Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

GdR Fantasy

Scopriamo assieme una community di giocatori di ruolo italiani attiva nella gestione di campagne online.

Read more...
By Ahrua

Progettazione di Uno Scenario Basato sui Nodi - Parte 7 e 8

In questo nuovo articolo della serie sulla progettazione a nodi degli scenari, The Alexandrian inizia a spiegarci come ampliare le strutture che ci ha spiegato negli articoli passati.

Read more...

Paths Peculiar - La Cripta della Famiglia Scarbrough

Niklas Wistedt ci regala la mappa della cripta di una perversa famiglia dedita alla necromanzia, oltre ad uno spunto per un'avventura dalle forti tinte Horror.

Read more...

Nuove Regole per i GM: Tiri Salvezza per le Risorse

Inauguriamo questa nuova serie, dove Gareth Ryder-Hanrahan ci propone alcune varianti per le regole di 13th Age.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 1

In questo e nel prossimo articolo GoblinPunch ci fornisce delle idee su creature alternative da usare al posto dei comuni predatori nelle nostre campagne.

Read more...

TdG La Guerra del Nulla


Recommended Posts

@Gigardos @Theraimbownerd @Ron Swanson

è una calma e tranquilla mattinata d'estate, siete tutti impegnati nelle vostre faccende quotidiane, quando al centro della piccola piazza appare il capovillaggio, scortato da un ragazzo munito di tromba. In breve, richiamati dagli squilli dello strumento, il grosso della popolazione si raduna attorno a Siravice, un uomo di mezza età con una grossa cicatrice sopra l'occhio sinistro, costretto ad appoggiarsi ad un bastone per camminare, che si schiarisce la gola prima di parlare a tutti voi Gente di Perva, amici. Tutti voi sapete che ci sono dei banditi lungo la strada a nord, si sono ritagliati un antro tra le colline ed aggrediscono quei pochi viaggiatori che transitano per il nostro villaggio. Ho mandato messi ad Aklys ed a Gytheum, chiedendo aiuto e soccorso, ma entrambe hanno risposto che, al momento, non dispongono di truppe da inviare, oppure che sono impegnate in altre questioni Siravice si prende una pausa, in modo che il centinaio scarso di abitanti possa assimilare queste parole Ebbene, purtroppo non possiamo rimanere con le mani in mano. Noi non abbiamo una milizia, ma sono certo che qualcuno di voi, desideroso di difendere la propria terra, potrà riuscire a debellare questa minaccia. Per quanto posso, darò tutto l'aiuto necessario a queste anime coraggiose. Vengano al tempio di Eladda entro stasera al massimo, quanti vogliono offrirsi per questa impresa

ciò detto, Siravice si allontana, seguito dal ragazzo, zampettando verso l'edificio in cima alla piccola collinetta dove si trova il bianco tempio di Eladda

Link to post
Share on other sites

  • Replies 836
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

l'ultimo satiro ha difficoltà a capire cosa gli succede: il dardo di fuoco di Alkidamas lo centra in piena fronte, la spada di Vur gli trapassa la gamba e gli artigli di Lycos gli squarciano la gola. 

Alkidamás Il frinire dei grilli si attenua, la pioggia riprende a battere. Guardo il piazzale diventato improvvisamente un'arena di combattimento. Sono decisamente arrivati gli avventurieri

Alkidámas Ok, la situazione sembra essere ancora orribile ma non più esplosiva, non dovrei rischiare le penne. Proviamo a smorzare la tensione. Esco dall'abitazione e saluto la folla. G

Posted Images

Spoiler

(telepaticamente) vedi Tiny, come avevo pensato, non manderanno truppe in soccorso al nostro villaggio.

riferisco a Tiny con pensiero poco sorpreso mentre torno al laboratorio di famiglia .

(telepaticamente) che poi cosa potremmo fare noi, siamo solo in pochi e mal organizzati il più delle volte

entrando nel laboratorio poggio a terra un topino giocatolo e do forma fisica a Tiny

SssSu aaaall' opera, oo-ogG-g-gGi pro-proviamo a fare un pu-pu-pu pugnale da ca-ca-Ccaccia-tore

mentre lavoro e batto il ferro continuo a pensare alle parole di Siravice che comunque mi hanno smosso il pensiero.

