Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Recommended Posts

Buonasera a tutti, (o buongiorno dipende dall'orario in cui leggete)

torno a scrivere nel forum dopo un lungo periodo da semplice lettore passivo e assenteista.  
Da poco mi sto dando alla creazione di materiale homebrew per rinnovare un po' le esperienze di gioco sia per me che per i miei giocatori e mi sono appassionato al sistema di creazione mostri ideato da TheAngryGM e poi tradotto nell'articolo "come creare mostri personalizzati per battaglie epiche" di player.it (non linko perché non so se posso e non vorrei imbattermi in richiami).

In linea col citato sistema, stavo cercando di ideare un Gigante di Melma(taglia Grande) in stile "robottone dei Power Rangers" con parti del corpo diverse composte da vari tipi di melme e aventi quindi diversi attacchi. In particolare la mia idea era di avere come busto e testa una melma psichica(attacchi a distanza), come gambe 2 cubi gelatinosi che si muovevano solo cercando di inglobare, e come braccia una melma che afferri e inglobi i pg(simil rospo gigante) e una melma grigia. 
In totale dovremmo avere quindi 5 parti del corpo composte da 4 tipi diversi di melme (le gambe sono uguali).
Il mostro, anzi mini-boss, dovrebbe eseguire un attacco diverso per arto ed eseguire in totale 4 attacchi in un round completo di combattimento (le gambe si alternano). La (mini)boss fight consisterebbe nello spingere i giocatori a colpire gli arti piuttosto che il mostro in sé, al fine di menomarlo e ridurre il suo numero di attacchi eseguibili per round. Gli arti in questione avrebbero tutti circa 35pf eccetto il busto, che non rappresenta un punto amputabile ed equivale quindi a colpire il mostro come se non si stesse "mirando". Il totale dei pf del mostro è 160 circa.
N.B. parlo sempre in maniera approssimata, perchè non è nulla di deciso al 100% e sono aperto a cambiamenti, critiche o quello che vi viene in mente.

Il problema su cui chiedo di aiutarmi sta nel bilanciamento del mostro, perché vorrei riuscire a renderlo di un GS compreso tra 2 e 4 (ancora da decidere) e non so come renderlo bilanciato a livello di danni soprattutto. Non vorrei arrivare al punto che, per rientrare nei 27-32 danni indicati dalla guida del DM, debba abbassare il danno di ogni attacco a 6pf, poiché sarebbe piuttosto ridicolo secondo me che uno schiaffo di una creatura della stazza di un troll infligga così poco. 
Altra cosa su cui sono indeciso sono le molteplici capacità offensive del mostro oltre ai semplici numeri. Mi piace molto l'idea che un boss simile possa avere le gambe che avviluppano come cubi gelatinosi, il braccio dx che corrode armi e il sx che afferra, mentre la testa fa attacchi psichici a distanza, ma allo stesso tempo mi chiedo se non sia troppo complicato far rientrare tutto ciò in un unico mostro di GS 2/3/4.

Non esitate a chiedere ulteriori chiarimenti qualora non fossi stato abbastanza chiaro.
 Ringrazio in anticipo per eventuale lettura e risposte.

Edited by Crystalbright
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 5
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

4 si può fare, 2 mi sembra davvero spinto per la narrativa del mostro. CR 2 è un Ochre Jelly, rendere un mostro così imponente dello stesso CR renderebbe l'aspetto meccanico troppo lontano dalla descrizione che ne fai.

Mi sembra leggermente più bilanciato (le regole per la difficoltà degli scontri in 5E sono comunque estremamente indicative, puoi anche semplicemente ignorarle) usare il sistema di AngryGM anche per il calcolo del CR, e impostarlo come se fossero 4 o 5 mostri di CR 1. La difficoltà della sfida risulterebbe più alta di un singolo mostro CR4, con 1600 o 2000XP invece di 1100XP.

Link to comment
Share on other sites

36 minutes ago, bobon123 said:

4 si può fare, 2 mi sembra davvero spinto per la narrativa del mostro. CR 2 è un Ochre Jelly, rendere un mostro così imponente dello stesso CR renderebbe l'aspetto meccanico troppo lontano dalla descrizione che ne fai.

Mi sembra leggermente più bilanciato (le regole per la difficoltà degli scontri in 5E sono comunque estremamente indicative, puoi anche semplicemente ignorarle) usare il sistema di AngryGM anche per il calcolo del CR, e impostarlo come se fossero 4 o 5 mostri di CR 1. La difficoltà della sfida risulterebbe più alta di un singolo mostro CR4, con 1600 o 2000XP invece di 1100XP.

