Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

La Free League ha annunciato il GdR ufficiale di Blade Runner

Andiamo ad immergerci nell'iconico universo di Blade Runner con questo nuovo prodotto della Free League in arrivo l'anno prossimo.

Read more...

Recommended Posts

Salve a tutti, abitatori del Nido del Drago, e buone feste.

Allora, in questi giorni stavo facendo dei disegni sulle armi semplici, marziali e esotiche di Pathfinder, trovandomi insoddisfatto con le immagini "campione" del manuale base, quando ho notato che (almeno su Golarion) il Chakram è considerato un arma da guerra, non esotica.

Ora, anche se sono il primo ad ammettere che le armi indiane tendono spesso a essere di quelle belle esteticamente ma scomodissime praticamente (Vedi Madu, Urumi, Spada del Tempio [Esatto, esiste sul serio], Parashu e Katar), il Chakram è un arma che mi è sempre piaciuta, anche se forse non è il massimo, e mi è venuto in mente questo personaggio che combatte tipo schermagliatore in tandem con due Chakram o più (con l'incantamento Ritornante, o uno migliore se esiste).

A questo punto vi chiedo consigli su come fare un personaggio del genere e come ottimizzarlo in combattimento in modo che faccia più danni possibili (a occhio mi venivano in mente l'attacco furtivo o un modo per infliggere danni extra, tipo l'abilità speciale dell'Inquisitore, che se non erro era presente in un oggetto magico simile). Cosa consigliate per ottimizzare il tutto?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, Furcas ha scritto:

le armi indiane tendono spesso a essere di quelle belle esteticamente ma scomodissime praticamente (Vedi Madu, Urumi, Spada del Tempio [Esatto, esiste sul serio], Parashu e Katar)

Dici? Ho visto tutte le armi che hai citato, il Madu e il Katar son fighi! In effetti anche io avevo notato che molte armi orientali e in particolare indiane sono particolari e suggestive (efficienza a parte immagino)

Ma tu l'hai visto Baahubali? E' pieno di armi da assedio strambe, formazioni improbabili, armature irrealizzabili etc. (ma ha anche dei difetti)

Adesso, io non so se gli indiani per cultura cercano di essere creativi in guerra, ma una cosa è sicura, hanno degli stuntman coi controcogliòni!! XD

 

Anyway, Magus col solitissimo Shocking Grasp? Il Magus ha anche Returning Weapon come incantesimo di 1°. 

Link to comment
Share on other sites

Niente incantamento ritornante. Blinkback Belt + Estrazione Rapida e puoi scagliare lo stesso chakram tante volte quante sono i tuoi attacchi. I furtivi è meglio lasciarli perdere in quanto sono troppo difficili da fare a distanza. Ti conviene puntare su bonus fissi, tipo il bersaglio studiato del predatore o il punire il male del paladino. Un paladino indiano (vudrano, se giochi su Golarion) coi chakram sarebbe insolito ma interessante e si distaccherebbe dallo stereotipo del tizio uber corazzato con spada e scudo.

Un'alternativa secondo me più performante ed economica (niente Blinkback Belt, niente costo di potenziamento dell'arma, risparmi su Estrazione Rapida...) potrebbe essere un cineta che dà alle sue ondate la forma di chakram. Tipo un cineta della terra che compatta rocce e detriti a forma di anello tagliente e po lo scaglia contro il malcapitato di turno. Questo PG sarebbe performante fin da subito visto che pone rimedio al più grande difetto dei pg che si basano sulle armi da lancio: finché non si ha accesso alla Blinkback Belt, tocca portarsi dietro un sacco di armi da lanciare e quando finiscono, si diventa inutili.

