Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
By senhull

Intervista a Keith Baker riguardo Exploring Eberron

Questo è il link all’evento andato in onda ieri.
Qui sotto trovate una breve sintesi per chi non avesse voglia/tempo di guardarsi tutta la registrazione.
Exploring Eberron
Il libro sarà pubblicato su DMs Guild sia come PDF sia in un'edizione cartacea su copertina rigida (ad oggi ancora senza data ufficiale), ma Keith ha detto più volte in tutto lo stream che ciò potrebbe avvenire in qualsiasi momento. Stanno aspettando che le copie stampate ottengano il via libera poiché credo che il precedente processo di stampa fosse disallineato/con errori. Quindi dita incrociate per questo fine settimana e Keith ha ribadito che è ciò che spera. Il prezzo del libro non è stato menzionato nello stream. Si tratta di 248 pagine e ci saranno più parole che in Rising from the Last War.
Il libro mira a coprire temi che sono stati ignorati o solo brevemente menzionati nei precedenti libri canonici, tra i quali la cosmologia planare, gli oceani e i regni dei mostri (goblinoidi in primis).
C'è un intero capitolo dedicato alla cosmologia planare, che include una mappa splendidamente illustrata dei piani e ogni piano avrà tra 4-6 pagine che descrivono in dettaglio i concetti (per esempio come funziona Fernia, e quindi far passare il messaggio che non è solo il piano di fuoco). L’obiettivo è quello di permettere ai DM di predisporre con serenità e completezza tutto quel che necessario per sviluppare un'avventura planare, nonché definire come i piani potrebbero influenzare un'avventura anche se di viaggi planari non ne vuoi sentir parlare: praticamente come funzionano le zone di manifestazione. C'è anche una grande sezione dedicata ai goblinoidi Dhakaan in cui probabilmente verranno dati molti dettagli sulla storia del loro impero e di ciò che ci si deve aspettare esplorando le loro rovine.
Sottoclassi
Ci sono sei nuove sottoclassi. Due di loro sono "solo" per personaggi di razza goblinoide, anche se non è detto che siano vincoli razziali, ma trattandosi di Dhakaan…
Adepto della Forgia (Artefice) (Goblinoide)
Keith descrive questa classe come la tradizione di artefice Dhakaan (OT: su questo potrei aprire una bella discussione…), ed è una sorta di spin-off della sottoclasse del Battle Smith da Rising from the Last War. Laddove il Battle Smith si concentra sul costrutto/famiglio, l’Adepto della Forgia cercherà di creare un'arma perfetta e quindi migliorarla. Usa l'idea che i Dhakaani siano, per tradizione marziale, principalmente dediti alla forgiatura di armi e armature, quindi l’Adepto della Forgia è un esperto nella creazione di armi e armature e cerca di creare "l'arma perfetta". Questa è un'altra sottoclasse di artefici melee. Ovviamente l’arma perfetta ha anche un nome specifico in goblin che non vedo l’ora di leggere!
Collegio dei Cantori Funebri (Bardo) (Goblinoide)
Basandosi sul fatto che i Dhakaani tendenzialmente non amano la magia arcana e divina, molti dei loro leader spirituali erano Bardi (clan Kech Volaar, in primis). Lo descriverei come una sorta di comandante del campo di battaglia che ispira costantemente le truppe. Keith lo descrive dicendo "sto interpretando il mio ruolo attraverso i miei compagni, non ho bisogno di combattere; sto guidando gli altri". Sembra una sorta di sottoclasse.
Maverick (Artefice)
Questa sottoclasse si rifà all'infusione dell’artefice della 3.5 " Spell Storing Item” (Accumulatore di incantesimi). Keith la spiega così: "Farò la cosa di cui abbiamo bisogno, datemi un minuto". L'artefice è in grado di immagazzinare incantesimi negli oggetti (cura ferite portatili? Torrette fulminanti? Mine fireball?). Il Maverick è in grado di scegliere incantesimi destinati ad altre classi anche se in misura limitata, e con il consueto incremento man mano che si sale di livello. Sono anche in grado di cambiare i cantrip con un breve riposo.
Via dell’Arma Vivente (Monaco)
Questo attinge ad alcune classi di prestigio descritte nei manuali Eberron 3.5 come il Quori Nightmare e il Were-touch Master, e si concentra sul trasformare il tuo corpo in un'arma. Sebbene non siano bloccati dal punto di vista razziale, esistono apparentemente "percorsi" diversi che si amalgamano bene con razze come Forgiati, Morfici o Cangianti.