TttT-tiny, T-T-tu che fa-fa-faresti? Ho solo se-sedici anni , che contr-contri-bBbuto potrei da-dare?

 

Link to post
Share on other sites

MISANDRA

Aspetto:

Spoiler

È una mezz’elfa dai capelli azzurri con riflessi argentei, occhi blu e carnagione rosea. Ha una corporatura minuta, ma non è esile bensì tonica e robusta.

554c536ce3fa23573a3df34f5f89d59b.jpg

Sto spulciando le chincaglierie alla bancarella di un mercante, cianfrusaglie per lo più, quando la mia attenzione viene catturata dall’accalcarsi dei villici intorno ad un uomo anziano ed un ragazzino con una tromba.

Cosa starà mai accadendo?

Lascio il piccolo oggetto che ho tra le mani e mi avvicino facendomi spazio per meglio vedere e sentire quanto ha da dire.

Scusate, scusate...permesso.

Ascolto con attenzione quanto ha da dire, quindi mentre i due si allontanano rimugino in silenzio.

Non possono farcela da soli...anche se non è il mio villaggio queste persone hanno bisogno di aiuto.

Link to post
Share on other sites

Lycos

E' raro per me trovarmi in città, ma a volte persino io ho bisogno di qualcosa che non posso facilmente trovare nei boschi. Stavo appena finendo di scambiare pelli di scoiattolo con un bel pugnale nuovo, quando inizia la fanfara in piazza. Guardo per un attimo il pugnale, per assicurarmi sia di qualità degna di essere usato da un nano, prima di dirigermi a malincuore verso la piazza. Per quanto non mi piaccia la folla, c'è pur sempre la remota possibilità che il sindaco possa dire qualcosa di importante.

Quando sento dei banditi si agitano in me emozioni contrastanti. Una parte di me vorrebbe solo tornarsene tranquillo nella foresta, lontano dalla puzza e dal frastuono di tutta questa folla. Ma un' altra parte, fastidiosa e insistente, mi ricorda che in fondo sono la mia comunità. La mia unica comunità, dopo quello che è successo. Non potevo semplicemente abbandonarli ai banditi. E Nylarla non avrebbe certo disapprovato una caccia a una preda così pericolosa.  Aaaah, lo sapevo che prima o poi a venire qua mi sarei messo nei guai. Borbotto facendomi largo verso il tempio di Eladda. Prima si comincia, prima si finisce, prima sarei potuto tornare nella foresta.
 

Spoiler

Un nano dal fisico tarchiato, vestito da un' armatura di pelle, i suoi folti capelli bruni  e la sua barba sono particolarmente ricci e incolti, sporchi di terra e frammenti di foglie. A volte è possibile persino scorgerci un insetto fare capolino. I suoi occhi sono quasi sempre accigliati, e le sue mani quasi sempre in movimento, come se si risentissero a stare ferme.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Lycos e Misandra 

Spoiler

Vi dirigete verso il tempio di Eladda, incontrandovi lungo la piccola salita lastricata nota come Sentiero dei Buoni. Ogni tanto c'è una piccola stele di pietra bianca, con sopra annotati i nomi di quanti, negli anni, hanno fatto azioni eccezionali per Perva e a sua gente; ogni stele ha delle piccole candele, in base a quanta devozione gli abitanti hanno per le persone che rappresenta. Una volta arrivati in cima, trovate Siravice nel tempio, accompagnato dalla sacerdotessa di Eladda; l'alto colonnato della costruzione non ha un tetto, in modo che la luce del sole possa inondare il santuario della sua dea, ed al centro, racchiusa in una stanza dalle pareti decorate, si erge la statua di marmo bianco di Eladda stessa, rappresentata mentre regge in mano un piccolo globo di bronzo, che rappresenta il sole, ed una lunga lancia dello stesso materiale. Siravice e la sacerdotessa, una donna anziana avvolta in lunghe e spesse stole candide, vi sorridono e vi introducono al cospetto della dea Grazie per il vostro coraggio inizia il capovillaggio Lycos, ti sono grato di interessarti a questo problema. Di lei non conosco il nome, quindi non penso sia originaria di qui, ma in ogni caso grazie. Allora prende un lungo respiro prima di iniziare non siamo sicuri di dove si trovino quei banditi, ma penso siano alle Gole di Kartos, è un gruppo di colline molto scosceso, pieno di grotte e pozzi naturali, il posto perfetto per nascondersi; è pure abbastanza vicino alla strada, quindi credo sia un buon punto da cui partire. Ora, la parte più importante; non l'ho voluta dire in piazza per non creare allarmismo, ma questi banditi non sono umani, sono dei goblin, e l'ultima cosa che devono pensare gli abitanti è che un'enorme orda di quei mostri stia per calare su di noi. Bene, avete domande?  

