Jump to content

Bardo_Warlock


 Share

Recommended Posts

ciao ragazzi, sto cercando info per fare un bardo/warlock, vi spiego più o meno quello che avevo in mente.

In realtà è più una roba di ruolo che di gioco in se, però appunto volevo tradurla poi in gioco in modo tale da essere utile anche per il party.

mi piaceva l'idea del bardo che ha un contatto con un'altra dimensione, tipo cthulhu e che "vende la sua anima," (o qualcosa del genere) per finalmente dare una grande scossa alla sua creatività e fare quindi qualcosa di veramente diverso dai soliti bardi.

il problema è che sono una pippa a fare le build e non so proprio come tradurla decentemente a livello di gioco.

qualcuno di voi ha già provato a fare una cosa del genere? qualche consiglio?

Link to comment
Share on other sites


se vende l'anima sembra più adatto un patrono infernale più che un grande antico...

detto questo, neppure io sono appassionato di combinazioni numeriche e build cervellotiche, quindi non saprei aiutarti ma essendo classi basate entrambe su carisma non dovresti avere troppi problemi a creare qualcosa di decente 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Sia il bardo che il warlock vanno di carisma, e il warlock del grande antico ha la telepatia che per un bardo non è male, quindi fuori dal combattimento come combinazione va già benissimo.

Generalmente te lo vedi più warlock, più bardo o una via di mezzo?

E in combattimento invece come te lo vedi? Combatte con armi o solo con la magia? Cerca di fare danno o di supportare gli alleati?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il bardo ed il warlock non hanno grandi sinergie nonostante abbiano entrambe carisma come caratteristica principale. Potrebbe aver senso se si imposta il personaggio come maestro degli inganni per fare cose indicibili nelle parti investigative/sociali con agonizing blast (per un cantrip con un bel danno), mask of many faces, il talento actor e magari anche keen mind. 

Potresti pensare all'hexblade per 2 livelli per avere un bardo che ti maledice non solo a parole, ma tieni presente che in 5e se vai di monoclasse non ti sbagli mai ed avrai un personaggio sulla linea di potere di tutti gli altri anche se non ottimizzato, mentre se vai di multiclasse ci devi pensare bene o rischi davvero di avere un pg inutile se fatto male e con poche sinergie

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Enaluxeme ha scritto:

Sia il bardo che il warlock vanno di carisma, e il warlock del grande antico ha la telepatia che per un bardo non è male, quindi fuori dal combattimento come combinazione va già benissimo.

Generalmente te lo vedi più warlock, più bardo o una via di mezzo?

E in combattimento invece come te lo vedi? Combatte con armi o solo con la magia? Cerca di fare danno o di supportare gli alleati?

in genere pensavo piu a bardo che a warlock, cioè mi piace quel pizzico di rapporto con un'entità misteriosa. Pensavo di usare solo la magia e più sul supporto visto che tanto ci sarebbe già un mago per fare tonnellate di danni ad area

Link to comment
Share on other sites

L’ideale sarebbe il collegio della sapienza, che è quello più focalizzato sulla magia, oppure quello dei sussurri, per essere un poco più “imbroglione” 

Il bardo ha buoni incantesimi di supporto, anche se non è propriamente un buffer o debuffer

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Beh secondo me l'idea invece è molto interessante sia dal punto di vista dell'interpretazione che delle meccaniche di gioco. Se ti interessa un combattente in mischia una grande sinergia la trovi con l'hexblade e il bardo sword o valor. Usi carisma per danni e colpire e per le spell e puoi concentrare altri punti di caratteristica in destrezza e costituzione.  Hai qualche buff (ma non molti) come bardo e puoi accedere a scudo col lock. Forse 3 livelli da lock sono buoni sia per il patto della lama che per i due slot di 2° livello ricaricabili a short rest. 

Se invece vuoi farlo caster se non cerchi una build specifica puoi giocare la "vendita dell'anima" senza meccanica e fare full bardo. Altrimenti va studiato un po' più in profondità per cercare sinergie che a prima vista non sono così immediate da trovare. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Vuoi un bardo che, entrando in contatto con un'entità ultraterrena, ottiene di nuovo l'ispirazione.

Su una build fino al 10 lvl ti consiglierei bardo 7 warlock 3.

Allora warlock dell'antico ci sta tutto. 

Per il bardo direi banalmente collegio del sapere MA, se hai a disposizione le UA, c'è una sottoclasse che si chiama collegio della Creazione. Parla di Bardi con influenze dal multiverso (posto ideale per trovare cose come chtullhu), e si basa sul creare e plasmare, quindi potresti ricollegarlo ad una ritrovata creatività (ben diversa dagli altri bardi).

Con 3 lvl da warlock ottieni la telepatia, 2 slot di 2° che si ricaricano. Trucchetti (cosa che il bardo non ha di significativi) e spell in piu. Come patto direi Tomo in entrambi i casi. 

Suppliche direi il libro dei rituali e una a tua scelta (vista del diavolo o vista magica sempre belle).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.