Circolo della Forgia (Druido) (Questo potrebbe essere razzialmente vincolato ai forgiati)
Parte di questa classe è in realtà frutto di una discussione che chi ha giocato ad Eberron un druido forgiato (in qualsiasi edizione) si sarà PER FORZA posto: "Ma un forgiato si trasforma in un animale in carne e ossa o in un Animale forgiato/costrutto? ". La risposta ufficiale è sempre stata quella di trasformarsi in un animale in carne e ossa. Questa sottoclasse ora ti consente di trasformarti in un animale forgiato (OT: ma quanto bella è questa idea…???). Apparentemente è simile al Cerchio della Luna in quanto è un druido guidato da una forma selvaggia, ma si concentra maggiormente sull'essere un costrutto. Todd ha anche menzionato cose come "Adamantine Hide", "Skin of Steel", "Elemental Fury", ma queste non sono state ampliate durante i discorsi, accendendo in me un interesse ancora più forte…
Dominio della Mente (Chierico)
Questa sembra essere la cosa più vicina ai poteri psionici, direi che è assolutamente perfetto per i Kalashtar visto che sfrutta per bene i poteri psionici, ma che devono essere per forza di allineamento buono. Si ottengono quindi incantesimi come Comando, Confusione, Dominare Persone e Telecinesi. Quando lanci un incantesimo che infligge danno radiante, puoi invece fargli infliggere danno psichico, quindi cose come la fiamma sacra ora possono avere il flavour di un'esplosione mentale.
Sottorazze
Rune Bound / Rune Born / Ruin Blood (?)
C'è una sottorazza (accennata, ma potrei aver inteso male) che il libro aggiunge, questa è la sottorazza di Rune Bound per il Nano e si rivolge ai Nani delle Rocche di Mror e più specificamente a coloro che giocano lo stregone. Mentre i nani “standard” combattono senza sosta contro i Daelkyr, il Rune Bound Dwarf nasce con un simbionte dentro di sé e con la capacità di usarlo. Il nano (figherrimo) sulla copertina di Exploring Eberron è uno di questi.
Marchi del Drago
Gli oggetti Focus dei Marchi del Drago hanno una nuova sezione, con molte più opzioni da esplorare.
I marchi del drago sono stati ampliati per includere ora i Marchi Siberys (finalmente!!!). Questa non è un talento, né un'aggiunta di sottorazza, un Marchio Siberys può essere acquisito solo tramite il DM che permette ad un giocatore di ottenerne uno, e dovrebbe richiedere una grande ragione narrativa dietro a tale concessione. Keith li definisce Doni Soprannaturali.
La classificazione è: se hai un marchio del drago (talento di Rising from the Last War) potete migliorarlo a Marchio Superiore. Se non avete un marchio e lo ottieni, ora avete un Marchio Siberys. Questo è stato fatto per provare a combinare i le due opzioni, semplificando. In definitiva, se non si desidera utilizzare i marchi Siberys, dipende dal DM.
Oggetti magici
C'è un bel pacchetto di nuovi oggetti magici.
Oggetti simbiotici come
Crawling Gauntlet (Guanto strisciante?) Hungry Weapon (Arma Affamata) Coat of Many Eyes (Manto dei molti occhi) Tongue Worm (Verme lingua?) Wandering Eye (occhio errante) Sono stati inseriti oggetti focus dei Marchi del Drago, per risolvere il problema di chi possiede il marchio ma non è un incantatore e quindi avrebbe delle difficoltà oggettive a lanciare il proprio incantesimo. Questi elementi dovrebbero risolverlo.
Varie ed Eventuali
Si parla poi di:
Oggetti magici Dhakaani Armi magiche d’assedio Altre cose C'è un capitolo chiamato Friends & Foes (Amici e Nemici), che dovrebbe contenere blocchi di statistiche sia per gli amici che per i nemici. Parte di questo capitolo parla di Valaara, la Regina Strisciante, una delle Sei Piaghe Daelkyr (fra l’altro tra gli spoiler che trovate sul blog di Keith). Un altro Quori e poi altre informazioni sulle razze acquatiche.
Non ci sono nuove informazioni sul Marchio della Morte, ma viene trattata la storia di Erandis, nonché una sezione sul Sangue di Vol e le altre fedi. Keith chiarisce alcune informazioni contrastanti di diversi autori, e ha specificato che tutte le informazioni nel libro rappresentano la SUA visione e di come aveva originariamente creato Eberron.
Si discute poi sul flavour dei personaggi psionici.
Ci sono alcuni nuovi talenti.
C'è una sezione sull'Ultima Guerra, su come è stata effettivamente combattuta e sui metodi usati, questo probabilmente includerà le armi magiche d'assedio.
Read more...
GX-Sci