Va bene l'ipotesi delle 4/5 creature separate, ma per quanto riguarda la pool di hp invece dovrei comunque usare il modello del mostro con 160pf totali di cui 35 dedicati ad ogni arto (nel caso si voglia mirare)?

 

 

Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, Crystalbright said:

Va bene l'ipotesi delle 4/5 creature separate, ma per quanto riguarda la pool di hp invece dovrei comunque usare il modello del mostro con 160pf totali di cui 35 dedicati ad ogni arto (nel caso si voglia mirare)?

È uguale... onestamente gestirei il tutto come 4/5 pool di hp e i personaggi scelgono quale attaccare, che in pratica meccanicamente equivale a gestirlo come se fossero 4/5 creature che stanno nella stessa casella grappled una con l'altra.

Link to comment
Share on other sites

8 hours ago, bobon123 said:

È uguale... onestamente gestirei il tutto come 4/5 pool di hp e i personaggi scelgono quale attaccare, che in pratica meccanicamente equivale a gestirlo come se fossero 4/5 creature che stanno nella stessa casella grappled una con l'altra.

Mi piace anche questo modo di vederlo. Ci penserò su perché sono ancora indeciso se usare 5barre di hp e ogni volta che ne finisce una cade un arto, oppure un'unica barra con segmenti dedicati agli arti per ottenere vantaggi in combattimento in caso i pg sfruttino la meccanica. 

In ogni caso grazie mille per I consigli. Trasporrò su carta e in sessione vedrò i risultati.

Link to comment
Share on other sites

9 hours ago, Crystalbright said:

Mi piace anche questo modo di vederlo. Ci penserò su perché sono ancora indeciso se usare 5barre di hp e ogni volta che ne finisce una cade un arto, oppure un'unica barra con segmenti dedicati agli arti per ottenere vantaggi in combattimento in caso i pg sfruttino la meccanica.

Alla fine la differenza meccanica tra le due scelte è che con 5 barre di hp in parallelo, in cui puoi scegliere quale attaccare, i giocatori hanno la scelta strategica aggiuntiva se focalizzarsi su un arto specifico, mentre con 5 barre di hp in serie (come tu descrivi) è più automatico. Entrambe possono funzionare bene.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      Cerco 2/3 giocatori per il mio PbF Nuove Reclute. Livello 4, regolamento 3.5, manuali concessi tutti di base (ma con eventuali singole limitazioni ad esempio no difetti da Arcani Rivelati). Al momento sono rimasti 2 giocatori (con un umano barbaro/paladino della libertà e un nano ranger con cane da galoppo come compagno animale).
      Il gruppo (appartenente ad un ordine di persone dedite ad aiutare la povera gente) è sulle tracce di un paio di necromanti/contrabbandieri di componenti derivanti da bestie e creature magiche. Dopo aver investigato sui loro traffici in una città li hanno stanati e sono ora in fuga.
      Se avete domande o curiosità sul PbF chiedete pure.
       
    • By Lyt
      Ciao a tutti, qualche giorno fa mentre parlavo con un amico mi è venuta in mente una strana idea per una ambientazione. Ora, io sto gia creando una ambientazione, per una lunga campagna futura con i miei amici, quindi credo che questa idea non vedrà mai la luce, ma ho pensato di buttare giù due righe, per chiedervi cosa ne pensate
      L'idea è semplice, si tratta di una versione alternativa del nostro mondo ambientata metà del 1400, magari con una mappa un pò rimodellata, riempita però con le razze e i mostri di D&D, basata sugli stereotipi che l'Europa medievale aveva riguardo al resto del mondo
      Il tutto ruota e nasce praticamente attorno al idea di usare una stampante di Gutenberg per creare pergamene magiche, il resto viene dopo per contestualizzare la cosa:
      Quindi gli altezzosi europei sarebbero umani e elfi, l'asia sarebbe piena di Hafling, l'America sarebbe abitata da gnomi druidi, la Russia e il nord Europa da nani, l'africa abitata da dragonidi, i paesi tra india e Arabia sarebbero invece costituiti da tefling (si, mi rendo conto che sembra che alcune razze le ho buttate li un pò a caso, ma nella mia testa hanno un senso ahahah)
      Con ovviamente alcune peculiarità: in Egitto la sfinge avrebbe la testa di un drago, il papato sarebbe costituito da chierici (con il papa come chierico livello 20), in Giappone ci sarebbero Hafling samurai, e in Cina si parlerebbe di un Gengis Khan Hafling che a cavallo di un poni aveva unificato l'asia
      Si trattano di idee assurde, ma che personalmente mi strappano un sorriso
      La storia sarebbe andata come nel nostro mondo: Carlo magno, Roma, le crociate (di paladini), e la Guerra dei cent'anni tuttora in corso, se non per queste differenze di razze e magia. L'unica vera differenza è che qui le leggende e le favole sarebbero realtà: mago merlino, i draghi, cenerentola, Sun Wukong ecc
      Sarebbe un mondo comunque più basato sul "fisico" piuttosto che sul "magico", magari anche per colpa della chiesa cristiana, che potrebbe condannare per eresia alcuni incantesimi 
       
