Jump to content

Concilio


Voignar
 Share

Recommended Posts


Io direi di mettere la tabella dei costi per le azioni secondo all'era tra i primi post così da averla sempre tutti sott'occhio.

INoltre per i tiri di dado che facciamo ? quando ci viene dato il turno il DM dice quanti punti abbiamo ottenuto o usiamo un altro sistema ?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Al momento non posso usare il computer, ma appena riesco posto la tabella

per i tiri di dado, c’è un sito apposta che permette di fare i tiri e anche tenerli sotto controllo, dovrebbe essere rolzd20 o qualcosa del genere, sempre per lo stesso problema posto il link appena posso

ultima cosa, io inizierei a parlare un attimo di “regole”: 

Esiste tutto il possibile: a meno che non vogliamo passare turni su turni a creare cani, gatti e uccelli vari, direi di ammettere che il grosso della flora e della fauna esistano, poi ovvio che se qualcuno vuole creare la versione desertica dell’orso polare ben venga

Esistono solo le razze e i mostri creati: nel senso, al turno tot non ce ne si può uscire che gli orchi attaccano gli elfi, se nessuno ha creato gli orchi; stesso dicasi per potenti draghi/demoni/angeli e simili 

Contestualizzare: non pretendo in nessun modo che qualcuno scriva fiumi e fiumi di parole su ciò che crea, ma una piccola descrizione specie per le razze sarebbe piacevole da avere; non cose da far sembrare la Bibbia un opuscolo pubblicitario, ma almeno un dieci righe su come è fatto ciò che create

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

@Voignar come ti ho detto in pm, provo almeno a iniziare a seguirvi. :) 

http://www.wizards.com/dnd/dice/dice.htm  

Questo non permette di far vedere i risultati agli altri, ma se vi serve anche per altri giochi qua sul forum un programma per lanciare i dadi, è molto buono.

Altri usano questo: 

https://rolz.org/join?from=Age+of+Worms&error=must_log_in

Ma bisogna registrarsi. Però poi mi sembra che possiamo vedere l'un l'altro i tiri che effettuiamo..

 

 

Link to comment
Share on other sites

io intendevo proprio il secondo programma, l'ho usato per una campagna qui sul forum e devo dire che è molto comodo, permette di tenere traccia dei tiri di dado e confrontarli tutti senza difficoltà

allego anche la tabella dal manuale, e anzi colgo l'occasione per chiedere se qualcuno ha dimestichezza con programmi per creare mappe 

 

Cattura.PNG

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

vorrei fare solo un paio di precisazioni: non è previsto un master che crea delle sfide e dei giocatori che le superano, lo scopo del gioco è realizzare in cooperazione un'ambientazione fantasy; anche per questo il gioco non presenta una "fine" vera e propria, non c'è il 20° livello da raggiungere e il grosso necromante da ammazzare, la partita può finire al turno 2 come a l turno 2.000 e passa, ci si accorderà di sicuro su quando smettere e mettere la parola fine

altra cosa: tutti possono creare ed agire su tutto, non esiste il concetto di "mio" in senso stretto, per fare un esempio: io posso creare gli elfi, Thorgar corromperne una parte e farli diventare drow, Menog scatenare una guerra santa tra le due sottorazze. ovvio non ci si deve sentire limitati ai manuali di d&d, se si vogliono creare altre razze oltre quelle "canoniche" di elfi, nani, umani e orchi ben venga!

se questi punti erano poco chiari mi dispiace, avrei dovuto spiegarli meglio

Link to comment
Share on other sites

Per come sembra il gioco può essere bellissimo, come potrà rivelarsi noioso per qualcuno molto in breve. E' un esperimento fare un pbf del genere, quindi armiamoci di buoni propositi e vediamo come va, visto che penso che per una campagna di questo tipo l'affiatamento tra noi giocatori sarà un elemento chiave, per il suo successo. :) 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

La regola d'oro è : mai negare qualcosa, ma solo aggiungere altro

una meccanica di molti giochi narrativi. non si può cambiare cosa è stato detto ,ma solo aggiungere...anche se si possono fare catastrofi ai danni deklle civiltà....tipo far crollare le loro città magiche (citazione dovuta)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Concordo. "Faccio sparire gli orchi che attaccano i miei elfi coccolosi" è brutto, appiattisce narrativamente la storia e frustra i giocatori. "Una piaga diffusa dal cibo  si diffonde negli accampamenti degli orchi, ostacolandone gli sforzi bellici" è meglio. Permette counterplay( gli orchi scoprono la magia sciamanica) arricchisce il mondo e crea una narrativa più robusta.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

posto un esempio di mappa fatta con inkarnate, ditemi se va bene così decidiamo come fare quella definitiva

ditemi voi se volete usare un nome da "dio" o meno, e se vogliamo spartirci un poco campi d'influenza e simili, rimanendo molto vaghi magari

Map.jpg

Link to comment
Share on other sites

A me la mappa va bene. Magari se ne devi postare tante, fallo mettendo solo il link da un sito esterno. Altrimenti ti consumi lo spazio per gli allegati ad una velocità mostruosa e poi quando lo esaurisci, devi far intervenire un mod per riaverlo..

Riguardo i ruoli, io lascerei a tutti gli stessi poteri.. Ma mettiamola ai voti..

 

Link to comment
Share on other sites

io direi potei uguali, ma magari diciamo ciascuno un modus operandi esempio :

Malfurus, signore del fuoco e del metallo

esso creerà principalmente fuoco e metalli, ma quindi anche montagne e tecnologia e razze legate a questo, dai nani agli umani (per stare sul classico) ma anche draghi e costrutti...

Link to comment
Share on other sites

Eh, questo potrebbe essere un problema, al massimo posso aggiungere le immagini della mappa eliminando quelle precedenti almeno per la prima fase, tanto non penso interessi a molti dov’era pianura e adesso ci sono montagne 

Link to comment
Share on other sites

Penso userò un sito esterno per caricare le immagini senza problemi di spazio, o se troppo scomodo cancellerò le più vecchie mano a mano che procediamo nel gioco 

se siamo tutti pronti, direi di sistemare gli ultimi dubbi, se ne avete, e partire a scegliere che dei vogliamo essere

io mi propongo come Mothral, padre dei mostri, delle tempeste e del mare (un unione di Echidna e Poseidone, per intenderci) 

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.