Novitia-Tavolo da gioco

Recommended Posts

Per tutti

Spoiler

Grassetto per i dialoghi, corsivo per i pensieri e normale per tutto il resto

Igonet 

Spoiler

E' il 28 di Novembre, e puntuale alle ore 8 ti trovi all' ingresso dell'officina "Von Trift", dove, dopo gli studi all'accademia Urbana di Ponentia, lavori da cinque mesi. L' officina può essere intesa come un piccolo reparto di ricerca della "Von Trift Minerals", una compagnia mineraria di recente fondazione e per tanto ancora in crescita. Mentre ti avvicini al tuo personale banco da lavoro ti viene in contro un uomo, sui 40 anni, Herbert Tasker, uno dei coordinatori, che quasi non volendo incrociare il tuo sguardo inizia a parlarti: "Igonet, so bene quanto lei sia appassionato e produttivo nella sua attività di ricerca, creazione e sperimentazione, ma mi duole informarla che non abbiamo più fondi sufficienti per assicurarle un posto qui da noi".

@nanobud a te

Nanya ed Elena

Spoiler

"Locanda del Velo Nero, quaranta minuti alla mezzanotte, oggi 28 di Novembre, a chiusura dell'esibizione di Rick il Lieve, non mi deludere. Frimato: Aris". Così recita il biglietto che Elena ha appena ricevuto da un garzone venuto a bussare alla vostra camera. Il mandante è un suo ex illustre insegnante, il venerabile elfo Aris Aria Soave. La notizia di dovervi esibire nella stessa occasione del celebre Rick vi eccita; probabilmente è l'incarico più prestigioso che abbiate mai ricevuto fin ora.

Elena

Spoiler

Conosci quel posto, tu e la tua famiglia vi siete sempre chiesti come un locale del genere, pieno sempre di gente poco raccomandabile, potesse tirare avanti ed acquisire grandi ospiti e grande prestigio. Forse quell' Alfrid che veniva sempre a disturbare da voi e che hai provato a far buttare dentro ora bazzica da quelle parti

@Cronos89 @Laurence a voi

Baltazhar

Spoiler

Ti svegli nella cella del tuo dormitorio, riflettendo sull' incarico che hai ricevuto ieri: un interrogatorio, nulla di più nulla di meno. I tuoi superiori non ti hanno esplicitamente rivelato il motivo, ma hai intuito che probabilmente è un incarico commissionato da qualcun altro che si è rivolto al vostro ordine. Zon-Kuthon è rispettato, ma il culto è piccolo è poco diffuso e per accrescere i fondi per mantenere le strutture siete costretti ad accettare incarichi da terzi.

Non vedresti altrimenti il motivo di andare a "spremere" un marinaio (da quel che ti hanno detto), tale Lassen Legnomarcio, che vive nei pressi del porto. Hai con te un biglietto dove è segnato l'indirizzo, la descrizione dell'abitazione e la generica informazione da ricavare all'obbiettivo: "Cosa nasconde la nave Mare Verde".

@Voignar a te

 

Edited by GX-Sci
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baltazhar 

Spoiler

andare direttamente dal marinaio in questione sarebbe una grandissima scemenza, rischierei di mettere in allarme eventuali amici o di farlo fuggire al mio arrivo. tanto vale prendermela un poco più comoda, dirigendomi per prima cosa alla locale taverna per sentire se esistono delle notizie vaganti da cui partire; resto in zona appena un'oretta, poi cerco di scrutare con calma il marinaio stesso, seguendolo per la mattinata per vedere se incontra qualcuno o se si dirige da qualche parte sospetta. solo quando torna a casa a metà mattina vado a bussare alla porta, mettendo bene in mostra il simbolo della mia fede 

Spoiler

percezione +5 per la locanda; stealth +3 per il pedinamento 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baltazhar

Spoiler

Ponentia è una grande città (Circa 220000 abitanti), taverne, locali e ostelli si sprecano. Ti dirigi in mattinata nell'area portuale, la più movimentata della città. Tra merci che arrivano, uomini che partono e lavoratori che si imbarcano all'avventura verso le Isole Carbo per te è difficile trovare un posto da dove poter cominciare, in nessuno dei posti aggregativi che provi a visitare riesci a sentire voci del soggetto in questione, passando più di un' ora a vagare tra piazze e vicoli pregni di aria salmastra. Ma come detto il movimento marittimo è tanto ed è come trovare un ago in un pagliaio.