Fabbro 

Spoiler

Stai lavorando alla forgia, quando di colpo entra tuo padre, borbottando tra sé e sé riguardo a questa brutta situazione; non si ferma a parlare, ma si limita ad annuire al tuo impegno e ad andare nel retro bottega, dove lo senti rimestare e cercare tra casse e barili, come se di colpo non trovasse qualcosa, anche se sai che tiene tutta la vostra merce in ordine perfetto. Sei quasi tentato di andare da lui, quando senti bussare alla porta; una volta aperto, ti trovi davanti Cavandra, una ragazza del villaggio che conosci da quando eravate piccoli. Bassina e magra, con una massa di capelli perennemente arruffati, è sempre stata schiva e timida quasi quanto te, anche se negli anni avete intessuto una sincera amicizia. Ciao ti saluta in un sussurro, entrando nella tua fucina posso parlarti? anche dopo che hai annuito, ci vogliono alcuni secondi perché lei finalmente si decida ad aprire bocca Senti... so che può sembrare strano, ma... ho avuto una visione aspetta qualche secondo, per permetterti di assimilare la cosa non è la prima volta, ma di solito sono cose piccole! Se una gallina non farà le uova, o se qualcuno cercherà di imbrogliare papà al mercato, ma... ma stavolta è qualcosa di più. Riguarda te; tu che parti da questo villaggio, compi un viaggio mai compiuto da uomo vivente, fino ad una terra di ombre e nebbia, prima di trovarti al cospetto di una luce bianchissima anche se la voce le balbetta, puoi scorgere nei suoi occhi una determinazione che non le credevi possibile Ecco... ecco io penso che questi banditi siano collegati a tutto questo. Penso che... abbiano qualcosa a che fare con te e con questa visione

 

Link to post
Share on other sites
Spoiler

che strano, chissà cosa non starà trovando mio padre , di solito ha sempre tutto sotto mano ed occhio, ora lo ragg....

il pensiero si interrompe al bussare e al presentarsi di Cavandra , una della mie poche amiche del villaggio , cresciuti assieme . 

annuisco al suo ciao, poi aspetto che riprende parola mentre seguo la fusione del metallo nella forgia. Poi ascolto in silenzio il suo discorso

effettivamente sapevo che aveva queste piccole doti di divinazione, ma non credevo potesse avere delle visioni così importanti....

mi fermo un attimo mentre finisce di spiegare la sua visione, poi riprendo il pugnale dalla forgia e lo spengo. poso gli attrezzi sul bancone e la fisso

Si-si-sicura? Io? Mmm-ma ssSo-sono solo un rag-raga-ragzzino ....

(telepaticamente) Tiny, aiuto, mi sto sentendo male, se tutto questo fosse vero? 

tocco il piccolo giocattolo che mi sta vicino, portandomi una mano al petto mentre il respiro comincia a farsi affannoso .

poi guardo lei

Se n-ne sei sicura, m-mmmm-mi ac-acco-accompagnerai al T-te-t-tempio?

 

 

Link to post
Share on other sites

MISANDRA

Lycos / DM

Spoiler

 

Il tempio è un luogo ricco di spiritualità ed energia positiva, me ne accorgo non appena scorgo le sue mura in lontananza e me ne convinco di più quando mi fermo ad osservare la stele bianca su cui sono incisi tutti i nomi di valorosi individui che nel tempo hanno compiuto opere eccezionali per Perva.

Mi accorgo di non essere sola. Un nano pochi passi avanti a me entra nel tempio e me lo ritrovo nel chiostro di fronte a Siravice e ad un’anziana sacerdotessa. Mi affianco a lui, scrutandolo con la coda dell’occhio per un breve istante prima di riportare la mia attenzione sull’anziano e sulle sua parole.

