Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Chierico della luce di Sune


-=-Tesla-=-
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Con alcuni amici abbiamo deciso di iniziare una campagna 5.0.

Il gruppo è misto, con veterani della 3.5 (come me) e novizzi.

Ho deciso di fare questa classe perché mi è piaciuta subito l'immagine vicino alla descrizione del chierico della luce (non ricordo la pagina ora). XD

Razza: Asimar (perché non l'ho mai giocata e per il +2 a SAG concesso dal DM e +1 a 2 caratteristiche; un po' come il mezz'elfo)

Dadi: 16+2(SAG), 14+1, 13+1, 12, 10, 9

 

Avete suggerimenti?

Devo prendere war caster?

Grazie mille

 

Link to comment
Share on other sites


19 minuti fa, Hicks ha scritto:

Dalle statistiche direi che ti conviene focalizzarti sul lato incantatore piuttosto che sulla mischia, quindi warcaster non ti serve a molto

Ok, ma war caster mi permette di fare gli attacchi di opportunità con un incantesimo. Dici di non prenderlo? E le statistiche?

 

Inoltre starò sempre in mischia visto il gruppo è formato da 1 ranger, 2 stregoni, 1 warlorck, 1 mago.

Altri suggerimenti?

Link to comment
Share on other sites

I chierici della luce hanno solo armature medie quindi ti serve un +2 a des, puoi metterci il 13+1. 

Il talento ha senso solo se pensi di usare molti incantesimi a concentrazione e di usare lo scudo insieme ad un arma altrimenti è sprecato, di attacchi di opportunità in 5e ne capitano pochi se non ti organizzi per farli capitare.

Io prenderei più Resilienza su costituzione. Ci metti il 14+1 così va a 16 con il talento e sommi la competenza che al primo è +2 per un totale di +3 al posto del +5MEDIO che ti da il vantaggio. Ma questo talento scala rapidamente sia quando sali di livello che quando aumenti costituzione, in oltre ti conferisce più pf.

Con lo scudo e scudo della fede ed un’armatura da 50 mo potrai avere 20 in CA (18 senza l’incantesimo). Che è di tutto rispetto e con 16 a cos dovresti anche avere buoni pf.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, savaborg ha scritto:

I chierici della luce h anno solo armature medie quindi ti serve un +2 a des, puoi metterci il 13+1. 

Fatto

Spoiler

 Il talento ha senso solo se pensi di usare molti incantesimi a concentrazione e di usare lo scudo insieme ad un arma altrimenti è sprecato, di attacchi di opportunità in 5e ne capitano pochi se non ti organizzi per farli capitare.

Ho letto che è consigliato usare benedizione. Non credi?

Per lo scudo, mi sembra di aver letto che era possibile utilizzare lo scudo con simbolo sacro come focus. Ho capito male?

Spoiler

Io prenderei più Resilienza su costituzione. Ci metti il 14+1 così va a 16

A questo non avevo pensato. Non ho capito il discorso del vantaggio. Me lo potresti rispiegare?

Spoiler

Con lo scudo e scudo d ella fede ed un’armatura da 50 mo potrai av ere 20 in CA (18 se nz a l’incantesi mo) .

Ma prendendo l'armatura media più robusta alla prima azione stealth sono fregato. No? O come lo giocheresti?

-

Ed il 9 meglio a intelligenza o a carisma? E perché?

In ogni caso grazie mille!!!!

Edited by -=-Tesla-=-
Link to comment
Share on other sites

Benedizione è sicuramente meglio di scudo della fede, se sei un chierico in armatura pesante e scudo oppure se nel tuo gruppo c’è qualcuno che ti tiene fuori dalla mischia, ma con la composizione del tuo party in alcune occasioni ti potrebbe servire una CA più alta.

E’ possibile usare lo scudo come simbolo sacro ma se impugni anche una mazza, ad esempio, per castare hai bisogno del talento. Puoi ovviare a questo problema riponendo l’arma in azzione gratuita ogni volta che devi castare e estraendola il round successivo prima di attaccare ma è poco elegante e comunque ha degli svantaggi. Però questo è un problema che il tuo personaggio non dovrebbe porsi perché per te attaccare con un arma a poco senso, sei molto più efficace con i trucchetti e gli incantesimi.

Quando un personaggio dispone di vantaggio o svantaggio ad una prova, attacco o tiro salvezza tira due volte il dado da 20, se dispone di vantaggio sceglie il valore più alto altrimenti il più basso. Questo in media equivale a circa un +5 ma ovviamente è un bonus che non aumenta il punteggio massimo che puoi ottenere, a differenza dei bonus numerici veri e propri.

Il talento di incantatore da guerra ti da vantaggio aintiri salvezza  di costituzione per mantenere la concentrazione. Resiliente invece ti da la possibilità di aggiungere il tuo bonus di competenza a tutti i tiri salvezza su costituzione compresi quelli per la concentrazione ma non solo e inoltre ti da un punto a costituzione.