Edited by Lone Wolf
Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Lone Wolf ha scritto:

 

Un'alternativa secondo me più performante ed economica (niente Blinkback Belt, niente costo di potenziamento dell'arma, risparmi su Estrazione Rapida...) potrebbe essere un cineta che dà alle sue ondate la forma di chakram. Tipo un cineta della terra che compatta rocce e detriti a forma di anello tagliente e po lo scaglia contro il malcapitato di turno. Questo PG sarebbe performante fin da subito visto che pone rimedio al più grande difetto dei pg che si basano sulle armi da lancio: finché non si ha accesso alla Blinkback Belt, tocca portarsi dietro un sacco di armi da lanciare e quando finiscono, si diventa inutili. 

Uhm, sembra un idea interessante, purtroppo ammetto che gli psionici o le Classi Occulte (stando a Golarion) non le abbiamo mai provate né usate (sia come pg che png), quindi non so. Per la cintura, è fyga, e dato che spesso iniziamo a giocare con personaggi almeno a lv 5 in su, il budget della spesa non è un problema. L'unica cosa è... se non erro esisteva un oggetto magico che replicava l'abilità speciale dell'Inquisitore di rendere un arma Anatema per un determinato tipo umanoide, solo che mi pare fosse un fodero di qualche tipo. Mentre per un Chakram ci potrebbe stare (invece di portarlo al braccio, lo tengo in una custodia di pelle) non credo di poter avere sia la cintura che l'altro aggeggio utilizzabile. L'idea del Paladino onestamente mi attira.. dopotutto Vishnu (che non mi ricordo quale dei tre fosse quel maledetto, ma mi sembra il "dominatore") aveva un Chakram tra i suoi 4 oggetti associati, quindi ci starebbe.

 

16 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Dici? Ho visto tutte le armi che hai citato, il Madu e il Katar son fighi! In effetti anche io avevo notato che molte armi orientali e in particolare indiane sono particolari e suggestive (efficienza a parte immagino)

Adesso, io non so se gli indiani per cultura cercano di essere creativi in guerra, ma una cosa è sicura, hanno degli stuntman coi controcogliòni!! XD

 