Spoiler

Cominci la campagna con un bell' 1 a percezione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nanya Stonearm

Spoiler

Elena... AHHHHHHHHHHHH SONO IN ANSIA! Che facciamo? Dico mentre tento di dare una rapida lettura agli spartiti che abbiamo scritto per i concerti passati. 

@Cronos89

 

Edited by Laurence

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elena

Spoiler

Rileggo la nota un paio di volte prima di passarla a Nanya Ci esibiamo al meglio dico cercando di mascherare l'eccitazione e facciamo attenzione, conosco quel posto e non è dei più raccomandabili

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baltazhar

Spoiler

La mancanza di informazioni non pone un problema, può voler dire che non stiamo parlando di qualcosa di grosso, oppure che dovrò tirare fuori molte informazioni al marinaio. Se dal biglietto che ho con me, dalla descrizione, ricavo che non ci sono altre uscite, mi dirigo dritto a casa del tizio, bussando alla porta e mostrando palesemente il simbolo di Zon-Kuthon 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Igonet

Spoiler

"Ah... Crede che si tratti di una mancanza momentanea e imprevista? Insomma, date le recenti scoperte pensavo che anche la nostra officina ne avrebbe giovato..." chiedo con una certa preoccupazione e perplessità. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Igonet

Spoiler

Dall'alto del suo metro e 90, con i suoi occhi piccoli e lo sguardo profondo Herbert ti risponde preoccupato:"No, purtroppo la Von Trift ha perso la concessione mineraria nelle isole Carbo ad ovest: hanno speso troppo tra licenze,mezzi e uomini ma nonostante le nostre ricerche sembra che il sottosuolo non sia fruttuoso come ci immaginavamo, per tanto credo che per ora sia un taglio definitivo a meno che uno dei capi non cambi idea"

Per Zaion

Spoiler

Inizialmente sparì il piccolo Kibi, poi il tuo pro-pro nipote Fosco, ora Eyaline, un' altra tua nipotina alla lontana. Questi sono i piccoli Halfling che sai essere spariti di recente, in un modo o nell'altro siete quasi tutti imparentati, ma potresti giurare che ci siano stati altri casi tra i villaggi del deserto e la città. E' anche quello che pensa Blanco, seduto davanti a te mentre parlate nella sua casa nella parte nord della città. "Non è più tornata da scuola, sai, tra i miei 6 figli e i 4 del cugino Griffo che abita qui accanto ho fatto anche tardi ad accorgermene" ti spiega preoccupato il tuo congiunto (o almeno dovrebbe esserlo da quello che sai, probabilmente lo avrai visto solo un paio di volte in vita tua), un halfling tarchiato sui cinquant'anni, con pochi capelli castani in testa e con addosso ancora la sua muta da spazzacamini. "Sai, so che alcuni di noi si sono rivolti alla guardia cittadina, altri a degli investigatori o cose del genere,  ma io preferisco fidarmi dei parenti. Io sono quasi uno straniero qui, vivo in città per necessità ma tornerei nel deserto se potessi. Tu che sei più abituato e più pratico di me potresti aiutarmi nella ricerca?"

 

Edited by GX-Sci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zaion

Spoiler

mantengo il volto sereno mentre parlo con Blanko nonostante sia tremendamente preoccupato per quello che sta accadendo."Certo mio caro Blanko bisogna porre fine a tutto questo. me la puoi descrivere? è tanto che non vedo la piccola Eyaline, sarà certamente cresciuta!"

 

 

Edited by Marlon

Share this post


Link to post
Share on other sites

Igonet

Spoiler

La brutta notizia arriva come una bomba sganciata non solo senza pietà, ma anche con un tempismo da chiacchiera casuale. Mi chiedo in quanti lo sappiano già.

"Che sfortuna orrenda... Anche se dovremo smettere di lavorare insieme ti ringrazio per la sincerità con cui mi stai parlando. Sbaglio o ad altre compagnie sta andando meglio? Se almeno qualcuna trovasse un buon giacimento penso che andrebbe comunque a vantaggio della nostra città"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Baltazhar

Spoiler

La ricerca infruttuosa nella zona portuale ti porta via tutta la mattinata, ad ora di pranzo decidi di puntare direttamente all'abitazione di Lassen. Quest'ultima è una casa di mattoni, un' abitazione che dall'esterno sembra essere piccola ma molto sistemata, con tanto di vialetto e giardino; la casa si trova quasi sulla banchina, il giardino non è recintato e quindi potresti avvicinarti alla porta, ci sono anche delle finestre sul lato destro ma sembrano chiuse.