Alcune armature medie danno svantaggio alle prove di furtività ma comunque non sei un personaggio da esplorazione quello è un compito del ranger e del warlock.

In oltre il ranger può dare +10 a tutto il gruppo con un incantesimo se serve.

Il 9 il 10 e il 12 ti servono per caratterizzare il personaggio, se lo vuoi molto carismatico o è debboluccio metti 9 forza e 12 carisma, se lo vuoi colto e rompi scatole 12 intelligenza e 9 carisma, se appartiene ad un ordine militare ed è poco istruito 12 forza 9 intelligenza.

Dal punto di vista del gioco non c’è una scelta tecnicamente superiore alle altre. I punteggi chiave per te sono gli altri tre.

Prego, su ENWorld ci sono delle belle guide su quasi tutte le classi fatte abbastanza bene, non mi ricordo se il chierico è fatto bene ma puoi cercarle e dargli un’occhita. Di solito ci sono anche commenti utili sugli incantesimi da memorizzare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Spoiler

Benedizione è sicuramente meglio di scudo della fede, se sei un chierico in armatura pesante e scudo oppure se nel tuo gruppo c’è qualcuno che ti tiene fuori dalla mischia, ma con la composizione del tuo party in alcune occasioni ti potrebbe servire una CA più alta.

OK, forse è meglio scudo della fede in questo caso

Spoiler

E’ possibile usare lo scudo come simbolo sacro ma se impugni anche una mazza, ad esempio, per castare hai bisogno del talento.

Mi sa che ti devo correggere: http://dnd.wizards.com/articles/sage-advice/rules-spellcasting
 

Spoiler

If a spell has a somatic component, you can use the hand that performs the somatic component to also handle the material component. [...]
Another example: a cleric’s holy symbol is emblazoned on her shield. She likes to wade into melee combat with a mace in one hand and a shield in the other. She uses the holy symbol as her spellcasting focus, so she needs to have the shield in hand when she casts a cleric spell that has a material component. If the spell, such as aid, also has a somatic component, she can perform that component with the shield hand and keep holding the mace in the other.

Quindi non importa rinfoderare l'arma 😉

EDIT: anche se non fa schifo poter fare un AdO con un incantesimo
 

Spoiler

Questo in media equivale a circa un +5 ma ovviamente è un bonus che non aumenta il punteggio massimo che puoi ottenere, a differenza dei bonus numerici veri e propri.

Non capivo il +5, di media avere un vantaggio ad un tiro è come avere un +5 teorico. Capito, grazie

Spoiler

Alcune armature medie danno svantaggio alle prove di furtività ma comunque non sei un personaggio da esplorazione quello è un compito del ranger e del warlock.

In oltre il ranger può dare +10 a tutto il gruppo con un incantesimo se serve.

OK, sai quale è l'incantesimo che lo cerco. Almeno dico di prepararlo al ranger

Spoiler

Il 9 il 10 e il 12 ti servono per caratterizzare il personaggio, se lo vuoi molto carismatico o è debboluccio metti 9 forza e 12 carisma, se lo vuoi colto e rompi scatole 12 intelligenza e 9 carisma, se appartiene ad un ordine militare ed è poco istruito 12 forza 9 intelligenza.

Dal punto di vista del gioco non c’è una scelta tecnicamente superiore alle altre. I punteggi chiave per te sono gli altri tre.

OK, visto che è un chierico di Sune non posso farlo brutto quindi deve avere un punteggio quanto meno non negativo

Spoiler

Prego, su ENWorld ci sono delle belle guide su quasi tutte le classi fatte abbastanza bene, non mi ricordo se il chierico è fatto bene ma puoi cercarle e dargli un’occhita. Di solito ci sono anche commenti utili sugli incantesimi da memorizzare.

Grazie mille dopo guardo

Edited by -=-Tesla-=-
Link to comment
Share on other sites

Non ero entrato nel dettaglio perché secondo me un chierico della luce non la deve impugnare mai o quasi un’arma e quindi già ti avevo sconsigliato il talento. Ti dirò di più, purtroppo in 5e per farlo dovresti rinunciare ad un bonus che hai senza poterlo compensare, io un chierico della luce lo vedrei benissimo senza neanche lo scudo...

Quella regola, che è utile per i chierici da mischia, vale solo per gli incantesimi che hanno sia componenti somatiche che materiali, per aid ad esempio ma non per cura ferite. Trovi questa informazione nel paragrafo successivo a quello che hai linkato.

Se fai un chierico della luce attacchi con fiamma sacra e l’incanalare divinità oltre agli incantesimi (mani brucianti, arma spirituale, raggio rovente...). Ci sono poi dei trucchetti sui manuali aggiuntivi che potrebbero cambiare alcune considerazioni ma non li conosco tutti benissimo e visto che sei alla prima esperienza in 5e io mi godrei il player.

l’incantesimo da ranger è passare senza tracce.

la bellezza del personaggio non è più legata al carisma, non in modo vincolante almeno, alcuni amano creare personaggi molto belli ma anche petulanti o fragili emotivamente o al contrario orrendi ma con un grande fascino emotivo (non nel caso del tuo chierico ovviamente).