Per il video, direi che anche l'addetto alla CGI ci sa fare... e in effetti il Madu l'ho visto usare solo in 2 manga (Berserk e 3X3 Occhi), e in ambo i casi mi sembra che si basi sull'infilzare (sperare di) il nemico sul corno che sporge (quello inferiore) e parare con lo scudo o l'altro corno opposto. La dice lunga il fatto che una delle loro armi più ragionevoli sia lo Zaghnol, che vale come altro nome per il Piccone Pesante (infatti nella masterata di ieri sera, le guardie della città dell'equivalente locale fantasy dell'India) avevano appunto dei Picconi Pesanti (Zagnol) come armi. Ma sto divagando.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aranel
      Ciao a tutti. Avrei bisogno di aiuto per una build per un paladino. Consigli? Purtroppo non posso multiclassare con la lama del sortilegio perché il personaggio deve essere buono. 
    • By Alexandre
      Salve, stavo leggendo con curiosità il post circa il massimo numero di danni possibile in un singolo round e mi é sorta una domanda. Premesso che sono innamorato del Monaco e della via della Via dell'ombra, ci sono significative differenze in termini di output di danno tra le varie tradizioni o le differenze sono di flavour? Vi ringrazio
    • By Aramil619
      Salve volevo strutturare un guerriero maestro di battaglia umano variante (con talento cuoco)specializzato nelle armi da lancio , per le statistiche abbiamo via libera per usare il sistema dei 27 punti o prendere i seguenti punteggi  15, 14, 13, 12, 10, 8. Avete idee di come distribuire le caratteristiche ed eventuali talenti e manovre  ?mi piacerebbe usare una lancia/tridente o comunque un arma su asta per intenderci .Campagna fino livello 20
    • By darksaro1990
      ciao a tutti, dopo quasi un annetto in cui sono stato introdotto attraverso nuove amicizie alla 5e mi stavo divertendo a pensare a un futuro pg. attualmente sto masterando una campagna in conclusione ( non vuol dire che sia esperto in questa edizione comunque) e visto che finita la mia uno dei giocatori farà da master, per sfizio, ho iniziato a pensare a un pg
      tra le varie scelte possibili quella che mi da da pensare e' quella di un pg Shadar- kai che per ragioni attualmente non decise ( possiamo parlarne insieme se vi fa piacere ) , riesce o viene , tramite influenze esterne, liberato dal giogo imposto dalla Raven queen. La sua storia come PG dovrebbe iniziare nel piano materiale , probabilmente nel Faerun o in un mondo Custom ma comunque abbastanza standard.
      L'idea era giocare come classe il Ranger con le varianti offerte da tasha ( favored foe ecc..) La scelta del ranger era data dal fatto che immaginano questo shadar kai nella cui memoria ci sono scene di avvenimenti che non ricorda bene e per sopravvivere si da alla via del ramingo,arrangiandosi come può'.
      Non e' mia intenzione cercare di fare power playing ma mi farebbe piacere una build solida che abbia il suo senso in combattimento. sono molto indeciso se farlo ranged ( hand crossbow o arco lungo) o in corpo a corpo andando di stocco , due spade corte o magari in alternativa  con la doppia lama valenar ( adattata da eberron).
      le sottoclassi che mi sembrano più adatte sono gloom stalker ( uno shadar kai che si mimetizza nelle ombre e fa agguati ci sta), horizon walker ( stessa cosa, essendo fuggito da un altro piano ci starebbe benissimo un ranger planare) e anche il fey wander ( meno indicato tra i tre, ma magari puo essere da stimolo per il master per la "fantomatica motivazione narrativa" che ha permesso a questo shadar kai disgraziato di liberarsi dalla schiavitù della regina corvo e vivere libero.
      Sono aperto ad alternative, stravolgimenti cambi di razza o classe basta che si segua concettualmente il flavour di base.
      avevo valutato la Custom Lineage presente in tasha per creare un elfo  "shadar- kai " privo della benedizione della regina corvo ( e per essere elfo con il talento bonus , magari proprio per partire subito con il talento revenant blade per usare la doppia scimitarra valenar con "finesse" , si so che sono un po' paraculo  )
      sotto un' immagine di concept di partenza e ringrazio tanto chiunque mi dedichi qualche minuto del suo tempo. ( male che vada, goblin beastmaster che cavalca il compagno animale lupo o magari un coboldo barbaro !)
      Edit: manuali concessi tutti quelli in italiano, niente UA. niente ranger rivisitato, tasha consentito

       
      a voi ...

    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
           il damage dealer del gruppo tra poco prenderà l'abilità speciale della CdP 3.0 in oggetto (Dragon Magazine #314).
      Personalmente trovo sia decisamente debole: spendere un'azione standard per fare 28 pf danno, che con TS Riflessi CD 20 si dimezzano, seppure ad area è davvero imbarazzante considerato che lui con un singolo attacco ne fa 35 di media. Pensavo quindi:
      - danni: d6 --> d8, così danno medio 36, cambia poco ma è una prima misura;
      - l'utilizzo dell'abilità comporta interruzione immediata dell'ira: questa è una delle tante fisime di tanti talenti e CdP 3.0, faccio come non l'avessi neanche letto;
      - usi: 1/giorno --> 3/giorno, in realtà considerato quanto pochissimo danno fa io la metterei anche at will;
      - area: cerchio diametro 9 m. incentrato su se stesso --> diametro 12 m. su se stesso modellabile su qualsiasi ampiezza di cono/semicerchio, così da colpirne almeno qualcuno in più e non mettere a rischio i propri alleati.
      Che ne pensate? Per dirla tutta io gli ho consigliato di lasciar perdere la CdP e riprendere piuttosto la classe base, ma lui dice una CdP così particolare non la farà più e allora giacché c'è vuole completarla (e lo capisco anche).
      Ciao e grazie, MadLuke.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.