Zaion

Spoiler

"Ha i capelli castani chiari. Quando è sparita aveva una gonna nera e una camicetta rossa". Pronunciate le ultime parole scoppia in un pianto sommesso, confortato dalla moglie Loira che subito si avvicina abbracciandolo.

Igonet

Spoiler

"Beh la città non ne giova in modo diretto. Tutte le compagnie sono private, quelle dei nani poi investono e spendono solo esclusivamente su di loro". Ti spiega Herbert. "Quest'affare nelle isole sta andando bene alla Ilker, da quello che so e che si vede stanno mandando ogni giorno navi e rifornimenti"

Spoiler

Ti ho fatto un tiro in conoscenze locali.

Sai che la Ilker è una compagnia mineraria umana fondata circa cinquant' anni fa. Il fondatore fu Marcel Valien, padre dell'attuale governatore della circoscrizione di Ponentia: Makus Valien. Sebbene lui non sia direttamente proprietario della compagnia, si sa che la sua famiglia ne è a capo.

 

 

Edited by GX-Sci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zaion

Spoiler

mi alzo dalla sedia, poggio la mano ferma sulla spalla di Blanko :"Meglio non perdere tempo, avrete presto mie notizie e saranno buone notizie!" dico con sguardo sicuro, poi mi volto e mi dirigo dov è stata vista per l ultima volta la piccola.

Arrivato sul luogo inizio ad indagare.

Spoiler

Percezione+6

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Balthazar 

Spoiler

Giro intorno alla casupola per accertarmi non ci siano altre uscite, poi busso alla porta, col medaglione della mia fede ben visibile 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Igonet

Spoiler

"Ah, la Ilker, dei Valien. Ho capito. Rimango abbastanza positivo perchè suppongo che i rifornimenti dalle isole saranno a prezzi più vantaggiosi rispetto alle nostre solite forniture. Spero, in particolar modo se se ne trovera in abbondanza. Potrebbe essere una svolta per Ponentia, una in bene spero. Quando cessa il mio rapporto con voi?" chiedo piuttosto interessato, quasi ansioso.

Master, intendevi proprio Makus, oppure Markus? Inoltre vorrei sapere come viene vista la famiglia Valien dai vari strati sociali. Se poi hai tempo e voglia, magari mi fai qualche cenno su altre figure o famiglie importanti?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Igonet

Spoiler

"Beh proprio di questo ti devo parlare ora." Herbert tira fuori un foglio scritto a macchina (OT si ci sono macchine da scrivere) con sopra il timbro della Von Trift. "Questo è l'attestato di fine rapporto, che ti darà diritto ad un compenso di fine lavoro, va fatto firmare al direttore amministrativo del reparto di ricerca che, beh..." Ti fa imbarazzato "... preferisce più i salotti che questa officina. Comunque stasera puoi trovarlo al Velo Nero insieme a qualche altro responsabile o capo-reparto; so che hanno un posto in prima fila per l'esibizione di Rick il Lieve, prima sbrighi questa faccenda e prima potrai rimetterti in gioco", ti consiglia Herbert.

Spoiler

E' Markus scusami.

Per quanto riguarda le famiglie importanti, sai che le più ricche sono coloro che hanno investito tempo fa nei primi rudimenti sulla ricerca e l'estrazione del mana fossile. Ad esempio i Von Trift, tuoi ormai ex datori di lavoro, erano degli industriali tessili che in seguito hanno deciso di fondare una compagnia mineraria che opera in collaborazione coi nani nella parte meridionale dei Monti Fossile. Sebbene non esistano titoli nobili a Novitia, le grandi famiglie industriali hanno una connotazione simile: spesso le posizioni di presidenza o di amministrazione sono strettamente ereditarie, ma comunque è possibile fare carriera anche "dall'esterno"

 

Baltazhar

Spoiler

Mentre inizi a ispezionare la casa dall'esterno, noti per un attimo, sul lato est, l'imposta della finestra prima chiusa, aprirsi leggermente prima di essere richiusa di scatto.