Qui sul sito trovi le indicazioni di @The Stroy su come giocare in modo moderno le caratteristiche slegandole il più possibile dalla descrizione del personaggio.

Ciao

Edited by savaborg
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, savaborg ha scritto:

Qui sul sito trovi le indicazioni di @The Stroy su come giocare in modo moderno le caratteristiche slegandole il più possibile dalla descrizione del personaggio.

La versione più aggiornata delle regole la trovi qui. La variante per sostituire le caratteristiche puoi scaricarla gratis da quella stessa pagina (è l'anteprima gratuita) e, se ti interessa, nella descrizione del prodotto trovi il link a un manualetto gratuito che dà un'idea di come sia il resto di quello a pagamento.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Kalashta
      Salve ragazzi, devo iniziare una campagna di D&d 3.5(dal lvl 5) e, spulciando sui manuali, ho trovato questa interessantissima cdp, mi consigliate una build adatta?
    • By Aranel
      Ciao a tutti. Avrei bisogno di aiuto per una build per un paladino. Consigli? Purtroppo non posso multiclassare con la lama del sortilegio perché il personaggio deve essere buono. 
    • By Alexandre
      Salve, stavo leggendo con curiosità il post circa il massimo numero di danni possibile in un singolo round e mi é sorta una domanda. Premesso che sono innamorato del Monaco e della via della Via dell'ombra, ci sono significative differenze in termini di output di danno tra le varie tradizioni o le differenze sono di flavour? Vi ringrazio
    • By Aramil619
      Salve volevo strutturare un guerriero maestro di battaglia umano variante (con talento cuoco)specializzato nelle armi da lancio , per le statistiche abbiamo via libera per usare il sistema dei 27 punti o prendere i seguenti punteggi  15, 14, 13, 12, 10, 8. Avete idee di come distribuire le caratteristiche ed eventuali talenti e manovre  ?mi piacerebbe usare una lancia/tridente o comunque un arma su asta per intenderci .Campagna fino livello 20
    • By darksaro1990
      ciao a tutti, dopo quasi un annetto in cui sono stato introdotto attraverso nuove amicizie alla 5e mi stavo divertendo a pensare a un futuro pg. attualmente sto masterando una campagna in conclusione ( non vuol dire che sia esperto in questa edizione comunque) e visto che finita la mia uno dei giocatori farà da master, per sfizio, ho iniziato a pensare a un pg
      tra le varie scelte possibili quella che mi da da pensare e' quella di un pg Shadar- kai che per ragioni attualmente non decise ( possiamo parlarne insieme se vi fa piacere ) , riesce o viene , tramite influenze esterne, liberato dal giogo imposto dalla Raven queen. La sua storia come PG dovrebbe iniziare nel piano materiale , probabilmente nel Faerun o in un mondo Custom ma comunque abbastanza standard.
      L'idea era giocare come classe il Ranger con le varianti offerte da tasha ( favored foe ecc..) La scelta del ranger era data dal fatto che immaginano questo shadar kai nella cui memoria ci sono scene di avvenimenti che non ricorda bene e per sopravvivere si da alla via del ramingo,arrangiandosi come può'.
      Non e' mia intenzione cercare di fare power playing ma mi farebbe piacere una build solida che abbia il suo senso in combattimento. sono molto indeciso se farlo ranged ( hand crossbow o arco lungo) o in corpo a corpo andando di stocco , due spade corte o magari in alternativa  con la doppia lama valenar ( adattata da eberron).
      le sottoclassi che mi sembrano più adatte sono gloom stalker ( uno shadar kai che si mimetizza nelle ombre e fa agguati ci sta), horizon walker ( stessa cosa, essendo fuggito da un altro piano ci starebbe benissimo un ranger planare) e anche il fey wander ( meno indicato tra i tre, ma magari puo essere da stimolo per il master per la "fantomatica motivazione narrativa" che ha permesso a questo shadar kai disgraziato di liberarsi dalla schiavitù della regina corvo e vivere libero.
      Sono aperto ad alternative, stravolgimenti cambi di razza o classe basta che si segua concettualmente il flavour di base.
      avevo valutato la Custom Lineage presente in tasha per creare un elfo  "shadar- kai " privo della benedizione della regina corvo ( e per essere elfo con il talento bonus , magari proprio per partire subito con il talento revenant blade per usare la doppia scimitarra valenar con "finesse" , si so che sono un po' paraculo  )
      sotto un' immagine di concept di partenza e ringrazio tanto chiunque mi dedichi qualche minuto del suo tempo. ( male che vada, goblin beastmaster che cavalca il compagno animale lupo o magari un coboldo barbaro !)
      Edit: manuali concessi tutti quelli in italiano, niente UA. niente ranger rivisitato, tasha consentito

       
      a voi ...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.