Misandra rispondo alla sua domanda.

Goblin, viscide e miserabili creature...

Quanto distano queste grotte dal villaggio? Di quanti goblin stiamo parlando, se ne hai una qualche idea? chiedo a Siravice. Quindi guardo il nano.

Non sono certa che solo noi due potremo fare molto...che la luce di Eladda illumini il nostro cammino! esclamo infine.

 

 

Link to post
Share on other sites

Lycos

Spoiler

Non sono affatto impressionato dal tempio di Parva. Certo, la manifattura è decente, per un tempio umano, ma come si puo' davvero raggiungere il proprio spirito in questa gabbia di marmo, circondati da sterile pietra? Alcune abitudini dei cittadini mi sarebbero sempre sfuggite. 
Mmmm...i goblin sono nemici viscidi, ma astuti. Non dobbiamo sottovalutarli. Questa caccia dovrà iniziare con una buona esplorazione, prima di ogni assalto.  Dico al sindaco e alla ragazza. Non mi era mai capitato di cacciare goblin prima d' ora, ma non è la prima volta che sentivo parlare dei piccoli pelleverde e dei problemi che causavano.

 

Link to post
Share on other sites

Fabbro 

Spoiler

Cavandra annuisce, non proprio sicurissima, prima di aggiungere C'erano altre due persone nella visione: uno basso, ma saggio, con rami nei capelli e nella barba; e una ragazza, avvolta in ferro e fede, benedetta dagli dei pronuncia le ultime parole con una voce strana, in cui senti qualcosa simile a... gelosia? In ogni caso, accetta di accompagnarti al tempio, ed una volta arrivati trovate Lycos, il nano eremita che ogni tanto viene in città, ed una mezzelfa dai capelli blu, entrambi intenti a parlare con il capo villaggio e la sacerdotessa di di Eladda 

Prima che Siravice possa rispondere, un giovane ragazzo entra nel tempio, accompagnato da una ragazza che subito zampetta verso la sacerdotessa, accostandosi alle sue stole come un pulcino alla chioccia Bene, vedo che c’è un altro volontario! Esclama contento Siravice le grotte sono a circa tre giorni di marcia verso nord, ma potreste trovare i vostri obiettivi prima, non lo so. Quanto al numero dei goblin, non crediamo che siano poi tanti, direi al massimo una decina, proprio per esagerare 

Se possiamo assistervi in qualche modo, figli, ditelo pure interviene per la prima volta la sacerdotessa vi daremo tutto l’aiuto che potremo, sia in materiali che in forze aggiunge, guardando la ragazza appesa alle sue stole, che annuisce con fare poco convinto 

NdM: siete tutti insieme, postate pure senza spoiler; per cortesia mettete nel prossimo messaggio una piccola descrizione del pg, per gli altri giocatori, grazie 

Link to post
Share on other sites
Spoiler

Raccolgo il mio equipaggiamento ed attrezzatura sparsa per casa , vado da mio padre e lo stringo in un abbraccio ed infine raggiungo Cavandra .

durante il tragitto la tensione e percettibile , parole , pensieri e tic nervosi si accavallano per tutta la via.

poi il tempio, entrando vedo Seravice intento a discutere con due individui , uno riconosco essere l'eremita dei boschi, un nano che di tanto in tanto vedo in città ed in bottega da mio padre.

Bernabeus 

-aspetto

Spoiler

Bernabeus.thumb.jpg.761a0d24105afd3c7f40da6594172ca0.jpg-

Aspetto

 (immagine indicativa, ma non fedele)

-Capelli mossi Castani scuri

-occhi marroni

-Carnagione di base chiara\rosea

-altezza 1,62 mt

-peso 57 kg

-età 16 anni

Rispetto agli altri ragazzi della sua età e di poco più basso, circa un 1,62 mt . Di corporatura esile ma dal buon tono muscolare. Sul volto presenta ancora qualche imperfezione della pubertà. 

mi avvicino agli altri presenti in sala , ma tenendomi timidamente in disparte e mettendomi plasticamente sull'attenti, con il volto puntato talmente verso l'alto da guardare il soffitto. In attesa che gli altri finiscano di discutere l'ordine delle cose da fare. 