 

Edited by GX-Sci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zaion

Spoiler

L'ultimo posto in cui la piccola è stata vista è la scuola "Markus Valien sr.", una scuola pubblica situata nella parte alta di Ponentia, a circa 30 minuti di cammino da dove ti trovi. Risali lungo strette vie, lasciandoti alle spalle casolari ammucchiati l'uno affianco all'altro, quando risalita una scalinata ripida ti trovi davanti ad uno spiazzo abbastanza ampio; la piazza è rettangolare con una fontana a motivi floreale al centro. Nel lato nord della piazza c'è un grosso casolare in mattoni a 3 piani, il mezzobusto di marmo di un uomo affianco il portone di ingresso ti suggerisce che sia lui la persona a cui è intitolato l'istituto. Sono le 13 circa e il vociare provenire dall' interno ti suggerisce che probabilmente le lezioni stanno per finire. Una trentina di persone, probabilmente genitori, badanti o parenti vari stanno aspettando l'uscita dei bambini. Tutti attendono davanti la scuola, tranne due persone che vedi come osservare la scena dall'imbocco di un vicolo ad est della scuola.

 

Edited by GX-Sci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Igonet

Spoiler

"Ah, grazie mille delle informazioni, provvederò a incontrarli stasera." ringrazio Herbert facendo un veloce inchino per poi voltarmi ed allontanarmi.

Master

Spoiler

Ti ho fatto aspettare un po' anche perchè volevo mettere a posto alcune cose della scheda. Cose ponderatissime.

Ora skill e traits sono definitivi. Ho tolto le conoscenze di religione e piani per mettere craft e conoscenza di storia, mentre ho tolto il tratto per il crafting per virare su qualcosa di più sociale. Queste mosse guardano al background e al roleplay. Inoltre confermo l'iniziativa migliorata come primo talento. L'alternativa valutata era Escape Route - tra l'altro fonte di dibattiti - dato che il famiglio avrà probabilmente l'archetipo valet. Inoltre lo Skill Focus del mezzelfo rimane su percezione, anche se stavo valutando spellcraft. Mi sarebbe piaciuto craftare i pupazzetti, ma costano troppo, lol - e come al solito non ci sarebbe alcun guadagno di denaro.

Ci sono ancora diversi buchi nella scheda ma per ora direi che le skill sono fondamentali per questi primi post. Dovrei riuscire a buttar giù l'equipaggiamento e il famiglio nei prossimi giorni.

 

Torniamo al gioco!

Che genere di posto è il Velo Nero? Da chi è composta solitamente la clientela? C'è forse un qualche dress code?

Il direttore del reparto di ricerca che tipo è? Quanto è influente? Perchè dovrebbe uscire con i colleghi piuttosto che con altre sue conoscenze?

Quali potrebbero essere questi colleghi? (Non servono per forza i nomi, mi basta sapere se il pg riesce a ricordare quelli che tendono a uscire con il direttore).

Per lo spettacolo devo pagare un ingresso?

 

 

Infine per il resto della giornata pensavo di visitare luoghi di cultura e studio, ma anche di scambio, quindi università con le sue discussioni e le sue bacheche, biblioteche, mercati o negozi specializzati in tecnologia oppure beni esotici, musei, mostre, macchine di un certo valore... Ponentia che tipo di città è?

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zaion

Spoiler

Aspetto che i ragazzi escano dalla scuola, mi nascondo in un vicolo da cui posso tenere d'occhio i due personaggi sospetti.

Stealth +6, perception+6

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baltazhar

Spoiler

Nessuna risposta

Zaion

Spoiler

Ti infili in un vicolo alla tua destra, vicino al retro di una locanda. Vedi che i due sono una donna umana, alta, capelli neri lunghi e tanto rossetto sulle labbra, vestita con un abito viola succinto, l'altro sembra essere un mezzelfo, uno straccione diresti, con barba poco curata e capelli lunghi fino alle spalle e molto disordinati.

Dopo una decina di minuti la campana di fine lezioni suona, e un gruppo numeroso di adolescenti o bambini esce dalla scuola, contenti di poter tornare a casa. Alcuni sono attesi da un genitore o da un adulto, alcuni, libri sotto il braccio, si allontanano da soli. Uno di questi, da lontano non riesci a riconoscerne i tratti, tranne il fatto che ha dei capelli a caschetto biondi, si dirige verso il vicolo dove erano appostati i due soggetti prima descritti. La donna con un sorriso gentile si para davanti a lui e si china per dirgli qualcosa.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.