riposa dopo il pasto, attendendo che si riduca la calura del mezzogiorno. Chiedi in giro a qualche sporadico gatto fuori da Ulthar, ma nessuno ha sentito di movimenti particolari nelle vicinanze, sempre i soliti contadini che gestiscono la loro fattoria e nessuno nuovo, a parte te ovviamente. Ti toccherà andare ad esclusione, a questo punto. Se non è Ulthar e non è Nir, sarà per forza Hatheg...e se anche là non troverai tracce, la questione diventerà davvero complicata.

Di nuovo, avanzi per un'altra città, perdendo altre ore per arrivare al terzo insediamento nella piana del fiume Skai, Hatheg, arrivando ormai al crepuscolo. Già avvicinandoti noti cose degne di interesse: striscioni e luci a festa. Pare che qui si stia svolgendo o si sia svolta una festa di paese! Senti musica e canti a distanza.

Spoiler

Dimmi se vuoi fare qualcos'altro a Nir, sono andato direttamente avanti per non perdere troppo tempo, diciamo.

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

DM

Ti avvicini al centro città, dove alcuni flautisti suonano armoniosamente e la gente del villaggio canta e balla. Striscioni sono distribuiti sulle strade tra le case e nella piazza c'è un grande falò con tutti che cantano e ballano, bevendo allegramente. Cerchi di annusare in giro se riconosci degli odori particolari, o se noti persone particolari.

Ti sovviene nella realtà che tu conosci l'odore di Ashnor, ma il suo corpo è ancora nel mondo della Costa della Spada...Qui puoi orientarti solo con le informazioni che Sabrina ti ha dato. I festini (come questo) e le navi volanti, e i nomi di alcune città che ha nominato e da cui sei già passato, come Ulthar. Sicuramente un festino come il qui presente potrebbe essere la strada giusta...

Link to post
Share on other sites

DM

Non notando niente di utile dal basso, decidi di salire sui tetti delle case e verificare le cose dall'alto. Balzi su diversi tetti, uno più alto dell'altro, finché non arrivi in cima a una palazzina di tre piani, costruita con mattoni di pietra. Sul tetto, un enorme giardino pensile si spalanca davanti a te, con palme, piante e una piccola fontana. Scorri i bordi della palazzina e noti un galeone a pochi chilometri dal paese, dietro un colle, ma la cosa strabiliante è che...non è in acqua, vicino a Hatheg non c'è alcun fiume a parte il fiume Skai, ed è a diversi chilometri da un altro lato! La nave è sospesa in aria, ferma a pochi metri dal terreno, e noti un piccolo gruppetto che si sta dirigendo verso di essa.

Spoiler

@Hazlar ti taggo, non vorrei ti fossi scordato un pezzo 😅

 

Edited by Daimadoshi85
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

DM

Balzi dal tetto con una grazia incredibile e cominci a correre a perdifiato in direzione della nave. Forse loro potrebbero avere qualche informazione utile per te!

Spoiler

Sorry, vado a rilento perché devo capire anche cosa fa Octopus.

 

Edited by Daimadoshi85
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

DM

Ti ci vuole una mezz'ora per raggiungere la nave. E' una nave incredibile, raramente ne avevi viste anche quando passavi il tempo nei Reami, e molte sapevi essere pericolose. Questa pare una nave mercantile, grande per contenere centinaia di uomini, con due enormi vele quadrate, ferma a mezz'aria a pochi metri da terra, con una scaletta di corda che porta al ponte. Il gruppetto che hai raggiunto, evidentemente, dev'essere salito a bordo.

qY1PcmD.jpg

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

MAO

Non sara mica...  Osservo tutta l'imbarcazione, immensa e maestosa sopra la mia testa, ho sempre pensato che il mare sia sovravalutato.

Dopo un sospiro profondo decido di arrampicarmi sulla sottile rampa ancora tesa verso terra

Link to post
Share on other sites

DM

Sali sulla nave a balzi. Quando spunti sulla balconata del ponte, una ragazzina dai capelli verdi e una bandana al collo ti osserva incuriosita e si avvicina "Un gatto! Un gattino!" esclama, con estremo entusiasmo. "Che ci fai qui, gattino? Vuoi da mangiare? Kensei! Ho trovato un gattino! Posso tenerlo? Posso? Posso? Posso?" guardando in direzione del castello di poppa, mentre nel frattempo avvicina la sua mano per fartela annusare.

Noti che la ragazza porta uno curioso vestito intero bianco aderente che la ricopre come una tuta, una bandana rossa al collo e due fermagli concentrici sui lati dei capelli a caschetto.

"E smettila di far casino, scassap@lle!" si sente dalla porta sulla poppa.

Spoiler

@Hazlar prova a vedere se seguendo le discussioni (o togli e segui di nuovo) riprendono a funzionare le notifiche...

 

Edited by Daimadoshi85
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.