Spoiler

nel mentre Tiny si adagia sulla mia spala a confortarmi .

di tanto in tanto cerco lo sguardo di Cavandra per tranquillizzarmi .

@Voignar queste sono azioni non molto vistose che sto compiendo , inoltre, sarebbe utile , come per il sandbox , creare una sezione con i contati 

 

Link to post
Share on other sites

MISANDRA

Aspetto:

Spoiler

È una mezz’elfa dai capelli azzurri con riflessi argentei, occhi blu e carnagione rosea. Ha una corporatura minuta, ma non è esile bensì tonica e robusta.

spacer.png

 

Nemmeno io ho mai incontrato dei goblin - rispondo al nano di fianco a me - motivo in più per prestare attenzione, sono d'accordo.

Nel frattempo l'arrivo di due giovani, un ragazzo ed una ragazza distraggono la mia attenzione dall'anziano, il quale si rivolge lui accogliendolo nella nostra piccola riunione. Torno all'obiettivo della missione e alla richiesta di quali siano le nostre necessità rispondo a Siravice:

Non credo di aver bisogno di nulla, se non un paio di razioni per il viaggio. Quindi mi rivolgo al nano al mio fianco - A quanto pare viaggeremo insieme amico nano - e in lingua nanesca mi presento - il mio nome è Misandra. 

Infine mi volto verso i due ragazzi rimasti leggermente indietro ad ascoltare - anche voi vi unirete?

Link to post
Share on other sites

Lycos
aspetto
 

Spoiler

Risultato immagini per beorn fanart

I capelli sono più ricci e al fianco ha anche un totem d' osso a forma di orso, ben legato alla sua cintura, oltre che un pugnale.

Sono sorpreso, non pensavo che la mezzelfa parlasse la mia lingua. Beh, ora non posso evitare di presentarmi. Io sono Lycos, grugnisco nella mia lingua natale. Non sono abituato a fare tanta conversazione. Ma  a questo punto è inevitabile. Una mappa della zona ci sarebbe utile. Dico rivolto al sindaco. Nonostante conosca bene questi boschi, non sono andato spesso vicino alle grotte. Mi sono allontanato dal sottosuolo per una ragione, dopotutto.

Edited by Theraimbownerd
Link to post
Share on other sites

Vi farò avere la miglior mappa possibile dice Siravice, prima di allontanarsi verso il villaggio; rimasti soli con la sacerdotessa, questa fa un cenno a Cavandra, che annuisce timidamente, rossa come un carbone ardente Lei vi seguirà, è benedetta dal Sole, e a volte riesce a vedere le cose prima che avvengano. Vi lascio soli, figli, in modo che possiate fare la conoscenza gli uni degli altri. Quando siete pronti, ditelo pure a Siravice, e che la Splendente illumini il vostro cammino detto questo, si allontana verso la statua della divinità, borbottando un inno e cominciando a riempire gli incensieri ai lati della statua. Dopo un poco, mentre parlate tra di voi, vedete il giovane araldo del capovillaggio che sale al tempio, scortando un grosso goliath Lui si unirà a voi... ha già preso accordi con Siravice dice l'araldo, prima di girarsi ed andarsene via il più veloce possibile; alla vista dello strano individuo, Cavandra sbianca, facendosi quanto più vicina possibile a Bernabeus 

NdM se volete far conversazione fate pure, potete partire quando vi è più comodo, basta che andiate da Siravice; nel frattempo potete girare per il villaggio o fare altro

@MasterX

Edited by Voignar
Link to post
Share on other sites

Quando la mezz'elfa si rivolge a me ho un sussulto e la mia pelle si fa più rossa

sta parlando a me sta parlando a me, di qualcosa , di qualcosa 

S-ss-sis 

iniziando a tremare come una foglia

Per tutto il tempo del discorso cerco di mantenere la posizione, anche se di tanto in tanto mi iniziano a tremare le gambe per l'ansia.

Quando Seravice esce e la sacerdotessa si allontana , mi posso finalmente rilassare un attimo, ma alla vista dell'energumeno un brivido mi percorre tutta la schiena .