       
      La avventura (di cui non ho ne ancora pensato ne la storia ne la trama😅) sarebbe strutturata cosi:
      (1440) Una one shot o per ogni pg o per coppie di pg, per far ambientare i giocatori, e permetterli di avere dei segreti da nascondere a gli altri (magari i pg più giovani potrebbero addirittura essere bambini)
      (1450) Una breve avventura da due o tre sessioni, con il party al completo, per farli conoscere tra di loro e darli un vero assaggio del mondo, con fight, intrighi e mostri
      (1455) PANICO, Johannes Gutenberg (umano artefice) negli anni 1453-55 ha introdotto/inventato in Europa la stampa a caratteri mobili, che però in questo mondo consente anche di creare pergamene contenenti incantesimo in breve tempo ed ad un costo ridotto (per complicare le cose permetterò a chiunque di usare le pergamene, anche se l’incantesimo non è contenuto nella lista degli incantesimi di classe del personaggio). Quindi adesso l'Europa è sconvolta da questa nuova scoperta, nascono bande criminali, rivolte, chiunque adesso può permettersi armi e incantesimi potentissimi. Al party ora riunito sarà data una missione importante, per provare a ristabilire la situazione
       
      Questo è quanto, giusto una bozza del mondo e della quest principale... il tutto senza una quest principale e senza aver approfondito nulla😅
      Che ne pensate?
    • By Azog il Profanatore
      Salve a tutti,
      il mio gruppo, come forse quello di alcuni di voi, non fa rientrare nelle sue caratteristiche l'intelligenza.
      E che male c'è? Nessuno, almeno finché un bel divoracervelli non appare nella campagna. 
      Con un tiro salvezza, è in grado di vaporizzare un pg di 4 livello (nel mio caso), e magari di far fuori un intero gruppo. 
      Il dubbio che mi si pone riguarda questa sua abilità nel mangiare cervelli. 
      Se non ho capito male, il pg interessato deve effettuare un ts in intelligenza (e qui...), se lo fallisce, diventa un burattino gestito interamente dal divoracervelli. 
      Se il divoracervelli abbandona il corpo in qualsiasi modo, il povero malcapitato pg muore sul colpo.
      E solo due incantesimi (e parlo di Desiderio, non di una palla di fuoco qualunque) sono in grado di fermarlo. (l'altro dovrebbe essere protezione dal bene e dal male...?) 
      E' corretto?
      Però, con un gruppo con intelligenza bassa (da me partono dal -2 e arrivano al massimo a un +1), questo cervello vagante è un vero e proprio distruttore. Cioè, nemmeno un tarrasque fa una roba del genere. 
      Il Divoracervelli uccide pure un pg di livello 15 con intelligenza bassa!
      Ed è possibile che sia di grado sfida 2?
      Grazie a tutti, e buona serata.
    • By Eddzeno
      Buonasera ragazzi, nella mia compagnia malvagia sta giocando un chierico malvagio lv 7.
      Domini male e morte 
      Vorrebbe intraprendereuna a cdp quale consigli mi potreste dare a riguardo? 
      Talenti già in possesso 
      Incantesimi massimizzati, potenziati, lontani e scacciare extra
       
    • By Aphrodite2430
      Ciao a tutti! Volevo chiedervi qualche consiglio in merito a qualche build per un chierico della guerra, contando che:
      Solo manuale base Point buy a 27 Talenti e multiclasse presenti Lingua mista ma italiano preferito (non ho problemi con l'inglese ma il resto del gruppo non lo mastica, quindi mi trovo più veloce a cercare nei manuali al tavolo) È la prima volta che gioco chierico, attualmente il gruppo è composto da me, un ranger, un druido e un personagio ancora da decidere.
      Con quali stat partireste? Umano variante per il talento? Se si quale?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.