Poi Cavandra si avvicina a me, arrossisco più di prima . Noto che anche lei ha accusato la presenza del Goliath.

dalla tasca prendo una piccola lente, guardo Cavandra, alzo un attimo uno dei mie attrezzi e tocco la lente

Spoiler

uso il privilegio di classe Magical tinkering, creo nel vetro uno smile che sorride.

finito il processo , lo porgo gentilmente a Cavandra, nella speranza di tranquillizzarla un attimo e distrarla dalla presenza del Goliath

Link to post
Share on other sites

Lycos

Una veggente eh? Questa sarà utile. Dico mentre squadro la giovane donna. Osservo con attenzione i nuovi arrivati, il ragazzo e il goliath. Il secondo è impenetrabile come la roccia delle montagne, ma il primo ha già iniziato a tremare come una foglia non appena Misandra gli rivolge la parola. Andiamo bene...qui finisce che mi ritrovo a fare da balia agli umani.penso guardando i due timidi giovani. Speriamo solo non siano troppo di peso. A quanto pare pero' il ragazzo sembra almeno capace di fare dei trucchetti col vetro. Si, mostriamo facce sorridenti ai goblin, sono certo che ucciderli dalle risate sia la soluzione migliore. Penso accigliato. Speriamo solo che sia capace di qualcosa di più utile di questi giochetti.

Link to post
Share on other sites

beh.. salve. Piacere di fare la vostra conoscenza. Quale è il piano?? non so cosa dovreste fare... io ero qui per altre cose.. il goliath fa un rapido cenno di saluto a tutti e aspetta qualche risposta con le braccia incrociate. e che avete voi due? chiede ai due giovani tremolanti.

Edited by MasterX
Link to post
Share on other sites

Bernabeus

Nnn-nuuu-nulla si-Sssignore

 rispondo al Goliath, mentre mi frappongo tra lui e Cavandra

@master

Spoiler

ai fini del proseguimento, se tutti si muovono da Siravice ed io non lo ho scritto, consideralo sottinteso 😉

 

Edited by Gigardos
Link to post
Share on other sites

che hai ragazzo sembra che hai visto un fantasma? tutto bene ? e lei signorina? scostando la testa verso di lei. cavolo fai da muro non riesco a vederla..  con tono aspro. non voglio mica fregarti la ragazza sai? con tono decisamente più calmo. anche perché non sono affascinante come un tempo ah ah.. con una lenta risata rilassa i muscoli e si scrocchia un pò il collo. Come vi chiamate? avvicinandosi un poco di più al trio. 

Link to post
Share on other sites

Bernabeus

oh no , oh no, non può aver detto quella parola

guardo Cavandra negli occhi e arrossisco in maniera non naturale, inizio a sudare , poi mi scosto in modo goffo preso dalle affermazioni del goliath

Io sSs-sono Be-be-bernab-bb-Bernabeus , so-sono il figlio Del Fa-fabbro .

Spoiler

(telepatia)Tiny , oggi rischio un attacco di cuore

cercando di riprendermi

lei co-come si chiama?

@MasterX

Spoiler

ricordati di seguire il post e di postare una piccola descrizione del Pg e di porre il nome all'inizio del post in grassetto

 

Edited by Gigardos
spoiler finale
Link to post
Share on other sites

Rimanete a parlare tra di voi per qualche minuto, ed alle ultime parole del goliath Cavandra, che pareva essersi un pochino tranquillizzata, diventa così rossa che credete quasi stia per cuocere. Con voce tremante, la ragazzina si rivolge a tutti voi, dicendo Credo... credo che sia meglio scendere dal capovillaggio. Non ha senso... aspettare ancora, no? Prima iniziamo, prima... finiamo! l'ultima esitazione pare quasi le serva a mascherare un'altra parola. 

Ad ogni modo, vi congedate dalla sacerdotessa di Eladda e vi dirigete a casa di Siravice, che vi consegna la mappa promessa, dove ha segnato con una X rossa la posizione delle Gole, ed uno zaino con una decina di razioni a testa Diciamo tre giorni per arrivare e tre per tornare, ho fatto fare cifra tonda. Vi auguro di nuovo buona fortuna e... beh, non fate troppo gli eroi. A volte darsela a gambe può essere una buona cosa dice grattandosi la cicatrice che ha in faccia 

NdM: come detto, potete partire subito o parlare con altri abitanti, a voi  

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.